Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 156
  1. #81
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,233
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Tornando all'ENSO, basta detrendizzarlo(cioè ripulirlo dall'effetto del trend rialzista globale) per afferrare quanto sia influenzato dalla tendenza termica rialzista. Infatti, come provò @elz, se lo detrendizzi vien fuori che negli ultimi decenni è su livelli neutri.Ma del resto non può che essere così, non è che l'ENSO si sveglia la mattina e decide se essere positivo o negativo,come una donna decide il partner fra i vari corteggiatori(mi perdoni @Perlecano per la metafora sdrammatizzante), è un indice che è influenzato dal contesto oceanico(il famoso Oceanic content o Ocean's content).
    dal 1995 per i dati Satellitari non c' e nessun trend rialzista




  2. #82
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,233
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Concordo in toto in quanto da te asserito , infatti neanche io sono un globalwarmista convinto, pero' c'è qualcosa che ostacola a mio avviso un raffreddamento che avrebbe dovuto essere piu' corposo in questi ultimi almeno cinque anni. Non mi sembra che la t° global abbia subito grandi interventi dal 2015

    @ robertino; lo trovo preparato specialmente sulle statistiche(vabbe' a volte ne esagera qualcuna) ma troppo
    con un'ideologia predefinita e forse questo non è sempre del tutto un bene in questo campo.
    mi baso su dati , quando parlo di dati satellitari , basta osservare i dati ,
    non esageriamo , ( esagerato invece il grande divario termico tra maggio 2019 freddo e giugno 2019 very hot )
    dimostriamo semplicemente i dati , non le falsita'





    non centrano un bel niente le fantomatiche ideologie

  3. #83
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,233
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ritenersi ignoranti è la condizioni prima per apprendere(vale per me in primis)
    Non sono un serrista assolutista, il GW è un mix di fattori naturali ed antropici ma purtroppo la loro somma congiunta dà risultati con conseguenze importanti.
    L'importante è evitare affermazioni antiscientifiche del tipo"eh ma dal 2016 la temperatura globale è scesa di mezzo grado", che sono assurdità volte a scaricare la colpa dell'ennesimo gradino rialzista sul Nino 2015/16(e qua ancora una volta devo stigmatizzare le affermazioni di @robertino), quando invece il calo è stato di uno modesto 0,2°(bene ha fatto @Perlecano a ricordarlo), dovuto,quello sì, al termine del feedback del super Nino.
    l unica obbiettivita' e' che il Clima e' un sistema complesso con molteplici fattori coinvolti anche il fattore antropico che ne altera in parte il trend ' dati terrestri '

    la falsita' invece e' che il calo non e' stato di 0, 2 ,

    per i dati Satellitari il calo tra il 2016 e 2018 e' stato anche di oltre mezzo grado




  4. #84
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,040
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    e' imbarazzante invece quello che ha scritto Perlecano e anche tu Josh

    perche entrambi avete detto di un calo dal 2016 di soli - 0 ,2 , e' una cozzaglia di falsita'

    osservate i dati , ho specificato nel precedente commento , riferito ai dati Satellitari , che il calo e' stato di - 0, 5 dal 2016

    invece tra il 2016 e 2018 e' stato addirittura di oltre mezzo grado dai circa 0, 9 del 2016 , a circa 0, 2 nel 2018

    basta osservare questo grafico
    Immagine


    e' chiaramente mostrato , quindi ' menzogne e chiacchiere '

    quello che contano sono i dati ,

    Immagine


    da circa 0, 9 nel 2016 , dopo il rialzo , a giugno 2019 0, 4 , quindi dal 2016 il calo e' di circa - 0, 5 C.

    negazionismo e tricche e ballacche e tutte le chiacchiere non c ' entrano un emerita ..... quindi

    non dite falsita' , osservate i dati prima di dire castronerie .
    Esistono tanti dati satellitari Robertino. La serie UAH è una tra tante, e comunque si nota come il trend rialzista prosegui tranquillamente.

    Comunque Josh e Perlecano considerano l'anomalia media del 2016 e l'anomalia media di questo primo semestre 2019, e facendone un confronto in effetti risulta un calo di 0,2°. Anche nella serie UAH si nota paragonando la posizione della curva rossa (media mobile su 13 mesi, circa un anno) nel 2016 e in questo primo semestre 2019.

    Se consideriamo i picchi, allora hai ragione tu. Ma sinceramente ritengo più affidabile confrontare le medie. Altrimenti finchè la temperatura globale non toccherà un picco superiore agli 0,9-1° raggiunti all'apice del 2016 potremmo dire che è avvenuto un global cooling.
    Un po' come dire che visto che oggi non ho superato i 32° (mentre ieri ho toccato i 36°) allora la giornata di oggi è più fredda di ieri. In realtà analizzando i dati potrei vedere che ieri dopo i 36° la temperatura è subito precipitata a 20°. Oggi invece i 32° sono stati rilevati per 10 ore, per cui alla fine la media di oggi è più alta di quella di ieri, e dunque è lecito ammettere che oggi ha fatto più caldo di ieri.

    In pace, eh, a me non va di litigare.

  5. #85
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,233
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Esistono tanti dati satellitari Robertino. La serie UAH è una tra tante, e comunque si nota come il trend rialzista prosegui tranquillamente.

    Comunque Josh e Perlecano considerano l'anomalia media del 2016 e l'anomalia media di questo primo semestre 2019, e facendone un confronto in effetti risulta un calo di 0,2°. Anche nella serie UAH si nota paragonando la posizione della curva rossa (media mobile su 13 mesi, circa un anno) nel 2016 e in questo primo semestre 2019.

    Se consideriamo i picchi, allora hai ragione tu. Ma sinceramente ritengo più affidabile confrontare le medie. Altrimenti finchè la temperatura globale non toccherà un picco superiore agli 0,9-1° raggiunti all'apice del 2016 potremmo dire che è avvenuto un global cooling.
    Un po' come dire che visto che oggi non ho superato i 32° (mentre ieri ho toccato i 36°) allora la giornata di oggi è più fredda di ieri. In realtà analizzando i dati potrei vedere che ieri dopo i 36° la temperatura è subito precipitata a 20°. Oggi invece i 32° sono stati rilevati per 10 ore, per cui alla fine la media di oggi è più alta di quella di ieri, e dunque è lecito ammettere che oggi ha fatto più caldo di ieri.

    In pace, eh, a me non va di litigare.
    riferimento agli estremi , il picco del 2016 , e il minimo del 2018 , il calo e' stato anche di oltre mezzo grado .

  6. #86
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,233
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico



  7. #87
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,040
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    riferimento agli estremi , il picco del 2016 , e il minimo del 2018 , il calo e' stato anche di oltre mezzo grado .
    Sì, però non lo ritengo il metodo più affidabile per parlare di calo. Sarebbe altrimenti come dire che tra notte e giorno c'è stato un calo di 10°, quando magari le medie integrali della notte e del dì sono diverse solo di 5°, e i 10° di differenza riguardano solo la differenza tra picco massimo e picco minimo.

  8. #88
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,141
    Menzionato
    103 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    l unica obbiettivita' e' che il Clima e' un sistema complesso con molteplici fattori coinvolti anche il fattore antropico che ne altera in parte il trend ' dati terrestri '

    la falsita' invece e' che il calo non e' stato di 0, 2 ,

    per i dati Satellitari il calo tra il 2016 e 2018 e' stato anche di oltre mezzo grado

    Immagine


    Immagine
    Devi considerare la media degli anni,non i picchi(errore che fai sempre).Io ho quest'idea dal 2015: potenzialmente saresti un utente in grado di dare un prezioso contributo, se ti liberassi da questo globalcoolismo alla Madrigali,che ti porta non a negare il GW(ma solo perché proprio non puoi) ma a sminuirne de facto la portata, riducendolo a mera oscillazione ciclica
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #89
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,141
    Menzionato
    103 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    dal 1995 per i dati Satellitari non c' e nessun trend rialzista



    Immagine
    A proposito,giugno 2019 è stato il più caldo a livello globale e senza Nino
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #90
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,141
    Menzionato
    103 Post(s)

    Predefinito Re: I mitici anni '60 dal ' punto di vista ' climatico e storico

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    l unica obbiettivita' e' che il Clima e' un sistema complesso con molteplici fattori coinvolti anche il fattore antropico che ne altera in parte il trend ' dati terrestri '

    la falsita' invece e' che il calo non e' stato di 0, 2 ,

    per i dati Satellitari il calo tra il 2016 e 2018 e' stato anche di oltre mezzo grado

    Immagine


    Immagine
    A parte che obiettività si scrive con una sola b...infatti è questa l'unica alterazione antropica che ravviso ma è dovuta a te
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •