Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27
  1. #11
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,659
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Qui Aprile 1997 fu praticamente un mese invernale (media 11,5° come a Dicembre). Nel 1973 e nel 1980 ci furono due mesi di Aprile che lo avvicinarono, ma ebbero media complessiva 12,1°, quindi oltre mezzo grado più miti, un altro mondo.
    Come ti dicevo risultano appartenere agli anni 90 i più freddi mesi di Maggio, Dicembre (ambedue nel 1991) e anche Settembre (1996). Insomma, ci furono mesi notevoli sparsi anche nelle altre stagioni. Anche Febbraio 1993 non scherzò, facendo la minima record qui e risultando il secondo mese di Febbraio più freddo della storia (sebbene a 1° di distanza dal più freddo, che appartiene al 1965).
    E anche se in estate faceva generalmente caldo, segnalo il record di minima di Giugno 1991 (9,8°) e la massima di Agosto 1995 che risultò di 20,2° il 31 del mese (la più fredda massima di Agosto di sempre).
    Come constatiamo spesso io e te nelle nostre conversazioni private,anche all'interno dell'area-sud Italia ed isole si notano delle differenze in termini di intensità e velocità del warming:
    -il trend rialzista è nettamente più pronunciato sul versante tirrenico,in particolare in Sardegna e Campania,rispetto sia al sudest che alla Sicilia;
    -il riscaldamento in zone come Puglia,Basilicata,Calabria soprattutto jonica è molto blando o localmente inesistente nel semestre freddo,mentre è presente nel semestre caldo ma assai più moderato di quello del nord Italia;
    -viceversa,regioni come Campania(soprattutto il nord della regione, al netto dell'inaffidabilità conclamata delle stazioni AM-ENAV e facendo uso di quelle che hanno una storia ultrasecolare,come quella di Benevento),Molise occidentale ed ancor più Sardegna hanno un warming più generalizzato,simile a quello del medio Tirreno e che non esclude, dopo il 2012/13, anche i mesi invernali,nonostante eventi gelidi rimarchevoli ma sempre isolati e compensati da periodi caldissimi.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  2. #12
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,864
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Josh, ho trovato questo relativo agli ultimi sei anni;

  3. #13
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,864
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Copertura nevosa negli ultimi 16 anni ( fonte CNR)

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,864
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi


  5. #15
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,830
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Come constatiamo spesso io e te nelle nostre conversazioni private,anche all'interno dell'area-sud Italia ed isole si notano delle differenze in termini di intensità e velocità del warming:
    -il trend rialzista è nettamente più pronunciato sul versante tirrenico,in particolare in Sardegna e Campania,rispetto sia al sudest che alla Sicilia;
    -il riscaldamento in zone come Puglia,Basilicata,Calabria soprattutto jonica è molto blando o localmente inesistente nel semestre freddo,mentre è presente nel semestre caldo ma assai più moderato di quello del nord Italia;
    -viceversa,regioni come Campania(soprattutto il nord della regione, al netto dell'inaffidabilità conclamata delle stazioni AM-ENAV e facendo uso di quelle che hanno una storia ultrasecolare,come quella di Benevento),Molise occidentale ed ancor più Sardegna hanno un warming più generalizzato,simile a quello del medio Tirreno e che non esclude, dopo il 2012/13, anche i mesi invernali,nonostante eventi gelidi rimarchevoli ma sempre isolati e compensati da periodi caldissimi.
    Hai proprio ragione! Sia io sia te ci stupiamo di volta in volta delle differenze esistenti tra Basso Adriatico e Basso Tirreno!
    Tu perchè qui il warming è a tratti inesistente in alcuni mesi, io invece perchè scopro che nonostante la distanza non siderale che ci separa da te il warming galoppa!

  6. #16
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,659
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Hai proprio ragione! Sia io sia te ci stupiamo di volta in volta delle differenze esistenti tra Basso Adriatico e Basso Tirreno!
    Tu perchè qui il warming è a tratti inesistente in alcuni mesi, io invece perchè scopro che nonostante la distanza non siderale che ci separa da te il warming galoppa!
    Ricordiamo però che per convenzione fino a Salerno è Medio Tirreno
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  7. #17
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    813
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Copertura nevosa negli ultimi 16 anni ( fonte CNR) Immagine
    Da gennaio, rispetto alle medie, manca completamente tutta la quota di innevamento di una lunga spina dorsale allargata al centro che si chiama "Appennino"!

  8. #18
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,830
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ricordiamo però che per convenzione fino a Salerno è Medio Tirreno
    Parliamo allora di sud Tirreno, per indicare il tratto dalla Campania fino a Reggio.

  9. #19
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,571
    Menzionato
    235 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ho rivisto aprile 1997,per Grazzanise è il terzo più freddo della serie storica(aprile 1980 lo stacca nettamente e fu veramente un cosa inimmagonabile oggi,potrebbe stare nella PEG da signore) ,mentre dicembre 1991 è il terzo ma a poca distanza dal secondo e un bel poco davanti al quarto(dicembre 1990).
    Negli anni 70' ci furono cm almeno tre mesi di aprile solo poco più miti di aprile 1997.
    Maggio 1991 qui è addirittura il mese della stazione con la maggiore anomalia negativa di sempre, dopo ottobre 1974 e davanti alla coppia settembre 1996/aprile 1980.
    mi ero perso questa interessante statistica! il 1980 ebbe un quadrimestre aprile-luglio fuori di melone in Italia, ma credo anche in buona parte dei Balcani (correggimi se sbaglio); penso che il 1980 risulti (per distacco) l'anno più freddo del periodo post-1956 nel 70% del Paese (al Nord prevale invece diffusamente il 1978, ma non so se dappertutto): fu molto freddo anche dicembre, con cui iniziò il secondo inverno più freddo dagli anni '50 a questa parte (non dico "dal Secondo Dopoguerra" in quanto il 1946-1947 fu più freddo di lui; però, escludendo l'immediatissimo periodo post-bellico, solo l'inverno 1962-1963 batte l'inverno 1980-1981).

    1980 in Italia: canto del cigno di un periodo piuttosto freddo

    Grande classifica degli inverni in Italia dal 1900 in poi per anomalia termica sulla 1981-2010
    Ultima modifica di Perlecano; 04/02/2020 alle 20:56
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #20
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,830
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Italian warming: quanto si è scaldato il clima italiano dagli anni 60' ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    mi ero perso questa interessante statistica! il 1980 ebbe un quadrimestre aprile-luglio fuori di melone in Italia; penso che il 1980 risulti (per distacco) l'anno più freddo del periodo post-1956 nel 70% del Paese (al Nord prevale invece diffusamente il 1978, ma non so se dappertutto): fu molto freddo anche dicembre, con cui iniziò il secondo inverno più freddo dagli anni '50 a questa parte (non dico "dal Secondo Dopoguerra" in quanto il 1946-1947 fu più freddo di lui; però, escludendo l'immediatissimo periodo post-bellico, solo l'inverno 1962-1963 batte l'inverno 1980-1981).
    Forse anche sull'Adriatico: qui è il 1978, seguito dal 1976 e poi dal 1980.

    Il 1980 compare comunque in tutte le classifiche di 12 mesi come uno dei più freddi in assoluto da inizio 900. E' proprio un anno eccezionale.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •