Pagina 12 di 21 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 205
  1. #111
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,644
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Sondrio, Belluno e Aosta penso siano le più vivibili. Il fatto è che al nord non ci sono molte città arroccate sui colli, la maggior parte sono in piano e nei fondovalle, quindi le massime non possono essere troppo basse, in compenso hanno buone minime.

  2. #112
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,347
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Come medie 1961-'90, Belluno batte tutti di 1-2°C, in molti casi anche località di lago (es. Como) o a quote più elevate (es. Cuneo). Nonostante sia in un fondovalle (benché il centro sia sopra un piccolo colle), ha un clima abbastanza buono, con notti fresche e giornate secche, brezze e temporali frequenti; sì possono capitare giornate molto calde, ma anche in anni recenti non sono poi così frequenti salvo mesi isolati e l'estate 2003.
    Dati ARPAV di Belluno aeroporto 2005-2019, la piovosità è a circa 150mm/mese e 12 giorni/mese per il trimestre estivo, media minime dai +13.4°C di giugno ai +15.1°C di luglio e mese più caldo il luglio 2015 con +17.2°C (ma all'opposto +11.9°C il giugno 2013 e +12.1°C il luglio 2006) e media massime dai +25.5°C di giugno ai +27.8°C di luglio (luglio 2015 +30.4°C, agosto 2006 +23.3°C).
    una pacchia, vince nettamente a mani basse su tutte mi sa Aosta compresa
    curiosità: media nivo?
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #113
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Venezia
    Messaggi
    223
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    una pacchia, vince nettamente a mani basse su tutte mi sa Aosta compresa
    curiosità: media nivo?
    Belluno dovrebbe aggirarsi intorno ai 30-40 cm annuali nella 61-90, la vicina Feltre forse di più verso i 50-60. Belluno è più fredda ma meno nevosa di Trento.

  4. #114
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,347
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    Belluno dovrebbe aggirarsi intorno ai 30-40 cm annuali nella 61-90, la vicina Feltre forse di più verso i 50-60. Belluno è più fredda ma meno nevosa di Trento.
    grazie, è un gran bel partito. vada anche per Felrte oppure salgo e vado in qualcuna di quelle valli assurde della zona dove fa botte da metri
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #115
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Venezia
    Messaggi
    223
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    grazie, è un gran bel partito. vada anche per Felrte oppure salgo e vado in qualcuna di quelle valli assurde della zona dove fa botte da metri
    Lo scorso inverno è stato tristissimo anche nel bellunese, ha nevicato solo il 13 dicembre e avrà fatto sì e no 5 cm

  6. #116
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Venezia
    Messaggi
    223
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    @jack9 un posto freddissimo e anche piuttosto nevoso raffrontato alla sua altitudine è il Pian Cansiglio, nelle Prealpi Veneto-Friulane, a soli 1000 metri in media, solo che è una conca dove l’aria ristagna che è un piacere e registra valori assurdi, tipo un -25,4 nel 2005

  7. #117
    Brezza leggera L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    18
    Messaggi
    436
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Insomma il trio Varese-Como-Lecco vince!

    Bergamo bene di giorno, di notte invece temo brezza dalla valle del Serio e temperature alte, un po' come avviene a Bassano del Grappa col Brenta; Bergamo alta invece non la conosco affatto climaticamente, per quanto ne so potrebbe anche stupire.

    Mi piace inoltre notare diverse somiglianze termo-pluviometriche tra la pede trevigiana e le zone di Berlusca (seguo molto la stazione di Carnate per esmepio), con cui ci scopiazziamo spesso e volentieri anche l'assetto territoriale.
    Per quanto riguarda Bergamo, città che conosco bene, è leggermente più calda di Lecco, Como e Varese in estate, con minime non troppo fresche per le brezze dalle valli e massime che, pur essendo più basse della pianura, sono accompagnate da maggiore umidità ed afa. Di certo però becchiamo un sacco di temporali ed outflow dalle valli che nella media pianura non arrivano praticamente mai.

    Bergamo Alta invece è decisamente urbanizzata, non credo faccia massime molto più basse del centro, anche se le minime specie invernali potrebbero essere decisamente più alte rispetto a Bergamo Bassa.

    Per finire poi, rimanendo sempre nel comune di Bergamo, ci sono la zona di San Vigilio, ad oltre 400 metri, praticamente assimilabile ad una zona collinare (ho visto fare 5 cm di neve lì ed accumulare a fatica in Città Alta, mentre a Porta Nuova si aveva pioggia mista a neve, per dirne una) e tutta l'area tra la Trucca e Longuelo, dove le brezze di valle non arrivano facilmente e si possono fare minime molto interessanti in inverno.
    Anywhere, whenever. Apart but still together...

  8. #118
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/11/17
    Località
    Alto Varesotto 220 mt
    Messaggi
    706
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Secondo me per il nordovest è Cuneo, il nordest lo conosco poco ma se dovessi puntare su una città direi senza dubbi Belluno.
    Ok che Cuneo non è comunque un granchè soprattutto per le minime, ma la sua posizione le garantisce comunque un'umidità un po' inferiore rispetto alla pianura circostante (a scapito delle inversioni notturne...) e la quota fa pur sempre sì che ci siano quei 2/3 gradi in meno per le massime. Le altre papabili sarebbero o città prealpine come Lecco e Como su cui non posso dare un giudizio, o intralpine come Domodossola e Sondrio, caratterizzate senza dubbio da notti fresche ma anche da massime alte, ai livelli della pianura o anche leggermente sopra ma con umidità un pochino minore. Discorso simile dovrebbe valere per Aosta, che è un mezzo forno rapportandola alla quota in cui si trova, ma quei 300 metri di altitudine in più fanno comunque la differenza. Per me se la giocano Cuneo e Aosta, la prima meglio nelle ore diurne e la seconda per quelle notturne

    Poi per Verbania che è stata citata non saprei, sicuramente un po' di temporali se li becca ma è molto molto afosa quando questo non succede
    Verbania è senz’altro afosa per via del lago ma durante l’estate i temporali sono molto frequenti, la ventilazione ben presente, le massime spesso mitigate (non so dove sia posizionata la stazione meteo peró), outflow di frequente... elementi che in pianura mancano. Viene molto demonizzata ma credo sia vivibile... anche perchè questo “parametro” non dipende soltanto da minime e massime (la ventilazione incide moltissimo a parità di temperatura e ur, così come l’orario di raggiungimento della massima: in estate capita spesso, a Verbania, di raggiungere la massima ad inizio pomeriggio, e poi di essere investita da temporali ).
    Interessante invece il clima di Belluno, peccato per la nevosità

  9. #119
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    27
    Messaggi
    1,388
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoSarto Visualizza Messaggio
    Interessante invece il clima di Belluno, peccato per la nevosità
    Ah, no problem, la poca che cade è capace di non andarsene neanche se presa a scalpellate

  10. #120
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Venezia
    Messaggi
    223
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    La cosa brutta di Belluno è che a differenza di posti come Cuneo che avete citato molte volte, la stagione più piovosa è l'estate, piove letteralmente sempre tra maggio e agosto, quindi molte volte le scampagnate sono rovinate dal maltempo. Mio nonno, nato a Quinto di Treviso e trasferitosi a Belluno da giovane, in vecchiaia non ne poteva più di tutta la pioggia.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •