Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 49
  1. #21
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    24
    Messaggi
    252
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    per me sarà un'estate con mesi molto diversi uno dall'altro a livello di anomalia termica, mi aspetto un paio di mesi solo un po' sopra la 1981-2010 e l'altro dei tre (non so dire quale) invece parecchio tosto, può entrare nella top five dei mesi omologhi dal 1900 ad oggi... io vedo una cosa del genere. Potrebbe essere un 2015 "depotenziato", cioè rinfrescato di qualche decimo sia in giugno che in agosto e di quasi un grado in luglio; potrebbe invece essere un 2011 "rinforzato" (anche di molto, forse), con un giugno più caldo e un luglio molto meno fresco, ma un agosto molto caldo, quindi paragonabile. Mi aspetto uno scarto complessivo di +1,0 °C circa sulla 1981-2010, a livello nazionale. Chiaramente il mio è un puro pour parler, in questo periodo dell'anno parlare dell'estate è un po' un parlare del nulla, perlomeno con i pochissimi dati che io - personalmente - ho a disposizione.
    mah vedremo. il 2015 vide un mese fuori scala assurdo e 2 mesi sopramedia ma ancora normali diciamo come ce ne sono a decine. giugno poi il mese caldo. se non fosse stato per il breve africano a inizio mese sarebbe stato un mese in media e quindi non certamente caldo. agosto la prima decade molto sopramedia ma figlia di luglio. poi le altre 2 decadi addirittura hanno chiuso complessivamente lievemente sotto la norma. io ad un luglio cosi caldo non credo. quel mese chiuse localmente oltre piu 4. più verosimile che faccia come a giugno.

  2. #22
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    24
    Messaggi
    252
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    il mio sogno come medie sarebbe giugno 1980, luglio 2011, agosto 2002. so che non si verificherà ma va bene cosi ahaha

  3. #23
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    24
    Messaggi
    252
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    se proprio deve fare un mese tosto a livello di anomalie spero giugno perchè siamo ad inizio stagione e poi perchè ha le media piu basse.

  4. #24
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,005
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    secondo me la prossima estate avrà analogie con il 2007 e il 2010. non sarà caldissima ma chiuderà sopramedia a livello nazionale sicuramente. 1 grado sopramedia? firmo subito
    Hai detto bene, soprattutto la 2010...penso che come anomalie finali saremo su quel livello circa (qualche dubbio in più sulla distribuzione delle anomalie).
    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    quindi voi credete che sarà una stagione a trazione posteriore?
    Io lo dico più che altro da un punto di vista statistico. Il grafico del CNR fa notare come negli ultimi anni ci sia una continua alternanza diciamo triennale da un picco positivo relativo ad uno negativo.

    2009: picco positivo, estate a +1,5 ---> 2011: picco negativo, estate a +0,9 (e fino al 10 Agosto era parecchio più in basso)
    2012: picco positivo, estate a +2,4----> 2014: picco negativo, estate a +0,3
    2015: picco positivo, estate a +2,3----> 2016: picco negativo, estate a +1,0
    2017: picco positivo, estate a +2,5----> 2019: ? (verrebbe da dire attorno a +0,8/+1 basandosi su questo trend ciclico).

    Per il resto, un Estate a trazione posteriore manca davvero da tanto tempo. Manca da tanti anni un'Estate in cui il fulcro sia specificamente la seconda metà di Luglio e ancor più Agosto...direi anzi che l'ultima in questo senso è stata la 2011 (preceduta dalla 2009 che fu ancora più a trazione posteriore, con una prima metà davvero poco distante dalle medie, mentre poi dal 12-13 Luglio in avanti si andò a fuoco letteralmente!).

    2012 e 2017 hanno avuto due picchi caldi rilevantissimi a Giugno e ad Agosto, nel mezzo un Luglio certamente non fresco ma privo di eccezionalità.

    La 2013, come anche la 2016, furono due Estati molto "centrali": partenza piuttosto stentata in ambedue i casi, poi gran fiammata a Luglio, dopodichè la 2013 da San Lorenzo in avanti si spense lentamente e la 2016 invece tirò fuori un Agosto veramente old-style, molto più del 2014: soleggiato ma fresco, un binomio fattosi ormai una chimera nelle nostre estati.

    Anche la 2015 fu piuttosto centralizzata, così come la 2010 che hai ricordato.

    Quanto alla scorsa...beh la 2018 credo sia stata l'Estate più linearmente calda che ricordi, 3 mesi e tutti e tre belli caldi, assenza di picchi, assenza di rinfrescate (tranne quella di fine giugno, l'unica), una noia mortale infatti la scorsa Estate (peggiorata dall'aver trovato brutto in vacanza ).

    In buona sostanza, ecco spiegato il perchè del mio ragionamento
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  5. #25
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,196
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    mah vedremo. il 2015 vide un mese fuori scala assurdo e 2 mesi sopramedia ma ancora normali diciamo come ce ne sono a decine. giugno poi il mese caldo. se non fosse stato per il breve africano a inizio mese sarebbe stato un mese in media e quindi non certamente caldo. agosto la prima decade molto sopramedia ma figlia di luglio. poi le altre 2 decadi addirittura hanno chiuso complessivamente lievemente sotto la norma. io ad un luglio cosi caldo non credo. quel mese chiuse localmente oltre piu 4. più verosimile che faccia come a giugno.
    La 2015 ebbe il fulcro nella fase centrale della stagione, però non dobbiamo dimenticare che se si fosse verificata un estate come quella del 2015 trent'anni fa, ad esempio nelle mie zone sarebbe uscito il giugno, il luglio e l'agosto più caldo da oltre 100 anni, dunque in termini climatologici non sono per nulla mesi normali quelli (sono tutti e tre nei 10 più caldi delle rispettive classifiche dal 1864).

    Secondo i canoni odierni invece lo sembrano, ed è facile cadere in sottovalutazione delle anomalie se consideriamo solo l'epoca attuale.

    Il fatto che si siano verificati contemporaneamente quei mesi "non così estremi" assieme a quel luglio è un aggravante, non un attenuante (il solito discorso del caldo persistente).
    Ultima modifica di AbeteBianco; 12/02/2019 alle 21:23

  6. #26
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    666
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    se proprio deve fare un mese tosto a livello di anomalie spero giugno perchè siamo ad inizio stagione e poi perchè ha le media piu basse.
    Poi però il mare si riscalda troppo rapidamente e le brezze non danno più alcun refrigerio, io spero in un Luglio più caldo e un Agosto più fresco in modo che a Settembre si cominci subito con l'autunno e non con temperature troppo alte
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  7. #27
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,196
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Hai detto bene, soprattutto la 2010...penso che come anomalie finali saremo su quel livello circa (qualche dubbio in più sulla distribuzione delle anomalie).

    Io lo dico più che altro da un punto di vista statistico. Il grafico del CNR fa notare come negli ultimi anni ci sia una continua alternanza diciamo triennale da un picco positivo relativo ad uno negativo.

    2009: picco positivo, estate a +1,5 ---> 2011: picco negativo, estate a +0,9 (e fino al 10 Agosto era parecchio più in basso)
    2012: picco positivo, estate a +2,4----> 2014: picco negativo, estate a +0,3
    2015: picco positivo, estate a +2,3----> 2016: picco negativo, estate a +1,0
    2017: picco positivo, estate a +2,5----> 2019: ? (verrebbe da dire attorno a +0,8/+1 basandosi su questo trend ciclico).

    Per il resto, un Estate a trazione posteriore manca davvero da tanto tempo. Manca da tanti anni un'Estate in cui il fulcro sia specificamente la seconda metà di Luglio e ancor più Agosto...direi anzi che l'ultima in questo senso è stata la 2011 (preceduta dalla 2009 che fu ancora più a trazione posteriore, con una prima metà davvero poco distante dalle medie, mentre poi dal 12-13 Luglio in avanti si andò a fuoco letteralmente!).

    2012 e 2017 hanno avuto due picchi caldi rilevantissimi a Giugno e ad Agosto, nel mezzo un Luglio certamente non fresco ma privo di eccezionalità.

    La 2013, come anche la 2016, furono due Estati molto "centrali": partenza piuttosto stentata in ambedue i casi, poi gran fiammata a Luglio, dopodichè la 2013 da San Lorenzo in avanti si spense lentamente e la 2016 invece tirò fuori un Agosto veramente old-style, molto più del 2014: soleggiato ma fresco, un binomio fattosi ormai una chimera nelle nostre estati.

    Anche la 2015 fu piuttosto centralizzata, così come la 2010 che hai ricordato.

    Quanto alla scorsa...beh la 2018 credo sia stata l'Estate più linearmente calda che ricordi, 3 mesi e tutti e tre belli caldi, assenza di picchi, assenza di rinfrescate (tranne quella di fine giugno, l'unica), una noia mortale infatti la scorsa Estate (peggiorata dall'aver trovato brutto in vacanza ).

    In buona sostanza, ecco spiegato il perchè del mio ragionamento
    Effettivamente ne avevamo parlato forse l'anno scorso. Avevo notato anch'io (ma in primis @Cesare1952 in qualche battuta) che le estati multiplo di tre si siano distinte particolarmente calde in qualche modo (fatte le dovute distinzioni). Sarebbero 2003, 2006, 2009, 2012, 2015, 2018.

    In particolare nel decennio corrente coincidono tutte con estati molto calde. Ci sono però anche la 2017 e la 2013 (almeno localmente) particolarmente calde. Naturalmente è un discorso che dipende da molti fattori e dalla posizione geografica, però lo scorso anno è stata definitivamente smentita quella teoria che ogni tanto si legge: "non può fare due estati consecutive caldissime".

    Viceversa estati "meno calde" precedevano questo andamento triennale, es. 2008, 2011, 2014, ma il 2017 è stato saltato.

    Del resto io avevo provato per finta a stilare una proiezione del trimestre estivo 2018 basandomi sulla curiosa particolarità iniziata nell'autunno 2017 e confermata in inverno e primavera che vedeva il primo mese freddo, il secondo caldo e il terzo più vicino alla norma. Tecnicamente è valso per luglio e agosto, ma non come intendevo e assolutamente no in giugno, dunque quel gioco non era funzionato.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 12/02/2019 alle 22:18

  8. #28
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    32
    Messaggi
    16,516
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Allora sarà un estate che in particolare verso metà fine luglio vedrà una ITCZ molto sopra media sul lato orientale e in media o sotto su quello occidentale. Vedremo dunque una depressione permanente sul regno unito e nord francia, saltuariamente in grado di rendere instabile anche al nord italia il tempo. Un azzorriano defilato in atlantico e un HP subtropicale in grande spolvero con i suoi massimi tra turchia grecia e sud italia.
    Al contempo un oceano indiano molto perturbato con uragani sul sud della penisola arabica.

  9. #29
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,963
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    Allora sarà un estate che in particolare verso metà fine luglio vedrà una ITCZ molto sopra media sul lato orientale e in media o sotto su quello occidentale. Vedremo dunque una depressione permanente sul regno unito e nord francia, saltuariamente in grado di rendere instabile anche al nord italia il tempo. Un azzorriano defilato in atlantico e un HP subtropicale in grande spolvero con i suoi massimi tra turchia grecia e sud italia.
    Al contempo un oceano indiano molto perturbato con uragani sul sud della penisola arabica.
    Questo in base a quali segni premonitori individuabili il 13/2?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #30
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,963
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2019

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    La 2015 ebbe il fulcro nella fase centrale della stagione, però non dobbiamo dimenticare che se si fosse verificata un estate come quella del 2015 trent'anni fa, ad esempio nelle mie zone sarebbe uscito il giugno, il luglio e l'agosto più caldo da oltre 100 anni, dunque in termini climatologici non sono per nulla mesi normali quelli (sono tutti e tre nei 10 più caldi delle rispettive classifiche dal 1864).

    Secondo i canoni odierni invece lo sembrano, ed è facile cadere in sottovalutazione delle anomalie se consideriamo solo l'epoca attuale.

    Il fatto che si siano verificati contemporaneamente quei mesi "non così estremi" assieme a quel luglio è un aggravante, non un attenuante (il solito discorso del caldo persistente).
    Concordo
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •