Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    878
    Menzionato
    6 Post(s)

    Question Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Scusate la domanda ma ogni tanto mi vengo degli "strani" dubbi

    Tutti sappiamo che la grandine (qui parlo solo di grandine e non di meteore simili come la neve tonda) può formarsi solo all'interno dei cumulonembi che a loro volta sono anche le uniche nuvole che permettono la formazione dei temporali.
    Ma questo vuol dire anche che necessariamente la grandine si forma solo se c’è anche un temporale in corso o può grandinare anche senza nessun fenomeno elettrico?

    In realtà in passato mi è capitato di assistere a delle grandinate senza vedere lampi/fulmini e sentire tuoni ma davvero non c'era anche un temporale in corso? Magari i tuoni erano solo deboli, c’era molto frastuono e, se era giorno, non riuscivo a scorgere le fulminazioni?
    Allora mi chiedo se ci può essere una grandinata senza che si formi un, anche se debolissimo, temporale.

  2. #2
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,542
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Scusate la domanda ma ogni tanto mi vengo degli "strani" dubbi

    Tutti sappiamo che la grandine (qui parlo solo di grandine e non di meteore simili come la neve tonda) può formarsi solo all'interno dei cumulonembi che a loro volta sono anche le uniche nuvole che permettono la formazione dei temporali.
    Ma questo vuol dire anche che necessariamente la grandine si forma solo se c’è anche un temporale in corso o può grandinare anche senza nessun fenomeno elettrico?

    In realtà in passato mi è capitato di assistere a delle grandinate senza vedere lampi/fulmini e sentire tuoni ma davvero non c'era anche un temporale in corso? Magari i tuoni erano solo deboli, c’era molto frastuono e, se era giorno, non riuscivo a scorgere le fulminazioni?
    Allora mi chiedo se ci può essere una grandinata senza che si formi un, anche se debolissimo, temporale.
    Direi che la grandine si possa verificare solo all'interno di nubi temporalesche. Gli stessi fulmini (con tuoni associati) sono causati dalla particelle di ghiaccio nella nube, giocando dunque un ruolo fondamentale.

    Spesso quando si è all'interno dei temporali i fulmini non sono visibili per via della forte pioggia che azzera la visibilità o quasi, mentre il tuono è sia attutito dall'abbondante precipitazione sia dal rumore della pioggia che cade sulle varie superfici.
    Infatti i momenti migliori per assistere ai fulmini è subito prima o dopo che la pioggia/grandine si verifichi. Almeno così ho sempre saputo, e ne ho fatto esperienza.

  3. #3
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    878
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Direi che la grandine si possa verificare solo all'interno di nubi temporalesche. Gli stessi fulmini (con tuoni associati) sono causati dalla particelle di ghiaccio nella nube, giocando dunque un ruolo fondamentale.

    Spesso quando si è all'interno dei temporali i fulmini non sono visibili per via della forte pioggia che azzera la visibilità o quasi, mentre il tuono è sia attutito dall'abbondante precipitazione sia dal rumore della pioggia che cade sulle varie superfici.
    Infatti i momenti migliori per assistere ai fulmini è subito prima o dopo che la pioggia/grandine si verifichi. Almeno così ho sempre saputo, e ne ho fatto esperienza.
    @burian br

    Carissimo burian grazie per la risposta precisa ed esauriente che come al solito ti caratterizza

    Quindi possiamo dire che è scientificamente impossibile che cada la grandine senza un contemporaneo temporale o che gran parte delle volte se grandina c'è anche un temporale ma a volte può succedere senza che si formino lampi/fulmini e tuoni?

  4. #4
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,542
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    @burian br

    Carissimo burian grazie per la risposta precisa ed esauriente che come al solito ti caratterizza

    Quindi possiamo dire che è scientificamente impossibile che cada la grandine senza un contemporaneo temporale o che gran parte delle volte se grandina c'è anche un temporale ma a volte può succedere senza che si formino lampi/fulmini e tuoni?
    Grazie dei complimenti, troppo generosi.

    Sì, è scientificamente impossibile cada grandine senza temporale annesso ad averla generata.
    I fulmini e i tuoni in realtà ci sono, solo che all'interno della precipitazione intensa non li avvertiamo per i motivi che ti ho elencato prima.
    Oppure il temporale non dà segni di sè da dove siamo, anche se hanno sempre qualcosa che colpisce: io i temporali che provocavano grandine li ho sempre riconosciuti a occhio nudo.

    Ti racconto questo episodio risalente al Maggio dello scorso anno: mi capitò di vedere una nube imponente da Brindisi in direzione di Lecce (a 40 km), verso cui mi dirigevo in auto. Era davvero evidente la differenza con altri cumulonembi che mi era capitato di osservare, e ipotizzai che al suo interno stessero avvenendo fenomeni violenti.
    Man mano che mi avvicinai notai il colore scurissimo (ne ricordo pochissime in vita mia così) della nube con spettacolare shelf cloud, i fulmini e qualche tuono fragoroso (attività elettrica presente, ma non eccezionale rispetto a tanti altri temporali). Quando andai sotto quell'ammasso la mia impressione fu confermata dai fatti: visibilità ridotta a meno di 50 m, grandine, vento violento con annesso tornado a quanto seppi a poca distanza da dove stavo transitando!
    Morale della favola: nubi simili le riconosci, non puoi sbagliarti!


    In tutti gli altri casi in cui cade ghiaccio da nubi non temporalesche, direi che si tratta solo di graupel. Infatti a parte in inverno non ricordo abbia visto cadere ghiaccio in altre stagioni che non fosse da temporali.

  5. #5
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    223
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Grazie dei complimenti, troppo generosi. Immagine


    Sì, è scientificamente impossibile cada grandine senza temporale annesso ad averla generata.
    I fulmini e i tuoni in realtà ci sono, solo che all'interno della precipitazione intensa non li avvertiamo per i motivi che ti ho elencato prima. Immagine

    Oppure il temporale non dà segni di sè da dove siamo, anche se hanno sempre qualcosa che colpisce: io i temporali che provocavano grandine li ho sempre riconosciuti a occhio nudo.

    Ti racconto questo episodio risalente al Maggio dello scorso anno: mi capitò di vedere una nube imponente da Brindisi in direzione di Lecce (a 40 km), verso cui mi dirigevo in auto. Era davvero evidente la differenza con altri cumulonembi che mi era capitato di osservare, e ipotizzai che al suo interno stessero avvenendo fenomeni violenti.
    Man mano che mi avvicinai notai il colore scurissimo (ne ricordo pochissime in vita mia così) della nube con spettacolare shelf cloud, i fulmini e qualche tuono fragoroso (attività elettrica presente, ma non eccezionale rispetto a tanti altri temporali). Quando andai sotto quell'ammasso la mia impressione fu confermata dai fatti: visibilità ridotta a meno di 50 m, grandine, vento violento con annesso tornado a quanto seppi a poca distanza da dove stavo transitando!
    Morale della favola: nubi simili le riconosci, non puoi sbagliarti! Immagine



    In tutti gli altri casi in cui cade ghiaccio da nubi non temporalesche, direi che si tratta solo di graupel. Infatti a parte in inverno non ricordo abbia visto cadere ghiaccio in altre stagioni che non fosse da temporali.
    Buona serata, bellissimo il tuo racconto, io regaz considerando che nelle mie zone pedemontane emiliane ormai i temporali li vedo col cannocchiale, posso confermarti il fatto che il tipico nero da grandine fa paura ed è impressionante, ma soprattutto si notano le tipiche sfumature verdognole dovuta alla rifrazione con la luce solare coi chicchi di grandine, inoltre la grandine viene tradita dalla presenza delle virga bianche, in quel caso la grandine è certa al 100%!! altri segnali di temporali forti sono appunto la presenza della shelf cloud o addirittura della wall cloud in caso di supercelle, incudini molto allungate dovute alla fortissima presenza del getto alle alte quote che tendono a creare i tipici temporali ad asse inclinato, anch'essi molto pericolosi in quanto downdraft e updraft non interagiscono tra loro, impedendo il rapido collasso del temporale. Per il discorso fulmini, l'attività elettrica avviene per forza di cose in presenza di cristalli di ghiaccio, essendo appunto i propulsori principali della formazione dei fulmini in quanto si creano differenza di carica notevole, anche se descriverlo al dettaglio diventa un discorso lunghissimo. Inoltre l'attività elettrica con fulmini nube terra e quindi i tuoni più forti si verificano nella parte iniziale del temporale in quanto essendo ancora giovane il temporale prevalendo l'inflow, porta ad un canale di forte ionizzazione dell'aria ed ecco spiegato il motivo, mentre nella fase dell'outlow e downdraft all'arrivo delle precipitazioni prevalgono di solito i fulmini nube nube, anche se i nube terra li può fare comunque, il rumore del tuono appunto viene smascherato dalle precipitazioni forti occultando la velocità del suono ed ecco il motivo per il quale i tuoni più forti li sentiremo all'inizio o alla fine del temporale quando si allontana.

  6. #6
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    878
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Grazie dei complimenti, troppo generosi. Immagine


    Sì, è scientificamente impossibile cada grandine senza temporale annesso ad averla generata.
    I fulmini e i tuoni in realtà ci sono, solo che all'interno della precipitazione intensa non li avvertiamo per i motivi che ti ho elencato prima. Immagine

    Oppure il temporale non dà segni di sè da dove siamo, anche se hanno sempre qualcosa che colpisce: io i temporali che provocavano grandine li ho sempre riconosciuti a occhio nudo.

    Ti racconto questo episodio risalente al Maggio dello scorso anno: mi capitò di vedere una nube imponente da Brindisi in direzione di Lecce (a 40 km), verso cui mi dirigevo in auto. Era davvero evidente la differenza con altri cumulonembi che mi era capitato di osservare, e ipotizzai che al suo interno stessero avvenendo fenomeni violenti.
    Man mano che mi avvicinai notai il colore scurissimo (ne ricordo pochissime in vita mia così) della nube con spettacolare shelf cloud, i fulmini e qualche tuono fragoroso (attività elettrica presente, ma non eccezionale rispetto a tanti altri temporali). Quando andai sotto quell'ammasso la mia impressione fu confermata dai fatti: visibilità ridotta a meno di 50 m, grandine, vento violento con annesso tornado a quanto seppi a poca distanza da dove stavo transitando!
    Morale della favola: nubi simili le riconosci, non puoi sbagliarti! Immagine



    In tutti gli altri casi in cui cade ghiaccio da nubi non temporalesche, direi che si tratta solo di graupel. Infatti a parte in inverno non ricordo abbia visto cadere ghiaccio in altre stagioni che non fosse da temporali.
    Guarda che dire ancora? Sei un monumento nazionale! Complimenti per il dettaglio e la precisione delle riposte.
    Avevo sempre avuto questo dubbio sulla possibilità di grandine senza temporali.

  7. #7
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,542
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Guarda che dire ancora? Sei un monumento nazionale! Complimenti per il dettaglio e la precisione delle riposte.
    Avevo sempre avuto questo dubbio sulla possibilità di grandine senza temporali.
    Grazie, ma la vera risposta scientifica a dartela è stato @padre, per cui è lui semmai il monumento

    Bella risposta padre, e a ben ricordarmi hai ragione: ricordi le sfumature sul verdognolo, ma soprattutto la luce che filtrava al di sotto della shelf cloud che era di un surreale rosa tendente leggermente al violaceo, solo che erano le 15 di pomeriggio!

    La cosa fu ancora più impressionante per un fatto curioso: praticamente la tangenziale di Lecce ha un lungo tunnel di 1,5 km. Entrai che stava iniziando a gocciolare, e ne usciì sotto un diluvio assurdo da far paura (agli altri , io invece mi stavo e mi sono divertito un mondo ).

  8. #8
    Vento fresco L'avatar di andre95
    Data Registrazione
    01/12/10
    Località
    Borgomanero (NO)
    Età
    24
    Messaggi
    2,880
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Beh in determinate situazioni credo che anche un congesto ben sviluppato possa portare grandine, più che altro nei primi mesi primaverili quando le termiche sono più basse a tutte le quote.
    Tra l'altro mi ricordo nel 2011 un fatto simile. Grandine da quello che quasi certamente era un cumulo, molto piccola ma c'era
    Accumulo 2013: 1399.5 mm
    2012: 1332.0 mm

  9. #9
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,542
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Citazione Originariamente Scritto da andre95 Visualizza Messaggio
    Beh in determinate situazioni credo che anche un congesto ben sviluppato possa portare grandine, più che altro nei primi mesi primaverili quando le termiche sono più basse a tutte le quote.
    Tra l'altro mi ricordo nel 2011 un fatto simile. Grandine da quello che quasi certamente era un cumulo, molto piccola ma c'era
    Che temperatura c'era? Che mese?

  10. #10
    Vento fresco L'avatar di andre95
    Data Registrazione
    01/12/10
    Località
    Borgomanero (NO)
    Età
    24
    Messaggi
    2,880
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda: può grandinare senza un contemporaneo temporale in corso?

    Aprile mi sembra, era una giornata con un susseguirsi di rovesci terminati con quest'ultimo grandigeno.
    Accumulo 2013: 1399.5 mm
    2012: 1332.0 mm

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •