Pagina 4 di 8 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 77
  1. #31
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,144
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Faccio il paragone con i due anni passati.

    2016:
    Gennaio: 3
    Febbraio: 5 (perché comunque un record di pioggia dal 1951 ad oggi per Febbraio è una cosa non da tutti gli anni ecco, nonostante come T sembrava Ottobre)
    Marzo: 5
    Aprile: 4,5 (solo perché nel finale si è riscattato dando inizio ad un buon periodo)
    Maggio: 8 (poco da dire, mese eccellente con quantità enorme di temporali, sopra media pluviometrico rilevante e termicamente in media 1971-00)
    Giugno: 6,5 (fino al giorno 20 era da 9, poi gli ultimi giorni lo hanno rovinato un bel po')
    Luglio: 5
    Agosto: 9 (l'Agosto come piace a me: T in media 1971-00, secco, poca pioggia, tanto sole ma mai troppo caldo, un mese estivo da incorniciare)
    Settembre: 5 (non voglio essere troppo ingeneroso perché comunque la seconda parte del mese non fu da buttare, anzi)
    Ottobre: 7,5 (altro ottimo mese come pioggia e con T in media pure con la 1961-90, anche qua gli ultimi giorni ovviamente hanno un po' rovinato un mese che fino al 23 era oro)
    Novembre: 6 (mese emblematico del 2016: a -0,4 dalla 1961-90 progressiva fino al 20, poi è riuscito a chiudere a +1,4...se non altro piovoso e dinamico)
    Dicembre: 5,5 (che è la media tra il 7 dei primi 19 giorni + gli ultimi tre ed il 3 del periodo fra 20 e 28 Dicembre)

    2017:
    Gennaio: 4,5 (benino il freddo, comunque assai più modesto qua che in tutto il resto d'Italia ma non averlo sfruttato minimamente è imperdonabile)
    Febbraio: 3 (più o meno come il 2016 ma con l'80% della pioggia in meno...fate vobis)
    Marzo: 2
    Aprile: 5,5 (prima metà da 3, seconda metà da 8 con una bella irruzione fredda e fase assai dinamica/fresca)
    Maggio: 5,5 (come Aprile ma all'opposto estremo)
    Giugno: 3 (solo perché il 2003 ha fatto peggio)
    Luglio: 4,5
    Agosto: 6,5 (per quanto sia stato caldo ha fatto comunque il suo mestiere, bel tempo stabile come piace a me in particolare quando ero in ferie a inizio mese)
    Settembre: 9 (senza dubbio il miglior mese del 2017, -1 dalla media 1961-90 e decisamente piovoso)
    Ottobre: 5 (mese piuttosto monotono, noiosetto e con un +1 dalla media)
    Novembre: 8 (il più freddo da un po' di anni, benché abbia solo chiuso in media, molto piovoso e dinamico e con pure una fioccata il giorno del mio compleanno )
    Dicembre: 7 (un Dicembre piacevole, l'ho vissuto a Tubingen e ha fatto diverse nevicate in zona, dinamico e pure con lieve segno - )
    6,5 ad un incubo per definizione come agosto 2017 e 4,5 ad un mese gelido come gennaio 2017.
    Manco Flavietto di Ostia, che fosse per lui andrebbe a vivere in Thailandia,avrebbe scritto cose simili
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #32
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,159
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    6,5 ad un incubo per definizione come agosto 2017 e 4,5 ad un mese gelido come gennaio 2017.
    Manco Flavietto di Ostia, che fosse per lui andrebbe a vivere in Thailandia,avrebbe scritto cose simili
    Su Gennaio 2017: io valuto molto un mese in rapporto alle potenzialità che ha e a come le esprime nell'orticello. Un mese come Gennaio 2017, che è stato su mezza Europa il più freddo da oltre 30 anni, qui ha chiuso con un misero -0,5 dalla 1971-00 e con nemmeno mezzo fiocco, mentre ho avuto addirittura la gioia di veder nevicare ai lidi ferraresi, che sono l'antimeteo d'Europa, e veder piovere qua dopo che il giorno prima avevamo fatto una massima a +0,8°C

    Insomma: molte potenzialità ma che qua sono rimaste in grandissima parte inespresse, da meteo appassionato non posso non essere deluso da un mese del genere, mi spiace. Almeno avesse fatto veramente freddo: in rapporto al resto d'Europa manco quello ha fatto.

    Quanto ad Agosto la spiegazione è un po' particolare. Agosto è l'unico mese in cui i miei gusti divergono dagli altri mesi (un po' anche Luglio in realtà): in tale mese, siccome è il mio mese di vacanza diciamo , prediligo il dominio assoluto del sole. L'ideale sarebbe un clima soleggiato e termicamente nella norma, come fu Agosto 2016 appunto. Però se devo scegliere tra un Agosto soleggiato ma bollente come il 2017 oppure un Agosto fresco e perturbato come il 2005 per dire, io scelgo tutta la vita il 2017. Il fresco e la pioggia quando sono in vacanza non solo non so che farmene ma mi da pure enorme fastidio.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  3. #33
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,144
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Su Gennaio 2017: io valuto molto un mese in rapporto alle potenzialità che ha e a come le esprime nell'orticello. Un mese come Gennaio 2017, che è stato su mezza Europa il più freddo da oltre 30 anni, qui ha chiuso con un misero -0,5 dalla 1971-00 e con nemmeno mezzo fiocco, mentre ho avuto addirittura la gioia di veder nevicare ai lidi ferraresi, che sono l'antimeteo d'Europa, e veder piovere qua dopo che il giorno prima avevamo fatto una massima a +0,8°C

    Insomma: molte potenzialità ma che qua sono rimaste in grandissima parte inespresse, da meteo appassionato non posso non essere deluso da un mese del genere, mi spiace. Almeno avesse fatto veramente freddo: in rapporto al resto d'Europa manco quello ha fatto.

    Quanto ad Agosto la spiegazione è un po' particolare. Agosto è l'unico mese in cui i miei gusti divergono dagli altri mesi (un po' anche Luglio in realtà): in tale mese, siccome è il mio mese di vacanza diciamo , prediligo il dominio assoluto del sole. L'ideale sarebbe un clima soleggiato e termicamente nella norma, come fu Agosto 2016 appunto. Però se devo scegliere tra un Agosto soleggiato ma bollente come il 2017 oppure un Agosto fresco e perturbato come il 2005 per dire, io scelgo tutta la vita il 2017. Il fresco e la pioggia quando sono in vacanza non solo non so che farmene ma mi da pure enorme fastidio.
    Hai dei gusti complessi quanto la mia ex del periodo 2010/13. Per la peppaaaaaaaaaaaaaaa
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #34
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    42
    Messaggi
    11,769
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Boh. Anno che mi scordero' passato il primo gennaio, non e' successo niente che mi abbia lasciato il segno, nonostante i record secolari battuti. Giusto il giugno gelido mi ha lasciato il segno, per il resto non ho fatto altro che osservare con profondo interesse la replica del 2003 uscita fuori nell'area di Oslo e est-fiordo di Oslo. Quello si' che e' stato un evento da libri di testo.
    Quello sara' credo il mio unico ricordo di quest'anno.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  5. #35
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Forse è ot, però in tema di cose rilevanti ne segnalo due, la prima è ovviamente la persistenza del sopramedia, di fatto ininterrotta, su base mensile, da aprile a novembre e questo è così scontato da non meritare commenti. Un elemento invece interessante è l'instabilità estiva, dovuta a correnti da Est, è un tipo di instabilità che si manifesta, in queste zone, grazie allo sconfinamento di celle temporalesche che si formano nell'Appennino Ligure nord-orientale e che poi si espandono verso Sud e verso ovest.

    Questo tipo di instabilità era frequente negli anni '80 e nei primissimi anni '90, per scomparire quando hanno preso piede le estati NAO-, che spesso erano contrassegnate da fasi altopressorie con geopotenziali elevatissimi e aria molto secca in quota... I temporali convettivi continuavano a formarsi su alta Val Trebbia e alta Val d'Aveto, ma rimanevano in loco o al massimo sfioravano le aree più vicine del Genovesato centro-orientale, come l'alta Val Bisagno o l'alta Val Fontanabuona.

    Il fatto di aver avuto geopotenziali mediamente non altissimi rispetto al recente passato, assieme alla lacuna barica sul Mediterraneo sud-occidentale (tra Baleari, Sardegna e Sicilia) assieme ai venti da ENE al suolo (che da maggio ad agosto accentuano l'instabilità dovuta al ciclo diurno) ha resuscitato, sebbene in un contesto molto più caldo, una fenomenologia tipica degli anni '80 che sembrava estinta... Significativamente anche la piccola zona convettiva della collina acquese, che da anni non riusciva a produrre celle temporalesche in grado di generare fenomenologia rilevante, è tornata a produrre temporali.
    Ultima modifica di galinsoga; 10/12/2018 alle 13:14

  6. #36
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    A Milano c'è poco da star lì a fare giudizi elaborati, 0 secco, l'anno peggiore di sempre. Solo quella manciata di giorni a inizio marzo sono stati degni di nota, ma non tali da schiodare dallo 0 il giudizio.


  7. #37
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,144
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    A Milano c'è poco da star lì a fare giudizi elaborati, 0 secco, l'anno peggiore di sempre. Solo quella manciata di giorni a inizio marzo sono stati degni di nota, ma non tali da schiodare dallo 0 il giudizio.
    Una curiosità...al 2010 che voto hai dato,a suo tempo?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #38
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,159
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Una curiosità...al 2010 che voto hai dato,a suo tempo?
    Faccio anche lo scrutinio del 2010 va

    Gennaio: 9 (poco da dire, quasi perfetto come mese invernale, sotto media di 1°C quasi, freddo continuo e ben 24 cm di neve)
    Febbraio: 7 (dinamico e assai piovoso, due note dolenti però: 1) poteva chiudere meglio come T 2) la mancata neve del 10-11)
    Marzo: 8,5 (miglior nevicata marzolina dal 1976, inoltre termicamente e pluviometricamente in linea con la norma)
    Aprile: 5,5 (mese scialbo, insignificante, gli ho dato 5 solo perché ha chiuso non molto sopra media e con
    Maggio: 7,5 (mese dinamicissimo e con molti temporali, un po' più caldo dell'equivalente del 2016 ma per il resto simile)
    Giugno: 8 (termicamente poco sopra media, pioggia eccellente, con poi la giornata storica del 20/06, 103 mm in 24 ore)
    Luglio: 4 (caldo e decisamente avaro di pioggia, il peggior mese del 2010)
    Agosto: 5 (vedi discorso sopra: fu un mese termicamente nella norma ma troppo piovoso per quello che deve essere Agosto x me)
    Settembre: 6,5 (perché fu freddo ma si impegnò al massimo per chiudere sotto media pluvio)
    Ottobre: 7,5 (mese Autunnale d.o.c., freddo rispetto alla media e con diverse giornate perturbate, purtroppo pioggia appena in media)
    Novembre: 6 (altro Novembre assai caldo, con però una bella sfreddata in 3° decade e molta pioggia)
    Dicembre: 8,5 (ondata fredda coi fiocchi e in generale mese davvero molto freddo, peccato solo per il Natale con pioggia e per la nevicata effimera rispetto al 2009)
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  9. #39
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,144
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Faccio anche lo scrutinio del 2010 va

    Gennaio: 9 (poco da dire, quasi perfetto come mese invernale, sotto media di 1°C quasi, freddo continuo e ben 24 cm di neve)
    Febbraio: 7 (dinamico e assai piovoso, due note dolenti però: 1) poteva chiudere meglio come T 2) la mancata neve del 10-11)
    Marzo: 8,5 (miglior nevicata marzolina dal 1976, inoltre termicamente e pluviometricamente in linea con la norma)
    Aprile: 5,5 (mese scialbo, insignificante, gli ho dato 5 solo perché ha chiuso non molto sopra media e con
    Maggio: 7,5 (mese dinamicissimo e con molti temporali, un po' più caldo dell'equivalente del 2016 ma per il resto simile)
    Giugno: 8 (termicamente poco sopra media, pioggia eccellente, con poi la giornata storica del 20/06, 103 mm in 24 ore)
    Luglio: 4 (caldo e decisamente avaro di pioggia, il peggior mese del 2010)
    Agosto: 5 (vedi discorso sopra: fu un mese termicamente nella norma ma troppo piovoso per quello che deve essere Agosto x me)
    Settembre: 6,5 (perché fu freddo ma si impegnò al massimo per chiudere sotto media pluvio)
    Ottobre: 7,5 (mese Autunnale d.o.c., freddo rispetto alla media e con diverse giornate perturbate, purtroppo pioggia appena in media)
    Novembre: 6 (altro Novembre assai caldo, con però una bella sfreddata in 3° decade e molta pioggia)
    Dicembre: 8,5 (ondata fredda coi fiocchi e in generale mese davvero molto freddo, peccato solo per il Natale con pioggia e per la nevicata effimera rispetto al 2009)
    Veramente un anno come si deve per l'Europa occidentale per gli standard attuali. Con un luglio meno tosto(ma qui la terza decade chiuse a -2° sulla 81/10,anche se tempo sia stato un fatto locale) sarebbe stato l'anno perfetto.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #40
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il 2018 agli scrutini(in attesa di dicembre). Qui i voti all'anno che sta per finire

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Una curiosità...al 2010 che voto hai dato,a suo tempo?
    Il 2010 è stato uno degli anni migliori degli ultimi 20, abbastanza bilanciato, non piovosissimo ma fresco. Un bell'8 ci stava tutto, se capitasse oggi pure 9.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •