Pagina 11 di 12 PrimaPrima ... 9101112 UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 113
  1. #101
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879


  2. #102
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879


  3. #103
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879


  4. #104
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879


  5. #105
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,632
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    In Italia un periodo storicamente avaro di piogge , in assoluto tra i piu siccitosi , sono le annate del 1865 e 1866 ,

    1865 quando il 1 giugno la capitale d' Italia viene trasferita da Torino a Firenze ,

    giugno 1866 quando scoppia la Terza guerra d' Indipendenza , l Italia alleata alla Prussia dichiara guerra all Austria , si combatte a Custoza , Lissa e Bezzecca .

    3 ottobre 1866 viene firmata la Pace a Vienna , tra Austria e Italia .


    l Inverno '65/1866 avaro di piogge , mediamente piu freddo dicembre 1865 ,
    gennaio e febbraio 1866 piu miti in modo particolare febbraio 1866 con fase praticamente primaverile tra la seconda e terza decade di feb. 1866 .

  6. #106
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,632
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    in Italia la calda primavera del 1862 ,

    in assoluto tra le piu calde

    il caldo marzo 1862





  7. #107
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    E camma fa', ci scappano talvolta delle primavere belle calde…ora ci scappano pure gli inverni con hp permanente...

  8. #108
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,449
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    le anomalie su media 1981/2010 a livello Nazionale sono piuttosto chiare luglio 1983 e' stato molto caldo .
    1 ) luglio 2015
    2 ) luglio 1983


    Luglio 1983
    su base 1961/1990
    Immagine
    Allora, caro ...il warming del periodo che citi è palese ma abbastanza leggibile: si usciva dalla PEG e ogni uscita ha fasi di accelerazione e fasi di maggiore "ristagno". Però leggiamolo con la dovuta attenzione: fu un periodo, passò e il clima si assestò su livelli mai veramente stabili(il clima cambia sempre, per definizione) ma in un range circoscrivibile.Ben diverso è il warming europeo iniziato nel 1987,circa 10 anni dopo quello globale e fortemente in accelerazione dal 2014. Diverso soprattutto per la sua repentinità e violenza.
    E' un discorso da serrista sfegatato? Anche no: concorrono tanti fattori, alcuni naturali,altri legati all'impatto antropico, nelle sue tante forme, comprese le isole di calore,oltre all'impatto della CO2,una volta archiviato il breve global dimming del primo dopoguerra,probabilmente legato all'uso del carbone.
    Ma paragonare i warmings del passato a quelli attuali è utile a capirne le differenze,giacché le affinità non sono molte.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  9. #109
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Allora, caro ...il warming del periodo che citi è palese ma abbastanza leggibile: si usciva dalla PEG e ogni uscita ha fasi di accelerazione e fasi di maggiore "ristagno". Però leggiamolo con la dovuta attenzione: fu un periodo, passò e il clima si assestò su livelli mai veramente stabili(il clima cambia sempre, per definizione) ma in un range circoscrivibile.Ben diverso è il warming europeo iniziato nel 1987,circa 10 anni dopo quello globale e fortemente in accelerazione dal 2014. Diverso soprattutto per la sua repentinità e violenza.
    E' un discorso da serrista sfegatato? Anche no: concorrono tanti fattori, alcuni naturali,altri legati all'impatto antropico, nelle sue tante forme, comprese le isole di calore,oltre all'impatto della CO2,una volta archiviato il breve global dimming del primo dopoguerra,probabilmente legato all'uso del carbone.
    Ma paragonare i warmings del passato a quelli attuali è utile a capirne le differenze,giacché le affinità non sono molte.
    Quoto; sono d'accordo nel comprenderne delle difformita' piu' che nelle affinita' perché questa fase o trend molto alta e con Sole basso per giunta negli ultimi 9 anni, non mi pare paragonabile a quegli anni.
    Trattasi di primavere-autunno o inverni, perché delle estati lascerei perdere proprio.

  10. #110
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,632
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    in Italia , la calda prima decade di febbraio 1869 ,

    primaverile febbraio 1869 , molto mite
    in assoluto tra i piu caldi




Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •