Pagina 364 di 489 PrimaPrima ... 264314354362363364365366374414464 ... UltimaUltima
Risultati da 3,631 a 3,640 di 4890
  1. #3631
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,552
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Allora la domanda sorge spontanea: se odi il freddo sterile, perché adori il freddo da inversione? ( non ho scritto finto perché poi ti arrabbi Fede)
    Detto ciò, fatto salvo che l'episodio di lunedì non m'interessa in quanto 1) non porta neve da me, almeno al momento; 2) è appunto un episodio isolato; credo che fin verso la fine della seconda decade non ci sia trippa per gatti, anzi, la seconda decade ci farà probabilmente sembrare freddi questi giorni, ma poi credo che le cose cambieranno: basandosi sulla pura statistica, perché a quelle distanze altro non si può fare: si aprono 2 scenari: 1) la prosecuzione dello status quo, quindi una fine ultranticipata dell'inverno tipo l'osannato 2008-2009; 2) l'inizio del periodo migliore dell'inverno fino almeno a metà del mese successivo. L'ipotesi A ha prevalso negli anni 90, ma poi dopo il 2000 ha prevalso spesso è volentieri la soluzione B, ed è quella ovviamente a cui punto, soprattutto se gli indici ( e magari anche i pollici) ci saranno una mano.
    Ma per questo chiedo lumi agli esperti: Ale, Porano, ecc
    Beh diciamo che può piacermi per un po' di tempo ma non esiste solo quello in inverno; oltretutto l'inversione è l'unico modo per avere vero freddo qua, la Bora è l'antimeteo per eccellenza da ste parti...infatti io più che il freddo sterile detesto quelle ondate da NE tipo metà gennaio 2017 che portano solo Bora, cielo nuvoloso di notte e sereno di giorno e freddo farlocco, senza segnali tangibili: ne brina, ne galaverna ne neve, niente. Non ho mai capito ne mai capirò cosa ci sia di esaltante nel semplice vedere il termometro segnare -4 ma con aria secca e di conseguenza nessuna manifestazione tangibile di tale freddo. Il c.d. freddo da inversione, che è l'unica cosa che almeno in parte salva quest'inverno, almeno porta con sè nebbie, brinate, galaverne, insomma che è inverno lo si vede anche guardando fuori e non solo sul termometro.

    E comunque come detto il freddo da inversione può andare bene per un po': ma in un inverno per definirsi decente almeno una nevicata la DEVE fare, poche balle
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #3632
    Vento moderato L'avatar di fresh
    Data Registrazione
    21/02/09
    Località
    prov.benevento
    Messaggi
    1,172
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Unica nota lo strappo nel medio termine che potrebbe avere risvolti discreti...per il resto

  3. #3633
    Vento fresco L'avatar di Domy03
    Data Registrazione
    17/01/13
    Località
    Cisternino (Br)
    Età
    35
    Messaggi
    2,015
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    6z offre importanti conferme per il peggioramento a partire dalla prossima settimana, seguito anche da aria decisamente più fredda...da monitorare. Anche gli spaghi reading, nonostante quello ufficiale possa essere un Po fuori dal coro, tendono a scendere dalla prossima settimana, compresa la media

  4. #3634
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    10,760
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Io ragazzi credevo che quantomeno questo minimo solare avrebbe portato come conseguenza un vp più debole questo inverno ed una nao maggiormente negativa come è avvenuto negli inverni 09-13.
    Evidentemente il cambio climatico che vi è stato nel post 2013 è stato troppo forte e magari susciterò polemiche ma bisogna dire le cose come stanno: tranne rare eccezioni riguardanti per la maggior parte il sud italia, per il centro nord italia e buona parte dell'europa dopo il 2013 il nostro caro inverno è scomparso.
    Una cosa simile avvenne nel periodo 1988-2001 ma con l'aggravante che ora è molto più caldo da non fare neanche il paragone e allora in quegli anni gli inverni erano mediamente più anticiclonici che dal 2013 ad oggi.
    Questa cosa è più preoccupante poichè significa che le masse d aria fredde che accompagnano le pertubazioni non sono più fredde tali da formare un cuscino adeguato al nord e quindi semplicemente non nevica più.
    è una fase temporanea?
    Ci spera la mia parte emotiva e appassionata di meteo, ma la mia ragione non ci crede.
    Chiuso ot mi fermo qui se no qualcuno si infastidisce poichè non sono belle cose a sentirle.
    Oggi modelli ancora molto brutti dal mio punto di vista.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  5. #3635
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,374
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Io ragazzi credevo che quantomeno questo minimo solare avrebbe portato come conseguenza un vp più debole questo inverno ed una nao maggiormente negativa come è avvenuto negli inverni 09-13.
    Evidentemente il cambio climatico che vi è stato nel post 2013 è stato troppo forte e magari susciterò polemiche ma bisogna dire le cose come stanno: tranne rare eccezioni riguardanti per la maggior parte il sud italia, per il centro nord italia e buona parte dell'europa dopo il 2013 il nostro caro inverno è scomparso.
    Una cosa simile avvenne nel periodo 1988-2001 ma con l'aggravante che ora è molto più caldo da non fare neanche il paragone e allora in quegli anni gli inverni erano mediamente più anticiclonici che dal 2013 ad oggi.
    Questa cosa è più preoccupante poichè significa che le masse d aria fredde che accompagnano le pertubazioni non sono più fredde tali da formare un cuscino adeguato al nord e quindi semplicemente non nevica più.
    è una fase temporanea?
    Ci spera la mia parte emotiva e appassionata di meteo, ma la mia ragione non ci crede.
    Chiuso ot mi fermo qui se no qualcuno si infastidisce poichè non sono belle cose a sentirle.
    Oggi modelli ancora molto brutti dal mio punto di vista.
    Ma quante caspita di volte devo scrivere di smetterla con gli off topic? Ma ci vuole tanto a comprendere la scrittura?
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  6. #3636
    Vento moderato L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    17
    Messaggi
    1,043
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19


  7. #3637
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,285
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Vediamo di staccare st'irruzioncina, su

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  8. #3638
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    36
    Messaggi
    18,902
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    gfs12z ufficiale peggiorato con est shift.

  9. #3639
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,007
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    inglesi quasi allineati per l'azione di inizio settimana





  10. #3640
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,285
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici Inverno 2018/19

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Vediamo di staccare st'irruzioncina, su

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


    purtroppo ECMWF è sempre il più ottimista ultimamente circa i blocchi anticiclonici, ma molti dimenticano che in quel range, al di là del modello matematico che le prevede, si sono realizzate configurazioni buone per il nostro paese.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •