Pagina 111 di 215 PrimaPrima ... 1161101109110111112113121161211 ... UltimaUltima
Risultati da 1,101 a 1,110 di 2149
  1. #1101
    Vento fresco L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    40
    Messaggi
    2,898
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Beh neve sotto i 500 mt no. Il problema per le pianure 8nterne del centro Italia si avrebbe a seguito del transito della saccatura. Con quelle termiche in quota e il deposito di freddo al suolo molte zone potrebbero vedere gelate di una certa consistenza. E a maggio sappiamo cosa potrebbe comportare. Il tutto è una mera costatazione di ciò che potrebbe accadere.
    Certo, potrebbe gelare nelle valli interne, lo ha già fatto localmente stamattina, ma non so quanto impatto questo potrebbe avere in termini di danni alle coltivazioni, quelle „professionali“ intendo, non l orto o il frutteto del privato che produce per se. Chiaramente non fa piacere a nessuno quando si è colpiti direttamente da una gelata tardiva, ma purtroppo succede spesso in zone come le valli interne del centro.
    È che qui un discorso del genere va un po‘ OT, essendo un 3d sui modelli e non sull agrometeo, quindi mischiando continuamente questi argomenti si penalizza la leggibilità del topic.
    Essendo però anche l agrometeo un argomento interessante, si potrebbe aprire un topic dedicato...Che ad esempio potrebbe tornare utile anche alla prossima grandinata catastrofica di agosto....così come quando ci sarà siccità...

  2. #1102
    Vento fresco L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    40
    Messaggi
    2,898
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da MicheleSbig Visualizza Messaggio
    Indovina un po', esiste gente che abita oltre i 500 metri e eviterebbe a maggio di vedersi distruggere la campagna.
    Lo so, parli con uno che ha fatto per anni „la campagna“ a 800 metri in Abruzzo, e ti garantisco che anche la pioggia continua a giugno, o tre mesi di siccità estiva, così come la grandine, verrebbero evitati volentieri.
    Ma adesso chiudo qui la mia breve partecipazione a questo OT su questo topic, se volete apritene uno dedicato all agrometeo.

  3. #1103
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,701
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Mah, io non vorrei auspicare nessun danno, però fino a qualche decennio fa le gelate tardive esistevano. Magari non erano la norma, ma esistevano eccome.
    Aprile aveva diverse gelate, anche solo negli anni Novanta, che sono poi praticamente sparite dalla metà degli anni Duemila in poi. Maggio ne aveva statisticamente meno, ma non ne era immune. La gelata più tardiva qui risale al 6 maggio 1991, quando si scese a -0,9°, ma la serie Arpa parte solo dal 1988. Per cui, anche si andasse sottozero, non mi sembra incredibile e anzi, mi sembrerebbe quasi una "compensazione" al caldo folle avuto negli ultimi vent'anni.
    Per la cronaca, i vari +25/+27° che registriamo in gennaio con le fohnate sono temperature all'incirca una ventina di gradi sopramedia.
    Giusto per far capire quanto è folle questo sopramedia, all'opposto è come se ci facesse minime sui -5°/-7° in pieno luglio.
    Non auspico danni per l'agricoltura e ci mancherebbe, però questa possibile ondata di freddo non sarebbe stata incredibile fino a non molti anni fa. Così come, fino agli anni Novanta, qui le giornate over 30° erano una decina all'anno, tra luglio e agosto, mentre adesso li registriamo praticamente da aprile a settembre e anzi è diventato raro non raggiungerli da giugno ad agosto. Ci siamo "abituati al caldo", questo secondo me è il punto.
    Ad ogni modo, manca ancora un po', ma qualcosa di interessante si profila per il Nord-Est e il Centro
    Nord Ovest ovviamente fuori dai giochi quando si tratta di freddo e di neve qui avremo solo fohn e caldo, dunque la "sfreddata" non si avvertirà neanche.
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #1104
    Brezza tesa L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    32
    Messaggi
    989
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Certo, potrebbe gelare nelle valli interne, lo ha già fatto localmente stamattina, ma non so quanto impatto questo potrebbe avere in termini di danni alle coltivazioni, quelle „professionali“ intendo, non l orto o il frutteto del privato che produce per se. Chiaramente non fa piacere a nessuno quando si è colpiti direttamente da una gelata tardiva, ma purtroppo succede spesso in zone come le valli interne del centro.
    È che qui un discorso del genere va un po‘ OT, essendo un 3d sui modelli e non sull agrometeo, quindi mischiando continuamente questi argomenti si penalizza la leggibilità del topic.
    Essendo però anche l agrometeo un argomento interessante, si potrebbe aprire un topic dedicato...Che ad esempio potrebbe tornare utile anche alla prossima grandinata catastrofica di agosto....così come quando ci sarà siccità...
    Non penso ci sia gente che faccia il tifo per una grandinata o per la siccità, non capisco perché sia più accettabile chi fa il tifo per dei gradi sottozero a maggio.

  5. #1105
    Brezza tesa L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    32
    Messaggi
    989
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Lo so, parli con uno che ha fatto per anni „la campagna“ a 800 metri in Abruzzo, e ti garantisco che anche la pioggia continua a giugno, o tre mesi di siccità estiva, così come la grandine, verrebbero evitati volentieri.
    Ma adesso chiudo qui la mia breve partecipazione a questo OT su questo topic, se volete apritene uno dedicato all agrometeo.
    Certo, lo scorso giugno un temporale mi ha allettato 2 ettari di grano Cappelli e la pioggia sempre presente in estate non mi ha fatto produrre olio pur avendo 250 piante di ulivo. Però fare il tifo per qualcosa che faccia danni non la capirò mai.

  6. #1106
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    6,538
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ci siamo "abituati al caldo", questo secondo me è il punto.
    .
    si chiama adattamento

  7. #1107
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,250
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da MicheleSbig Visualizza Messaggio
    Certo, lo scorso giugno un temporale mi ha allettato 2 ettari di grano Cappelli e la pioggia sempre presente in estate non mi ha fatto produrre olio pur avendo 250 piante di ulivo. Però fare il tifo per qualcosa che faccia danni non la capirò mai.
    Perché quando un problema non ci tocca da vicino non gli diamo troppa importanza, ma tutti facciamo così quindi inutile lamentarsi. In inverno durante un'ondata di gelo e neve ci godiamo il momento o ci preoccupiamo dei camionisti bloccati in autostrada, dei negozi che non ricevono merci, del vecchietto che non può essere soccorso in tempo dall'ambulanza, del senzatetto che rischia la vita per il freddo ecc...?

  8. #1108
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,055
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Altra cosa e' che la NAO sembra restare su valori negativi per tutto il forecast di GFS, ma anche il medio/long di ECMWF e' da NAO-:

    Primavera 2019: dinamismo cercasi-nao.sprd2.jpg

    Primavera 2019: dinamismo cercasi-gfs-12-192.jpg

    Primavera 2019: dinamismo cercasi-ecm101-192.jpg


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  9. #1109
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,055
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Certo, potrebbe gelare nelle valli interne, lo ha già fatto localmente stamattina, ma non so quanto impatto questo potrebbe avere in termini di danni alle coltivazioni, quelle „professionali“ intendo, non l orto o il frutteto del privato che produce per se. Chiaramente non fa piacere a nessuno quando si è colpiti direttamente da una gelata tardiva, ma purtroppo succede spesso in zone come le valli interne del centro.
    È che qui un discorso del genere va un po‘ OT, essendo un 3d sui modelli e non sull agrometeo, quindi mischiando continuamente questi argomenti si penalizza la leggibilità del topic.
    Essendo però anche l agrometeo un argomento interessante, si potrebbe aprire un topic dedicato...Che ad esempio potrebbe tornare utile anche alla prossima grandinata catastrofica di agosto....così come quando ci sarà siccità...
    Sono d'accordo con te, magari aprire un argomento a parte puo' essere interessante anche per imparare un po' di notizie nuove.
    Qua sinceramente la trovo una discussione decisamente fuori tema, tuttavia sebbene la prevalenza dell'utenza sia a carattere freddofilo, nivofilo e/o atlanticofilo mi pare che, anche nel recente passato, si sia dato l'adeguato spazio alle ondate di calore e/o periodi siccitosi rispettando il parere di tutti.
    Ora che sembrerebbe essere in arrivo un'ondata di freddo dal carattere eccezionale viverla con tutti i crismi del caso credo sia una cosa positiva e piacevole, come e' stata trattata e discussa, a suo tempo, l'ondata termica di agosto 2017.
    Commentare le mappe aggiungendoci un po' di gusti personali (senza esagerare) secondo me fa solo bene, altrimenti si creerebbe un pedante, nonche' asettico, elenco: e' un po' come chi sceglie di dipingere i muri di casa di colore bianco e chi, invece, sceglie un mix cromatico .

    Parer mio eh , concordo pero' di aprire un trend a parte in un'altra stanza... Anch'io potrei imparare qualcosa di utile


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  10. #1110
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,408
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Certo, potrebbe gelare nelle valli interne, lo ha già fatto localmente stamattina, ma non so quanto impatto questo potrebbe avere in termini di danni alle coltivazioni, quelle „professionali“ intendo, non l orto o il frutteto del privato che produce per se. Chiaramente non fa piacere a nessuno quando si è colpiti direttamente da una gelata tardiva, ma purtroppo succede spesso in zone come le valli interne del centro.
    È che qui un discorso del genere va un po‘ OT, essendo un 3d sui modelli e non sull agrometeo, quindi mischiando continuamente questi argomenti si penalizza la leggibilità del topic.
    Essendo però anche l agrometeo un argomento interessante, si potrebbe aprire un topic dedicato...Che ad esempio potrebbe tornare utile anche alla prossima grandinata catastrofica di agosto....così come quando ci sarà siccità...
    Con
    moderazione divagazioni sul tema ci stanno. Le mia valutazione è obiettiva e fa una valutazione su quello che potrebbe causare una configurazione del genere. Poi se sia bella o brutta, piacevole o meno non sta a me giudicare.

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con te, magari aprire un argomento a parte puo' essere interessante anche per imparare un po' di notizie nuove.
    Qua sinceramente la trovo una discussione decisamente fuori tema, tuttavia sebbene la prevalenza dell'utenza sia a carattere freddofilo, nivofilo e/o atlanticofilo mi pare che, anche nel recente passato, si sia dato l'adeguato spazio alle ondate di calore e/o periodi siccitosi rispettando il parere di tutti.
    Ora che sembrerebbe essere in arrivo un'ondata di freddo dal carattere eccezionale viverla con tutti i crismi del caso credo sia una cosa positiva e piacevole, come e' stata trattata e discussa, a suo tempo, l'ondata termica di agosto 2017.
    Commentare le mappe aggiungendoci un po' di gusti personali (senza esagerare) secondo me fa solo bene, altrimenti si creerebbe un pedante, nonche' asettico, elenco: e' un po' come chi sceglie di dipingere i muri di casa di colore bianco e chi, invece, sceglie un mix cromatico .

    Parer mio eh , concordo pero' di aprire un trend a parte in un'altra stanza... Anch'io potrei imparare qualcosa di utile
    Appunto quello intendevo. una piccola divagazione e valutazione si può fare (come se facesse 300 mm di pioggia in 24 e non dovremmo parlare dei danni).
    #SAVETHEBEAR

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •