Pagina 12 di 215 PrimaPrima ... 210111213142262112 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 2149
  1. #111
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,473
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Prima di tutto calmati che non è successo nulla, in secondo luogo io non mi complimento proprio con nessuno soprattutto con chi aveva dato per scontato una marea di cose.
    è vero sono ignorante in materia, sono il primo a dirlo, però riesco comunque a capire che erano stati dati per scontati i seguenti punti (in una materia dove per scontato non c'è nulla).
    1) che si verificava lo stratwarming (e su questo ci siamo)
    2) Che era di tipo split
    3) Che si propagasse in basso.
    4) Qualora si fosse propagato in basso che avesse uno schema favorevole a noi.
    Risultato?
    Inverno con irruzioni artico continentali a tutto andare.
    Per carità è vero che quello che è successo non era prevedibile, ma perchè prevedere con una certa sicurezza il contrario?
    è un caso che negli ultimi 40 anni a fronte di innumerevoli stratwarming solo due, al massimo tre abbiano portato effetti tangibili da noi?
    Eh no, mi dispiace ma i complimenti proprio no, piuttosto un'ammissione di errori da parte di chi ahimè quando a febbraio la situazione si è messa male si è dato alla fuga.

    Comunque tornando a noi, stamane carte ORRENDE dopo i cavetti di domani e giovedi, altra ondata di caldo.
    Non ce la si fa.
    in primo luogo sono calmissimo, ci mancherebbe, non ce l'ho né con te né con nessuno, si parla e discute.
    in secondo luogo, anche qui racconti la mezza favoletta e senza uno straccio di dato o grafico ed ancora una volta la completo io.
    sul punto 1 ci siamo direi, sul 2 ok, sul 3 e 4 ci sono parecchie riserve. chiaramente se viene previsto un MMW di tipo split la propagazione verso il basso è la conseguenza logica, quindi non prevederla a seguito di un MMW split sarebbe un errore più grosso che prevederla ed essere disillusi da un MMW assolutamente anomalo (quanto esattamente successo).
    cosa è successo? è successo che il continuo tentennamento là in alto unitamente ad una eredità NAO+ pesantissima hanno fatto sì che chi ne ha ricavato qualcosa è stato il CS (o anche qui abbiamo qualcosa da ridire?) ed i Balcani. Oppure no? me lo son sognato io? è la mia immaginazione ad aver visto le -10 (almeno) sui Balcani spesso e volentieri? e se il tutto fosse stato 500km più ad W eravamo qui a discutere?

    riguardo il prevedere con sicurezza... io sta cosa non l'ho proprio percepita dal CTS, hanno fatto quel che dovevano, ovverosia: carte ed esperienza alla mano ad inizio dicembre hanno tirato fuori un outlook, che per metà si è rivelato corretto (la prima metà) e poi è naufragato sempre a causa di quell'anomalo protrarsi del MMW. Dove la vedi la sicurezza? quando mai qualcuno del CTS ha fatto lo spavaldo spacciando per oro quanto scritto? il problema è tuo che ci credi senza fare le dovute riflessioni, poi se qualcosa va storto ci rimani male e giù pupù su chi ha fatto quelle previsioni. è questo il meccanismo che si è instaurato qui dentro, nient'altro.
    Sugli SW e gli ultimi 40 anni, è vero quanto dici, ma lo era anche a dicembre...
    l'ammissione di errori c'è stata, sei tu (o voi) che siccome le cose sono andate storte pretendete la pubblica piazza per il CTS con tanto di verdure e frutta da lanciargli. in realtà è tutto molto semplice: si è fatto un outlook stagionale pur sapendo quali sono i rischi (e loro li conoscono bene... tu?)?! sì, è stato sbagliato? sì. stop, c'è poco altro da fare, si spiega il perché e si domanda scusa (cosa che secondo me non è necessaria.... scusa de che? per aver fatto il proprio dovere ed avere sbagliato una previsione a mesi di distanza? ma veramente? ripeto, il problema è vostro che pendete dalle labbra di ste stagionali...). stop, finita lì, inutile continuare a inveire..
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #112
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,473
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da Picchio Visualizza Messaggio
    Dell'ao ce ne facciamo nulla. Guarda la nao. Quella si ci interessa. E alla fine risultati alla mano, nam soprac+1,5 o sotto -3 non è cambiato nulla: zonalita, più o meno ondulata o hp.
    dipende di cosa parli. se parli di stratosfera la AO è FONDAMENTALE, se parli di orticello italico è più importante la NAO, ma è lapalissiano. solo che non puoi parlare di NAO e stratosfera come se fossero necessariamente legate a doppio filo....
    quanto sta succedendo alla NAO non c'entra un tubo con la stratosfera, o almeno, per quanto ne sappiamo noi umani al 10/3/2019.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #113
    Vento moderato L'avatar di SnowBurian
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Sfigolandia(TE),TE sta per terranov
    Età
    21
    Messaggi
    1,083
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Prima di tutto calmati che non è successo nulla, in secondo luogo io non mi complimento proprio con nessuno soprattutto con chi aveva dato per scontato una marea di cose.
    è vero sono ignorante in materia, sono il primo a dirlo, però riesco comunque a capire che erano stati dati per scontati i seguenti punti (in una materia dove per scontato non c'è nulla).
    1) che si verificava lo stratwarming (e su questo ci siamo)
    2) Che era di tipo split
    3) Che si propagasse in basso.
    4) Qualora si fosse propagato in basso che avesse uno schema favorevole a noi.
    Risultato?
    Inverno con irruzioni artico continentali a tutto andare.
    Per carità è vero che quello che è successo non era prevedibile, ma perchè prevedere con una certa sicurezza il contrario?
    è un caso che negli ultimi 40 anni a fronte di innumerevoli stratwarming solo due, al massimo tre abbiano portato effetti tangibili da noi?
    Eh no, mi dispiace ma i complimenti proprio no, piuttosto un'ammissione di errori da parte di chi ahimè quando a febbraio la situazione si è messa male si è dato alla fuga.

    Comunque tornando a noi, stamane carte ORRENDE dopo i cavetti di domani e giovedi, altra ondata di caldo.
    Non ce la si fa.
    Forse perchè l'equazione stratwarming=freddo glaciale da noi è sbagliata?
    Una cosa bisogna mettersi in testa una volta per tutte, stratwarming non significa irruzione fredda da noi.
    Maledetto 1985 in questo senso, ha completamente sballato le nostre percezioni.
    "Non c'è cosa peggiore per un grande appassionato di neve che alzarsi la mattina e vedere tutto bianco tranne che da te" cit.me"Ahi serva italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello"

  4. #114
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,322
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Prima di tutto calmati che non è successo nulla, in secondo luogo io non mi complimento proprio con nessuno soprattutto con chi aveva dato per scontato una marea di cose.
    è vero sono ignorante in materia, sono il primo a dirlo, però riesco comunque a capire che erano stati dati per scontati i seguenti punti (in una materia dove per scontato non c'è nulla).
    1) che si verificava lo stratwarming (e su questo ci siamo)
    2) Che era di tipo split
    3) Che si propagasse in basso.
    4) Qualora si fosse propagato in basso che avesse uno schema favorevole a noi.
    Risultato?
    Inverno con irruzioni artico continentali a tutto andare.
    Per carità è vero che quello che è successo non era prevedibile, ma perchè prevedere con una certa sicurezza il contrario?
    è un caso che negli ultimi 40 anni a fronte di innumerevoli stratwarming solo due, al massimo tre abbiano portato effetti tangibili da noi?
    Eh no, mi dispiace ma i complimenti proprio no, piuttosto un'ammissione di errori da parte di chi ahimè quando a febbraio la situazione si è messa male si è dato alla fuga.
    Stavolta sono COMPLETAMENTE D'ACCORDO.
    Si è cannato in pieno, abbiate il coraggio di ammetterlo invece di fare inutili giri di parole. E soprattutto concordo sull'enfasi posta nelle irruzioni artico-continentali a tutto spiano, quando in realtà solo 3 volte si è avuta una forte ondata di gelo sull'Europa centro-occidentale dopo un pesante SW (1985, 2009, 2018). Ricordo anche che quando feci notare l'eccessiva enfasi posta fui tacciato di arroganza e mi venne proposto, sarcasticamente, di redigere io l'outlook al posto del CS.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  5. #115
    Vento moderato L'avatar di SnowBurian
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Sfigolandia(TE),TE sta per terranov
    Età
    21
    Messaggi
    1,083
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Stavolta sono COMPLETAMENTE D'ACCORDO.
    Si è cannato in pieno, abbiate il coraggio di ammetterlo invece di fare inutili giri di parole. E soprattutto concordo sull'enfasi posta nelle irruzioni artico-continentali a tutto spiano, quando in realtà solo 3 volte si è avuta una forte ondata di gelo sull'Europa centro-occidentale dopo un pesante SW (1985, 2009, 2018). Ricordo anche che quando feci notare l'eccessiva enfasi posta fui tacciato di arroganza e mi venne proposto, sarcasticamente, di redigere io l'outlook al posto del CS.
    Esatto, solo 3 volte, è proprio questo il punto.
    Io sono molto giovane (come te ed altri in questo forum) perciò abbiamo molto tempo per fare esperienza, e quella di quest'anno è stata una bella lezione, che mai dimenticherò in ottica di future previsioni.
    "Non c'è cosa peggiore per un grande appassionato di neve che alzarsi la mattina e vedere tutto bianco tranne che da te" cit.me"Ahi serva italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello"

  6. #116
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,047
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    L'AO sono anni che ormai viaggia completamente disgiunta dalla NAO mentre una volta entrambi gli indici erano altamente correlati, ovvero una AO negativa quasi sempre si portava dietro la NAO... Altro particolare per cui la NAO è assai più importante in generale e assoluto rispetto alla AO: si misura a 500 hpa mentre la AO a 1000 hpa.

  7. #117
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    29/07/04
    Località
    Castelfranco Veneto
    Messaggi
    413
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    dipende di cosa parli. se parli di stratosfera la AO è FONDAMENTALE, se parli di orticello italico è più importante la NAO, ma è lapalissiano. solo che non puoi parlare di NAO e stratosfera come se fossero necessariamente legate a doppio filo....
    quanto sta succedendo alla NAO non c'entra un tubo con la stratosfera, o almeno, per quanto ne sappiamo noi umani al 10/3/2019.
    Nao - è o dovrebbe essere tendenzialmente conseguenze ultima per vedere qualcosa di interessante. Vedere 2018 o 2012. Guardando agli effetti pratici ho solo notato che la nam a -4,4 non ha portato ad una nao negativa ma è sempre rimasta positiva o al più neutra. Tanto rumore per nulla, mi spiace ma non abito in romania. Quindi i complimenti mi paiono fuori luogo.

  8. #118
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    6,414
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Stavolta sono COMPLETAMENTE D'ACCORDO.
    Si è cannato in pieno, abbiate il coraggio di ammetterlo invece di fare inutili giri di parole. E soprattutto concordo sull'enfasi posta nelle irruzioni artico-continentali a tutto spiano, quando in realtà solo 3 volte si è avuta una forte ondata di gelo sull'Europa centro-occidentale dopo un pesante SW (1985, 2009, 2018). Ricordo anche che quando feci notare l'eccessiva enfasi posta fui tacciato di arroganza e mi venne proposto, sarcasticamente, di redigere io l'outlook al posto del CS.
    io non ho problemi
    parlo solo a nome mio in questo frangente anche perchè non frequentando da un pò non ho avuto modo di confrontarmi con nessuno ma la previsione rispetto per esempio a quella della scorsa stagione per me è stata piuttosto insoddisfacente
    specialmente perchè da molti parametri che avevo evidenziato in autunno mi aspettavo una circolazione abbastanza diversa in atl
    eventualmente potremmo fare un post di revisione appena ci sarà occasione

  9. #119
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    40
    Messaggi
    10,571
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Un fatto è certo, che dopo il 2013 molti schemi sono saltati , alcuni dogmi e rapporti causa -effetto che si ritenevano assunti di base non sono assolutamente più validi.
    Nel nostro orticello, intendo orticello euro est atlantico e nord atlantico abbiamo un nao positiva che ormai manco Gesù Cristo in persona potrebbe smuovere.
    Abbiamo una marea di affondi che finiscono o si strozzano in aperto atlantico e che hanno come conseguenza o risalite sciroccali oppure anticicloni mostruosi su centro ovest europa come in febbraio.
    Se andate a vedere in ogni configurazione deleteria e pessima per noi c'è sempre e dico SEMPRE un ingrediente fisso: un affondo del getto in aperto atlantico.
    Senza contare poi le innumerevoli saccature che si strozzano nel basso mediterraneo, nord africa o Canarie.
    Penso che la causa di ciò sia dovuta sempre alla nao positiva che rende il getto talmente veloce e stirato che nel suo cammino per forza di cose una saccatura si stacca e va in cut off o in atlantico o comunque da qualche parte prima di entrare franca nel mediterraneo.
    Però facendo il gioco dei perchè a cosa è dovuta questa nao ostinata positiva che non si smuove più?
    Al riscaldamento del nord pacifico?
    Oppure a causa del GW galoppante si è inceppato un meccanismo da cui è impossibile tornare indietro?
    Ai posteri...
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  10. #120
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    32
    Messaggi
    16,555
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: dinamismo cercasi

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Un fatto è certo, che dopo il 2013 molti schemi sono saltati , alcuni dogmi e rapporti causa -effetto che si ritenevano assunti di base non sono assolutamente più validi.
    Nel nostro orticello, intendo orticello euro est atlantico e nord atlantico abbiamo un nao positiva che ormai manco Gesù Cristo in persona potrebbe smuovere.
    Abbiamo una marea di affondi che finiscono o si strozzano in aperto atlantico e che hanno come conseguenza o risalite sciroccali oppure anticicloni mostruosi su centro ovest europa come in febbraio.
    Se andate a vedere in ogni configurazione deleteria e pessima per noi c'è sempre e dico SEMPRE un ingrediente fisso: un affondo del getto in aperto atlantico.
    Senza contare poi le innumerevoli saccature che si strozzano nel basso mediterraneo, nord africa o Canarie.
    Penso che la causa di ciò sia dovuta sempre alla nao positiva che rende il getto talmente veloce e stirato che nel suo cammino per forza di cose una saccatura si stacca e va in cut off o in atlantico o comunque da qualche parte prima di entrare franca nel mediterraneo.
    Però facendo il gioco dei perchè a cosa è dovuta questa nao ostinata positiva che non si smuove più?
    Al riscaldamento del nord pacifico?
    Oppure a causa del GW galoppante si è inceppato un meccanismo da cui è impossibile tornare indietro?
    Ai posteri...
    Se il getto è meno pompato, le onde più legate al flusso principale, ed ecco che le saccature affondano ma restano agganciate al flusso. Se il flusso è invece molto veloce, si stacca all'improvviso qualcosa e affonda di colpo perdendo il contatto col nastro trasportatore

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •