Pagina 10 di 29 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 281
  1. #91
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,277
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    per il momento non c'è alcun motivo per pensarlo, GM alla mano. anzi, potrebbe partire fresca e perturbata. rimanderei a maggio il forno, oramai siamo al 15 di aprile e lo scenario futuro sembra abbastanza roseo, per lo meno l'unica cosa che nelle frequentazioni non c'è mai stata è una botta africana feroce.
    Beh sicuramente da Roma/Pescara verso Sud hanno ottimi motivi per ritenere che la terza decade possa essere calda, vista la saccatura in affondo sul Mediterraneo Occidentale prevista x Pasquetta, che da quelle parti potrebbe portare un prefrontale non indifferente.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #92
    Vento fresco L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    40
    Messaggi
    2,861
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    A Glarona la media a metà mese è di 6,9 gradi, da confrontare con la mensile 61-90 di 7,7 e la 81-10 di 8,7.
    I prossimi giorni però dovrebbero essere parecchio miti.

  3. #93
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,328
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Beh sicuramente da Roma/Pescara verso Sud hanno ottimi motivi per ritenere che la terza decade possa essere calda, vista la saccatura in affondo sul Mediterraneo Occidentale prevista x Pasquetta, che da quelle parti potrebbe portare un prefrontale non indifferente.
    sì, diciamo che per come erano le carte fino a ieri mattina non era così tosto il prefrontale, adesso indubbiamente farà una bella scaldata..
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #94
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    815
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    La differenza media in Italia tra il periodo 1-30 aprile 2018 e il periodo 1-15 aprile 2019 è di 3,7/3,8 °C; essendo che lo scorso aprile ha chiuso 2,9/3,0 °C sopra la 1981-2010, la prima quindicina dell'aprile in corso si piazza circa 0,8 °C sotto la trentennale relativa all'intero mese di aprile. Delle 25 stazioni meteo dell'AM che ho visionato, la differenza maggiore con l'aprile dello scorso anno si riscontra a Trevico, @Josh : 5,3 °C gradi in meno in questa prima metà di aprile (media integrale 4,3 °C) rispetto all'intero aprile 2018 (9,6 °C). La differenza più ridotta, invece, è appannaggio di Lampedusa (che ha deviazioni standard tipicamente ridotte, stante la mitigazione del mare che la circonda): -2,2 °C di parziale rispetto ai 30 giorni di aprile 2018.

    Non c'è dubbio a questo punto che i valori del mese in corso si alzeranno, un po' fisiologicamente stante l'avanzamento stagionale, un po' per un cambiamento configurativo rispetto a questa prima metà diffusamente fresca e instabile. Il punto è vedere di quanto riusciranno a farlo. Frase generalistica la mia, ma sciogliere la prognosi di un mese intero quando si è a metà del periodo temporale da considerare non è possibile, se non con approssimazioni grossolane.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  5. #95
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,488
    Menzionato
    86 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    sì, diciamo che per come erano le carte fino a ieri mattina non era così tosto il prefrontale, adesso indubbiamente farà una bella scaldata..
    Mi sa che però fino a Napoli e Bari si resterà sotto i 24/25...è l'estremo sud che si becca una bella scaldata.E' una configurazione un poco simile a quella della terza decade di aprile 2006 ma molto più blanda,quella fece fare 28° anche da me. Ce ne fu una così anche nella terza decade di aprile 2008.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #96
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,488
    Menzionato
    86 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    La differenza media in Italia tra il periodo 1-30 aprile 2018 e il periodo 1-15 aprile 2019 è di 3,7/3,8 °C; essendo che lo scorso aprile ha chiuso 2,9/3,0 °C sopra la 1981-2010, la prima quindicina dell'aprile in corso si piazza circa 0,8 °C sotto la trentennale relativa all'intero mese di aprile. Delle 25 stazioni meteo dell'AM che ho visionato, la differenza maggiore con l'aprile dello scorso anno si riscontra a Trevico, @Josh : 5,3 °C gradi in meno in questa prima metà di aprile (media integrale 4,3 °C) rispetto all'intero aprile 2018 (9,6 °C). La differenza più ridotta, invece, è appannaggio di Lampedusa (che ha deviazioni standard tipicamente ridotte, stante la mitigazione del mare che la circonda): -2,2 °C di parziale rispetto ai 30 giorni di aprile 2018.

    Non c'è dubbio a questo punto che i valori del mese in corso si alzeranno, un po' fisiologicamente stante l'avanzamento stagionale, un po' per un cambiamento configurativo rispetto a questa prima metà diffusamente fresca e instabile. Il punto è vedere di quanto riusciranno a farlo. Frase generalistica la mia, ma sciogliere la prognosi di un mese intero quando si è a metà del periodo temporale da considerare non è possibile, se non con approssimazioni grossolane.
    Sì,sull'Appennino campano sta facendo finora un aprile medio anni 90'
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #97
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    815
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Mi sa che però fino a Napoli e Bari si resterà sotto i 24/25...è l'estremo sud che si becca una bella scaldata.E' una configurazione un poco simile a quella della terza decade di aprile 2006 ma molto più blanda,quella fece fare 28° anche da me. Ce ne fu una così anche nella terza decade di aprile 2008.
    Lasciando perdere il pannello a 240 ore (troppe), se questa carta si realizza arriva la +14 su Napoli e la +15 su Bari (tra l'altro sono termiche delle 2 di notte), si potrebbero raggiungere valori notevoli (magari a Bari soprattutto, perchè il freddo Mar Tirreno dovrebbe stemperare il sopramedia al suolo), anche se certamente non da record mensile:
    Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche-ecm0-192.gif
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  8. #98
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,488
    Menzionato
    86 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Lasciando perdere il pannello a 240 ore (troppe), se questa carta si realizza arriva la +14 su Napoli e la +15 su Bari (tra l'altro sono termiche delle 2 di notte), si potrebbero raggiungere valori notevoli (magari a Bari soprattutto, perchè il freddo Mar Tirreno dovrebbe stemperare il sopramedia al suolo), anche se certamente non da record mensile:
    Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche-ecm0-192.gif
    L'Iberia si sta beccando l'aprile più freddo dal 1997
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #99
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    33,277
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    La differenza media in Italia tra il periodo 1-30 aprile 2018 e il periodo 1-15 aprile 2019 è di 3,7/3,8 °C; essendo che lo scorso aprile ha chiuso 2,9/3,0 °C sopra la 1981-2010, la prima quindicina dell'aprile in corso si piazza circa 0,8 °C sotto la trentennale relativa all'intero mese di aprile. Delle 25 stazioni meteo dell'AM che ho visionato, la differenza maggiore con l'aprile dello scorso anno si riscontra a Trevico, @Josh : 5,3 °C gradi in meno in questa prima metà di aprile (media integrale 4,3 °C) rispetto all'intero aprile 2018 (9,6 °C). La differenza più ridotta, invece, è appannaggio di Lampedusa (che ha deviazioni standard tipicamente ridotte, stante la mitigazione del mare che la circonda): -2,2 °C di parziale rispetto ai 30 giorni di aprile 2018.

    Non c'è dubbio a questo punto che i valori del mese in corso si alzeranno, un po' fisiologicamente stante l'avanzamento stagionale, un po' per un cambiamento configurativo rispetto a questa prima metà diffusamente fresca e instabile. Il punto è vedere di quanto riusciranno a farlo. Frase generalistica la mia, ma sciogliere la prognosi di un mese intero quando si è a metà del periodo temporale da considerare non è possibile, se non con approssimazioni grossolane.
    -0,8°C sulla 1981-2010? Non male, non pensavo davvero

    C'è un po' da mangiarsi le mani vedendo i modelli odierni perchè con una seconda metà del mese altrettanto fresca si faceva l'Aprile più freddo a livello nazionale dalla fine degli anni '90, ma tant'è, accontentiamoci di chiudere (si spera) sotto il +1,0 e fare un po' meglio del 2012, sarebbe già grasso che cola di sti tempi.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  10. #100
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,600
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    A Glarona la media a metà mese è di 6,9 gradi, da confrontare con la mensile 61-90 di 7,7 e la 81-10 di 8,7.
    I prossimi giorni però dovrebbero essere parecchio miti.
    A partire da giovedì dovrebbero tornare chiare giornate miti. Comunque anche in questa prima parte del mese che sembrava oggettivamente non calda qua abbiamo un + sia sulla 61/90 (nell'ordine del grado) che sulla 81/10 seppur lieve (+0.4°C). Tutto riferito alla norma progressiva, perché chiaramente la mensile non fa testo (su quella è un -0.7°C 81/10).
    Tiepido insomma.

    Capitolo precipitazioni, dopo la passata da 75 mm, le varie nuvolaglie va e vieni hanno portato appena qualche mm, siamo ancora a metà dei quantitativi normali del mese di aprile (considerando il complessivo). Facesse un altra passata da stau (che sembra probabile) potremmo pensare di chiudere il mese almeno in norma (che è sui 150 mm mensili), dunque di bonus precipitativo ne vedo ancora poco (varrebbe il discorso anche se facesse due volte la norma), per intanto è un piovere per se stesso (nel senso di fare i cumuli per aprile, non di compensare deficit che si trascinano da... anni in pratica). Sia chiaro che queste precipitazioni sono comunque provvidenziali, ma mi è difficile parlare di deficit recuperati... proprio per un fatto di numeri.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •