Pagina 328 di 343 PrimaPrima ... 228278318326327328329330338 ... UltimaUltima
Risultati da 3,271 a 3,280 di 3423
  1. #3271
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    240
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Buona sera, io sono sempre più propenso a pensare che questo nuovo ciclo climatico ci stia portando a situazioni davvero inquietanti non sono nel caldo ma anche nei prossimi inverni magari più rigidi, questa dinamica ha caratteristiche autunnali a livello emisferico con temperature ancora autunnali nel nord emisfero, questo stato di cose potrebbe portare ad eventi parossistici siamo passati da un maggio incredibilmente freddo e nevoso ad un giugno che nemmeno nei peggiori film hollywood poteva realizzarsi, io quando parlavo dell'ipotetica 30 a 850 hpa facevo l'asino ma alla fine non è che ci sono andato poi tanto lontano . e secondo me questa entrata di questo minimo solare e di conseguenza nuovo ciclo configurativo, eventi come il febbraio 2012, oppure come quello in atto, potrebbero esser presto la norma e diventando sempre più frequenti e intensi. Ricordiamoci che anche nella PEG successe la stessa cosa con aumento delle alluvioni, inverni gelidi nevosi, alternati ad altri mitissimi, oppure estati torride e secche, interrotte da violenti temporali, oppure estati sottomedia e umide. Tutto questo a causa dell'irregolarità del getto e del cambiamento delle anomalie oceaniche. Più che GW propendo per un aumento dell'estremizzazione, sintomo di un probabile cambio a lungo termine, anche se ora direi di non divagare troppo in la e soprattutto la verità in tasca non c'è l'ha nessuno e il tutto può anche avvenire in pochi anni. Una cosa la devo dire però: la storia prima o poi si ripete e guardando il comportamento del clima del passato non c'è nulla da meravigliarsi che non ritorni a capitare tutto di nuovo.



  2. #3272
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/06/19
    Località
    Felino (PR)
    Età
    29
    Messaggi
    58
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Io in questi giorni mi sto domandando cambiamento climatico opera dell’uomo oppure tutto ciò è già successo magari 200/300 anni fa, e quindi si ripropone?!

  3. #3273
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    240
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Delight Visualizza Messaggio
    Io in questi giorni mi sto domandando cambiamento climatico opera dell’uomo oppure tutto ciò è già successo magari 200/300 anni fa, e quindi si ripropone?!
    e ciò che sto ipotizzando

  4. #3274
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    253
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da padre Visualizza Messaggio
    e ciò che sto ipotizzando
    200 300 anni fa sono troppo pochi

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  5. #3275
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    799
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Delight Visualizza Messaggio
    Credo che quell’ondata che colpirà il CS e Sardegna sia l’unico modo per uscirne😭, per quando riguarda qui al nord spero che la situazione vada mogliorando perché così non si respira.
    E' possibile, ma non credo sia l'unico modo e soprattutto è un'evoluzione pericolosa che non differisce molto da quella di fine seconda decade di giugno e che ha portato alla genesi della mostruosità attuale... come nello 06, passare da un nuovo scambio meridiano, equivale a un giro di "roulette russa"...

  6. #3276
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    30
    Messaggi
    240
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Vitob Visualizza Messaggio
    200 300 anni fa sono troppo pochi

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    I tempi possono essere estremamente variabili dell'ordine anche di poche decine di anni sino a milioni di anni, vedasi cicli glaciali e interglaciali.

  7. #3277
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    253
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da padre Visualizza Messaggio
    I tempi possono essere estremamente variabili dell'ordine anche di poche decine di anni sino a milioni di anni, vedasi cicli glaciali e interglaciali.
    estate 2019: analisi modellistica

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  8. #3278
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    799
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da Delight Visualizza Messaggio
    Io in questi giorni mi sto domandando cambiamento climatico opera dell’uomo oppure tutto ciò è già successo magari 200/300 anni fa, e quindi si ripropone?!
    No, è solo una dinamica estremamente rara, che assume carattere di eccezionalità per due ragioni:

    1) c'è sicuramente un elemento "stocastico", è successo perché è una dinamica contemplata nelle possibilità della circolazione atmosferica;
    2) si va chiaramente a inserire in una tendenza al riscaldamento globale che è iniziata dalla seconda metà del decennio '70 e che è proseguita in modo non lineare, con fasi di rallentamento e di accelerazione, come è normale che sia e come è largamente previsto avvenga.

    Rispetto al secondo punto ci sono prove, direi assolutamente incontrovertibili, di un rilevantissimo contenuto antropico, ma non è che puoi imputare qualsiasi fenomeno meteorologico all'uomo o dimostrare un nesso di causalità diretta.
    Ultima modifica di galinsog@; 28/06/2019 alle 18:06

  9. #3279
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,391
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    No, è solo una dinamica estremamente rara, che assume carattere di eccezionalità per due ragioni:

    1) c'è sicuramente un elemento "stocastico", è successo perché è una dinamica contemplata nelle possibilità della circolazione atmosferica;
    2) si va chiaramente a inserire in una tendenza al riscaldamento globale che è iniziata dalla seconda metà del decennio '70 e che è proseguita in modo non lineare, con fasi di rallentamento e di accelerazione, come è normale che sia e come è largamente previsto avvenga.

    Rispetto al secondo punto ci sono prove, direi assolutamente incontrovertibili, di un rilevantissimo contenuto antropico, ma non è che puoi imputare qualsiasi fenomeno meteorologico all'uomo o dimostrare un nesso di causalità diretta.
    Sul "rilevantissimo" però sostituirei l'aggettivo "significativo". Sulle cause se ne può discutere, di certo l'uomo deve cercare di ridurre le emissioni di gas serra.

  10. #3280
    Brezza tesa L'avatar di dude79
    Data Registrazione
    06/11/07
    Località
    Bologna sud-est
    Età
    40
    Messaggi
    678
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: estate 2019: analisi modellistica

    Ripetiamo insieme:

    Citazione Originariamente Scritto da vitob Visualizza Messaggio
    estate 2019: analisi modellistica
    Climate is what you expect
    Weather is what you get

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •