Pagina 167 di 343 PrimaPrima ... 67117157165166167168169177217267 ... UltimaUltima
Risultati da 1,661 a 1,670 di 3423
  1. #1661
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    486
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Al momento il 2003 per Giugno non sarà raggiunto. Non mi piacciono questi discorsi perchè non abbiamo alcuna sfera di cristallo fino a Settembre per dire che lo raggiungeremo.

    Nè è scientificamente corretto, alla luce dei dati al suolo, dire che lo abbiamo battuto diverse volte. Che significa poi "lo abbiamo fatto anche se non propriamente nei mesi estivi"? Sinceramente è un modo di ragionare che trovo fastidioso. I confronti si fanno sui periodi: il 2003 si deve considerare solo per i mesi estivi quando lo si cita.
    Più che altro è molto difficile comparare le anomalie + o - in stagioni diverse, anche perché è diversa la banda di oscillazione (mese più caldo/mese più freddo) dei rispettivi trimestri stagionali, ad esempio in estate in queste zone si oscilla attorno ai 7°C, in inverno si arriva a valori > 10°C e parlo di coste, perché all'interno l'inverno tende ad avere anche bande >12°C

  2. #1662
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,936
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Più che altro è molto difficile comparare le anomalie + o - in stagioni diverse, anche perché è diversa la banda di oscillazione (mese più caldo/mese più freddo) dei rispettivi trimestri stagionali), ad esempio in estate in queste zone si oscilla attorno ai 7°C di oscillazione, in inverno si arriva a valori > 10°C e parlo di coste, perché all'interno l'inverno tende ad avere anche bande > +12°C
    Ma è anche ora di smettere di fare disinformazione scientifica. Siamo su un forum meteo, di appassionati. Per raggiungere Giugno 2003 al Sud servirebbero giorni a +10/11 di anomalia di continuo per l'intera decade.
    Al Nord servirebbe anche molto di più. Non è di fatto, matematicamente, possibile.

    Al massimo possiamo parlare isolatamente di episodi e confrontarne la magnitudo.

  3. #1663
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    197
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    comunque ragazzi il fatto che non si arrivi al 2003 non vuol mica sminuire quello Che sta accadendo!!. sembra quasi che serva la catastrofe per rendersi conto della pessima situazione in cui versa il territorio!!. siamo solo all'inizio dell estate e rischiamo grossi problemi di natura idrica i prossimi 2 3 mesi!! francamente dei record ci interessa ben poco..

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  4. #1664
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    486
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Perchè ucciderci? Si sopravvive comunque, dai. Non sarete abituati, ma qui è capitato e capita diverse volte di avere favonio con quelle isoterme in quota (e anche di peggiori, molto peggiori).

    Lo scrivo solo per dire, nel caso si realizzasse, che si può affrontare tutto questo e superarlo. Non è la fine. Noi del Sud ci siamo passati diverse volte, e siamo ancora qui.
    No, no, favonio con +20°C in quota o anche qualcosa di più è capitato in quasi tutti le estati post 2003 e anche in alcune di annate precedenti... è capitato anche di farsi anche 12-13 giorni consecutivi con +17/+21°C e venti di caduta da NE, anche recentemente (prima metà dell'agosto scorso)... poi abbiamo avuto anche una +26°C in quota (abbondante nel 1983, scarsa nel 2017) ma senza venti di caduta... non escludo neppure che ci sia il potenziale per una +28°C che vada a sostituire i valori record di 36 anni fa (proprio perché in mezzo ci sono 36 anni di GW in accelerazione), ma dubito che possa essere favonica, a meno che isoterme vicine alla +25°C non arrivino a sfiorare il canale della Manica, per poi rientrare da Nord sulle Alpi...

  5. #1665
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,936
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Vitob Visualizza Messaggio
    comunque ragazzi il fatto che non si arrivi al 2003 non vuol mica sminuire quello Che sta accadendo!!. sembra quasi che serva la catastrofe per rendersi conto della pessima situazione in cui versa il territorio!!. siamo solo all'inizio dell estate e rischiamo grossi problemi di natura idrica i prossimi 2 3 mesi!! francamente dei record ci interessa ben poco..

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Qui al Sud è normale la siccità in estate, non me ne preoccuperei più di tanto...anche perchè veniamo da un surplus pluviometrico non indifferente.

  6. #1666
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)
    Messaggi
    1,331
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Mat87 Visualizza Messaggio
    i +50° non si sono mai registrati da nessuna parte in Europa, mi sembra che il record assoluto siano i +48,5° a Catenanuova (Sicilia) o qualche altro luogo di Grecia e Andalusia. Record sempre fatti con una +30° a 850 Hpa

    I +27°/+29° da subsistenza non penso potrebbero spingersi cosi a Nord, sarebbe totalmente folle, infatti quello che vede GFS è qualcosa di epico...alla fine potrebbe risolversi con una +23°/+24° al Nord e una +25°/+26° al Centro, che in caso di subsistenza è cmq sufficiente a ritoccare svariati record in alcune zone. Bastano e avanzano per fare +43°/+45° sulle interne centrali interne e +42° in alcune zone della bassa padana...Milano sui +40°
    Con una +27°/+29° beh si farebbe molto più avvicinandosi ai record europei però mi sembra fantascienza
    vado a memoria, però nel 1983 a livello di RS comparve in alcune zone del Nord una +26/+27..la fortuna volle all'epoca che la direttrice dell'onda calda fosse una verticale nord/sud, senza coinvolgimenti favonici...quindi le temperature rimasero su valori mostruosi per l'epoca, ma non eccezionali visti adesso, il problema credo furono i tassi d'umidità...quella che viene prevista tra 10 gg potrebbe avere caratteristiche diverse, quindi si temono appunto record...

  7. #1667
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    197
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Qui al Sud è normale la siccità in estate, non me ne preoccuperei più di tanto...anche perchè veniamo da un surplus pluviometrico non indifferente.
    è questa la cosa che non va bene. il surplus a maggio e la siccità per 3 mesi non va bene. i temporali estivi che fine hanno fatto?

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  8. #1668
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,936
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Vitob Visualizza Messaggio
    è questa la cosa che non va bene. il surplus a maggio e la siccità per 3 mesi non va bene. i temporali estivi che fine hanno fatto?

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Non conosco le medie pluviometriche di tutto il Sud.

    I temporali estivi scompaiono con quei gpt altissimi. Non possiamo farci nulla.

  9. #1669
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    197
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non conosco le medie pluviometriche di tutto il Sud.

    I temporali estivi scompaiono con quei gpt altissimi. Non possiamo farci nulla.
    infatti secondo me ci siamo leggermente abituati a questo genere di situazione che abbiamo perso coscienza dalla normalità. mi piacerebbe sapere quali sono le medie dei capoluoghi pugliesi da 30 40 anni fa ad oggi

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  10. #1670
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,936
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Vitob Visualizza Messaggio
    infatti secondo me ci siamo leggermente abituati a questo genere di situazione che abbiamo perso coscienza dalla normalità. mi piacerebbe sapere quali sono le medie dei capoluoghi pugliesi da 30 40 anni fa ad oggi

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Le medie termiche erano più basse di 2 gradi. Ma in tutta Italia era così.
    Le medie pluviometriche non saprei, di piovere ha piovuto in alcuni anni. Non sarà un mese senza pioggia a fare molta differenza...comunque si tratta sempre di pochissimi mm. Forse il discorso pluviometrico è importante per gli Appennini, dove i temporali prima si formavano e ora non accade più.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •