Pagina 14 di 15 PrimaPrima ... 412131415 UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 150
  1. #131
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879


  2. #132
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Data since 1600 including the solar minimum 2008.

  3. #133
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    [2] The Sun is the main driver of the Earth's climate. There is growing evidence [e.g., Neff et al., 2001; Bond et al., 2001; Wanner et al., 2008] that many past climate changes coincide with changes in solar activity which may also change total solar irradiance (TSI). This raises questions about the Sun's role in the climate in the past, present, and therefore even in the future. To answer these questions, the quantitative solar forcing has to be known not only for the present period of high solar activity, but also for periods when the Sun was very quiet, such as the Maunder Minimum (MM).
    [3] That solar activity during the MM was substantially reduced is manifested by the lack of sunspots (see also Figure 1a). Although sunspots are dark, the Sun is brighter during solar maxima which is related to the bright faculae in active regions and the network, so it could well be that the Sun was fainter during periods of low activity. Models taking these surface manifestations of solar activity into account do reproduce the observed TSI variation extremely well on daily to 11‐year solar cycle time scales [Foukal et al., 2006; Krivova and Solanki, 2008]. Besides this periodic solar‐cycle variation, the amplitude of the sunspot number shows a secular change varying from essentially zero during the MM to over 180 in 1959 (dashed line in Figure 1a). This raises the question about how TSI is related to such long‐term changes in the activity level and what could have been the level during the MM. The answer is not only relevant for our understanding of the Sun, but is of special interest for climate studies.

    Se l'ente ADV come giusto che sia ritenga che il Sole sia il 1° driver del sistema climatico, sia il periodo Medioevale che questo hanno avuto due massimi. Ma non dal 2008, dove v'è una bassa attivita'. Pero' col riscontro dei piu' elevati anni di caldo globali complessivi.

  4. #134
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,340
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    durante la prima decade di maggio 1865

    fase molto calda fra il 5 e 10 maggio 1865

    con temperature simil estive


  5. #135
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,340
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    fra la seconda e terza decade di maggio 1869 breve ma intensa ondata calda al centro sud Italia



  6. #136
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,340
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    in Italia ,
    luglio e agosto 1861 molto caldi in particolare al centro sud Italia ,

    mesi estivi per eccellenza , che nel 1861 , caratterizzati da intense ondate calde sub tropicali

  7. #137
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,947
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    A Padova nessun "warming trend" nel periodo 1859-'79 - nonostante il notevole picco del 1872 - ma una media generale pressoché in linea con gli anni prima e dopo.
    Venendo a maggio, proprio in quel periodo - anzi facciamo pure il trentennio 1850-'79 - maggio fu piuttosto fresco: diversi mesi chiusero con una media paragonabile ad un aprile mite/caldo, mentre il più caldo 1868 fu a malapena degno di un giugno fresco.

    Tornando al ventunennio del thread, i seguenti mesi invernali furono a dir poco gelidi, con medie degne della 1981-2010 di Leopoli o al più di Cracovia:
    - dicembre:
    1859 -> top20
    1871 -> 3° posto
    1878 -> top20
    1879 -> 1° posto
    - gennaio:
    1861
    1864 -> 3° posto
    (1858 e 1880 giusto fuori) -> 2° e 1° posto
    - febbraio:
    1875 -> top10
    (1858 giusto fuori) -> 4° posto
    L'inverno 1864 entra nelle top20, gli inverni 1854-1855-1860 ne sono appena fuori (mentre gli inverni 1858 e 1880 sono primo e secondo).

    Invece i seguenti mesi estivi furono degni della Padova del XXI secolo, :
    - luglio:
    1859
    1865
    1869
    1871
    1873 -> top20
    - agosto:
    1861
    1877
    1879
    (sic, direi nessun giugno)
    Tranne forse il luglio 1873, però nessun mese e nessuna stagione da ricordare nella storia.

  8. #138
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,340
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    A Padova nessun "warming trend" nel periodo 1859-'79 - nonostante il notevole picco del 1872 - ma una media generale pressoché in linea con gli anni prima e dopo.
    Venendo a maggio, proprio in quel periodo - anzi facciamo pure il trentennio 1850-'79 - maggio fu piuttosto fresco: diversi mesi chiusero con una media paragonabile ad un aprile mite/caldo, mentre il più caldo 1868 fu a malapena degno di un giugno fresco.

    Tornando al ventunennio del thread, i seguenti mesi invernali furono a dir poco gelidi, con medie degne della 1981-2010 di Leopoli o al più di Cracovia:
    - dicembre:
    1859 -> top20
    1871 -> 3° posto
    1878 -> top20
    1879 -> 1° posto
    - gennaio:
    1861
    1864 -> 3° posto
    (1858 e 1880 giusto fuori) -> 2° e 1° posto
    - febbraio:
    1875 -> top10
    (1858 giusto fuori) -> 4° posto
    L'inverno 1864 entra nelle top20, gli inverni 1854-1855-1860 ne sono appena fuori (mentre gli inverni 1858 e 1880 sono primo e secondo).

    Invece i seguenti mesi estivi furono degni della Padova del XXI secolo, :
    - luglio:
    1859
    1865
    1869
    1871
    1873 -> top20
    - agosto:
    1861
    1877
    1879
    (sic, direi nessun giugno)
    Tranne forse il luglio 1873, però nessun mese e nessuna stagione da ricordare nella storia.
    e' una storia molto lontana da ricordare

    ma le medie mensili riportano un altra storia

    esempio a Catania luglio e agosto 1870 risultano caldissimi
    luglio 1870 media mensile + 28,1 la stessa media mensile di agosto 1870 + 28,1

    Milano luglio 1873 media mensile + 26,7 ...luglio 1866 + 27,4


    a livello Nazionale , nella storia sono anche il mite/caldo febbraio 1867 , 1869 , 1878

    nella storia il gelido inverno '79/1880 ,
    Milano gennaio 1880 media mensile -- 3, 2 C.

    secondo le medie mensili , al nord Italia luglio 1866 e' stato piu caldo del luglio 1873

    molto caldi luglio 1866 , 1881 , 1873

  9. #139
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,947
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Milano luglio 1873 media mensile + 26,7 ...luglio 1866 + 27,4
    a livello Nazionale , nella storia sono anche il mite/caldo febbraio 1867 , 1869 , 1878
    secondo le medie mensili , al nord Italia luglio 1866 e' stato piu caldo del luglio 1873
    molto caldi luglio 1866 , 1881 , 1873
    Luglio 1873 OK, ma il luglio 1866 non mi risulta nemmeno a Milano così caldo (io vedo +24.7°C): non è che hai invertito, oltre ai valori, anche l'anno col luglio 1869?
    Febbraio a Padova fu mitissimo il 1879, poi a ritroso 1872, 1869, 1867 e 1861. Al di là dei singoli mesi però, le medie annuali non segnano alcuna grande discontinuità.

  10. #140
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,340
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: In Italia il sensibile " Warming Trend " tra il 1859 e 1879

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Luglio 1873 OK, ma il luglio 1866 non mi risulta nemmeno a Milano così caldo (io vedo +24.7°C): non è che hai invertito, oltre ai valori, anche l'anno col luglio 1869?
    Febbraio a Padova fu mitissimo il 1879, poi a ritroso 1872, 1869, 1867 e 1861. Al di là dei singoli mesi però, le medie annuali non segnano alcuna grande discontinuità.
    luglio 1866 e' stato tipicamente estivo , agosto 1866 risulta nettamente piu fresco a Milano media mensile + 22,6

    a Milano luglio 1869 media mensile + 26 C.

    in questo periodo , come puoi notare , ci sono stati rilevanti estremi da un annata ad un altra ,

    esempio , hai citato il mite febbraio 1879 che precede uno degli inverni piu gelidi della storia '79/1880

    oppure nella stessa annata il gelido marzo 1865 che precede il caldissimo luglio 1865

    molto mite risulta anche febbraio 1878

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •