Pagina 103 di 246 PrimaPrima ... 35393101102103104105113153203 ... UltimaUltima
Risultati da 1,021 a 1,030 di 2456
  1. #1021
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    44
    Messaggi
    1,850
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Ringrazio Fabio e Knoop per le risposte, se volessero rispondere anche altri ( come Ale, Porano, Cevaz? ed altri), credo che verrebbe fuori un analisi interessante, considerato che queste prime 2 risposte sono già diverse fra loro. Sto lavorando quindi vi leggo dopo
    La mia è basata su una previsione a lungo termine

    Inverno 2018-19: analisi modelli-immagine-1.png

  2. #1022
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,136
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    diciamo che occorre essere coerenti
    visto che non si fa altro che parlare degli esuberi termici e poi viene stigmatizzata una stagione con correnti prevalenti dai quadranti nord orientali chiediamo a babbo natale un 13-14 ogni anno e seppelliamo le alpi meridionali dai 2500m
    se ci piacciono le alpi bisogna pure sopportarsi gli effetti orografici annessi, altrimenti le facciamo spianare e poi sarà interessante verificare quest'anno chi parlava di inverno fetecchia
    Oddio, in questo frangente di storia meteo (ultimo lustro) un 2013-2014 non sarebbe nemmeno così disprezzabile, perché poi, fino a febbraio 2018, mi sono annoiato certamente di più... Comunque attenderei anche io i 4-5 gg fatidici per vederci più chiaro...

    Per come vedo io, dato l'asse del VPT, è molto probabile che la fase zonale (né "alta", né "bassa"), non particolarmente mite (in quota) e con deboli ondulazioni (Bjerkness) si prolunghi ben oltre l'inizio della terza decade e possa diventare addirittura il pattern dominante della seconda parte di stagione... dominante non vuol dire "esclusivo" ci potranno essere varianti, ma sinceramente non riesco a vedere grandi movimenti in troposfera, se non a latitudini artiche o subartiche...
    Ultima modifica di galinsoga; 10/01/2019 alle 13:28

  3. #1023
    Bava di vento L'avatar di Burano80
    Data Registrazione
    22/12/18
    Località
    Numana
    Età
    38
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Occhi puntati a questo periodo...

    Inverno 2018-19: analisi modelli-img_20190110_131838.png

  4. #1024
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,377
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Oddio, in questo frangente di storia meteo (ultimo lustro) un 2013-2014 non sarebbe nemmeno così disprezzabile, perché poi fino a febbraio 2018 mi sono annoiato certamente di più.. Comunque attenderei anche io i 4-5 gg fatidici per vederci più chiaro...
    legittimissimo
    ma se vogliamo parlare di elementi oggettivi e non meteogusti dobbiamo considerare maggiormente invernale un'annata con correnti prevalenti dai quadranti meridionali o nord orientali?

  5. #1025
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,136
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    legittimissimo
    ma se vogliamo parlare di elementi oggettivi e non meteogusti dobbiamo considerare maggiormente invernale un'annata con correnti prevalenti dai quadranti meridionali o nord orientali?
    In realtà in questi primi 40 gg di inverno qui hanno prevalso, quasi sempre, correnti nord-occidentali o settentrionali al suolo, con la parziale eccezione della seconda decade di dicembre e un paio di giorni in questo gennaio... di fatto aria polare marittima in regime prevalentemente anticiclonico, con qualche rapido ingresso di aria artica marittima (talvolta continentalizzata) che, stante la direzione di ingresso e i geopotenziali anticiclonici manco riesce a depositarsi al suolo... questi primi 10 gg del gennaio 2019 più che un gennaio mediamente invernale (in quota è stato tale) qui ricorda certe fredde terze decadi di marzo...
    Ultima modifica di galinsoga; 10/01/2019 alle 13:44

  6. #1026
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    13,507
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    In realtà in questi primi 40 gg di inverno qui hanno prevalso, quasi sempre, correnti nord-occidentali o settentrionali, con la parziale eccezione della seconda decade di dicembre e un paio di giorni in questo gennaio...
    non che non sia vero quanto dici, però è frutto solo ed esclusivamente dell'orografia locale. è come asserire che visto che è nevicato a Lecce lo ha fatto in tutta Italia, un esempio a caso. Anche qui il vento portante è stato il N, però non si può dire che non sia arrivato freddo da Est.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #1027
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,377
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    mi riferivo ad un andamento medio del getto europeo
    ramo discendente dall'atlantico verso l'europa centro orientale
    quindi a seconda dei piegamenti correnti prevalenti dai quadranti settentrionali ora con componente maggiormente W ora E

  8. #1028
    Bava di vento L'avatar di Burano80
    Data Registrazione
    22/12/18
    Località
    Numana
    Età
    38
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Io erano anni che non vedevo freddo persistente come in questo gennaio... Qui sempre esposti a correnti nord orientali
    Era ora!!

  9. #1029
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,747
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    diciamo che occorre essere coerenti
    visto che non si fa altro che parlare degli esuberi termici e poi viene stigmatizzata una stagione con correnti prevalenti dai quadranti nord orientali chiediamo a babbo natale un 13-14 ogni anno e seppelliamo le alpi meridionali dai 2500m
    se ci piacciono le alpi bisogna pure sopportarsi gli effetti orografici annessi, altrimenti le facciamo spianare e poi sarà interessante verificare quest'anno chi parlava di inverno fetecchia
    Diciamo che finora le correnti prevalenti sono molto (ma molto) più da N che da NE, anzi da NE non si è visto quasi niente (me ne accorgerei visto dove abito, appena arriva qualcosa da NE la Bora si fa sentire eccome qua e finora non ha fatto un giorno con Bora che sia uno in questo inverno)...questo fa si che ci sia un fohn perenne al NW e dunque capisco il disappunto di Cesare.

    Tuttavia bisogna guardare l'intero run e in precedenza a quella mappa, con cui tra l'altro io vedo Bora e non fohn francamente, ci sarebbe una passata pure per le aree di Cesare. Sempre tenuto conto poi che a quella distanza van prese le linee generali e il riferimento all'orticello conta come il due di picche quando briscola è bastoni.
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  10. #1030
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,136
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Diciamo che finora le correnti prevalenti sono molto (ma molto) più da N che da NE, anzi da NE non si è visto quasi niente (me ne accorgerei visto dove abito, appena arriva qualcosa da NE la Bora si fa sentire eccome qua e finora non ha fatto un giorno con Bora che sia uno in questo inverno)...questo fa si che ci sia un fohn perenne al NW e dunque capisco il disappunto di Cesare.

    Tuttavia bisogna guardare l'intero run e in precedenza a quella mappa, con cui tra l'altro io vedo Bora e non fohn francamente, ci sarebbe una passata pure per le aree di Cesare. Sempre tenuto conto poi che a quella distanza van prese le linee generali e il riferimento all'orticello conta come il due di picche quando briscola è bastoni.
    Ancora più ad ovest la componente orientale non l'ha proprio vista nessuno. Nelle zone più interne dell'Appennino Ligure (conche del versante padano e qualche valle trasversale del Levante) si sono fatte ottime minime in zone di fondovalle grazie all'irraggiamento (valori diffusi di -6/-8 con punte estreme fino a -10/-11) ma certi valori sono stati raggiunti solo per irraggiamento... del resto se nel pomeriggio hai foehn debole e una temperatura di +10/12°C, ma con un d.p. di -16/-18°C e al tramonto il vento cessa, le gelate notturne sono assicurate anche in assenza di freddo in quota e possono essere molto intense anche a quote basse, ma il freddo resta comunque pellicolare. La controprova? Le aree di pendio e di crinale, negli ultimi 10 giorni, hanno fatto fatica a scendere sotto lo 0°C anche a quote superiori ai 1000/1200 m, in compenso, a quelle quote le massime sono facilmente schizzate vicino o sopra i +8/+10°C. Quindi ad ovest del Ticino e a Sud del Po di freddo non ne è proprio entrato, se non per qualche ora a ridosso dell'Epifania e in queste ultime 24 ore...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •