Pagina 44 di 141 PrimaPrima ... 3442434445465494 ... UltimaUltima
Risultati da 431 a 440 di 1408

Discussione: Nazionale Giugno 2019

  1. #431
    Vento fresco L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    2,752
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    Caserta Centro alla fine stacca 39,1° alla 17:10
    Povero @Josh

  2. #432
    Bava di vento L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    234
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da inocs Visualizza Messaggio
    E ci mancherebbe pure, in genere i litorali hanno i loro record - prendi banalmente Napoli che ha la sua massima assoluta nel 1981, non certo nel 1998, nel 2017, nel 1983 e mostri simili - in coincidenza di compressione adiabatica e sovente, quindi, non in corrispondenza delle ondate di calore complessivamente più severe.
    Si ma volevo segnalare la particolarità rispetto al Lazio Sud, dove la differenza tra litorale e zone interne è di 3 gradi, almeno oggi, mentre nella zona di Caserta è appunto 8

  3. #433
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,885
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Rovescio di pioggia per il debole fronte da SW che ci ha attraversato
    Demonte Arpa 0.2mm e +20,1°
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #434
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    58
    Messaggi
    908
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    massima + 30,2, ora +28,8 ur 61%

  5. #435
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,283
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    E vabbè, ma stai quasi a 600 mt ai piedi dell'appennino, pensavi di fare 35°??
    Basta un po' di garbino e fai 35° anche a 600 metri

  6. #436
    Bava di vento L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    72
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    E vabbè, ma stai quasi a 600 mt ai piedi dell'appennino, pensavi di fare 35°??
    come scritto da Paxo non c'è stato il garbino,altrimenti i 35° e più sono fattibili!

  7. #437
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,916
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Non stupisce il caldo: Pratica di Mare ha rilevato ai suoi radiosondaggi ben +23,8° a 850 hPa. Si tratta della temperatura più alta per la seconda decade dagli anni 70 presumibilmente (almeno dal 1988, ho controllato i dati negli archivi che sono disponibili fino ad allora per questa stazione). E tra le prime 4 ondate di calore per Giugno sempre dal 1988 (ma credo che potremmo estendere il dato fino agli anni 60 almeno, aggiungendoci solo il 1982).

    Valutando il profilo termico della colonna d'aria, si apprezza come sia omotermica fino a 1000 m (escluso lo strato prossimo al suolo, dai 30 ai 1000 m la temperatura oscilla tra i 27 e i 28°) poi segue un calo con gradiente di 0,7°/100 m e a 2000 m ci sono 20° (ecco spiegata la temperatura a Campo Imperatore).

  8. #438
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/05/19
    Località
    Fregona
    Messaggi
    169
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Giornata davvero fresca qui a Brindisi. Stavolta non citerò la Puglia intera, ma la mia città, e vi farò fare una sorta di tour virtuale, sulla stregua del percorso che ho compiuto in automobile oggi.

    Premessa: credo che ormai dopo 10 anni il sensore termico dell'auto di mia madre non sia più lo stesso. Se prima era precisissimo al decimale direi, visto che le temperature che segnalava erano sempre in linea perfetta con quelle delle stazioni meteo qualificate nelle vicinanze, da un anno circa ho notato come sovrastimi fino a un paio di gradi nelle giornate con molta insolazione, mentre al contrario sottostimi (di 1°C) nelle notti di inversione termica, o quando l'aria fredda si precipita al suolo durante precipitazioni.
    Oggi ne ho avuto ulteriore conferma, dato che i valori che segnava erano sempre un paio di gradi superiori a quelli delle stazioni meteo nelle vicinanze. Però possiamo comunque usarli in quanto il delta era costantemente di 2°.

    Mettiamoci in viaggio :


    Immagine


    Sono andato al centro commerciale (che si trova non lontano da dove è posta la freccia nera). Lì l'auto segnava 29-30°, e in effetti le temperature delle stazioni meteo nella zona indicavano 27-28°.

    Dopodichè sono tornato verso il quartiere dove abito (freccia blu), dove il termo auto segnava 28° (e infatti ce n'erano ben 26, sia alla mia stazione meteorologica, sia al termometro rudimentale che ho in giardino- che in realtà segnava quasi 27, ma non è di certo un sensore di ultima generazione - sia all'aeroporto, indicato dalla freccia rossa).

    Prima di fermarmi a casa, però, ho voluto provare su pelle un po' di fresco. In effetti sono io stesso il primo incredulo della validità dei dati segnalati al Castello Alfonsino (sull'Isola di S.Andrea, freccia gialla) perchè non solo differiscono di giorno fino a 3° da quelli rilevati sulla terraferma, ma addirittura sono valori bassissimi, tali da far ipotizzare eventuali sottostime.
    Mi sono fatto così altri 2,5 km (incluso il km di diga che è percorribile con l'auto e che collega l'isola al continente, da cui è separata da un braccio di mare di 500 m in linea d'aria) e ho valutato come variasse la temperatura.
    In pratica fin quasi sulla costa la temperatura è rimasta quella dell'interno (26°). Ma appena ho iniziato a percorrere la diga la temperatura segnata dal termo auto ha iniziato a calare. Giunto sull'isola, l'auto segnava 25°. Ciò significa che c'erano 23-24°! Sono dunque uscito dall'auto, e ho provato una sensazione di fresco meravigliosa. Sarei potuto restare lì tutto il pomeriggio. Una goduria incredibile. Il vento soffiava moderato, e sotto quel sole la sensazione non era di freddo (ma se non ci fosse stato lo sarebbe stato!). Faceva così fresco, aggiungo anzi, che sarei potuto benissimo essere a maniche lunghe, magari in camicia, senza soffrirne!
    In effetti la temperatura segnalata dalla stazione del Castello è di ben 22,9° adesso. Non saprei se non sia in realtà leggermente più bassa di quella reale, forse di 1°. Ma non per sottostima. Per il semplice fatto che analizzando i radiosondaggi (che sono lanciati dove c'è la freccia rossa) si nota uno strato di aria più fresca ad appena 30 m, che è poi l'altezza a cui si trova la stazione del Castello.
    Bello vedere come cambia la temperatura in zone così vicine tra di loro

  9. #439
    Bava di vento L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    234
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Ho parlato troppo presto.. in effetti da casa mia al mare (che è a 7 km) differenza di 3 gradi, ma tra Cassino (29 km da casa mia e 34 dal mare ) la differenza con le località marine è di 8 gradi.. 😨

  10. #440
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    2,916
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale Giugno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da LaBriglia Visualizza Messaggio
    Bello vedere come cambia la temperatura in zone così vicine tra di loro
    Per farti intendere le distanze (considera che Brindisi è grandissima, infatti è il 30esimo comune più esteso d'Italia per superficie), considera che la pista dell'aeroporto più lunga è di 3 km, mentre l'altra pista, disposta trasversalmente alla prima, è di 2 km.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •