Pagina 53 di 56 PrimaPrima ... 3435152535455 ... UltimaUltima
Risultati da 521 a 530 di 556
  1. #521
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Localit
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,436
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Vediamo com’ finito maggio 2019 ad Udine:

    • Media minime 12.6C, -0.6C dalla media 1991/2018, estremi 9.3C/14.9C, decimo posto su 29 tra le pi fredde, un valore sotto i dieci gradi.
    • Media medie 16.8C, -2.2C dalla media, estremi 13.8C/16.4C, quinto posto tra le pi fredde insieme a 1997 e 1998, due valori sotto i quindici gradi.
    • Media massime 21.3C, -3.5C dalla media, estremi 16C/25.3C, secondo posto tra le pi fredde, cinque valori sotto i venti gradi e tre sopra i 25.
    • Escursione termica giornaliera media 8.7C, -2.8C dalla media, estremi 2.6C/15C, terzo posto tra le pi basse.
    • Radiazione solare media 16241 KJ/mq, -4889 dalla media, estremi 4316/28434 KJ/mq, terzo posto tra le meno soleggiate.
    • Caduti 136.9 mm in cinque giorni.
    • Pressione media 1000.8 hPa, -2.6 hPa dalla media 1993/2018, estremi 992/1009.3 hPa, quinto posto su 27 tra le pi basse.
    • Media ad 850 hPa 7.8C, -1.8C dalla media 1991/2018, estremi 5.2C/10.4C, decimo posto su 39 tra le pi fredde, tre valori sopra i dieci gradi.
    • Quota media ZT 2697 metri, -281 dalla media, estremi 2272/2961 metri, decimo posto tra le pi basse, cinque valori sotto i 2500 metri.


    La terza parte del mese stata sulla falsariga delle due precedenti: molta pioggia, gran fresco sia al suolo che in quota, bassa escursione termica, soleggiamento e pressione atmosferica.

    Adesso il bilancio mensile:

    • Media minime 10.7C, -1.4C dalla media 1991/2018, estremi 5.9C/14.9C, terzo posto su 29 tra i pi freddi, undici valori sotto i dieci gradi.
    • Media medie 14.6C, -3.1C dalla media, estremi 9.9C/19.4C, secondo posto tra i pi freddi, un valore sotto i dieci gradi e quattordici sopra i 15.
    • Media massime 19C, -4.3C dalla media, estremi 13.1C/25.3C, secondo posto tra i pi freddi, tre valori sotto i quindici gradi e dieci sopra i venti (di cui tre oltre i 25).
    • Escursione termica giornaliera media 8.3C, -2.9C dalla media, estremi 2.2C/15C, nuovo record negativo (battuto il 2013 di otto decimi).
    • Radiazione solare media 14750 KJ/mq, -4845 dalla media, estremi 3574/28434 KJ/mq, nuovo record negativo (battuti i 15930 KJ/mq del 2013).
    • Caduti 302.7 mm, +175.5 mm (+138%) dalla media, nuovo record per maggio (battuto il 2013 di 3.3 mm) e per i mesi primaverili, 15 assoluto su 341 mesi totali; sedici giorni piovosi, +5 dalla media, secondo posto tra i valori pi alti insieme al 2002 e settimo assoluto insieme anche a marzo 2001, ottobre 2004 ed aprile 2008.
    • Pressione media 998.8 hPa, -4.2 hPa dalla media 1993/2018, estremi 991.2/1009.3 hPa, quarto posto su 27 tra le pi basse.
    • Media ad 850 hPa 5.4C, -2.9C dalla media 1991/2018, estremi -1.5C (nuovo record, battuti i -0.9C del 16/05/2012)/10.4C, secondo posto su 39 tra i pi freddi, tre valori sottozero (!!) e 41 oltre i cinque gradi (di cui tre sopra i dieci).
    • Quota media ZT 2308 metri, -467 dalla media, estremi 1278/2961 metri, secondo posto tra le pi basse, tre valori sotto i 1500 metri (!!!) e 47 sopra i duemila (di cui venti oltre i 2500).


    Maggio stato davvero molto freddo e perturbato: oserei dire quasi eccezionale, dato che salito sul podio di tutte le classifiche (a parte la pressione atmosferica).
    Ha stabilito il nuovo record negativo di escursione termica, soleggiamento e ritoccato il record di piovosit: inoltre, ha sfiorato il record mensile per lo ZT (1278 metri contro i 1274 del 01/05/1984) e stabilito per due volte quello di temperatura ad 850 hPa (dagli anni ’80 in poi).
    In questo mese la temperatura in quota scesa per ben tre volte sotto lo zero; sebbene sia possibile avere temperature negative da ottobre a maggio, piuttosto raro averle nel terzo mese primaverile.
    Infatti i valori pari o sotto lo zero sono stati appena nove dal 1981 in poi: un paio nel 1982, uno nel 1984, 1987, 1991 e 2012, tre in questo e tutti sono arrivati nelle prime due decadi (il record della terza di 1C stabilito nel 2013).
    Altri dati che fanno capire la portata di questo mese: lo ZT non mai salito sopra i tremila metri (mai successo in maggio), solo tre temperature massime oltre i 25 gradi (il record del 1991 con due) ma il picco massimo il peggiore in assoluto, la punta massima ad 850 hPa la peggiore insieme a quella del maggio 1989.
    Nonostante tutto, questo mese non riuscito a battere il 1991 (capolista al suolo ed in quota) per quanto riguarda la media delle temperature e dello ZT: il 1991 aveva avuto minime di 8.8C, medie di 13.3C, massime di 18.2C, media ad 850 hPa di 4.5C e ZT a 2107 metri.
    A parte le temperature massime, questo maggio pi vicino al terzo posto che al primo.

    Ora metto il grafico delle frequenze delle temperature medie:

    Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-medie.png Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-decenni_medie.png

    Maggio uno dei mesi che cambiato di meno ed l’unico a presentare un raffreddamento apprezzabile nel corso di questo decennio; le medie decennali delle minime sono 11.9C, 12.4C e 11.8C, le medie 17.1C, 18.2C e 17.4C, le massime 22.4C, 23.9C e 23.2C.
    In effetti le frequenze dei valori per le minime e le medie sono rimaste molto simili, per le massime abbiamo perso cinque massime fra 20C e 25C e guadagnate altrettante oltre i 25C; negli anni ’90 la frequenza media di temperature sopra i trenta gradi era di zero valori, poi essa passata a tre ed ora a uno.
    Un altro mese che cambiato pochissimo gennaio, probabilmente quello variato di meno nel complesso (-0.2C per le minime, +0.2C per le medie e +0.5C per le massime); anche dicembre rimasto simile come T minime e medie, ma le sue massime sono salite di ben 1.8C.
    Tornando a maggio, abbiamo avuto altri mesi freschi/freddi durante questo decennio: il 2013 (quarto), 2016 (sesto) e il 2014 (decimo) dall’altro lato abbiamo solo il 2011 (quinto) e il 2018 (secondo)

    Adesso il grafico delle temperature ad 850 hPa:

    Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-850hpa.jpg Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-decenni_850.png

    La serie parte dagli anni ’80, ma il risultato finale lo stesso: il mese si scaldato durante lo scorso decennio e poi tornato indietro quasi ai livelli di partenza, in effetti le frequenze delle varie fasce di temperature sono rimaste molto simili a quelle dei primi vent’anni.
    Anche in quota ci sono mesi che sono cambiati poco in questi quarant’anni (gennaio, settembre ed ottobre), ma nessuno si raffreddato in questo decennio come ha fatto maggio: settembre ed ottobre hanno raggiunto il minimo negli anni ‘90 e sono risaliti bruscamente in questo, gennaio oscillato alternando un decennio buono ad altri meno e senza mostrare tendenze di fondo.
    Anche ad 850 hPa ne troviamo altri recenti nella top ten dei pi rigidi: 2013 (sesto), 2014 e 2016 (appaiati al nono posto). Tra i pi caldi ci sono il 2018 (quinto) e il 2011 (ottavo).

    Ora lo zero termico:

    Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-zt.jpg Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-decenni_zt.png

    Anche l’analisi dello zero termico ricalca quanto detto sopra, per cui non ritengo necessario ripeterlo.
    Tra i primi dieci con le medie pi basse abbiamo anche il 2013 (sesto), il 2010 (settimo) ed il 2016 (decimo); tra le medie pi alte ci sono solo il 2015 (sesto), 2018 (settimo)con il 2011 e 2017 undicesimo e dodicesimo.

    Infine la pioggia:

    Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-pioggia.jpg

    Mese con accumulo record e con tanti giorni con accumulo maggiore di un mm.
    Le medie decennali sono di 122.8 (11 giorni), 121 (dieci) e 158.3 (dodici) mm; i mm per giorno piovoso sono passati da 11.2 a 12.1 e a 13.2.

    Infine vediamo come si sono comportati i primi cinque mesi dell’anno:

    • Media minime 4C, -0.6C dalla media 1992/2018, settimo posto trai pi freddi insieme al 1998.
    • Media medie 9.3C, -0.4C dalla media, dodicesimo posto tra i pi freddi.
    • Media massime 14.8C, -0.1C dalla media, tredicesimo posto tra i pi freddi insieme al 2000.
    • Escursione termica giornaliera media 10.8C, +0.5C dalla media, settimo posto tra le pi alte insieme a 2005, 2007, 2009 e 2015.
    • Radiazione solare media 11404 KJ/mq, -519 dalla media, decimo posto tra i meno soleggiati.
    • Caduti 604.8 mm, +90.1 mm (+17.5%) dalla media, ottavo posto tra i pi piovosi; 39 giorni piovosi, -1 dalla media, dodicesimo posto tra i valori pi bassi insieme al 2006.
    • Pressione media 1004.2 hPa, perfettamente in linea con la media 1993/2018, undicesimo posto su 26 tra le pi basse.
    • Media ad 850 hPa 2.6C, +0.2C dalla media 1991/2018, 18 posto su 38 tra i pi caldi insieme al 2015.
    • Quota media ZT 1925 metri, +6 dalla media, 18 posto tra le medie pi basse.


    Al momento il 2019 vicino alle medie scelte come riferimento: il sottomedia stato concentrato in maggio e gennaio, febbraio invece stato molto caldo mentre gli altri due mesi un po' meno.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  2. #522
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Localit
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Et
    21
    Messaggi
    2,921
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Resoconto di maggio 2019 a livello svizzero

    A livello svizzero si trattato del mese di maggio pi fresco dal 1991 con un'anomalia dalla norma 1981/2010 di circa -2.5C, qualche decimo pi fresco del maggio 2013, altre annate di livello paragonabile sono ad esempio 1970, 1978 e 1980. Aveva invece fatto circa un grado pi freddo nel 1984, 1987 e 1991, quest'ultimo l'ottavo pi freddo dal 1864, mentre il 2019 in questa classifica circa il trentesimo.

    Sulle anomalie termiche regionali dalle mappe di MeteoSvizzera notiamo diffusamente valori di -2C/-3C al Nord delle Alpi come gi sottolineava @kima. Al Sud delle Alpi invece le anomalie sono state pi contenute, con valori che oscillano da circa -2C in alcune zone di montagna fino addirittura appena -0.8C (base 81/10) in alcune stazioni di fondovalle, infatti a basse quote si oscilla attorno al grado e approfondisco dopo con i miei dati. Quindi in Ticino al piano questo mese di maggio risultato perfettamente in linea sulla vecchia norma 1961/1990 e qualcuno ha visto pure qualche decimo + su tale norma (Magadino-Cadenazzo).

    A livello pluviometrico notiamo un generale surplus al Nord delle Alpi (+0%/+80%) ma un deficit consistente al Sud delle Alpi e parzialmente nella zona del lago Lemano (-30/-65%). A livello di soleggiamento situazione speculare, netto deficit al Nord delle Alpi, soleggiamento buono o nettamente sopramedia al Sud delle Alpi e parzialmente in zona lemanica.

    Rammentiamo che a inizio mese erano caduti alcuni record di tardivit/quantitativi di neve al nord delle Alpi.
    Maggio fresco - MeteoSvizzera

    Resoconto di maggio 2019 dai miei dati

    L'abbiamo in parte anticipato prima, secondo i miei dati maggio qua ha chiuso a -1.0C dalla norma 1981/2010 interrompendo quindi a 13 mesi (aprile 2018-aprile 2019) la serie di mensilit consecutive sopramedia (e in tutti casi parliamo di segni netti, altro che qualche decimo...). Decadi chiuse a -1.5C/-1.8C/+0.5C.
    Qua maggio 2013 era risultato 0.5C pi freddo, mentre siamo ai livelli di maggio 2004 e 2010 come temperatura media.
    In linea con i dati anticipati da MeteoSvizzera riscontro anch'io un soleggiamento buono e precipitazioni molto scarse con 73 mm a fronte di una norma sui 185 mm (circa -60%).

    Segnalo il 07/05 una minima di +1.7C che per maggio il valore pi fresco della mia serie (dal 2003), mentre la massima riuscita a superare 26C.

    Questo maggio 2019 presenta una media delle minime di 9.4C a fronte di massime a 20.2C , la media delle annate in serie 2003/2019 dice 10.2C contro 22.3C. Numero di giornate estive (>25C) tra i pi bassi della serie (5 valori) assieme a 2014 (4) e 2013 (0).

    Quindi maggio non particolarmente freddo e secco, come gi diceva @millibar con i dati piemontesi.

    Consueti grafici:

    Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-graphique_infoclimat.fr-19-.pngMaggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-graphique_infoclimat.fr-20-.pngMaggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-graphique_infoclimat.fr-21-.pngMaggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-maggio-complessivo.png


    Link alla stazione: Climatologie mensuelle en mai 2019 a Preonzo | climatologie depuis 1900 - Infoclimat


    Primavera

    La primavera a livello svizzero risultata in linea con le norme 1981/2010, pure qua non ci discostiamo molto con il mio +0.3C (marzo +1.1C, aprile +0.7C, maggio -1.0C).
    In Ticino primavera piuttosto secca, da me marzo ha fatto circa -40% dalla norma, aprile +2% e maggio -60%. 271 mm vs 410 mm di norma (ca. -35% dalla norma).
    Ultima modifica di AbeteBianco; 02/06/2019 alle 11:16


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  3. #523
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Localit
    Fasano
    Et
    23
    Messaggi
    6,587
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio chiude a -2 dalla 71/00 e a -2.8 dalla 81/10, il quinto pi freddo dal 1971. La primavera chiude a +0.4 dalla 71/00 e a -0.3 dalla 81/10, sostanzialmente in media.

    169 mm caduti su una media di 132 nellintero trimestre. Tutto sommato una primavera ottima, con un marzo caldo, un aprile in media e un maggio freddo.
    Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di abbattere lhp ad est.
    -Martin Luther King

  4. #524
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Localit
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Et
    28
    Messaggi
    33,651
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Qua la primavera vede le seguenti anomalie sulla 1971/00 (sx) e sulla 1996/2015 (dx):

    Marzo: +2,1 / +1,3
    Aprile: +1,3 / +0,0
    Maggio: -1,7/ -3,2

    Quindi si chiude a +0,55 dalla 1971/00 ed a -0,6 dalla 1996/2015.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno pi.

  5. #525
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Localit
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Et
    21
    Messaggi
    2,921
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Al Nord non credo ci siano zone con anomalie sui -0,8, mentre ci sono sicuramente alcune zone (soprattutto al NE) che hanno fatto anomalie anche sui -1,7/-1,8/-1,9 sempre parlando della 1971/00. Complessivamente mi aspetterei un dato del CNR attorno ai -1,7/-1,8 complessivi

    Tra l'altro questo Maggio da solo dovrebbe aver bilanciato le anomalie di Marzo e Aprile, di conseguenza la primavera dovrebbe aver chiuso (attendiamo il dato ufficiale) circa in linea con la 1981-2010 sul quadro Italia, e se tale dato fosse confermato sarebbe la 2 primavera pi fresca del nuovo millennio (dopo la 2004 ovviamente).
    Dalle mappe che postava @millibar71 si nota un -0.5C dalla 1971/2000 sull'Alto Piemonte. Io non uso tale norma, ma come ho detto stamattina, anche in Canton Ticino a basse quote il principio simile e il mese risultato "appena" -1.0C (ho visto da -0.8C a -1.5C nelle stazioni ufficiali singole) sulla 1981/2010 che convertito sulla 1961/1990 diventa addirittura un +0.0C (qualcuno va pure sopra qualche decimo per dire...).

    Con l'Alto Piemonte mi trovo anche per gli scarsi quantitativi di precipitazioni.

    Il quadro diverso rispetto tante zone d'Europa. stato un mese abbastanza fresco, secco, e pure soleggiato. Non capisco per quale motivo da noi la gente comune pensi sia stato una specie di novembre... l'ennesima conferma che non conosciamo pi i canoni climatici ordinari del passato, la medesima situazione che gi raccontavo nel marzo 2018.

    Invece un mese pi perturbato e pure pi fresco (nell'ordine di mezzo grado) qua fu maggio 2013.

  6. #526
    Vento moderato L'avatar di tarcisio
    Data Registrazione
    31/08/14
    Localit
    Campobasso - 640 slm
    Messaggi
    1,402
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Terza decade di Maggio ( Campobasso - 640 m circa ):

    TMax media: 18,5 C
    Tmin media: 10 C
    "Quando incontrerete le prime ulivelle magre, solitarie, in bilico sui dirupi, coi rami stenti tormentati dalla bufera, sarete nel Contado di Molise" - F. Iovine

    Webcam streaming Piazza Municipio a Campobasso - 701 mslm http://www.meteoinmolise.com/webcam-campobasso-live/

  7. #527
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Localit
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    989
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Fado Basso (Mele, GE), 278 m, stazione ARPAL-OMIRL.

    Temperatura media giornaliera maggio 2019: +13,0C (anomalia -1,9C). Se prendiamo in esame l'intera serie della stazione, che inizia nel 2004, il maggio appena concluso non solo sale sul podio del pi fresco (assieme al 2004, al 2013 e al 2008) ma lo fa al primo posto, segue in seconda posizione il marzo 2013 con +13,1C, distanziatissimo il 2008 (terzo posto) con +14,1C.


    Temperatura massima assoluta: +23,5C (31/5).
    Temperatura minima assoluta: +3,0C (5/5)

    Totale precipitazioni: 163,3 mm (+66%).

    Comunque da queste parti marzo un mese con un'inerzia veramente notevole, basti pensare che tra il marzo pi caldo e quello pi fresco degli ultimi 15 anni c' una differenza di appena 2,8C.
    Ultima modifica di galinsog@; 02/06/2019 alle 20:04

  8. #528
    Vento moderato L'avatar di tarcisio
    Data Registrazione
    31/08/14
    Localit
    Campobasso - 640 slm
    Messaggi
    1,402
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Dati del mese di Maggio ( Campobasso - 640 m circa ):

    TMax media: 16,6 C
    Tmin media: 8 C
    Tmedia: 12,3 C ( media matematica )

    TMax: 21,9 C ( 28 Maggio )
    Tmin: 4,7 C ( 8 e 15 Maggio )

    TMax pi bassa: 9 C ( 14 Maggio )
    Tmin pi alta: 11,8 C ( 28 Maggio )

    Giorno con maggiore escursione termica: 8 Maggio / 14,2 C ----- Estremi: 18,9 / 4,7
    Giorno con minore escursione termica: 26 Maggio / 2,5 C ----- Estremi: 13,8 / 11,3

    Giorni con precipitazione >= 0,1 mm: 19
    Giorni con precipitazione >= 1 mm: 13

    Pioggia mensile: 103,4 mm
    "Quando incontrerete le prime ulivelle magre, solitarie, in bilico sui dirupi, coi rami stenti tormentati dalla bufera, sarete nel Contado di Molise" - F. Iovine

    Webcam streaming Piazza Municipio a Campobasso - 701 mslm http://www.meteoinmolise.com/webcam-campobasso-live/

  9. #529
    Vento fresco L'avatar di fabio03
    Data Registrazione
    09/11/13
    Localit
    6 Km est di Mantova
    Messaggi
    2,377
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio 2019 chiuso a -2.2C sulla 61-90. Pioggia 185 mm, 3 volte la media pari a 63 mm.
    Prima parte molto fredda, eravamo a -3.6C sulla mensile 61-90. Poi l'ultima decade ha recuperato in maniera brutale.

  10. #530
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,313
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Padova-Legnaro, stazione ARPAV, maggio 2019:

    med / min / max
    +14.8 / +11.2 / +18.9C

    estremi:
    medie +8.9C il 5, +19.7C il 24
    minime +6.4 il 14, +15.7C il 24
    massime +12.7 il 5, +24.4C il 24 e il 31

    minime <10C: 10
    massime <20C: 18

    precipitazioni: 200.8mm
    giorni di pioggia: 20 (17 >1mm)


    Scarti sulla 1994-2018:

    med / min / max / precipitazioni
    -3.3C / -1.4C / -4.4C / +114.5mm


    Scarti sulla 1961-1990:

    min / max / precipitazioni
    -0.4C / -3.5C / +122.2mm



    Commento ed eventi significativi.

    Il maggio 2019 di gran lunga il pi fresco della serie 1994-2018, e sicuramente dal 1991; probabilmente va a competere (e potrebbe vincere) con i vari 1984, 1980, 1978 ecc. Con una media di +14.8C pi fresco di aprile 2007, 2011 e 2018, e uguale ad aprile 2014; nonch pi fresco di ottobre 2001, 2004, 2006, 2013, 2014 e 2018, e uguale a ottobre 2012. In taluni casi lo scarto maggiore/uguale a -1C: aprile 2007 e 2018, ottobre 2001, 2004, 2006 e 2014.
    In vari anni le massime <20C scarseggiavano gi a maggio: quest'anno ne abbiamo avute ben 18, oltre che l'unico maggio almeno dal 1994 con media massime <20C. La massima assoluta a +24.4C (in due giornate) anch'essa "ridicola" per maggio ed inferiore, non solo al record di marzo, ma anche a molte massime (non medie ovviamente) di aprile.
    Come minime invece stato di poco battuto o avvicinato dai mesi di maggio dal 1994 al 1997, nell'ordine media +11.4, +11.4, +11.7 e +11.6C.

    Con uno scarto di -3.3C, il secondo mese pi "negativo" sulla media dal 1994, superando (superato) nell'ordine:

    agosto 2006 -3.4C
    maggio 2019 -3.3C
    dicembre 2001 -3.0C
    settembre 1996 -2.9C
    marzo 1996, gennaio 2000 -2.8C
    giugno 1995 -2.7C
    ottobre 2003 -2.6C
    novembre 2001, gennaio 2002, febbraio 2012 -2.5C
    novembre 1998, febbraio 2003, gennaio 2017 -2.4C

    E' inoltre il mese di maggio pi piovoso della serie dal 1994 ed il mese pi piovoso in assoluto almeno dal 1994.
    Ultima modifica di FilTur; 03/06/2019 alle 10:20

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •