Pagina 34 di 56 PrimaPrima ... 24323334353644 ... UltimaUltima
Risultati da 331 a 340 di 556
  1. #331
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,703
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Vero. Una delle mie domande infatti è come i satelliti calcolino le anomalie...se lo fanno col metodo dei dati grezzi come penso oppure con quello tradizionale. Le differenze potrebbero essere rilevanti nei due dataset.
    Qua non ho conoscenze adeguate per risponderti.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Una domanda: ritieni che la media classica min+max/2 rappresenti meglio il tuo territorio alle quote in cui ti trovi? Magari ci sono aree più calde di un grado il che compenserebbe il tutto nel valore appunto ottenuto con max+min/2. Io noto questo ad esempio per quanto riguarda l'area brindisina.

    Non mi sono mai posto la questione perché di base ho sempre ritenuto normali discrepanze applicando questo metodo. Come già diceva @FilTur riscontro anch'io che tendenzialmente la media ottenuta con il metodo semplificato è più calda di quella calcolata in modo preciso "effettiva", ma non è necessariamente una regola.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Io personalmente continuo a usare l'altra per ragioni di praticità non potendo omogeneizzare la media del passato, e dato che universalmente si usa l'altra.
    Certo, dipende cosa si ha a disposizione. In una tabella come questa Climatologie mensuelle en mai 2018 a Preonzo | climatologie depuis 1900 - Infoclimat, dove tutto viene calcolato da lì, il sistema del min+max/2 è il più logico da praticare, così come ad esempio quando nel 2010 marcavo manualmente gli estremi giornalieri in un taccuino.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Però così facendo non puoi confrontare (e non possiamo confrontare) i tuoi dati con i nostri (credo che la maggioranza usi il classico max+min/2).
    Mi riferivo ad esempio se vogliamo confrontare un luglio 2010 da norma semplificata con un luglio 2006 da norma precisa, ecco in questo caso la base non è uguale.
    Dobbiamo però contestualizzare le cose... lo scopo del forum non è di certo quello di fare la gara tra Ticino e Brindisi per vedere chi è stato più o meno anomalo, serve per dare un idea di massima. Poi generalmente parliamo di qualche decimo di discrepanza tra i sistemi, figuriamoci se adesso qualcuno si mette a contestare il dato di un altro forumista dicendo che il mese nell'orticello dell'altro ha chiuso a -1.0°C invece che -1.3°C... possiamo così trovarne di pignolerie che potrebbero modificare i valori, a iniziare da schermature di stazioni e quant'altro. Ognuno poi fa quello che può, e penso che ognuno abbia fisso il suo metodo di calcolo prima di esporre dati sul forum, nel senso che io i dati cui faccio riferimento sono tutti nel medesimo sistema, così come un altro fa invece sempre min+max/2, questo è invece più importante, essere in chiaro con i propri dati.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    In proposito, nulla da eccepire sulle medie mensili. Ma sulle medie annuali, la media con metodo grezzo potrebbe essere ulteriormente affinata. Io ho moltiplicato la media di ogni mese per il numero dei giorni di quel mese, sommato i valori così ottenuti nelle dodici mensilità e diviso il tutto per 365. Ne deriva un valore di 12,5°. Forse questo è ancora più preciso.
    Ti devi fidare di quello che dico. Il calcolo l'ho effettuato sulla media di 525'600 valori annui, ed esce quel 12.7°C, anzi 12.65°C se vogliamo essere pignoli (ti concedo il centesimo). Se parti da valori arrotondati è ovvio arrivare con approssimazioni ancora maggiori, e di certo lo scopo della tabella non è quello di fornire i valori mensili al millesimo di grado per calcolare poi bene quei 12.65°C.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #332
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,533
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Non mi sono mai posto la questione perché di base ho sempre ritenuto normali discrepanze applicando questo metodo. Come già diceva @FilTur riscontro anch'io che tendenzialmente la media ottenuta con il metodo semplificato è più calda di quella calcolata in modo preciso "effettiva", ma non è necessariamente una regola.
    Qui infatti credo sarebbe il contrario in alcuni giorni, che sono quelli favonici.
    In ogni caso sai che prima di qualche anno fa non mi ero mai posto il problema della “media delle medie”? Ritengo anch’io il concetto che ne è alla base suscettibile di forti errori, infatti prediligo il calcolo delle medie semplici delle minime e delle massime.

    L’altro lo faccio solo per confrontare i miei dati con quelli degli altri (ecco perché poi ti ho chiesto come puoi fare confronti con gli altri)

    Dobbiamo però contestualizzare le cose... lo scopo del forum non è di certo quello di fare la gara tra Ticino e Brindisi per vedere chi è stato più o meno anomalo, serve per dare un idea di massima. Poi generalmente parliamo di qualche decimo di discrepanza tra i sistemi, figuriamoci se adesso qualcuno si mette a contestare il dato di un altro forumista dicendo che il mese nell'orticello dell'altro ha chiuso a -1.0°C invece che -1.3°C... possiamo così trovarne di pignolerie che potrebbero modificare i valori, a iniziare da schermature di stazioni e quant'altro.
    Certo, però puoi notare tu stesso che in alcuni mesi il Delta tra le medie dei due metodi è anche di mezzo decimo se non più. Non saprei qui quanto sarebbe tale differenza.

    In ogni caso mi stai spiegando una cosa che non riuscivo a comprendere cioè come mai le anomalie che segnalavi tu erano meno nette di quelle di altri. Usi il metodo grezzo, ecco perché! :D


    Ti devi fidare di quello che dico. Il calcolo l'ho effettuato sulla media di 525'600 valori annui, ed esce quel 12.7°C, anzi 12.65°C se vogliamo essere pignoli (ti concedo il centesimo). Se parti da valori arrotondati è ovvio arrivare con approssimazioni ancora maggiori, e di certo lo scopo della tabella non è quello di fornire i valori mensili al millesimo di grado per calcolare poi bene quei 12.65°C.
    Mi fido, mi fido
    Odio i centesimali anch’io. Spesso non so nemmeno se fidarmi del singolo decimo, figurati :D

  3. #333
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,703
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Qui infatti credo sarebbe il contrario in alcuni giorni, che sono quelli favonici.
    In ogni caso sai che prima di qualche anno fa non mi ero mai posto il problema della “media delle medie”? Ritengo anch’io il concetto che ne è alla base suscettibile di forti errori, infatti prediligo il calcolo delle medie semplici delle minime e delle massime.

    L’altro lo faccio solo per confrontare i miei dati con quelli degli altri (ecco perché poi ti ho chiesto come puoi fare confronti con gli altri)



    Certo, però puoi notare tu stesso che in alcuni mesi il Delta tra le medie dei due metodi è anche di mezzo decimo se non più. Non saprei qui quanto sarebbe tale differenza.

    In ogni caso mi stai spiegando una cosa che non riuscivo a comprendere Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche cioè come mai le anomalie che segnalavi tu erano meno nette di quelle di altri. Usi il metodo grezzo, ecco perché! :D




    Mi fido, mi fido Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche
    Odio i centesimali anch’io. Spesso non so nemmeno se fidarmi del singolo decimo, figurati :D
    Il mio sistema di calcolo è allineato a cosa fa MeteoSvizzera, parto da lì ed è coerente con loro.

  4. #334
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,932
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    I satelliti polari misurano le temperature lungo una banda(swath) mentre viaggiano 28 volte al giorno da polo a polo(14 ascending+14descending), alle nostre latitudini misurano le temperature 2 volte al giorno in teoria alla stessa ora, poichè¨ ci sono almeno 2 sat il cui passaggio all'equatore avviene in tempi diversi ci sono almeno 4 osservazioni al giorno ed è un numero più che sufficiente per i trend climatici (ma questo è valido anche per le stazioni); il problema invece è che molti sat sono soggetti a degradazione dell'orbita e l'ora a cui attraversano l'equatore varia nel tempo, questo richiede una grossa correzione di omogenità*.




    Ad es. il sat aqua nel 2005 con due passaggi sull'Italia intorno all'una della notte e nel mezzogiorno:



  5. #335
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,533
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Elz, sei un'enciclopedia climatica vivente.

    Grazie mille a nome di tutti.

  6. #336
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,667
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Media "storica": +20,3°/+8,8°

    01/05/2019: +20,5°(+0,2°) / +6,5°(-2,3°)

    02/05/2019: +18,2°(-2,1°) / +7,0°(-1,8°)
    03/05/2019: +16,4°(-3,9°) / +8,4°(-0,4°)
    04/05/2019: +18,3°(-2,0°) / +7,2°(-1,6°)
    05/05/2019: +14,5°(-5,8°) / +1,9°(-6,9°)
    06/05/2019: +16,2°(-4,1°) / +1,4°(-7,4°)
    07/05/2019: +17,1°(-3,2°) / +3,0°(-5,8°)
    08/05/2019: +11,6°(-8,7°) / +6,6°(-2,2°)
    09/05/2019: +19,5°(-0,8°) / +6,6°(-2,2°)
    10/05/2019: +21,4°(+1,1°) / +6,3°(-2,5°)
    11/05/2019: +23,6°(+3,3°) / +8,5°(-0,3°)
    12/05/2019: +18,5°(-1,8°) / +6,2°(-2,6°)
    13/05/2019: +19,4°(-0,9°) / +6,8°(-2,0°)
    14/05/2019: +20,1°(-0,2°) / +4,9°(-3,9°)
    15/05/2019: +17,9°(-2,4°) / +4,1°(-4,7°)
    16/05/2019: +16,9°(-3,4°) / +3,0°(-5,8°)
    17/05/2019: +11,4°(-8,9°) / +7,2°(-1,6°)
    18/05/2019: +11,2°(-9,1°) / +7,0°(-1,8°)
    19/05/2019: +13,8°(-6,5°) / +8,2°(-0,6°)
    20/05/2019: +20,1°(-0,2°) / +7,0°(-1,8°)
    21/05/2019: +21,6°(+1,3°) / +6,6° (-2,2°)

    Da ieri si è iniziati a salire. Sottomedia che si ridurrà ancora oggi e domani, ma fino a fine mese non si vedono grosse scaldate, per il momento...
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #337
    Vento fresco L'avatar di LucaTs
    Data Registrazione
    19/03/13
    Località
    Trieste
    Età
    22
    Messaggi
    2,063
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio


    Da ieri si è iniziati a salire. Sottomedia che si ridurrà ancora oggi e domani, ma fino a fine mese non si vedono grosse scaldate, per il momento...
    Dagli ultimi aggiornamenti è più probabile una raffreddata che scaldata

  8. #338
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    6,477
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Media "storica": +20,3°/+8,8°

    01/05/2019: +20,5°(+0,2°) / +6,5°(-2,3°)

    02/05/2019: +18,2°(-2,1°) / +7,0°(-1,8°)
    03/05/2019: +16,4°(-3,9°) / +8,4°(-0,4°)
    04/05/2019: +18,3°(-2,0°) / +7,2°(-1,6°)
    05/05/2019: +14,5°(-5,8°) / +1,9°(-6,9°)
    06/05/2019: +16,2°(-4,1°) / +1,4°(-7,4°)
    07/05/2019: +17,1°(-3,2°) / +3,0°(-5,8°)
    08/05/2019: +11,6°(-8,7°) / +6,6°(-2,2°)
    09/05/2019: +19,5°(-0,8°) / +6,6°(-2,2°)
    10/05/2019: +21,4°(+1,1°) / +6,3°(-2,5°)
    11/05/2019: +23,6°(+3,3°) / +8,5°(-0,3°)
    12/05/2019: +18,5°(-1,8°) / +6,2°(-2,6°)
    13/05/2019: +19,4°(-0,9°) / +6,8°(-2,0°)
    14/05/2019: +20,1°(-0,2°) / +4,9°(-3,9°)
    15/05/2019: +17,9°(-2,4°) / +4,1°(-4,7°)
    16/05/2019: +16,9°(-3,4°) / +3,0°(-5,8°)
    17/05/2019: +11,4°(-8,9°) / +7,2°(-1,6°)
    18/05/2019: +11,2°(-9,1°) / +7,0°(-1,8°)
    19/05/2019: +13,8°(-6,5°) / +8,2°(-0,6°)
    20/05/2019: +20,1°(-0,2°) / +7,0°(-1,8°)
    21/05/2019: +21,6°(+1,3°) / +6,6° (-2,2°)

    Da ieri si è iniziati a salire. Sottomedia che si ridurrà ancora oggi e domani, ma fino a fine mese non si vedono grosse scaldate, per il momento...
    ma in terza decade avete 20 e spiccioli di media massime?

  9. #339
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,667
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Visto che si è entrati nella discussione sulle rilevazioni, preciso che anch'io, al momento, utilizzo il metodo (max+min)/2, poichè Arpa non ha ancora pubblicato la media giornaliera effettiva (rilevazioni ogni 5 minuti mi pare).
    Almeno per la mia zona il primo metodo "grezzo" è poco indicativo, e spesso si discosta molto dalla temperatura reale giornaliera.
    Semplicemente perchè qui (ma non solo qui, parlo di tutta la pedemontana piemontese e/o alpina, non è un microclima) c'è sempre fohn, che inficia non di poco le temperature.

    Caso banalissimo. Giornata invernale con neve al suolo, fredda. Minima a -3°, che lentamente risale fino a +1° e poi +2°. Nel pomeriggio si arriva a +4°, poi lentamente si riscende a -1° e poi a -2°. Alle ore 23.50 entra il fohn e la temperatura schizza a +9°.
    Risultato?
    Se faccio la temperatura media "vera", cioè ogni tot minuti, la media giornaliera è, ipotizziamo, verosimilmente +2,0°, dalle 00 alle 24.
    Se faccio max+min/2 ottengo un dato sballatissimo, cioè (+9°/-3°)/2 = +3,0°, un valore che non solo non è veritiero, ma non ha neanche nessun significato, perchè quei +9° si sono registrati per 10 minuti se va bene. E 1° di differenza è tantissimo. E posso assicurare che i picchi favonici possono far schizzare le temperature anche a +10°/+12° in pieno inverno per pochi minuti, e poi si ripiomba sottozero non appena il fohn cessa.
    Posso fare l'esempio opposto: giornata favonica, si parte alle 00 da +5° e, poco prima dell'alba, il fohn cessa di colpo e si scende a -1°. Dopodichè riprende a soffiare, per tutto il giorno, e si arriva a +15° e si cala gradualmente a +7° alle 00. Media giornaliera intorno ai +9°. Media grezza: +15°/-1° / 2 = +7,0°, e cioè ben 2° inferiore alla media vera del giorno.
    Preciso che adesso posto le medie grezze per il maggio in corso, ma non appena Arpa provvederà alla pubblicazione vedremo l'effettivo scarto dalle medie.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #340
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,703
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    ma in terza decade avete 20 e spiccioli di media massime?
    Io mediando i dati quindicennali (dal 2003) della mia serie in terza decade di maggio presento 22/25°C di norma a dipendenza dei giorni.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •