Pagina 117 di 246 PrimaPrima ... 1767107115116117118119127167217 ... UltimaUltima
Risultati da 1,161 a 1,170 di 2456
  1. #1161
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    654
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    raga, scusate ma si è aggiornato prima che postassi. le differenze tra lo 00z ed il 6z del parallelo sono TOTALI proprio su territorio europeo e N-ATL. inutile adesso parlare di derive occidentali
    parliamone invece, perchè i modelli stanno martellando da giorni in quel senso...

    bisogna solo sperare che la deriva non sia troppo occidentale...altrimenti scirocco e margherite per tutti!

  2. #1162
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Buoni gli aggiornamenti stamani ... dall'alto il vps tende a raffreddarsi, e per compressione adiabatica comprime la propagazione verso il basso ed infatti troviamo inversione fin verso i 30 hpa circa quest'oggiAnche i vettori EPV tendono a stabilizzarsi e si nota un veloce rinforzo dei venti zonali in alta strato (1 - 5 hpa )Tendenzialmente potremmo aspettarci un primo Target con una discesa di aria artica tra il 18-22 GennaioDifficile spingersi oltre... chiaramente abbiamo in mano delle proiezioni di lungo termine che mostrano un deciso raffreddamento dell'europa in terza decade e primi di Febbraio. La risoluzione potrebbe essere dopo questo primo step un tentativo di blocco atlantico stavolta con asse predisposto più verso N-NE e discesa di aria artico continentale a fine Gennaio anche consistenteTengo d'occhio il crollo del PNA verso valori da positivi a negativi che andrebbe a dare una frustata al getto con la formazione del blocco atlantico come sopra descritto, con calo anche del valore della NAOA maggior supporto di questa dinamica arriva conferma anche da questa carta su base gfs, con propensione a formazione di blocco atlantico in un range 7-14 giorni

  3. #1163
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,456
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da ecometeo Visualizza Messaggio
    Scusate se faccio "l'uccello del malaugurio", ma dagli spaghi tutto si può intendere tranne che ci sia a 15 gg il propagarsi dello SW nella stratosfera, o almeno qualcosa di simile....
    La media degli spaghi si riscalda proprio quando ci dovrebbe essere il propagarsi dell'evento

    Immagine
    quelli spaghi non servono per vericare il propagarsi dell'evento
    ti consiglio questi

    CPC - Teleconnections: Arctic Oscillation

  4. #1164
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    58
    Messaggi
    773
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    quelli spaghi non servono per vericare il propagarsi dell'evento
    ti consiglio questi

    CPC - Teleconnections: Arctic Oscillation
    scusa se mi intrometto, ma lui guardando gli spaghi nel suo orto non vede il freddo arrivare, ma quelli cambiano ogni emissione, e cambieranno molto,

  5. #1165
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    quelli spaghi non servono per vericare il propagarsi dell'evento
    ti consiglio questi

    CPC - Teleconnections: Arctic Oscillation
    Quoto te perchè non posso quotare altro...ma cosa c'entra la propagazione di uno stratwarming con una media degli spaghi in un punto x,y? Voglio dire...cosa diavolo c'entra?

  6. #1166
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,777
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Quoto te perchè non posso quotare altro...ma cosa c'entra la propagazione di uno stratwarming con una media degli spaghi? Voglio dire...cosa diavolo c'entra?
    Qui lo dico e qui lo nego: se entro il 31 Gennaio non avrò fatto, nel mio orticello, almeno una terza decade a -2 dalla norma e almeno 30 cm di neve, allora vorrà dire che lo split non c'è stato
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  7. #1167
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Qui lo dico e qui lo nego: se entro il 31 Gennaio non avrò fatto, nel mio orticello, almeno una terza decade a -2 dalla norma e almeno 30 cm di neve, allora vorrà dire che lo split non c'è stato
    Ha fatto 20 cm a Porto Cesareo, c'è stato un primo split il 15 dicembre ma a molti è sfuggito

  8. #1168
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,456
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Quoto te perchè non posso quotare altro...ma cosa c'entra la propagazione di uno stratwarming con una media degli spaghi in un punto x,y? Voglio dire...cosa diavolo c'entra?
    e lo chiedi a me?

  9. #1169
    Brezza tesa L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    47
    Messaggi
    558
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Sviluppi interessanti dopo il 20-25 gennaio mi pare di capire, al momento però sia GFS che reading vedono soluzioni con influenze atlantiche molto forti, tali da impedire retrogressioni di tipo continentale diretto.
    C'è una spiegazione a questa mancanza anche nelle code dei modelli di soluzioni retrogressive continentali anche solo teoriche?
    In ogni caso mi ricorda il 2013 come diceva un utente, quell'anno tante nevicate mancate per 1° ma anche 20cm di neve seppur papposi, per cui mi andrebbe anche bene

  10. #1170
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Io mi limito ad osservare che l'abbassamento del fronte polare favorirà ingressi atlantici freddi, vedo mini hp termiche su Europa centrale, non orientale, centrale! Prendo gli spaghi di tutta Europa e non vedo un posto in sopramedia, da Gibilterra alla Grecia, solo in Turchia e quanto ce ne può fregare...
    E già cominciano gli scongiuri su derive occidentali...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •