Pagina 9 di 19 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 187
  1. #81
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Esatto, soprattutto Dicembre.
    Chissà se avremmo detto lo stesso prima del 2017, viste le performances dei dicembre delle annate precedenti.

    Vero quanto dite a proposito del trimestre invernale però ci sono anche da sottolineare dicembre 2015 e gennaio 2018 che sono stati i più caldi mai registrati (in Svizzera). Due record mensili su tre sono recentissimi, dunque di caldo ne sa fare bene in inverno.

  2. #82
    Brezza tesa L'avatar di Fulviots
    Data Registrazione
    12/03/10
    Località
    Salzano - Trieste Sissa (Bonomea)
    Età
    52
    Messaggi
    694
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    II decade chiude a Trieste a -1.2°, I a +1,7°, mese sulla progressiva a +0.25°

  3. #83
    Brezza tesa L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    26
    Messaggi
    514
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Qui a Falcone la 2° decade chiude a +0.1°C.
    Massime sottomedia (-0.2°C), minime sopramedia (+0.3°C).

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.0°C il 10/08/2017
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.2°C il 27/04/2018
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

    Dati e record di Falcone: http://recordmeteofalcone.altervista.org

  4. #84
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    due mesi su sei sono "ben" un terzo dei mesi (su un campione in ogni caso molto esiguo), il timore è che non si tratti di eccezioni estemporanee, visto anche che sono stati sopramedia tostissimi in entrambi i casi. per quello che parlo di trend rientrato su livelli non allarmanti, ma al tempo stesso non parlo (almeno per il momento) di completa stabilizzazione termica a livello trimestrale.
    In epoca di riscaldamento climatico penso sia difficile parlare di stabilizzazione delle temperature in modo univoco.

    Non voglio portare la discussione OT, però ricordate lo scorso gennaio 2018? Si diceva che fosse lui il mese "stonato" in mezzo a un trimestre, semestre 2017/18 piuttosto freddo. In realtà a conti fatti adesso si potrebbe girare il discorso, ovvero che quei mesi freschi (dicembre, febbraio, marzo) siano invece stata l'eccezione, e in effetti io noto che il "lavoro" di gennaio 2018 è poi facilmente collegabile con le eccezionali anomalie del periodo che va da aprile a novembre 2018.

  5. #85
    Brezza tesa L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila (AQ) fraz. Roio Piano792mt
    Età
    46
    Messaggi
    705
    Menzionato
    0 Post(s)

    Thumbs up Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) seconda decade dicembre 2018 anomalia termica negativa -3° sotto media su base decadale dicembre periodo 1968-2017

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade dicembre 2018 :

    min -4,8° max +3,2° media -0,8°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade dicembre periodo 1968-2017 :

    min -1,9° max +6,2° media +2,2°
    Nato a Roma, casa di famiglia Roma zona Garbatella 20 metri slm (trasferito da Roma il 17/12/2011). Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  6. #86
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    526
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan 72 Visualizza Messaggio
    L'Aquila Roio Piano (abitazione) seconda decade dicembre 2018 anomalia termica negativa -3° sotto media su base decadale dicembre periodo 1968-2017

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade dicembre 2018 :

    min -4,8° max +3,2° media -0,8°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade dicembre periodo 1968-2017 :

    min -1,9° max +6,2° media +2,2°
    notevolissimo!
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  7. #87
    Brezza tesa L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila (AQ) fraz. Roio Piano792mt
    Età
    46
    Messaggi
    705
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    notevolissimo!
    Più che altro finalmente dopo tantissimo tempo si vede un'anomalia termica negativa, una decade sotto media termica come non si vedeva non ricordo più neanche da quanto tempo visti i sopra media termica a iosa che ormai sono diventati purtroppo una costante
    Nato a Roma, casa di famiglia Roma zona Garbatella 20 metri slm (trasferito da Roma il 17/12/2011). Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  8. #88
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,747
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    A Ferrara la 2° decade di Dicembre chiude a -1,6°C dalla media decadale 1971/00.
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  9. #89
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,832
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    lo so, ma su base statistica bisognerebbe anche un pò allontanarsi dalla logica mera dei numeri e contestualizzare sia in base al periodo e sia in base a cosa succede intorno: quei due mesi sopramedia sono stati preceduti o seguiti da due mesi con episodi di freddo o periodi fra i maggiori dal Dopoguerra. C'è da chiedersi perchè avviene questo

    è la stessa logica per la quale si viene bombardati e martellati dalla storia che l'Estate 2014 alla fine è finita in media e quindi non fredda ... perchè è finita in media ? Perchè ci sono stati i primi 10 giorni, fra l'altro neanche in tutta Italia ma al Nord-Ovest, caldissimi ... il dopo erano gli anni '70.
    Resta il fatto che l'estate 2014 ha esattamente la stessa anomalia sulla 81/10 dell'estate 1992,che allora non fu minimamente considerata fresca.
    Ed è più calda sia della 1996 che della 1995(ancora più fresca della prima), che nessuno si sognava di considerare fresche all'epoca,come posso testimoniare io che le ho vissute consapevolmente.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #90
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,832
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    L'inverno è la stagione che è cambiata di meno
    Indubbiamente,anche se è un fatto molto italiano,altrove il sopramedia è più ripartito fra le stagioni,senza il carico da 9 sui mesi da aprile ad agosto che c'è in Italia.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •