Pagina 15 di 21 PrimaPrima ... 51314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 205
  1. #141
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/08/20
    Località
    Marghera (VE)
    Messaggi
    251
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Ecco qua: -35.4°C in Valmenera e -30°C in Pian Cansiglio

    MALTEMPO: VENETO, RECORD DI FREDDO IN CANSIGLIO CON - 35 (2)
    ecco avevo tolto un 3 e avevo messo un 2

  2. #142
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    316
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Ultimo inciso: inizialmente penso sempre con gioia al fatto che in Veneto siamo gli unici ad avere una valle trasversale che si divide così improvvisamente e in poco spazio dalla pianura antistante (la Valtellina a ovest ha il lago di Lecco a fare un po' da ''filtro''), ma poi mi sale una tristezza micidiale quando penso a che schifo fa qui il clima rispetto a lì nonostante dalla finestra vediamo la stessa montagna.
    Ma peggio va ai posti che si trovano appena fuori dalla Valbelluna, microclimi veramente infernali per brezza notturna fortissima da gradiente termico esasperato (la brezza in uscita da sudovest della Valbelluna tramite il Piave la sentono fino quasi alla perfieria nordoccidentale di Treviso, non so se mi spiego).

    Da questo punto di vista preferisco la pedemontana del nordovest (eccetto Bergamo) per via dei laghi che appiattiscono le differenze tra una parte e l'altra delle valli, regalando alle relative città climi estivi (e non solo) meno scandalosi di quanto non si possa trovare nelle zone poste sullo sbocco di valli qui a nordest, laddove le differenze tra una parte e l'altra possono rasentare davvero l'assurdo.
    sul lago c'è vento, io ti parlo del lago di como (lecco) c'è la Breva di pomeriggio vento che spira da sud verso nord per la differenza termica tra la pianura e le acque del lago che sono comunuqe profonde 400m e il tivano che spira dalla Valtellina verso sud alla mattina....clima ottimo, anche nelle ondate di caldo raramente superi i +30°....alla fine la sofferenza nelle suddette zone dovute all'afa è minima se non nulla. Varese Como Lecco....Sondrio è calda ma secca, come tutte le conche alpine (in estate) in inverno il lato orobico rimane congelato da dicembre a metà febbraio....

  3. #143
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,338
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Mi rimane il dubbio tra Sondrio e Belluno, dovrei ripescare la discussione sulla città più fredda d'Italia e vedere se si abbozzò un confronto tra le due nella stagione estiva
    Dalla 1961-'90, Belluno è più fredda di Sondrio di -1.4°C nel trimestre invernale (concentrati nelle massime: Sondrio ha massime da Pianura Padana), mentre le due città si equivalgono in estate. Non ho purtroppo le precipitazioni di Sondrio per confrontarle.

  4. #144
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    316
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Belluno 390mlsm +15.4c +6.2°
    Sondrio 307mlsm +16.9° +6.0°

    ovviamente 61-90

  5. #145
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,338
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Tipo in zona di Bassano del Grappa, ricordo differenze anche di 4 gradi rispetto alla pianura sottostante in inverno mentre a Pove Del Grappa in estate ricordo una ventilazione vivace di sera.
    Bassano è proprio una zona particolare, alle spalle dove inizia la Valsugana coltivano gli ulivi, appunto in zona Pove; mentre nella pianura antistante nelle notti d'inverno spesso si gela. E' uno di quei microclimi di collina/pedemontana, più miti durante tutto l'anno; tipico delle colline esposte a sud, in Veneto.

  6. #146
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    28
    Messaggi
    1,399
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Dalla 1961-'90, Belluno è più fredda di Sondrio di -1.4°C nel trimestre invernale (concentrati nelle massime: Sondrio ha massime da Pianura Padana), mentre le due città si equivalgono in estate. Non ho purtroppo le precipitazioni di Sondrio per confrontarle.
    Ok, peccato! Comunque sia secondo me Belluno 61-90 è troppo oceanicizzata negli estremi medi, soprattutto in inverno (-4.1/3.3 a gennaio, mentre nella media arpav dal 2005 avrà -4.5°/6 e qualcosa, ora non ricordo). L'idea comunque c'è, direi.

  7. #147
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    28
    Messaggi
    1,399
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Tipo in zona di Bassano del Grappa, ricordo differenze anche di 4 gradi rispetto alla pianura sottostante in inverno mentre a Pove Del Grappa in estate ricordo una ventilazione vivace di sera.
    Proprio così, è la brezza dalla Valsugana che tiene sempre alte le temperature notturne, per il continuo travaso di aria fredda da località gelide e infossate come Grigno (TN) alla più mite pianura veneta. Poi in tutto il bassanese coltivano abbastanza ulivi in pendio, essendo l'esposizione appunto meridionale (come detto da FilTur) e le colline piuttosto ripide, ma appena fuori dal raggio di azione della ventilazione le pianure pedecollinari sono fredde, spesso di notte hanno 5-7 gradi meno di Bassano e 1-2 meno della pianura aperta a sud della città (dove la brezza ogni tanto disturba fino all'estremo nord della provincia di Padova, precisamente Cittadella).

    A Pove poi si sta pure benino come dici, Bassano invece è antropizzata in un modo folle!
    Nella pedemontana compresa tra est vicentino e buona parte del Friuli è veramente un attimo imbattersi in microclimi fuori per fuori senza nemmeno discostarsi dalla linea pedemontana/collinare.

    Al nordovest c'è Bergamo che mi ricorda abbastanza Bassano (e Vittorio Veneto è quasi uguale, anche se ha una valle ex-glaciale e non fluviale alle spalle) e ultimamente sto analizzando un po' Brescia per vedere se soffre di brezze notturne, dato che dal CML la vedo spesso in difficoltà, in parte comunque anche perché molte stazioni sono urbane.

  8. #148
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,338
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Ok, peccato! Comunque sia secondo me Belluno 61-90 è troppo oceanicizzata negli estremi medi, soprattutto in inverno (-4.1/3.3 a gennaio, mentre nella media arpav dal 2005 avrà -4.5°/6 e qualcosa, ora non ricordo). L'idea comunque c'è, direi.
    La media ARPAV però è una 2005-2019, purtroppo 2-3°C di differenza nelle massime a gennaio ci stanno...

  9. #149
    Brezza tesa L'avatar di AspiranteMetereologo
    Data Registrazione
    23/11/14
    Località
    Rho (MI)
    Età
    19
    Messaggi
    807
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Ok, peccato! Comunque sia secondo me Belluno 61-90 è troppo oceanicizzata negli estremi medi, soprattutto in inverno (-4.1/3.3 a gennaio, mentre nella media arpav dal 2005 avrà -4.5°/6 e qualcosa, ora non ricordo). L'idea comunque c'è, direi.
    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    La media ARPAV però è una 2005-2019, purtroppo 2-3°C di differenza nelle massime a gennaio ci stanno...
    Penso anche che tale differenza nelle massime possa essere data dal tempo prevalente nel periodo storico considerato (cioè negli anni '60/'70 era più comune avere cieli nuvolosi che contribuivano a mantenere basse le massime, rispetto agli ultimi anni nettamente più anticiclonici e caratterizzati da cieli sereni). Oltre all'ovvio GW. Potrebbe essere una spiegazione?

  10. #150
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    28
    Messaggi
    1,399
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Città più vivibili nel nord Italia d'estate (meno calde)

    Citazione Originariamente Scritto da AspiranteMetereologo Visualizza Messaggio
    Penso anche che tale differenza nelle massime possa essere data dal tempo prevalente nel periodo storico considerato (cioè negli anni '60/'70 era più comune avere cieli nuvolosi che contribuivano a mantenere basse le massime, rispetto agli ultimi anni nettamente più anticiclonici e caratterizzati da cieli sereni). Oltre all'ovvio GW. Potrebbe essere una spiegazione?
    Per le massime ha senso sicuramente, per le minime i 60 e 80 sono stati parecchio meglio del periodo 2005-19, quindi se Belluno ha adesso meno di -4.5 nel 61-90 deve aver avuto sicuramente meno di -5°.
    Ma è una lotteria, fa' conto che Longarone Fortogna 61-90 è più fredda di Belluno ma i dati Arpav attuali mostrano come Longarone sia estremamente brocca e mite rispetto al capoluogo, brezza incessante!
    Più che ad AM e ISPRA io i dati storici li intesterei alla Sisal direttamente

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •