Pagina 4 di 14 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 132

Discussione: England

  1. #31
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,562
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    lo stesso potremmo dire .. con che affidibilita' possiamo definire con precisione la fase climatica attuale , con quella del XVII , XVIII , e anche tra il XIX e XX secolo quando la copertura dei dati era minima ,

    rispetto adesso , in particolare con i dati satellitari dal 1979

    i dati CET sono dati storici e affidabili , in Inghilterra mesi di luglio caldi ci sono stati anche durante il XIX secolo e prima meta' del XX secolo come il caldo luglio 1923

    alcuni anni dopo in Italia un estate caldissima del 1928
    Un conto sono le ricostruzioni storiche, un conto è fare una macedonia di numeri, perché a me fa sorridere leggere che in Inghilterra luglio 2019 è stato il 49esimo più caldo dal 1660, è da vedere che attendibilità ha serie.

    Nel caso specifico confesso che non conoscevo la serie CET, si tratta di un lavoro monumentale ed importante fatto da gente che sa il fatto suo, nulla da eccepire su questo (Central England temperature - Wikipedia).

    Tuttavia anche loro hanno fatto delle doverose puntualizzazioni, che è proprio quanto sospettavo, ovvero per logici motivi, i primi anni della serie sono già di loro approssimati al mezzo grado/grado, e poi ci sono da valutare i fattori strumentali. Non è dunque il tipo di serie in cui possiamo dire che "è stato il 49esimo più caldo dal 1660".


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #32
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,328
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Un conto sono le ricostruzioni storiche, un conto è fare una macedonia di numeri, perché a me fa sorridere leggere che in Inghilterra luglio 2019 è stato il 49esimo più caldo dal 1660, è da vedere che attendibilità ha serie.

    Nel caso specifico confesso che non conoscevo la serie CET, si tratta di un lavoro monumentale ed importante fatto da gente che sa il fatto suo, nulla da eccepire su questo (Central England temperature - Wikipedia).

    Tuttavia anche loro hanno fatto delle doverose puntualizzazioni, che è proprio quanto sospettavo, ovvero per logici motivi, i primi anni della serie sono già di loro approssimati al mezzo grado/grado, e poi ci sono da valutare i fattori strumentali. Non è dunque il tipo di serie in cui possiamo dire che "è stato il 49esimo più caldo dal 1660".
    aggiungiamo anche il progresso del XX secolo che accentua maggiormente le isole di calore , visto che si mette in discussione dati del 1660

    ho menzionato dei dati del XIX secolo con mesi di luglio molto caldi

    esempio il CALDO luglio 1826 dati certamente affidabili ,

    e probabilmente in un contesto attuale dopo il grande sviluppo urbanistico, industriale , demografico , ect,
    quel dato del caldo luglio 1826 adesso sarebbe ancora piu ' caldo '

    indipendentemente , l opinione degli Inglesi , come mostrano anche i dati del Met Office, affermano che l estate con il maggior numero di giornate molto calde e stata la calda estate del 1976

    che con la calda estate del 2018 , sono ENTRAMBE 1976 e 2018 in assoluto le piu calde , come altrettanto caldo e' stato luglio 1976 .

  3. #33
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,562
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito England

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    aggiungiamo anche il progresso del XX secolo che accentua maggiormente le isole di calore , visto che si mette in discussione dati del 1660

    ho menzionato dei dati del XIX secolo con mesi di luglio molto caldi

    esempio il CALDO luglio 1826 dati certamente affidabili ,

    e probabilmente in un contesto attuale dopo il grande sviluppo urbanistico, industriale , demografico , ect,
    quel dato del caldo luglio 1826 adesso sarebbe ancora piu ' caldo '

    indipendentemente , l opinione degli Inglesi , come mostrano anche i dati del Met Office, affermano che l estate con il maggior numero di giornate molto calde e stata la calda estate del 1976

    che con la calda estate del 2018 , sono ENTRAMBE 1976 e 2018 in assoluto le piu calde , come altrettanto caldo e' stato luglio 1976 .
    Beh sì, il tema diventa poi complesso, la professione di climatologo serve pure a qualcosa dato che appunto si trattano tematiche scientifiche importanti.

    Comunque in merito all’annoso discorso delle isole di calore posso dire che in Svizzera negli ultimi 150 anni come si sono scaldate le città, si sono scaldate anche le stazioni di alta quota ad oltre 2000 m di altitudine (che altre nazioni non hanno). Di certo non possiamo negare il riscaldamento addicendo le responsabilità alle isole di calore.

    Il dato del luglio 1826 cui fai riferimento, se è stato omogeneizzato tutto bene, non deve venir nuovamente messo in discussione dato che sarebbe già teoricamente corretto e non potremmo dire “sarebbe stato ancora più caldo oggi”. Altrimenti come detto altrove, di serie climatologiche “eterogenee” ce ne facciamo poco.

    Trend climatici nelle stazioni - MeteoSvizzera

  4. #34
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,328
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Beh sì, il tema diventa poi complesso, la professione di climatologo serve pure a qualcosa dato che appunto si trattano tematiche scientifiche importanti.

    Comunque in merito all’annoso discorso delle isole di calore posso dire che in Svizzera negli ultimi 150 anni come si sono scaldate le città, si sono scaldate anche le stazioni di alta quota ad oltre 2000 m di altitudine (che altre nazioni non hanno). Di certo non possiamo negare il riscaldamento addicendo le responsabilità alle isole di calore.

    Trend climatici nelle stazioni - MeteoSvizzera
    si , e' una concomitanza di piu fattori e feedback positivi , di cui anche il fattore antropico in parte contribuisce

  5. #35
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,328
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: England

    In Inghilterra un mese di agosto molto piovoso nel 2004

    agosto 2004 in assoluto tra i piu piovosi

    agosto 1995 in assoluto il piu siccitoso avaro di piogge dal 1910

    in England l estate del 1995 e' stata anche piuttosto calda

  6. #36
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,211
    Menzionato
    357 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Un conto sono le ricostruzioni storiche, un conto è fare una macedonia di numeri, perché a me fa sorridere leggere che in Inghilterra luglio 2019 è stato il 49esimo più caldo dal 1660, è da vedere che attendibilità ha serie.

    Nel caso specifico confesso che non conoscevo la serie CET, si tratta di un lavoro monumentale ed importante fatto da gente che sa il fatto suo, nulla da eccepire su questo (Central England temperature - Wikipedia).

    Tuttavia anche loro hanno fatto delle doverose puntualizzazioni, che è proprio quanto sospettavo, ovvero per logici motivi, i primi anni della serie sono già di loro approssimati al mezzo grado/grado, e poi ci sono da valutare i fattori strumentali. Non è dunque il tipo di serie in cui possiamo dire che "è stato il 49esimo più caldo dal 1660".
    Se ti va di leggere qualcosa a proposito della serie CET, ne avevo e avevamo parlato in questo thread :

    Il gelido e nevoso IN PIANURA maggio 1740

    Buona lettura!

  7. #37
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,562
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se ti va di leggere qualcosa a proposito della serie CET, ne avevo e avevamo parlato in questo thread :

    Il gelido e nevoso IN PIANURA maggio 1740

    Buona lettura!
    Grazie, mi era sfuggito il passaggio.

    Anche lì si dice di prendere con le pinze il tutto.

  8. #38
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,328
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: England


  9. #39
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,328
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: England

    prima decade di settembre 2019 tipicamente autunnale in England , piu fredda e piovosa ,
    con isoterme ad 850 hPa quasi " invernali " in particolare in Scozia

  10. #40
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: England

    Meno male, forse buon segnale anche qui per noi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •