Pagina 363 di 489 PrimaPrima ... 263313353361362363364365373413463 ... UltimaUltima
Risultati da 3,621 a 3,630 di 4890
  1. #3621
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,055
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel92 Visualizza Messaggio
    Quotone, hai detto la sacra verità...

    ammiro la professionalità e l'impegno dei "longer" che ci mettono per fare certe proiezioni, però caspita, sembra che ad ogni invernata si gridi all'arrivo del burian, chiaramente si parla di evoluzioni campate in aria.. poi guarda caso non ci fosse mai una proiezione diversa che riveli il contrario
    se non si ritengono significative certe proiezioni basta ragionare con la propria testa

  2. #3622
    Vento teso L'avatar di Neve71
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    48
    Messaggi
    1,701
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    La valutazione invernale è sempre molto soggettiva e personalmente affetta da un sano orticellismo. Arrivati al 31 Gennaio ci sono alcuni inverni del passato che furono più miti di questo (esempio 2002-03 e 2003-04) ma ai quali avrei dato un giudizio decisamente migliore, perchè più produttivi dal lato nevoso.

    Io preferisco sempre un inverno che non dia il massimo in termini di freddo ma che lo sfrutti il meglio possibile, piuttosto che il contrario.

    Un Gennaio 2003 in tal senso lo preferirò SEMPRE ad un Gennaio 2017, per quanto di 1°C abbondante più caldo, nessuno potrà convincermi del contrario:per me il freddo sterile equivale solo a soldi buttati in riscaldamento e nulla più, meteorologicamente parlando mi emoziona meno di un calcio nel sedere. Posto che poi appunto manco di gran freddo si può parlare per il nord, anzi, decisamente il contrario (e in tal senso qui è andata pure bene rispetto alle zone di NW).

    Chiuso questo OT personale direi che il 6z offre importanti conferme per il peggioramento di Lunedì prossimo, seguito anche da aria più freddina...bene così .

    Immagine
    Allora la domanda sorge spontanea: se odi il freddo sterile, perché adori il freddo da inversione? ( non ho scritto finto perché poi ti arrabbi Fede)
    Detto ciò, fatto salvo che l'episodio di lunedì non m'interessa in quanto 1) non porta neve da me, almeno al momento; 2) è appunto un episodio isolato; credo che fin verso la fine della seconda decade non ci sia trippa per gatti, anzi, la seconda decade ci farà probabilmente sembrare freddi questi giorni, ma poi credo che le cose cambieranno: basandosi sulla pura statistica, perché a quelle distanze altro non si può fare: si aprono 2 scenari: 1) la prosecuzione dello status quo, quindi una fine ultranticipata dell'inverno tipo l'osannato 2008-2009; 2) l'inizio del periodo migliore dell'inverno fino almeno a metà del mese successivo. L'ipotesi A ha prevalso negli anni 90, ma poi dopo il 2000 ha prevalso spesso è volentieri la soluzione B, ed è quella ovviamente a cui punto, soprattutto se gli indici ( e magari anche i pollici) ci saranno una mano.
    Ma per questo chiedo lumi agli esperti: Ale, Porano, ecc

  3. #3623
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro669 Visualizza Messaggio
    L’unico barlume di speranza c’è lo danno le CFS di stamattina ma ad oggi non vedo traccia di possibilità di azioni retrograde da qui a 10 giorni ...asse del vpt che schiaccia il JS con omegs block proprio sul mediterraneo.
    E' comunque un VP con un lobo nordamericano notevolmente ellittico, per cui viene comunque a costituirsi un blocking, guardando ECMWF00, sebbene in posizione scomodissima per noi... ieri sera qualsiasi velleità di questo tipo continuava ad essere frustrata dalle vorticità in uscita dal Labrador, che provocavano il coricamento dell'HP europea, con il più classico tracollo stagionale in stile anni '90 e a quella situazione non c'erano vie d'uscita, a quella di stamani volendo sì...
    Ultima modifica di galinsoga; 05/02/2019 alle 12:02

  4. #3624
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,055
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    E' comunque un VP con un lobo nordamericano notevolmente ellittico, per cui viene comunque a costituirsi un blocking, guardando ECMWF00, sebbene in posizione scomodissima per noi...
    classica situazione in cui non ci sono molte vie di mezzo
    o blocco o bartlett

  5. #3625
    Vento fresco
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE), 280 m
    Messaggi
    2,309
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    classica situazione in cui non ci sono molte vie di mezzo
    o blocco o bartlett
    Infatti, le carte di ieri sera ci regalavano, in terza decade, una bella Bartlett, quelle odierne per ora no...

  6. #3626
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    2,080
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Infatti come ho scritto le CFS propongono una seconda parte di febbraio con la possibilità di roba anche seria da est .. lasciano il tempo che trovano chiaramente e visto l’andazzo non azzarderei nulla in merito .. quello che è chiaro invece che almeno fino a metà febbraio di azioni serie da est non ci saranno ma sarà da valutare lo strappo visto tra le 144-168 che può portare nuovamente tempo più fresco e perturbato

  7. #3627
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,374
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Allora la domanda sorge spontanea: se odi il freddo sterile, perché adori il freddo da inversione? ( non ho scritto finto perché poi ti arrabbi Fede)
    Detto ciò, fatto salvo che l'episodio di lunedì non m'interessa in quanto 1) non porta neve da me, almeno al momento; 2) è appunto un episodio isolato; credo che fin verso la fine della seconda decade non ci sia trippa per gatti, anzi, la seconda decade ci farà probabilmente sembrare freddi questi giorni, ma poi credo che le cose cambieranno: basandosi sulla pura statistica, perché a quelle distanze altro non si può fare: si aprono 2 scenari: 1) la prosecuzione dello status quo, quindi una fine ultranticipata dell'inverno tipo l'osannato 2008-2009; 2) l'inizio del periodo migliore dell'inverno fino almeno a metà del mese successivo. L'ipotesi A ha prevalso negli anni 90, ma poi dopo il 2000 ha prevalso spesso è volentieri la soluzione B, ed è quella ovviamente a cui punto, soprattutto se gli indici ( e magari anche i pollici) ci saranno una mano.
    Ma per questo chiedo lumi agli esperti: Ale, Porano, ecc
    Allora : ti ho già scritto IERI e non un anno fa che commenti come "Detto ciò, fatto salvo che l'episodio di lunedì non m'interessa in quanto 1) non porta neve da me" non si scrivono sul forum. Siccome fai orecchie da mercante, ora ti becchi il ban.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  8. #3628
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    44
    Messaggi
    6,292
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    classica situazione in cui non ci sono molte vie di mezzo
    o blocco o bartlett
    Guardando nel complesso il run GFS06 a livello emisferico si vede bene come non si riesca ad avere una efficace "trasmissione d'onda" dal Pacifico all'Atlantico.
    La cosa strana è che ciò (non) avvenga, ad eccezione della saccatura prevista in transito su di noi per l'inizio della prossima settimana, nonostante che la situazione in area PNA sia a mio avviso la migliore possibile, ovvero con configurazioni dinamiche sugli USA.
    Luca Bargagna

  9. #3629
    Vento teso L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    23
    Messaggi
    1,781
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    A parte il run evidentemente fuori di senno di ieri sera di ECMWF si conferma un probabile abbassamento dell'isoterma media sul NE, a partire dal 12 febbraio. Lo spread, come è normale che sia, è ancora molto elevato e quindi siamo ancora lungi dal dire se assisteremo a una qualche incursione AC oppure se sosteremo sotto HP.

    Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19-chart-3-.png

  10. #3630
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    11/09/08
    Località
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    953
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Modelli sempre più avvilenti....

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •