Pagina 26 di 50 PrimaPrima ... 16242526272836 ... UltimaUltima
Risultati da 251 a 260 di 500
  1. #251
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    486
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    nel 2003 a Giugno nessuna giornata, NESSUNA, fu sottomedia e forse 1/2 in media, il resto sempre fra i 2 e i 5/6 sopramedia.

    La differenza è anche ciò che c'è stato alle spalle: il Maggio più caldo di sempre nel 2003 e uno dei più freddi quest'anno, i terreni adesso sono decisamente meno secchi e allora bastava una +16+18 per far schizzare i valori verso l'alto sopratutto al Nord.

    Il Nord-Ovest comunque non è necessariamente lo specchio dell'Italia solo perchè qui su questo forum molti forumisti provengono da suddette aree: confermo che qui ora a Milano per esempio si, fa caldo, ma non è nulla di cosi mostruoso al momento ma questo non rappresenta per forza quello che sta avvenendo in altre parti d'Italia, dove Giugno è veramente caldo (anche da me a Napoli, non in senso ma sulle medie ovviamente): a leggere alcuni commenti, per esempio, sembra che qui al NW non piove o che il clima sia secco mentre i torrenti sono stracarichi d'acqua. Questo vale per tutte le zone d'Italia, ovviamente, ogni zona con le sue peculiarità fa da media per una nazione cosi morfologicamente complicata come la nostra.
    Concordo, però secondo me c'è anche un elemento climatologico non trascurabile, ossia che il mese di giugno sta incontrando non di rado deficit pluvio importanti laddove è uno dei più piovosi dell'anno... inoltre si creano situazioni a "macchia di leopardo", per cui ad esempio ad oggi c'è qualche area in eccedenza pluvio (specie nel NE Lombardia) e altre in forte deficit (che non è assolutamente siccità)... è una peculiarità di questi ultimi 15 anni circa... probabilmente perché in giugno il flusso atlantico tende ad essere confinato più a Nord e ad influire in modo meno diretto sui bilancio pluviometrici delle regioni alpine. Qui è normalissimo avere un giugno pluviometricamente scarso o anche medicore, lo era spesso anche 20 o 30 anni fa...

  2. #252
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    15,960
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    questo caldo anomalo di Giugno è frutto di scambi meridiani e si contrappone esattamente al freddo di Maggio: il caldo occupa gli stessi spazi del freddo e viceversa, è impressionante:



    Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche-ncep_cfsr_europe_t2m_anom.png

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  3. #253
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)
    Messaggi
    1,331
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    ho fatto un rapido calcolo.. allora su buona parte del nord oggi ci sono diffusi 30/31°C.. in quota a 850 Hpa, non ci dovrebbe essere più di una +15/16...ora, nella migliore delle ipotesi entra la +25/+26...sono che non è matematico perchè ci sono N fattori da considerare, ma fate voi i conti...

  4. #254
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,452
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Indubbiamente permane una tipologia di configurazione media con scambi meridiani profondissimi più assimilabile alla tarda primavera. Ora rispetto a Maggio siamo nel lato sbagliato. Ovvio che se a Giugno metti la mano e la testa in bocca al leone, lui morde e fa malissimo
    #SAVETHEBEAR

  5. #255
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    16,825
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    oh te, cosa vedono i miei occhi... a quanto pare è indietro anche il giugno 2003, il più caldo di sempre. che strano
    Le estati europee ormai sono...una fucina di talenti,cioè di mesi-monstre. A giudicare da quel grafico, è solo grazie al mare freddo ed ai terreni non certo secchi che giugno 2003 non verrà insidiato al CS.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #256
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,933
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Le estati europee ormai sono...una fucina di talenti,cioè di mesi-monstre. A giudicare da quel grafico, è solo grazie al mare freddo ed ai terreni non certo secchi che giugno 2003 non verrà insidiato al CS.
    Non dimentichiamoci i primi 4-5 giorni del mese: sono stati tra i più freddi del nuovo millennio.

  7. #257
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    35
    Messaggi
    3,001
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Giugno già in netta controtendenza rispetto al mese scorso e pur escludendo alcune folli emissioni modellistiche per i giorni a venire, temo che tenderà a rafforzare il trend preso nella prima metà del mese.

  8. #258
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,888
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Purtroppo il momento paradisiaco è finito: come tutti i giochi belli, durano poco.

    Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche-cattura.jpg

    Negli ultimi 3 giorni ha ri-iniziato a fare caldo, e la cosa terribile è che lo fa senza nessuna ondata di calore in particolare.
    I giorni 14, 15 e 16 hanno chiuso con anomalia positiva superiore ai 2°, vanificando il periodo meno caldo appena avutosi.

    Media max: +25,8°
    Media min: +12,2°
    Media grezza: +19,0°
    Precipitazioni: 12.6mm.

    Anomalia termica: +1,2°
    Anomalia precipitativa: -88,3%
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #259
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,719
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    sì, si ritorna alle vecchie glorie:

    Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche-d32141161.png


    giugno ha le carte in regola per fare qualche record qui, soprattutto con le emissioni dei GM di questi giorni. Ciononostante devo dire che non sono stato così male, anzi. di notte si dorme tranquillamente (vivo in una mansarda di legno, d'estate quando fa caldo davvero raggiungo i 33/34°) e non ho ancora acceso il condizionatore, di giorno fa caldo ma è spesso ventilato e ben più secco del solito. Ed è questo che fa la differenza: l'anno scorso a luglio, con anomalie anche più contenute, si stava 800 volte peggio proprio a causa dell'UR e dunque dei DP. Io firmerei per un prosieguo sulla falsa riga di questa prima metà, sembra folle ma essendo reduce dall'estate scorsa, in confronto questi giorni sono una pacchia totale.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #260
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,888
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Ieri altra giornata caldissima, sopramedia di 3°.
    Sono due giorni che ogni giorno contribuisce all'aumento dell'anomalia di +0,1°. E il bello deve ancora arrivare.
    Dal 1 al 17 giugno anomalia mensile +1,3°.
    Giugno che ha tutte le carte in regola per chiudere tra i primi giugni più caldi di sempre, se non IL più caldo di sempre se si realizzano certe carte.
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •