Pagina 18 di 35 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 344
  1. #171
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    fino a ieri, il mese era sceso a +1, la seconda decade è terminata sottomedia 71-10 di -0.8, il problema ora saranno questi giorni MA le medie della terza decade sono molto alte quindi almeno sul lato delle anomalie si dovrebbe stare non altissimi ancora perchè il CS sarà l'area meno colpita dal caldo forte.

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  2. #172
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,036
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    L'anomalia italiana sulla 1981-2010 relativa al mese intero, fino a ieri (21 luglio), era di +0,82 °C (dato mediato dalle solite 22 stazioni dell'AM o dell'ENAV prese a campione); sarei per togliere un decimo di grado per via di un fattore complesso da spiegare (c'entrano le medio-alte quote scarsamente rappresentate), per cui a ieri eravamo realisticamente a +0,7 °C sulla 1981-2010 dell'intero mese di luglio su scala nazionale.

    A mio avviso (anche se è presto per dirlo) questa decade chiuderà tra +1,5 e +2,0 gradi sulla DECADALE 1981-2010, quindi starà sopra la media intera di luglio di almeno 2,5 gradi. Azzardando una media ponderata tra i 21 giorni del "passato" e i 10 giorni (compreso oggi) che mancano per finire il mese, a mio avviso luglio chiuderà in Italia con una anomalia nazionale di +1,3/+1,4 sulla 1981-2010, nel suo complesso. Saranno comunque indispensabili aggiornamenti di queste mie proiezioni.
    Ultima modifica di Perlecano; 22/07/2019 alle 14:42
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  3. #173
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/02/18
    Località
    Orbetello (GR)
    Messaggi
    139
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Dobbiamo accettare che con i forcing radiativi attuali le temperature rimarranno più o meno su questi livelli. I mesi che chiuderanno sotto la media 1981-2010 saranno sempre più rari. I livelli di irradianza previsti per il futuro non faranno che aggravare la situazione. È ora di iniziare a pensare di fare qualcosa di concreto.

  4. #174
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,982
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Dovreste mettervi il cuore in pace

    Quella stessa crescita di dew point la riscontro qui sulla costa adriatica. Sembra un grafico preso da Brindisi, non da Seregno.

    Praticamente da voi è come stare sul mare, solo che non avete neppure le brezze...
    sì ma sul mare non si sta così male e te lo posso assicurare, ho vissuto la Puglia in tutte le stagioni ed in tutti i frangenti. il caldo insopportabile l'ho vissuto solo all'interno (cmq mediamente sempre più secco che qua), sul mare non sono mai stato MALE (forse una volta con scirocchetto, ero sotto Gallipoli, quella volta c'erano tipo 35° con l'80% di ur ), ma la sera si respira sempre e cmq. fermo restando che l'assenza delle brezze, qui, rispetto a voi pesa eccome in termini di benessere, come giustamente dici.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #175
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,982
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    L'anomalia italiana sulla 1981-2010 relativa al mese intero, fino a ieri (21 luglio), era di +0,82 °C (dato mediato dalle solite 22 stazioni dell'AM o dell'ENAV prese a campione); sarei per togliere un decimo di grado per via di un fattore complesso da spiegare (c'entrano le medio-alte quote scarsamente rappresentate), per cui a ieri eravamo realisticamente a +0,7 °C sulla 1981-2010 dell'intero mese di luglio su scala nazionale.

    A mio avviso (anche se è presto per dirlo) questa decade chiuderà tra +1,5 e +2,0 gradi sulla DECADALE 1981-2010, quindi starà sopra la media intera di luglio di almeno 2,5 gradi. Azzardando una media ponderata tra i 21 giorni del "passato" e i 10 giorni (compreso oggi) che mancano per finire il mese, a mio avviso luglio chiuderà in Italia con una anomalia nazionale di +1,3/+1,4 sulla 1981-2010, nel suo complesso. Saranno comunque indispensabili aggiornamenti di queste mie proiezioni.
    oh là, quasi un lusso direi. firmo subito
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #176
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,151
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    sì ma sul mare non si sta così male e te lo posso assicurare, ho vissuto la Puglia in tutte le stagioni ed in tutti i frangenti. il caldo insopportabile l'ho vissuto solo all'interno (cmq mediamente sempre più secco che qua), sul mare non sono mai stato MALE (forse una volta con scirocchetto, ero sotto Gallipoli, quella volta c'erano tipo 35° con l'80% di ur ), ma la sera si respira sempre e cmq. fermo restando che l'assenza delle brezze, qui, rispetto a voi pesa eccome in termini di benessere, come giustamente dici.
    Che la sera si respiri è un'affermazione ardita da fare secondo me, credimi.
    Almeno per chi è costiero.

    Comunque hai ragione, di giorno è un'altra storia: oggi ad esempio c'erano 28° con dp 22/23°. Ma un vento costante e moderato/forte che sono rimasto in giardino per due ore e stavo benissimo.

  7. #177
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,982
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Che la sera si respiri è un'affermazione ardita da fare secondo me, credimi.
    Almeno per chi è costiero.

    Comunque hai ragione, di giorno è un'altra storia: oggi ad esempio c'erano 28° con dp 22/23°. Ma un vento costante e moderato/forte che sono rimasto in giardino per due ore e stavo benissimo.
    ma anche la sera si sta meglio. mai mi sono trovato nelle condizioni, proprio sul mare, che ho io adesso a quest'ora ad esempio, cioè 32° col 60% e aria COMPLETAMENTE ferma, immobile. Speriamo duri poco perché già è troppo per me
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #178
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,151
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ma anche la sera si sta meglio. mai mi sono trovato nelle condizioni, proprio sul mare, che ho io adesso a quest'ora ad esempio, cioè 32° col 60% e aria COMPLETAMENTE ferma, immobile. Speriamo duri poco perché già è troppo per me
    Ah beh, se intendi nà roba del genere allora ti dò ragione!

    Dovrebbe accadere qualcosa tipo 2003 per avere un abominio simile!

    Però verso le 23-mezzanotte i climi credo siano paragonabili in linea di massima, almeno rispetto alla Puglia costiera.

  9. #179
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,151
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Intanto con oggi si è raggiunta la media 71/00 definitivamente.

    Anche oggi è stata qui una giornata in media con la 51/80, grazie a un'inaspettata minima di (addirittura!) 19,5°.

    Credo sia finita però la pacchia, almeno di notte...di giorno grazie alle brezze dovremmo mantenere un regime termico all'incirca in media con le vecchie trentennali, ben lontani dalla 81/10.
    Ultima modifica di burian br; 22/07/2019 alle 19:31

  10. #180
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,982
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ah beh, se intendi nà roba del genere allora ti dò ragione!

    Dovrebbe accadere qualcosa tipo 2003 per avere un abominio simile!

    Però verso le 23-mezzanotte i climi credo siano paragonabili in linea di massima, almeno rispetto alla Puglia costiera.
    non penso nemmeno a quell'ora burian, ore 22:00 ci sono 29,1° col 66%, DP di 22° e aria che continua ad essere IMMOBILE, per farti un esempio pratico: il fumo di sigaretta in campo aperto sale dritto verticale come fossi al chiuso. è una cosa pazzesca, si suda a stare fermi e siamo lontani ancora dal picco... domani secondo me arriveremo a mezzanotte vicini ai 30°, come a Milano adesso, ci sono 30,2° al momento in centro.
    nota a margine: a giugno ho sofferto molto meno.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •