Pagina 84 di 246 PrimaPrima ... 3474828384858694134184 ... UltimaUltima
Risultati da 831 a 840 di 2456
  1. #831
    Fulviots
    Ospite

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Collins Visualizza Messaggio
    Quindi secondo te, al 9 di Gennaio, con le determinazioni Reading che arrivano al 19, prima del 25 non ci sarà nulla (ed anche dopo mi par di capire, poca roba) ?

    ma poi nulla intendi nell'orto nord-est, nel comparto italico o in quello europeo?

    trovo un pò contraddittorio perculare gli utenti "ottimisti" che parlano di proiezioni ensemble a 260 ore e poi fare asserzioni a 300 ore
    Sto andando a possibilità, visto che il determinismo finisce alle 144 ore circa. Lo stesso che fate voi, solo che vedete scenari da nuovi 29 56 12 ogni volta
    Sono una persona modesta, penso sempre al minimo, il massimo eventualmente quando ho la possibilità reale di averlo, altrimenti è tempo perso.
    Io non "perculo" nessuno, dico la mia, il contraddittorio è una parte importante a mio avviso in una discussione.
    Forse è l'incontrario che non vuole essere ammesso qui, ovvero "i piedi per terra" vengono spesso attaccati.

  2. #832
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    11/09/08
    Località
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    953
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Certo che la situazione al Nord e versante tirrenico comincia a farsi preoccupante...

  3. #833
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,139
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Dai amici del nord. La vostra pazienza sarà premiata. Ce ne vuole
    un po’ ancora ma alla fine l’antizonalità farà il suo sporco lavoro e vediamo anche di portare a casa qualcosa di rilevante ....


    Allegato 498969
    buongiorno campy, 10 minuti di "scuorno" ovviamente per te:





    a me i modelli a lungo termine stamani, ad esclusione sempre di ECMWF che è propositivo, li vedo veramente molto lenti nell'inquadrare una dinamica favorevole al gelo sull'Europa continentale, mi appoggio alle parole di @Porano444 in ogni caso, è il caso di aspettare ... e aspettiamo, al freddo

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  4. #834
    Fulviots
    Ospite

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Sì certo, grazie era solo per confermare la mia sensazione, se ci fossero quelle anomalie termiche per il sud delle Alpi non ci sarebbe nessuna precipitazione.

    Comunque, orticellismi a parte, il periodo sarà sicuramente interessante e didattico
    Non ne sarei così sicuro, è altamente probabile che si vada verso un periodo del tutto monotono per il nostro paese con una specie di terra di nessuno, con scivoli atlantici alti, con Alpi a bloccare tutto e con clima alquanto poco freddo. Tale periodo inizierà fra 96 ore e avrà una durata imprecisata. Ad oggi possiamo solo dire che non si vede la fine. Questo sarebbe l'approccio corretto per fare tendenze meteo.

  5. #835
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,521
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    Anche oggi il solito effetto miraggio nella 240h di Reading, peraltro parzialmente ricalcato da GFS para. Oramai sono due settimane che ogni giorno viene proposto, in salse più o meno diverse. Esauriti fiumi di discorsi sullo split in stratosfera e sulla sua eventuale propagazione in basso, a questo punto non ci resta che osservare. Se tutto va bene qualcosa si sbloccherà nella terza decade, altrimenti febbraio si avvicina, il calendario scorre veloce.
    Ma li guardate veramente i run di Reading oppure spariamo a zero tanto per? Mi dite cortesemente cosa c'è di uguale nelle ultime 240 ore? Forse le uniche che presentano similitudini sono quelle di ieri sera e quella di stamattina...per il resto non c'è una determinazione in cui fosse stato visto qualcosa di simile a quanto proposto odiernamente.

    Non vedo nessun effetto miraggio, posto che l'effetto miraggio la considero la solita teoria strampalata da forum senza ne capo ne coda (come se il modello GLOBALE si divertisse a prender per il sedere gli appassionati meteo e rigorosamente quelli italiani rinviando le soluzioni interessanti di volta in volta ...ma sapete che gliene importa? E' un modello, non un essere umano !!).
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  6. #836
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,319
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Facciamo un pò d'ordine: premesso che a 10 hpa lo split non si risolverà prima del 15/16 Gennaio, premesso che il VPS è visto ripartire ( fu Berlin di ieri sera) ai piani alti, ovvero 1/3/5/7 hpa non prima delle 192 h ( ovviamente a scaletta, prima agli 1 hpa già dalle 120/144 h e poi man mano a quelli più bassi), premesso tutto ciò è OVVIO che la ( eventuale) propagazione dall'alto e fino ai 500 hpa non avverrà prima di 288/312 h a partire da oggi ed in effetti GFS da parecchie corse ormai sta inquadrando tale dinamica over 288 h e lo stesso diagramma termico evidenzia questo: risalita in media fra il 14 e il 18/19 equivalente alla fase breve di NAO positiva, calo progressivo dal 21 del mese equivalente al passaggio grauale a NAO negativa ed effetti propagativi del disturbo strato.....inutile affannarsi nel guardare ECMWF che arriva massimo a 240 e che oltretutto lavore molto bene nel range medio , 96/168 h.
    Ci vuole pazienza, finchè il VPS non riparte ai piani alti ( cosa ripeto vista dalle 192 h in poi) è inutile aspettarsi effetti propagativi a 500 hpa: il target è sempre più chiaramente la terza decade ed ecmwf comincerà a determinare qualcosa di più interessante nella sua coda non prima di sabato /domenica.

  7. #837
    Calma di vento L'avatar di Collins
    Data Registrazione
    09/11/18
    Località
    Roma Est / Roseto C.S. (Cosenza)
    Età
    34
    Messaggi
    13
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Se è solo una questione tra "ottimisti" vs "pessimisti", non ho dubbi su cosa scegliere, i primi sono decisamente meno pesanti.

    Negli anni di frequentazione dei forum ho notato una costante: se uno vuole trovare di che lamentarsi, non c'è configurazione che si salva.

    io non vedo nessuno scenario fantasmagorico, noto solo che fino al 15 Gennaio ci saranno condizioni prettamente invernali, che nevichi nel mio orticello o meno

  8. #838
    Brezza tesa L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    736
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Ma li guardate veramente i run di Reading oppure spariamo a zero tanto per? Mi dite cortesemente cosa c'è di uguale nelle ultime 240 ore? Forse le uniche che presentano similitudini sono quelle di ieri sera e quella di stamattina...per il resto non c'è una determinazione in cui fosse stato visto qualcosa di simile a quanto proposto odiernamente.

    Non vedo nessun effetto miraggio, posto che l'effetto miraggio la considero la solita teoria strampalata da forum senza ne capo ne coda (come se il modello GLOBALE si divertisse a prender per il sedere gli appassionati meteo e rigorosamente quelli italiani rinviando le soluzioni interessanti di volta in volta ...ma sapete che gliene importa? E' un modello, non un essere umano !!).
    E tu leggi con attenzione i post degli utenti? Ti vedo agitato

    Da alcuni giorni intorno alle 216-240h Reading propone determinazioni che vedono allentarsi il solito nefasto schema con Hp a W dell'Italia, e poi le posticipa. Non ho grandi aspettative, mi basterebbero un pò di pioggia e neve sulle montagne.

  9. #839
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    2,074
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Invece le proiezioni a 3 settimane di ecmwf di metà dicembre circa mostravano anomalie negative per la prima parte di gennaio e così è stato ... la mia visione non cambia al di là della proiezione di ecmwf.. target 15-20 gennaio o poco dopo per me non cambia

  10. #840
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,756
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno 2018-19: analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Fulviots Visualizza Messaggio
    No, il mio discorso in parole semplici è questo: molti utenti, quasi tutti direi, guardano le carte dei vari modelli e poi ci ricamano sopra l'evoluzione più bella dall'ultimo pannello. Come dire, da un bozzetto di un pittore di una modella che è decisamente bruttina, il quadro finale per molti di voi sarebbe miss universo!
    Cioè, dal peggio, vedete sempre il meglio, non cercate di vedere l'ampio spettro di possibilità, ma cercate di cogliere solo quello per voi positivo. E' ammirevole, nulla da eccepire.
    Io guardo al peggio che regolarmente accade però (guarda caso ) e questo dovrebbe porre una domanda: come mai? Semplice, le evoluzioni proposte da molti di voi, bizzarre, hanno probabilità di risoluzione pari allo zero. Retrogressioni, "arricciamenti" (che parola brutta, mi sa da parrucchiere), frenate e chi ne ha più ne metta, rimangono sempre in migliaia di post senza avere avuto poi un effettivo riscontro.
    E' vero che dal 2009 in poi abbiamo avuto alcuni episodi davvero intensi e a tratti duraturi, ma in qualche modo, prevalentemente hanno interessato sempre le stesse zone. Dal 2013/14 poi siamo in una situazione quasi di stallo.
    Io guardo i modelli fin dove arrivano, inutile che mi costruisca in testa un nuovo 2012 o 2018 se ancora non viene visto. inizierò eventualmente a farlo sotto le 168/144 ore. fino ad allora, parliamoci chiaro, tutto vale l'incontrario di tutto. Sapendo che una parte di tutto, piccolissima, ha possibilità ridottissime.
    Ad oggi, solo alcuni spaghi di gfs vedono un evoluzione oltre le 260 ore interessante, come dire solo alcuni "brocchi" hanno quotazioni con possibilità di vincere il Royal Ascot di Londra, non so se mi sono spiegato
    basta sapere di cosa si parla
    quante volte quest'anno abbiamo già parlato delle famose "144h di ukmo" e quante volte lo dovremmo fare anche nei prossimi
    il determinismo serve per analizzare elementi concreti
    il resto per ipotizzare tendenze
    il verbo già dovrebbe suggerire quanto margine di incertezza ci sia in questa seconda fase
    poi si può farlo in tanti modi e ognuno con la propria testa e la propria linea di pensiero legittima
    di certo non mi pare che anche quest'anno la linea del "minimo risultato" sia stata quella prevalente
    quante volte abbiamo visto i modelli migliorare in un lasso temporale che passava dall'ipotesi al determinismo
    io parecchie e credo di non essermele sognate
    il punto sai qual'è Fulvio? (non mi riferisco a nessuno in particolare)
    che si passa troppe volte da opposti estremi
    o arriva l'evento con la E maiuscola oppure non arriva nulla
    e la configurazione che favorisce uno non sarà mai abbstanza dignitosa perchè penalizza l'altro (cosa che accade sempre nel nostro territorio al di là delle ricorrenze sbilanciate di questi anni)
    e si finisce col dimenticare che se siamo arrivati a metà gennaio è perchè l'inverno è iniziato da mo
    Ultima modifica di Alessandro1985; 09/01/2019 alle 13:33

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •