Pagina 13 di 29 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 281
  1. #121
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,022
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Sovrastima di brutto dalle mie parti. L'anomalia a ieri stava attorno a +0,5 dalla fredda 1971-2000 progressiva, figurarsi dalla 1981-10...
    Anche qui: come dicevo staremmo a -0,3° dalla 51/80, che significa -1° dalla 81/10. In quella mappa pare invece che siamo in media. Vero che abito sulla costa, ma in questo mese non ho avvertito nessuna differenza significativa tra entroterra e costa.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    quelle mappe sono abitualmente sballatissime, spesso pure in senso opposto (sottostimano il Piemonte più della metà delle volte, ad esempio), naturalmente non sto criticando @lukeud per averla postata.
    Non sempre. Almeno qui. Non so per il resto del mondo. Mi sono infatti sorpreso che stavolta sovrastimassero. Conosci mappe simili ma a tuo parere più attendibili? Sarei molto interessato.

  2. #122
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    40
    Messaggi
    10,520
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Guardando le carte di aprile 2018 non mi capacito come sia stato il più caldo di sempre in tutta italia.
    Per inciso le carte attuali per la terza decade di aprile sono molto peggio..
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  3. #123
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,494
    Menzionato
    86 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Guardando le carte di aprile 2018 non mi capacito come sia stato il più caldo di sempre in tutta italia.
    Per inciso le carte attuali per la terza decade di aprile sono molto peggio..
    Sì ma trascuri il fatto che fino al 20 del mese quest'anno abbiamo il segno - ovunque,mentre l'anno scorso furono bollenti tutte e e tre le decadi,in particolare la seconda.
    I mesi si vedono nel complesso,sennò facciamo come faceva Billystroem,che prendeva una carta che gli interessava e sosteneva che era rappresentativa di un'intera stagione.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #124
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,332
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche




    ecco la prima botta calda della stagione, direi però più gradita del solito visto che cade proprio a Pasquetta, fossi giù dai miei parenti mi farei volentieri un tuffo in un certo senso è un peccato per questo mese che stava filando via normale un po' dappertutto ma purtroppo, guardando gli aprile più recenti, una botta africana sembra oramai la norma.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #125
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,609
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    quelle mappe sono abitualmente sballatissime, spesso pure in senso opposto (sottostimano il Piemonte più della metà delle volte, ad esempio), naturalmente non sto criticando @lukeud per averla postata.
    Non scopriamo l'acqua calda, è già tanto se sul nord Italia prendono in considerazione almeno 3 stazioni per calcolo.

  6. #126
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,494
    Menzionato
    86 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Immagine



    ecco la prima botta calda della stagione, direi però più gradita del solito visto che cade proprio a Pasquetta, fossi giù dai miei parenti mi farei volentieri un tuffo in un certo senso è un peccato per questo mese che stava filando via normale un po' dappertutto ma purtroppo, guardando gli aprile più recenti, una botta africana sembra oramai la norma.
    Sì,in particolare la terza decade di aprile in Italia è stata sottomedia in modo generalizzato in Italia solo nel 2017, a partire dello step "aprilante" del 2006,quindi la statistica remava contro alla grande.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #127
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,609
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sì,in particolare la terza decade di aprile in Italia è stata sottomedia in modo generalizzato in Italia solo nel 2017, a partire dello step "aprilante" del 2006,quindi la statistica remava contro alla grande.
    È abitudine delle annate recenti nelle mie zone registrare precipitazioni di un certo rilievo a fine terza decade di aprile. Lo si nota anche guardando i cumuli del 1 maggio dove a partire dal 2013 ha sempre piovuto qualcosa ogni annata e dal 2003 in 11 occasioni su 16, discorso analogo anche nei giorni precedenti Periodo dunque con l'abitudine di registrare pioggia. Si era già notato soprattutto dal 2013.

    Anche la media delle massime giornaliere su base quindicennale vede una lieve flessione di 1°C a fine terza decade rispetto inizio terza decade estendendosi poi ai primi giorni di maggio. Poi risalita netta.

  8. #128
    Vento moderato L'avatar di lukeud
    Data Registrazione
    12/03/10
    Località
    Udine 113 m e Camporosso 810 m
    Messaggi
    1,475
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Qui a Udine prima decade termicamente sopramedia (rispetto alla media 91/18). Anche la seconda sarà Sopra. Idem la terza. Nulla di nuovo insomma....

  9. #129
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    21
    Messaggi
    816
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non sempre. Almeno qui. Non so per il resto del mondo. Mi sono infatti sorpreso che stavolta sovrastimassero. Conosci mappe simili ma a tuo parere più attendibili? Sarei molto interessato.
    anche i plot del NOAA sono fortemente inaffidabili su scala medio-piccola (già su una sinottica continentale perfetti non sono, anzi), ulteriori dataset di altri enti, quando accidentalmente li ho trovati, mi davano moltissime aree affette da errori grossolani, sia di sottostima, sia di sovrastima. Quindi purtroppo no, l'affidabilità cresce fortemente nelle analisi fatte a periodo terminato (ad esempio i report mensili della NASA o del NOAA, a livello globale ma anche su scala più piccola, mostrano imprecisioni decisamente limate), ma quando un lasso di tempo da analizzare non è ancora finito, di mappe non troppo imprecise non ne conosco, purtroppo.

    A proposito dei plot grezzi "nazionali" (inserendo le coordinate italiane) del NOAA: il 2018 risulta complessivamente più anomalo in Puglia che in Piemonte. Qualcosina che non torna io penso che ci sia...
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #130
    Vento fresco L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    40
    Messaggi
    2,863
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Non le ho trovate, o forse non ci sono del tutto.

    Io mi sono calcolato le mie guardando i singoli giorni partendo dalle medie mensili e i grafici di MeteoSvizzera. Dunque ottenendo le norme giornaliere come MeteoSvizzera (le decadali derivano da queste).

    Una cosa che puoi stimare abbastanza bene subito è calcolare la temperatura media del primo giorno del mese (che nella maggior parte dei casi stimi facendo la media della norma mensile attuale con quello precedente, essendo a metà.
    Troppo complicato Aprile 2019: anomalie termiche e pluviometriche
    Ad ogni modo, con le ultime due mitissime giornate (max over20 e media 12 gradi) già abbiamo superato la mensile 61-90, e considerando che andrà avanti così almeno per 5-6 giorni, presto supereremo anche la mensile 81-10. Solito mese quindi lanciato verso i +1,5/2 dalla 61-90 e +0,5/1 dalla 81-10.
    Off topic: meteosvizzera intanto ripropone con dati alla mano il forte cambiamento in atto negli ultimi decenni (articolo purtroppo solo in tedesco)
    Immer weniger Schnee - MeteoSchweiz

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •