Pagina 123 di 343 PrimaPrima ... 2373113121122123124125133173223 ... UltimaUltima
Risultati da 1,221 a 1,230 di 3423
  1. #1221
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    8,551
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Beh se è thunderstorms amen, dato che vuol dire temporali.
    In ogni caso secondo me è veramente brutto, con la bella lingua che abbiamo, usare tutte abbrevizioni e cagatine di parole inglesi sparse qua e là.
    Sembra quasi che vi sia l'esigenza di creare un 'gergo' meteorologico pseudoprofessionale non tanto bello da leggere e non facilmente comprensibile da tutti; va a finire che davvero non si capisce più un dick.
    Da un paio d'anni le ondate di calore sono diventate HW, cioè, più squallido di così non si può.
    Viva la lingua italiana usata per esteso!
    (Fine OT)
    È un discorso lungo..
    Noi non facciamo come i francesi che traducono tutto.
    Però in gergo tecnico è normale usare termini stranieri.
    Ma nella giusta misura.
    Succede il contrario nella musica dove molti termini italiani sono ormai universali..

  2. #1222
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    842
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Dells serie "prima l'italiano"..ma guardando i modelli "prima l'africano" cit

  3. #1223
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    1,095
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    È un discorso lungo..
    Noi non facciamo come i francesi che traducono tutto.
    Però in gergo tecnico è normale usare termini stranieri.
    Ma nella giusta misura.
    Succede il contrario nella musica dove molti termini italiani sono ormai universali..
    Gergo tecnico è un conto, chiaramente, e la musica ne è un corretto esempio, ma le condizioni meteo e la descrizione di quanto avviene sulle carte non lo sono, basta guardare e scrivere cosa si osserva; temporali, ondata di caldo, falla iberica, etc esistevano benissimo in italiano anche prima di introdurre tutto questo folklore anglosassone.Thunderstorm, cut-off, heat wave, etc., non sono affatto termini tecnici dai... Sono semplici traduzioni di parole già usate in italiano ed aventi già lo stesso grado di accuratezza; usare i termini inglesi non aggiunge niente, sostituisce e basta (come 'like' al posto di 'mi piace').

  4. #1224
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    8,551
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Gergo tecnico è un conto, chiaramente, e la musica ne è un corretto esempio, ma le condizioni meteo e la descrizione di quanto avviene sulle carte non lo sono, basta guardare e scrivere cosa si osserva; temporali, ondata di caldo, falla iberica, etc esistevano benissimo in italiano anche prima di introdurre tutto questo folklore anglosassone.Thunderstorm, cut-off, heat wave, etc., non sono affatto termini tecnici dai... Sono semplici traduzioni di parole già usate in italiano ed aventi già lo stesso grado di accuratezza; usare i termini inglesi non aggiunge niente, sostituisce e basta (come 'like' al posto di 'mi piace').
    Diciamo che la Gran Bretagna è forse il cuore pulsante della meteorologia a livello europeo.
    Sono più fissati con la meteorologia di noi..
    Quindi è comprensibile che molti termini siano in Inglese.
    Anche perché l'inglese è una lingua che crea composti più facilmente della nostra lingua. Poi aggiungi che è la lingua d'uso più importante al mondo e propria del mondo scientifico quindi...
    Scusate l'OT
    Sarebbe bello aprire un topic a riguardo

  5. #1225
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    23,869
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Ma io non ci sto capendo più niente...
    quale Gfs bisogna guardare?
    Perchè su Meteociel il Gfs "ufficiale", e quindi presumibilmente il "pensionando" è aggiornato con il 12z odierno:

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6.png

    Se invece apri il Gfs parallelo è aggiornato al 6z di ieri!

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6-1-.png

    Quindi? Help
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #1226
    Vento fresco L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    24
    Messaggi
    2,296
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ma io non ci sto capendo più niente...
    quale Gfs bisogna guardare?
    Perchè su Meteociel il Gfs "ufficiale", e quindi presumibilmente il "pensionando" è aggiornato con il 12z odierno:

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6.png

    Se invece apri il Gfs parallelo è aggiornato al 6z di ieri!

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6-1-.png

    Quindi? Help
    In poche parole il GFS che ora vedi come ufficiale era fino a ieri il GFS "ufficiale", dopodichè i run dal 12z di ieri sono in realtà del nuovo modello GFS-FV3 e non più del senile GFS. Su Meteociel GFS Para (che altro non è che GFS-FV3) quindi non aggiorna più, anche se dovrebbero proprio toglierlo a mio parere..
    GFS model was updated to GFS-FV3 (15.1) this June 12nd for the 12Z run.



  7. #1227
    Brezza leggera L'avatar di Bizio01
    Data Registrazione
    19/10/14
    Località
    Paliano (FR)
    Messaggi
    450
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ma io non ci sto capendo più niente...
    quale Gfs bisogna guardare?
    Perchè su Meteociel il Gfs "ufficiale", e quindi presumibilmente il "pensionando" è aggiornato con il 12z odierno:

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6.png

    Se invece apri il Gfs parallelo è aggiornato al 6z di ieri!

    estate 2019: analisi modellistica-gfs-0-6-1-.png

    Quindi? Help
    Il parallelo ormai è diventato ufficiale. Quindi guarda solamente l'ufficiale, ovvero FV3.

    Inviato dal mio NX619J utilizzando Tapatalk

  8. #1228
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    23,869
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Ok, grazie ragazzi

    Intanto qui prepariamo lo scudo atomico per la scaldata di domani:

    estate 2019: analisi modellistica-24-7it.gif

    Potremmo, se tutto va bene, non accorgercene nemmeno

    Per il dopo non male, c'è stato di peggio, al Centro-Sud la fiammata dovrebbe ritirarsi gradualmente dalla giornata di sabato, da N a S, abbandonando per ultima la Sicilia martedì 18... mentre da giovedì 20 altra scaldata, questa più occidentale, e quindi con effetti maggiori su Spagna, Midi Francese e Nord Ovest italiano...
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #1229
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    7,827
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    No ma carinissimo il 12z
    Avatar: Io che penso all'imminente primavera.

  10. #1230
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,576
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Domanda da principiante:
    L'oceano Atlantico orientale con le sue anomalie di temperatura, è il responsabile principale di questi eccessi(maggio freddo e giugno con risalite Africane)?
    La corrente del Golfo ci mette del suo?
    so che non sei affatto un principiante e molte cose già le sai me ne approfitto per fare un resoconto sul tema sperando di poter almeno in parte rispondere alla domanda

    quando la cella polare perde d'importanza e le sst non sono più correlate alle vicende del vp le componenti dominanti legate alle oscillazioni del getto in oceano sono ovviamente legate in primis al ciclo amo relazionato con la nao (per questi aspetti se vuoi esiste un td apposito) e il segnale pdo correlato in minor misura con quello della qbo
    avevo provato a fare una modesta casistica recente qui
    a queste componenti vanno interfacciati i segnali prettamente tropicali quindi la mjo nel caso di una magnitudo influente (le fasi 7-8-1-2 sono le principali statisticamente incentivanti un wr3 per esempio) ma soprattutto lo IOD (che per altro non sempre è correlato all'altezza dell'interconvergenza) e il WAM
    fatte queste premesse vediamo cosa è successo
    si vede una fase ancora poco convincente della pdo tra aprile e maggio in una configurazion ibrida ma tendente al negativo (il segnale scand infatti è positivo)
    quando il vp ha iniziato a collassare il segnale nao è traslato verso sud ovest
    una condizione di getto ancora sufficientemente sostenuto ha portato un ingresso franco del fp verso l'europa

    estate 2019: analisi modellistica-schermata-2019-06-13-alle-20.53.42.png


    maggio trovando delle sst condizionate dal segnale precedente e non avendo il fp più la forza di imporre una componente zonale ha generato delle forti oscillazioni in uscita (si nota come la precedente anomalia negativa atlantica sia sostanzialmente confermata e incentivata) che hanno condizionato il segnale nao verso una negatività addirittura da record per il mese






    estate 2019: analisi modellistica-schermata-2019-06-13-alle-20.53.07.png

    la risposta verso l'europa ha visto quindi forti anomalie negative in seno alle rossby che si sono generate
    a giugno cosa cambia?
    occhio soprattutto nel pacifico e alla mjo

    estate 2019: analisi modellistica-schermata-2019-06-13-alle-21.07.10.png

    passaggio di fase verso la pdo positiva che disincentiva le oscillazioni in uscita
    traslazione del segnale snao- verso est e uno zampino della mjo

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •