Pagina 8 di 39 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 390
  1. #71
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    15,453
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non è un problema locale, è un problema di pattern medi. finché non si schioda da lì quell'anticiclone, da noi sarà sempre così. le Alpi son sempre esistite, se ci impattano correnti, dall'altra parte hai fohn e ahimè c'è poco da fare. Si può sempre pensare di spianarle un po'
    È un problema che deriva dai pattern medi che sono cambiati ma CHE DA VOI si esprime al massimo. E potrebbe essere la risposta alle ondate di gelo al Sud degli ultimi anni

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  2. #72
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,040
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    È un problema che deriva dai pattern medi che sono cambiati ma CHE DA VOI si esprime al massimo. E potrebbe essere la risposta alle ondate di gelo al Sud degli ultimi anni

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    ah sì, inteso in questo senso sì. ma non siamo un angolino, tolto oggi, c'è di mezzo la svizzera, l'austria... tutte zone che ultimamente stanno letteralmente bollendo proprio a causa di quel pattern. poco male, si risparmia. oggi non stanno partendo i riscaldamenti
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #73
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    15,453
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ah sì, inteso in questo senso sì. ma non siamo un angolino, tolto oggi, c'è di mezzo la svizzera, l'austria... tutte zone che ultimamente stanno letteralmente bollendo proprio a causa di quel pattern. poco male, si risparmia. oggi non stanno partendo i riscaldamenti
    Ecco tu pensa che qua è l'opposto coi condominiali che non servono a nulla dopo 5 giorni di NE

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #74
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,248
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    quello che intende è che il fohn è caldo, indubbiamente, ma di fatto la massa d'aria non è così calda come appare e si vede dall'ur e quindi dal DP.
    Ovvio. Il senso era chiaramente quello, ma mi sembra che non sia stato compreso. È un modo di dire, in contrapposizione al "freddo finto" che si legge talvolta.

  5. #75
    Brezza tesa L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    628
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    quello che intende è che il fohn è caldo, indubbiamente, ma di fatto la massa d'aria non è così calda come appare e si vede dall'ur e quindi dal DP.
    Sicuramente ur e dp a picco, se guardi la carta che ho postato tuttavia troviamo uno scarto positivo dalla media enorme pure sulle Isole Britanniche, dove montagne e fenomeni orografici sono un fattore trascurabile. E' tutta la colonna d'aria ad essere compressa dalle quote superiori fino a terra.

  6. #76
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,040
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    Sicuramente ur e dp a picco, se guardi la carta che ho postato tuttavia troviamo uno scarto positivo dalla media enorme pure sulle Isole Britanniche, dove montagne e fenomeni orografici sono un fattore trascurabile. E' tutta la colonna d'aria ad essere compressa dalle quote superiori fino a terra.
    indubbiamente, la pesante anomalia è che è fohn caldo di aria già calda e sta accadendo spesso. facesse fohn con la -8 oltr'alpe parleremmo di tutt'altre temperature.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #77
    Brezza tesa L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    27
    Messaggi
    564
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Qui al 5 siamo a circa -4 per quanto riguarda le massime e -2.5 per le minime.
    Credo che la 1° decade chiuderà come la 2° più fredda dietro quella del Gennaio 2017.

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.0°C il 10/08/2017
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.2°C il 27/04/2018
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

    Dati e record di Falcone: http://recordmeteofalcone.altervista.org

  8. #78
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,063
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Tornado78 Visualizza Messaggio
    Non esiste il freddo o il cado FINTO, esiste il freddo e il caldo, stop, misurabili con gli strumenti adeguati. La finzione lasciamola alle persone, non al meteo che segue per fortuna leggi precise e determinabili.
    Finalmente, questa storia del freddo da inversione finto ha veramente stufato. Prendetevi un po' di tempo, guardate le reanalisi di wetterzentrale, e date un occhio se negli inverni di 30-40-50 anni fa l'anticiclone non esisteva...e provate magari a guardare anche che T c'erano in quota durante le fasi anticicloniche (come se una volta non scaldasse). L'inversione termica, che piaccia o meno, fa parte del nostro clima.
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  9. #79
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    15,453
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    bhe ...


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  10. #80
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,063
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    Sicuramente ur e dp a picco, se guardi la carta che ho postato tuttavia troviamo uno scarto positivo dalla media enorme pure sulle Isole Britanniche, dove montagne e fenomeni orografici sono un fattore trascurabile. E' tutta la colonna d'aria ad essere compressa dalle quote superiori fino a terra.
    Per forza, la GB è sotto avvezione calda in questo momento in quanto si trova sotto il ramo caldo dell'anticiclone. Ma per il resto non credo esistano tante altre zone dell'emisfero settentrionale in cui si va sopra media con le correnti da nord francamente, visto che in genere da nord arriva il freddo e da sud il caldo
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •