Pagina 311 di 343 PrimaPrima ... 211261301309310311312313321 ... UltimaUltima
Risultati da 3,101 a 3,110 di 3423
  1. #3101
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    240
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Buon pomeriggio regaz, io credo che a sto punto dobbiamo scegliere il cosidetto male minore: alla fine è come avere la proprietà commutativa, cambi l'ordine degli addendi ma il risultato non cambia, quello che voglio dire che NAO - e NAO+ potrebbe essere paragonabile a farsi gli arresti in una galera oppure ai domiciliari, in modo scherzoso ovviamente la galera la potrei paragonare alla NAO- e i domiciliari a NAO+ che seppur anche restare in casa senza libertà non è granchè ma almeno senti aria di casa tua ed è sicuramente molto meglio che dentro in una cella con magari altri detenuti con rischio di bullismo e tutto quello che ne consegue...

  2. #3102
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,384
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    comunque al nord tra martedì e mercoledì, il cedimento dei GPT potrebbe dar vita a qualche temporale abbastanza diffuso che potrebbe rimescolare un po' l'aria

  3. #3103
    Vento teso L'avatar di Neve71
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    48
    Messaggi
    1,671
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da daredevil71 Visualizza Messaggio
    Senza offesa ma a volte penso che ti diverti a provocare reazioni dagli altri utenti...ma che vuol dire " meglio soffrire....." ??? In quasi tutta Italia siamo sopra media da circa 1 mese....in gran parte d'Italia non piove da 1 mese e forse più....miauguro pure io che non vi siano fenomeni temporaleschi grandigeni....ma un break corposo con ridimensionamento temperature e finalmente pioggia è fondamentale per riequilibrare lo stress che flora e fauna di gran parte d'Italia sta subendo ( visto che non siamo in Libia)....non entro nel merito poi dello stress a livello umano molti di noi stanno subendo per evitare inutili e sterili polemiche.
    Ma scusami tanto Daredevil, ma doe la vedi la provocazione?
    Ma possibile che anche parlando di meteo bisogna usare il bilancino per evitare che qualcuno si offenda e non si legge con attenzione il post nella sua interezza?
    Lo ripeto: è meglio avere un rientro in media graduale, anche se questo comporta magari 2 o 3 giorni caldi, seppur con temperature vieppiù discendenti, piuttosto che una brusca variazione di svariati gradi in 24 ore, variazione che accellererebbe di 48-72 ore il rientro a temperature umane, se non nell'immediato addirittura fresche, ma comporterebbe quasi certamente, data l'energia in gioco, temporali, nubifragi, se non addirittura vere e proprie alluvioni lampo.
    Più chiaro di così non ce la faccio, come vedete non c'è provocazione alcuna.
    "Le temperature minime si alzeranno fino a superare quelle massime" ( Nino Frassica, 7-4-2019)

  4. #3104
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    253
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Ma scusami tanto Daredevil, ma doe la vedi la provocazione?
    Ma possibile che anche parlando di meteo bisogna usare il bilancino per evitare che qualcuno si offenda e non si legge con attenzione il post nella sua interezza?
    Lo ripeto: è meglio avere un rientro in media graduale, anche se questo comporta magari 2 o 3 giorni caldi, seppur con temperature vieppiù discendenti, piuttosto che una brusca variazione di svariati gradi in 24 ore, variazione che accellererebbe di 48-72 ore il rientro a temperature umane, se non nell'immediato addirittura fresche, ma comporterebbe quasi certamente, data l'energia in gioco, temporali, nubifragi, se non addirittura vere e proprie alluvioni lampo.
    Più chiaro di così non ce la faccio, come vedete non c'è provocazione alcuna.
    sono tutti un po agitati.. troppo caldo

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  5. #3105
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,933
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Mi riferisco un po' generalmente a tutte e 2.
    Nel 2003 il caldo cominció a Maggio e finì a fine Agosto, ci siamo giá dimenticati da che Maggio arriviamo in questo 2019?
    Un mese giusto fa a casa mia andava ancora la stufa, giusto per dire...mentre nel 2003 era giá piena estate.
    Anche dal lato apporto idrico nel 2003 c'era tutta un'altra situazione, e c'era carenza idrica.
    Quest'anno la situazione idrica, sulle Alpi e la Pianura Padana in generale è ben diversa e questo consente di affrontare questa notevole ondata calda in maniera piú che ottima.

    In ogni caso il confronto estivo col 2003 lo si fa a fine estate, non adesso.
    I dati della mia zona comunque dicono che anche il Giugno 2003 è irraggiungibile.
    Evidentemente arrivare da un Maggio freddo e instabile (2019) e da uno caldo e secco (2003) in qualche maniera fá la differenza.

    Detto questo, non si puó negare che l'attuale ondata calda è molto forte, troppo forte, ma il 2003 resta un caso a sè per tutta una serie di motivi (e si spera che lo resti per molti molti anni).
    Ma sempre con sto' 2003 in bocca?Esistono le medie trentennali, usare quelle per avere un termine di paragone mai?Ma se d'inverno si prendesse continuamente a riferimento il febbraio 1956,che vi sembrerebbe?
    Benintenso, non ce l'ho con te, è proprio l'andazzo di questo forum ad essere sconcertante.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #3106
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,933
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Dipende da quello che vuoi, se la +18°C a 850 hPa (prendo a caso gli spaghi di Torino) è la normalità allora va bene, pensavo però che a inizio luglio fosse la media di Sirte o di qualche località costiera della parte più meridionale della costa libica... La "nuova normalità" torinese in agosto cosa sarà la +21°C?
    Quoto
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #3107
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    253
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ma sempre con sto' 2003 in bocca?Esistono le medie trentennali, usare quelle per avere un termine di paragone mai?Ma se d'inverno si prendesse continuamente a riferimento il febbraio 1956,che vi sembrerebbe?
    Benintenso, non ce l'ho con te, è proprio l'andazzo di questo forum ad essere sconcertante.
    qua è tutto normale. . come se 1 mese di apporto idrico è equivalente a 3 mesi di apporto idrico corretto.
    l'acqua di maggio è già finita nei terreni; bisogna già provvedere ad irrigare .. diversamente, avesse piovuto in questo periodo sarebbe stato perfetto..
    20 30 mm perfetti!!. voglio Proprio vedere la prox perturbazione con grandine da 200gr

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  8. #3108
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,933
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nelle nuove estati (post-1998/2000) la normalità di Torino (ho usato i dati di Cuneo Levaldigi) è di 15/16° per Luglio.

    La media di +18° è caratteristica della Calabria. Già Trapani l'ha di quasi +19°.
    Per il sud Italia la media ad 850 hpa a luglio/agosto è di +17 per Napoli, +18 per Cosenza, +19 per Trapani. Più a sud +20 per La Valletta, +22 per Sirte in Libia.
    Ne parlammo due estati fa ampiamente.
    Eppure sto leggendo cose bislacche su un fantomatico ritorno in media per la pianura padana con una +17 sulla capoccia.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #3109
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,933
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    @Neve71 non è un provocatore...semplicemente, è uno cui l'attuale trend estivo italiano non dispiace affatto(aiutato anche dal fatto che vive nelle zona in cui vive e non a Bologna o Caserta)
    La sua è una posizione per molti versi "gentista", nel senso che rispecchia il punto di vista di molte persone che non si intendono di meteo ed amano il caldo,anche se estremo e l'estate in genere.
    Che non sia molto addentrato ed esperto in fatto di medie termiche si vede lontano un miglio e mezzo. Non è quello l'aspetto della meterologia che gli interessa,probabilmente.
    A me chiaramente non piace quest'approccio ma è quello che si sta facendo strada nei forum, contrapposto a quello più rigoroso,statistico e quasi sempre di impronta freddofila/frescofila che è proprio dei "veterani".
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #3110
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    47
    Messaggi
    725
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Sul fatto che sia troppo caldo mi sembra ovvio....sul fatto che io ed altri utenti siamo stufi dell'orticellismo diffuso e di post fatti ad arte per creare risposte scocciate anche....senza polemica alcuna... io non sono mi sento assolutamente agitato....ma questo andazzo da bar per cui si estendono come dati oggettivi le proprie sensazioni soggettive stanno cominciando a stufare.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •