Pagina 243 di 489 PrimaPrima ... 143193233241242243244245253293343 ... UltimaUltima
Risultati da 2,421 a 2,430 di 4890
  1. #2421
    Fulviots
    Ospite

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Comunque noto spesso che quando gfs propone scenari meno negativi di ecmwf viene preso in considerazione, quando ecmwf propone cose serie a 144-240 gfs viene trattato come una cane randagio sporco e puzzolente! Adesso abbiamo il parallelo e quando il parallelo mette più freddo va bene e l'ufficiale fa schifo ed è fuori dal coro.
    Fino al 31 l'ufficiale è nella riga media, dal 31 va si verso l'alto, ma assieme ad altri 5/6 spaghi alternandosi il piazzamento migliore. E comunque tutta la media si è tirata su di qualche grado dopo il 31 con solo 2 spaghi che vanno sotto la -5, altri 4-5 che sono prossimi alla -5 e tutti gli altri sopra. Quindi la visione dello 06 è questa, trattiamola come tale, è un uscita che conferma e peggiora quelle precedenti mostrando scenari per nulla freddi e gelidi, ma piuttosto medi del periodo o poco sopra.
    Conferma la foehnata del 26 e il debolissimo peggioramento successivo al nord, conferma un periodo piuttosto instabile e piovoso, a tratti mite dopo, soprattutto sulle zone orientali e coste. Il n/w avrebbe temperature inferiori e quindi più probabilità di un periodo freddo. Per il c/s finirebbe un lungo periodo freddo e inizierebbe uno meno freddo o mite.
    Questo vedo io con lo 06, che non si discosta molto dalle ens di ecmwf 00.00 appena uscite.

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-graphe3_1000___12.0754716981_45.5465587045_.gif

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-immagine.png

  2. #2422
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    fino ad una manciata di giorni fa quelle mappe vedevano per fine gennaio/inizio febbraio anomalie termiche molto negative sul N e tutta l'Europa... e, sempre da quelle mappe, si evinceva un periodo lungo di affondi occidentali. s'è visto infatti
    non riusciamo a capire cosa farà dopodomani, mo diventa oro colato una stagionale. ah sì, dimenticavo, per alcuni sono valide solo quando si vede il rosso
    o sono valide quando appena termina un episodio nel proprio orto non ha fatto nulla quindi va bene qualsiasi cosa sia negativa nelle carte.



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #2423
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Non lo so, io fino a 168/192 ore vedo robuste passate favoniche da W, per cui mi sa che a Nord del Po e ad ovest del Ticino di cuscino non ne resterà molto da sfruttare...

  4. #2424
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    vista cosi, è anche meglio della passata in atto:



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  5. #2425
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    e non è che manchino tante ore: scende a 120 ore la dinamica

    vediamo cosa suggeriscono le 12z


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  6. #2426
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,816
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Fulviots Visualizza Messaggio
    Comunque noto spesso che quando gfs propone scenari meno negativi di ecmwf viene preso in considerazione, quando ecmwf propone cose serie a 144-240 gfs viene trattato come una cane randagio sporco e puzzolente! Adesso abbiamo il parallelo e quando il parallelo mette più freddo va bene e l'ufficiale fa schifo ed è fuori dal coro.
    Fino al 31 l'ufficiale è nella riga media, dal 31 va si verso l'alto, ma assieme ad altri 5/6 spaghi alternandosi il piazzamento migliore. E comunque tutta la media si è tirata su di qualche grado dopo il 31 con solo 2 spaghi che vanno sotto la -5, altri 4-5 che sono prossimi alla -5 e tutti gli altri sopra. Quindi la visione dello 06 è questa, trattiamola come tale, è un uscita che conferma e peggiora quelle precedenti mostrando scenari per nulla freddi e gelidi, ma piuttosto medi del periodo o poco sopra.
    Conferma la foehnata del 26 e il debolissimo peggioramento successivo al nord, conferma un periodo piuttosto instabile e piovoso, a tratti mite dopo, soprattutto sulle zone orientali e coste. Il n/w avrebbe temperature inferiori e quindi più probabilità di un periodo freddo. Per il c/s finirebbe un lungo periodo freddo e inizierebbe uno meno freddo o mite.
    Questo vedo io con lo 06, che non si discosta molto dalle ens di ecmwf 00.00 appena uscite.

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-graphe3_1000___12.0754716981_45.5465587045_.gif

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-immagine.png

    ehm no
    parlavo semplicemente di questo









    non è un discorso termico ma barico
    se non è in linea non lo è a prescindere da ciò che propone
    così come lo è quando propone scenari gelidi completamente fuori ens come quello di ieri sera del 18z

  7. #2427
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,593
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Non lo so, io fino a 168/192 ore vedo robuste passate favoniche da W, per cui mi sa che a Nord del Po e ad ovest del Ticino di cuscino non ne resterà molto da sfruttare...
    dipende da che tipo di fohn hai e dalla dinamica. se fa una fohnata fresca, basta una notte serena dopo che poi nevica al piano, servono però le prp, quelle buone, cosa che qui manca da un pezzo
    soprattutto, con quei GPT, ancora una volta la quota degli 850hPa va abbassata parecchio. un esempio è l'rs di Linate di ieri (ma lo erano tutti gli RS di Italia), dove si vedeva che la quota isobarica di 850hPa si attestava a 1269m (200m sotto al canonico valore di riferimento) e c'erano ben -6,9° saturi. sicuramente nei momenti con GPT e pressione più bassi era anche sotto a quel valore di altitudine. ecco l'RDS in questione:

    University of Wyoming - Radiosonde Data


    mica pizza e fichi la colonna di ieri eh
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #2428
    Fulviots
    Ospite

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Per quanto riguarda le proiezioni di febbraio e a lungo termine di ecmwf, ho solo detto che hanno più probabilità di rispetto a scenari più freddi o gelidi, mi sono soffermato a questo, non ho detto almeno mi pare, che sono e saranno rispettate e giuste. Del resto anche le proiezioni settimanali (ferme a oltre 1 settimana fa e non più aggiornate) prevedevano un periodo mite dal 14 al 20 ( e c'è stato)

    EFFIS - Long-term monthly forecast of temperature and rainfall anomalies

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-wctan1.jpg

    Prevedevano uno freddo dal 21 al 27 e ad oggi 24 gennaio possiamo dire che c'è e sarà stato.
    Prevedevano uno meno freddo dal 28 al 3 febbraio con probabili affondi occidentali. A vedere i modelli odierni ci potrebbe stare.

    Per ultimo dal 4 al 10 febbraio vedono un leggero ritorno del freddo solo sulle zone settentrionali con direttrice simile alle precedenti ovvero Scandinavia-Iberia-U.K. Da verificare.

    Faccio fatica a capire alcune affermazioni gratuite, atte solo a creare un clima teso e controproducente.

  9. #2429
    Calma di vento
    Data Registrazione
    04/12/18
    Località
    siena - pitigliano (gr)
    Età
    36
    Messaggi
    20
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    vista cosi, è anche meglio della passata in atto:

    Immagine
    E' ancora così forte l delusione che non ci credo fino a 10 ore, nonostante a Siena i miei 2 cm L'ho beccati.Mi sembra ilremake di settimana scorsa uscirono il giovedì ed il venerdì e poi il sabato la svolta.

  10. #2430
    Burrasca L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele - 480 m
    Età
    44
    Messaggi
    5,010
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    e non è che manchino tante ore: scende a 120 ore la dinamica

    vediamo cosa suggeriscono le 12z
    Eh, quella del parallelo sarebbe una botta mica male, con sorprese enormi date termiche e GPT (ma non aggiungiamo nulla, memori del fatto che oggi dovevamo avere 960 hPa e il viola di wetterzentrale in testa).

    Diciamo che c'è una certa convergenza tra i modelli, con ECMWF e UKMO sicuramente al momento più occidentali.
    I modelli fanno e disfanno. I santoni del web cianciano.

    *
    Always looking at the sky

    *

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •