Pagina 8 di 20 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 198
  1. #71
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,181
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Ma guarda, Filippo, in realtà le zone del nord che hanno concretizzato bene in termini di neve sono veramente poche. Il NW ha visto qualcosa di buono solo a W del Ticino e a S dell'A4 (quindi il medio-basso piemonte diciamo): lì effettivamente ha nevicato abbastanza bene e non si possono molto lamentare, ma per il resto non hanno visto quasi niente.

    Sabato scorso (il 2, non il 9), ero a Milano e ne in città ne nelle zone dell'hinterland ad Est o a Sud di Milano c'era la minima traccia di neve al suolo. Domenica al ritorno sono passato per Pavia e in città a parte qualche traccia qua e la non era già rimasto più nulla; neve diffusa al suolo c'era solo oltre il "ponte della Becca", nel c.d. oltrepo Pavese.

    E in Emilia purtroppo stessa situazione. Le uniche zone che non si possono lamentare sono quelle attorno alla via Emilia e le pedemontane, ove comunque si arriva a malapena alla media nevosa storica (e in taluni casi neanche !), nelle basse pianure un completo flop questo inverno, quasi nessuna bassa emiliana supera i 5 cm neppure a W.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #72
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,085
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Ma guarda, Filippo, in realtà le zone del nord che hanno concretizzato bene in termini di neve sono veramente poche. Il NW ha visto qualcosa di buono solo a W del Ticino e a S dell'A4 (quindi il medio-basso piemonte diciamo): lì effettivamente ha nevicato abbastanza bene e non si possono molto lamentare, ma per il resto non hanno visto quasi niente.

    Sabato scorso (il 2, non il 9), ero a Milano e ne in città ne nelle zone dell'hinterland ad Est o a Sud di Milano c'era la minima traccia di neve al suolo. Domenica al ritorno sono passato per Pavia e in città a parte qualche traccia qua e la non era già rimasto più nulla; neve diffusa al suolo c'era solo oltre il "ponte della Becca", nel c.d. oltrepo Pavese.

    E in Emilia purtroppo stessa situazione. Le uniche zone che non si possono lamentare sono quelle attorno alla via Emilia e le pedemontane, ove comunque si arriva a malapena alla media nevosa storica (e in taluni casi neanche !), nelle basse pianure un completo flop questo inverno, quasi nessuna bassa emiliana supera i 5 cm neppure a W.
    Almeno l'hanno vista a Mantova siamo a 0cm e perfino 0 eventi significativi. Ad esempio tolte Ferrara e forse Ravenna, gli altri capoluoghi dell'E-R hanno visto da novembre almeno una nevicata "vera", alcuni come Bologna anche più di una (se non ha fatto 30cm a botta mi dispiace, ma non per questo "non è nevicato"). Posso anche capire che ci siano zone del NW "a secco", ma anche 5-7cm sono molti di più di quelli caduti qui, e quelle veramente allo 0 assoluto sono molto più ristrette: fare poco non vuol dire non fare niente.
    E' sicuramente una guerra tra poveri, ma si può ben dire che nella Bassa Padana centro-orientale e in buona parte della Pianura Veneta, siamo nella non invidiabile posizione di "più poveri", e non sempre è la norma dalle medie storiche e recenti Insomma leggere in certe discussioni continui lamenti da parte di chi comunque qualcosa l'ha visto, lascia molto il tempo che trova almeno per chi non ha visto nulla

  3. #73
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Insomma leggere in certe discussioni continui lamenti da parte di chi comunque qualcosa l'ha visto, lascia molto il tempo che trova almeno per chi non ha visto nulla
    Discorso di completo nonsense, Filippo. Non è che perché il Burkina Faso sia più povero allora un moldavo debba fare i salti di gioia. Ci sarà sempre qualcuno a cui va peggio. Altrimenti non dovresti nemmeno essere soddisfatto in un inverno nevosissimo, perché ci sarà sempre qualcuno per cui è stato ancora più nevoso.


  4. #74
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,296
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea92 Visualizza Messaggio
    Prima decade che qui chiude a +0.6°C.
    Mi aspettavo di peggio, anche se solo i primi 2 giorni sono stati i più caldi.
    Infatti...forse un poco la stazione presa in considerazione ha di base poca deviazione standard,un poco nei giorni seguenti il clou del sopramedia era più a nord di te.
    Boh.Qui la prima decade ha chiuso a +1,7° sulla 81/10.
    Ma è dal 2016 che febbraio vede prime decadi sempre miti:
    2016 +2,0°
    2017 +2,1°
    2018 +1,9°
    Curiosamente questa qui è la meno peggio dal febbraio 2015(che invece vide una bella prima decade, -2° tondi sulla 81/10),peccato che poi il mese abbia perso gradualmente slancio.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #75
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,085
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Discorso di completo nonsense, Filippo. Non è che perché il Burkina Faso sia più povero allora un moldavo debba fare i salti di gioia. Ci sarà sempre qualcuno a cui va peggio. Altrimenti non dovresti nemmeno essere soddisfatto in un inverno nevosissimo, perché ci sarà sempre qualcuno per cui è stato ancora più nevoso.
    A me sembra un nonsense il tuo discorso A parte che quella povertà è roba dannatamente seria ed è tutt'altro discorso, ma siete punti sul vivo vedo Esiste una stanza "rosari" in cui sfogarsi: giustamente, anche io potevo lasciare la mia battuta fra parentesi in quella stanza; c'è però gente che ogni 2 messaggi, se non ogni messaggio, esprime le proprie lamentele sull'inverno, nei modelli, nel nowcasting, nel nazionale, nel locale e chi più ne ha, più ne metta. Lasciatelo dire: saranno anche lamentele "fondate", ma rendono illeggibili le discussioni e inutili i messaggi; per di più c'è gente che non ha visto nulla e che si lamenta pochissimo, mentre sembra che alcuni forumisti vivano il forum come uno sfogo alle proprie frustrazioni.

  6. #76
    Brezza tesa L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    27
    Messaggi
    638
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Infatti...forse un poco la stazione presa in considerazione ha di base poca deviazione standard,un poco nei giorni seguenti il clou del sopramedia era più a nord di te.
    Boh.Qui la prima decade ha chiuso a +1,7° sulla 81/10.
    Ma è dal 2016 che febbraio vede prime decadi sempre miti:
    2016 +2,0°
    2017 +2,1°
    2018 +1,9°
    Curiosamente questa qui è la meno peggio dal febbraio 2015(che invece vide una bella prima decade, -2° tondi sulla 81/10),peccato che poi il mese abbia perso gradualmente slancio.
    Questi sono gli estremi della 1° decade:
    1 21.5 12.8
    2 20.9 13.6
    3 15.7 10.5
    4 13.8 8.4
    5 14.9 8.9
    6 15.6 10.1
    7 15.2 8.7
    8 14.3 8.2
    9 14.4 8.6
    10 14.5 7.8
    Solo i primi 2 giorni sono stati effettivamente i più caldi, poi si è tornati più vicini alla media.
    Poi si, rilevo dati dal 2010 quindi la media non ha una durata "lunga". Purtroppo qui in zona non ci sono altre stazioni se non quella dell'Idrografico ma ahimè, non funziona granchè

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.0°C il 10/08/2017
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

    Dati e record meteorologici ---> http://recordmeteofalcone.altervista.org/

  7. #77
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,181
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    A me sembra un nonsense il tuo discorso A parte che quella povertà è roba dannatamente seria ed è tutt'altro discorso, ma siete punti sul vivo vedo Esiste una stanza "rosari" in cui sfogarsi: giustamente, anche io potevo lasciare la mia battuta fra parentesi in quella stanza; c'è però gente che ogni 2 messaggi, se non ogni messaggio, esprime le proprie lamentele sull'inverno, nei modelli, nel nowcasting, nel nazionale, nel locale e chi più ne ha, più ne metta. Lasciatelo dire: saranno anche lamentele "fondate", ma rendono illeggibili le discussioni e inutili i messaggi; per di più c'è gente che non ha visto nulla e che si lamenta pochissimo, mentre sembra che alcuni forumisti vivano il forum come uno sfogo alle proprie frustrazioni.
    Su questo sono d'accordissimo, e tra l'altro guarda caso le lamentele vengono sempre da una zona ben precisa
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  8. #78
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,446
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Perché la mitezza ha conquistato l'Europa Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche vi salvate tu e gli amici di Monaco di Baviera e Tromsoe:

    Allegato 503491

    Poi certo, mentre faceva freddo altrove, fino al 20 gennaio da te eri diversi gradi sopra la media Febbraio che ahimé qui pare partito "primaverile" e proseguire altrettanto primaverile, ma a parte la media termica, sicuramente qui "rompe" che l'inverno finora non abbia concretizzato praticamente nulla in termini di neve (il primo NWino, emiliano-romagnolo o alpino che si lamenta della poca neve...lo copo, come si dice in Veneto) nonostante un bimestre dicembre-gennaio che definirei "moderatamente rigido".
    Mi sa che il NW appartiene all'emisfero terrestre sbagliato.

    Da parte mia comunque questo inverno non è uno splendore, intendiamoci c'è stato ben di peggio come il 2015/16 e il 2016/17 dove fino a oltre metà inverno non si poteva nemmeno sciare, però ogni volta siamo sempre allo stesso punto, ovvero che non si riesce a strutturare un buon inverno sul trimestre perché c'è sempre qualcosa che deve pesantemente remare contro, è dal 2009/10 che dal mio punto di vista non fa un inverno "completo". Singoli episodi che poi si contraddicono con altri e viceversa. Dopo magari può andar bene una volta al NW, una volta al NE, ma parliamo sempre della stessa coperta che è corta, dobbiamo renderci conto di questo.

    Non è tanto il fatto di cosa ha fatto o non fatto questo inverno, quanto piuttosto l'andamento mediocre degli inverni degli anni 2010, e il 2018/19 collima con questo trend.

  9. #79
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,296
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Il febbraio 2009 a Padova finì poco sopra media 1994-2018 Qui una classifica degli scarti dalla media giornaliera mensile, il comunque non freddo +4.8°C del periodo 1994-2018 (la 1961/'90 è appena a -0.5°C su min/max, febbraio ha sempre avuto acuti sia invernali che primaverili):

    anno ΔT
    2012 -2.5
    2003 -2.4
    1999 -1.9
    2005 -1.9
    1996 -1.8
    2004 -1.7
    2018 -1.0
    2013 -0.8
    1994 -0.6
    2006 -0.6
    2000 -0.5
    2008 0.1
    2010 0.2
    2011 0.2
    1995 0.3
    1997 0.3
    2009 0.4
    2001 0.6
    2002 0.7
    2015 0.9
    1998 1.1
    2017 1.5
    2007 2.1
    2016 2.7
    2014 3.5

    Piuttosto preferirei mesi tipo febbraio 2001 (sopra-media, ma finito bene), 2004 (prima inversioni e poi tempo perturbato freddo), 2013 e ovviamente 2018 parlando di mesi di febbraio partiti maluccio ma finiti bene o molto bene.
    Febbraio 2001?Sto vedendo che febbraio 1995 non fu così male da te.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #80
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    15,510
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Febbraio 2001?Sto vedendo che febbraio 1995 non fu così male da te.
    riveditelo, ci furono due sfreddate, una all'inizio e una alla fine

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •