Pagina 118 di 246 PrimaPrima ... 1868108116117118119120128168218 ... UltimaUltima
Risultati da 1,171 a 1,180 di 2456
  1. #1171
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    e lo chiedi a me?
    E lo so, ma non avrei visto se non avessi quotato...sorry.

  2. #1172
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,448
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    E lo so, ma non avrei visto se non avessi quotato...sorry.
    niente figurati
    comunque non c'è mai stata assenza di coerenza tra i piani
    questa storia della propagazione rischia di far perdere di vista una realtà che abbiamo già davanti ad oggi



    la domanda è:
    questa carta asseconda o meno lo sviluppo sull'intera colonna del vp?
    apriamo il dibattito

  3. #1173
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,448
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Forever1929 Visualizza Messaggio
    Sviluppi interessanti dopo il 20-25 gennaio mi pare di capire, al momento però sia GFS che reading vedono soluzioni con influenze atlantiche molto forti, tali da impedire retrogressioni di tipo continentale diretto.
    C'è una spiegazione a questa mancanza anche nelle code dei modelli di soluzioni retrogressive continentali anche solo teoriche?
    In ogni caso mi ricorda il 2013 come diceva un utente, quell'anno tante nevicate mancate per 1° ma anche 20cm di neve seppur papposi, per cui mi andrebbe anche bene
    ciao Andrea
    sì la spiegazione è che si tratta di un dislocamento che al momento è maggiormente assimilabile a un displacement (quindi anche per quello che attualmente può mostrare il determinismo entro i 10 giorni) non asseconda una chiara azione di blocco su tutta la colonna quanto invece un abbassamento netto del fp





    una fase dinamica e non molto fredda con tendenza al progressivo arretramento dei maggiori centri di vorticità è quanto sarebbe lecito attendersi in linea estremamente generale

  4. #1174
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    niente figurati
    comunque non c'è mai stata assenza di coerenza tra i piani
    questa storia della propagazione rischia di far perdere di vista una realtà che abbiamo già davanti ad oggi

    Immagine


    la domanda è:
    questa carta asseconda o meno lo sviluppo sull'intera colonna del vp?
    apriamo il dibattito
    Seee, non contare su di me. Io non riesco a capire perchè non si propagano due temporali sulla costa adriatica verso l'interno, figuriamoci roba dalla stratosfera...

    A parte gli scherzi, io mi soffermerei su queste due carte, che gfs è sulla stessa linea



    Ed in particolare su questa:


    ma ci rendiamo conto che c'è roba per quasi tutti senza scomodare i rientri continentali?

  5. #1175
    Tempesta violenta L'avatar di Knopflertemporalesco
    Data Registrazione
    23/10/09
    Località
    Roma Ovest/Santa Marinella
    Età
    25
    Messaggi
    13,187
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Inverno 2018-19: analisi modelli-bde58a4e-9c64-410c-a091-92e8b5d76616.jpg

    Porca
    la
    miseria

  6. #1176
    Brezza tesa L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    47
    Messaggi
    558
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    ciao Andrea
    sì la spiegazione è che si tratta di un dislocamento che al momento è maggiormente assimilabile a un displacement (quindi anche per quello che attualmente può mostrare il determinismo entro i 10 giorni) non asseconda una chiara azione di blocco su tutta la colonna quanto invece un abbassamento netto del fp

    Immagine




    una fase dinamica e non molto fredda con tendenza al progressivo arretramento dei maggiori centri di vorticità è quanto sarebbe lecito attendersi in linea estremamente generale

    Sempre preciso e puntuale, grazie 1000 carissimo.

    Il discorso del progressivo arretramento dei centri di vorticità cosa significa in soldoni?

  7. #1177
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    906
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Forever1929 Visualizza Messaggio
    Sempre preciso e puntuale, grazie 1000 carissimo.

    Il discorso del progressivo arretramento dei centri di vorticità cosa significa in soldoni?
    Moti antizonali, credo

  8. #1178
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,448
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Forever1929 Visualizza Messaggio
    Sempre preciso e puntuale, grazie 1000 carissimo.

    Il discorso del progressivo arretramento dei centri di vorticità cosa significa in soldoni?
    grazie a te!
    una maggiore propensione ad avere anomalie geopotenziali di segno positivo in area nao
    anche se non mi attenderei fasi eclatanti da nao-
    ma proprio per questo in una seconda fase (premettendo che si tratta di pura speculazione) si potrebbe avere una maggiore probabilità di rientri continentali piuttosto che di articate
    intanto aggiorniamo i forecast ao da ieri a oggi




  9. #1179
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    44
    Messaggi
    1,861
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Il determinismo si deve ancora allineare allo scenario dell’acutizzazione degli effetti del t-s-t event. Nei prossimi giorni lo vedremo di più.

    p.s. Non so se avete già postato ma Tosti la vede come si è già avuto modo di dialogare....

    Aggiornamento Outlook invernale 2018-2019 | Climatemonitor

    al di là di tutto magistrale analisi dell’accaduto.

  10. #1180
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Knopflertemporalesco Visualizza Messaggio
    Inverno 2018-19: analisi modelli-bde58a4e-9c64-410c-a091-92e8b5d76616.jpg

    Porca
    la
    miseria
    Secondo me più che la AO, da tenere d'occhio in questo momento è l'indice PNA visto in forte calo verso fine mese o poco prima , in congiunta con calo della NAO.... mi ricorda molto il 2012


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •