Pagina 29 di 35 PrimaPrima ... 192728293031 ... UltimaUltima
Risultati da 281 a 290 di 348
  1. #281
    Vento fresco L'avatar di fabio03
    Data Registrazione
    09/11/13
    Localit
    6 Km est di Mantova
    Messaggi
    2,359
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A Ferrara Luglio 2019 ha chiuso a +2,1 dalla media climatica 1971/00 e a +1,3 dalla media 1996/2015 con estremi 20,1/32,8C.
    Praticamente come qua, i valori di anomalia corrispondono quasi sempre tra la mia stazione e i tuoi dati.

  2. #282
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Localit
    Fasano
    Et
    22
    Messaggi
    6,257
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    A Fasano luglio 2019 chiude a +1,4C (luglio 2018 chiuse a +1.8C e luglio 2017 a +2.3C)

    Tutto merito della seconda decade...in pi 85 mm di pioggia caduti (protezione civile) su 15 medi.
    "Non la neve che non ho avuto a mancarmi, ma quella che avrei dovuto avere ancora."

  3. #283
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Localit
    Napoli coll. 249 mt.
    Et
    31
    Messaggi
    16,155
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Differenza tra la media integrale di luglio 2019 e quella di luglio 2018 in alcune stazioni dell'AM e dell'ENAV italiane, campione di 22 stazioni:
    Torino Caselle: 24,9 C vs 24,5 C (+0,4 C).
    Milano Linate: 26,1 C vs 25,8 C (+0,3 C).
    Genova Sestri Ponente: 25,8 C vs 25,6 C (+0,2 C).
    Bergamo Orio al Serio: 25,1 C vs 24,6 C (+0,5 C).
    Verona Villafranca: 25,8 C vs 25,3 C (+0,5 C).
    Venezia Tessera: 25,0 C vs 25,0 C (0,0 C).
    Trieste Ronchi dei Legionari: 24,7 C vs 24,5 C (+0,2 C).
    Dobbiaco: 20,1 C vs 19,9 C (+0,2 C).
    Bologna Borgo Panigale: 25,9 C vs 25,9 C (0,0 C).
    Pisa San Giusto: 24,4 C vs 24,2 C (+0,2 C).
    Grosseto Corrado Baccarini: 25,0 C vs 25,7 C (-0,7 C).
    Ancona Falconara: circa 25,5 C vs circa 25,8 C (-0,3 C).
    Roma Ciampino: 26,3 C vs 26,1 C (+0,2 C).
    Pescara: 25,4 C vs 25,3 C (+0,1 C).
    Napoli Capodichino: 27,0 C vs 26,8 C (+0,2 C).
    Bari Palese: 26,1 C vs 25,8 C (+0,3 C).
    Lecce Galatina: 26,0 C vs 26,6 C (-0,6 C).
    Lamezia Terme: 25,6 C vs 25,3 C (+0,3 C).
    Trapani Birgi: 26,9 C vs 26,3 C (+0,6 C).
    Catania Fontanarossa: 26,9 C vs 26,9 C (0,0 C).
    Cagliari Decimomannu: 27,8 C vs 28,0 C (-0,2 C).
    Alghero Fertilia: 26,2 C vs 25,8 C (+0,4 C).

    Differenza media con il luglio 2018 (su scala nazionale): +0,13 C. Essendo che luglio 2018 chiuse a +1,1 C sulla 1981-2010 secondo Berkeley Earth (valore simile secondo il CNR, che al massimo mostrava un +1,2 C), il luglio appena concluso dovrebbe trovarsi a circa +1,2 C sulla 1981-2010. Ci lo renderebbe l'ottavo luglio pi caldo dal 1900 ad oggi e probabilmente (mi sento di dire che il lontanissimo luglio 1881 fu meno caldo del luglio 2019) anche della storia meteorologica italiana. La rinfrescata dello scorso weekend stata incisiva, anche se relativamente fugace, tanto che quando feci la previsione del +1,3/+1,4 C di anomalia nazionale i modelli non erano ancora concordi nel mostrarla, direi che la mia proiezione sarebbe stata giusta (o addirittura un filo sottostimata?) senza la rinfrescata, se ci siamo "fermati" a +1,2 C abbondanti di anomalia merito del break in questione.

    La differenza tra quote medio-alte (come sempre sottorappresentate dal mio campione) e quelle basse deve essere stata molto simile a quella avutasi nel luglio 2018, per cui lo scarto scritto poc'anzi del luglio 2019 calcolato sulla base di quello del luglio 2018 (frutto di dati mediati anche dalle stazioni montane e collinari) non vado a ritoccarlo.

    Si tratterebbe del quinto mese di luglio consecutivo ampiamente sopra la norma in Italia: nel quinquennio 2015-2019 soltanto luglio 2016 ha chiuso a meno di un grado di surplus termico nazionale sulla 1981-2010 (con un +0,8 C che peraltro parla di un mese certamente non fresco), ma luglio 2017 e luglio 2018 hanno chiuso a +1,1 C, luglio 2019 appunto a circa +1,2 C e luglio 2015, il re dei re dei mesi di luglio (schianta di netto luglio 2003, luglio 1983 e altri pseudo-concorrenti, senza nulla togliergli, eh), a +2,8 C sulla stessa trentennale. Ecco qui sotto la classifica dei mesi di luglio pi caldi in Italia dal 1900 ad oggi:
    1) 2015 (+2,8 C sulla 1981-2010).
    2) 2003 (+1,8 C).
    3) 1983 (+1,6 C).
    4) 1950, 2006, 2012 (+1,4 C).
    7) 1928 (+1,3 C, in realt il dato per alcune serie si aggira attorno a +1,2 C, per altre arriva addirittura a +1,6 C... purtroppo fino all'incirca al 1940 il margine di incertezza su scala nazionale, bench mai gigantesco e questo bene specificarlo, superiore che nel periodo post-1940).
    8) 2019 (+1,2 C).
    9) 1952, 1994, 2010, 2017, 2018 (+1,1 C).
    (E poi tutti gli altri, per stilare la classifica ho messo un cut-off ad un'anomalia pari o superiore al grado positivo sulla 1981-2010).
    Napoli Capodichino +2.7 sulla 71/00 da quello che leggo qui (perch la 71/00 di Luglio +24.3), fuori come un cocomero con quella temperatura media di +27.0, Grazzanise ? Ormai svalvolano entrambe, Capodichino in realt sembrava essersi ripresa ...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #284
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    22
    Messaggi
    1,097
    Menzionato
    149 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Napoli Capodichino +2.7 sulla 71/00 da quello che leggo qui (perch la 71/00 di Luglio +24.3), fuori come un cocomero con quella temperatura media di +27.0, Grazzanise ? Ormai svalvolano entrambe, Capodichino in realt sembrava essersi ripresa ...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    io il calcolo confrontato con lo scorso anno lo faccio apposta per evitare che cambino di molto i problemi tra un anno e quello immediatamente successivo, le sovrastime di alcune stazioni sarebbero troppo gravi se considerassi gli scarti tra la media integrale di un mese del presente e la media integrale riferita ad una trentennale mensile che comprende annate molto "antiche". suppongo che il problema di sovrastima di Capodichino sia rimasto costante - come entit - rispetto allo scorso anno, per questo che tengo conto di una differenza rispetto a un dato (del 2018) che, a seguito di omogeneizzazione dei dati da parte degli enti preposti, ha condizioni di partenza (dei dati "grezzi") analoghe, per poter fare un confronto il pi possibile preciso.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  5. #285
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Localit
    milano
    Et
    34
    Messaggi
    6,772
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Differenza tra la media integrale di luglio 2019 e quella di luglio 2018 in alcune stazioni dell'AM e dell'ENAV italiane, campione di 22 stazioni:
    Torino Caselle: 24,9 C vs 24,5 C (+0,4 C).
    Milano Linate: 26,1 C vs 25,8 C (+0,3 C).
    Genova Sestri Ponente: 25,8 C vs 25,6 C (+0,2 C).
    Bergamo Orio al Serio: 25,1 C vs 24,6 C (+0,5 C).
    Verona Villafranca: 25,8 C vs 25,3 C (+0,5 C).
    Venezia Tessera: 25,0 C vs 25,0 C (0,0 C).
    Trieste Ronchi dei Legionari: 24,7 C vs 24,5 C (+0,2 C).
    Dobbiaco: 20,1 C vs 19,9 C (+0,2 C).
    Bologna Borgo Panigale: 25,9 C vs 25,9 C (0,0 C).
    Pisa San Giusto: 24,4 C vs 24,2 C (+0,2 C).
    Grosseto Corrado Baccarini: 25,0 C vs 25,7 C (-0,7 C).
    Ancona Falconara: circa 25,5 C vs circa 25,8 C (-0,3 C).
    Roma Ciampino: 26,3 C vs 26,1 C (+0,2 C).
    Pescara: 25,4 C vs 25,3 C (+0,1 C).
    Napoli Capodichino: 27,0 C vs 26,8 C (+0,2 C).
    Bari Palese: 26,1 C vs 25,8 C (+0,3 C).
    Lecce Galatina: 26,0 C vs 26,6 C (-0,6 C).
    Lamezia Terme: 25,6 C vs 25,3 C (+0,3 C).
    Trapani Birgi: 26,9 C vs 26,3 C (+0,6 C).
    Catania Fontanarossa: 26,9 C vs 26,9 C (0,0 C).
    Cagliari Decimomannu: 27,8 C vs 28,0 C (-0,2 C).
    Alghero Fertilia: 26,2 C vs 25,8 C (+0,4 C).

    Differenza media con il luglio 2018 (su scala nazionale): +0,13 C. Essendo che luglio 2018 chiuse a +1,1 C sulla 1981-2010 secondo Berkeley Earth (valore simile secondo il CNR, che al massimo mostrava un +1,2 C), il luglio appena concluso dovrebbe trovarsi a circa +1,2 C sulla 1981-2010. Ci lo renderebbe l'ottavo luglio pi caldo dal 1900 ad oggi e probabilmente (mi sento di dire che il lontanissimo luglio 1881 fu meno caldo del luglio 2019) anche della storia meteorologica italiana. La rinfrescata dello scorso weekend stata incisiva, anche se relativamente fugace, tanto che quando feci la previsione del +1,3/+1,4 C di anomalia nazionale i modelli non erano ancora concordi nel mostrarla, direi che la mia proiezione sarebbe stata giusta (o addirittura un filo sottostimata?) senza la rinfrescata, se ci siamo "fermati" a +1,2 C abbondanti di anomalia merito del break in questione.

    La differenza tra quote medio-alte (come sempre sottorappresentate dal mio campione) e quelle basse deve essere stata molto simile a quella avutasi nel luglio 2018, per cui lo scarto scritto poc'anzi del luglio 2019 calcolato sulla base di quello del luglio 2018 (frutto di dati mediati anche dalle stazioni montane e collinari) non vado a ritoccarlo.

    Si tratterebbe del quinto mese di luglio consecutivo ampiamente sopra la norma in Italia: nel quinquennio 2015-2019 soltanto luglio 2016 ha chiuso a meno di un grado di surplus termico nazionale sulla 1981-2010 (con un +0,8 C che peraltro parla di un mese certamente non fresco), ma luglio 2017 e luglio 2018 hanno chiuso a +1,1 C, luglio 2019 appunto a circa +1,2 C e luglio 2015, il re dei re dei mesi di luglio (schianta di netto luglio 2003, luglio 1983 e altri pseudo-concorrenti, senza nulla togliergli, eh), a +2,8 C sulla stessa trentennale. Ecco qui sotto la classifica dei mesi di luglio pi caldi in Italia dal 1900 ad oggi:
    1) 2015 (+2,8 C sulla 1981-2010).
    2) 2003 (+1,8 C).
    3) 1983 (+1,6 C).
    4) 1950, 2006, 2012 (+1,4 C).
    7) 1928 (+1,3 C, in realt il dato per alcune serie si aggira attorno a +1,2 C, per altre arriva addirittura a +1,6 C... purtroppo fino all'incirca al 1940 il margine di incertezza su scala nazionale, bench mai gigantesco e questo bene specificarlo, superiore che nel periodo post-1940).
    8) 2019 (+1,2 C).
    9) 1952, 1994, 2010, 2017, 2018 (+1,1 C).
    (E poi tutti gli altri, per stilare la classifica ho messo un cut-off ad un'anomalia pari o superiore al grado positivo sulla 1981-2010).
    ma luglio 2003 non era niente di che

  6. #286
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Localit
    Napoli coll. 249 mt.
    Et
    31
    Messaggi
    16,155
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    io il calcolo confrontato con lo scorso anno lo faccio apposta per evitare che cambino di molto i problemi tra un anno e quello immediatamente successivo, le sovrastime di alcune stazioni sarebbero troppo gravi se considerassi gli scarti tra la media integrale di un mese del presente e la media integrale riferita ad una trentennale mensile che comprende annate molto "antiche". suppongo che il problema di sovrastima di Capodichino sia rimasto costante - come entit - rispetto allo scorso anno, per questo che tengo conto di una differenza rispetto a un dato (del 2018) che, a seguito di omogeneizzazione dei dati da parte degli enti preposti, ha condizioni di partenza (dei dati "grezzi") analoghe, per poter fare un confronto il pi possibile preciso.
    Certo, il problema infatti non il tuo prezioso lavoro ma il fatto che questa stazioni svalvoli a fasi alterne dal Novembre 2005 per il cambio della centralina. anche vero, per, che se la prendi in considerazione per mediare i dati, sappi che il dato che proviene da quell'area non quello, perci ti ho chiesto di Grazzanise.

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  7. #287
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Localit
    Napoli coll. 249 mt.
    Et
    31
    Messaggi
    16,155
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Per dire: Luglio 1983: +25.9
    Luglio 2003, 26.5
    Napoli Capodichino. C' leggermente qualcosa che non torna.

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Dream Design; 01/08/2019 alle 13:43

  8. #288
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,266
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sembrer assurdo, ma qui giugno (non l'avrei detto nemmeno io) il mese meno anomalo delle estati dell'ultimo decennio ed agosto il pi anomalo. Rispetto al 2001-2010:

    giugno +0.4C
    luglio +0.7C (e non c' nemmeno il freddo luglio 2000)
    agosto +1.1C (paga molto il freddo trittico 2005-2006-2007, capace di controbilanciare ampiamente l'agosto 2003)


    Quest'estate potrebbe comunque presentare un record, con giugno mese pi caldo della stagione e quindi dell'intero anno. Pour parler, a Padova dal 1994:

    - giugno pi caldo di luglio: 1996 (di 0.2C), 2000, 2003;
    - giugno pi caldo di agosto: 2002 (di 0.2C), 2005, 2006, 2007 (di 0.2C), 2014 (di 0.2C);
    - giugno mese pi caldo dell'estate: 1996 a pari merito con agosto.
    Alla stazione ARPAV di Padova-Legnaro si contengono i danni e luglio 2019 fa segnare un'anomalia meno estrema di quanto avrebbe potuto essere:

    Medie MED / MIN / MAX
    +24.5 / +18.8 / +29.9C


    Estremi minimi: +13.7C il 14, +22.9C il 6
    Minime >=20C: 10 su 31

    Estremi massimi: +22.8C il 28, +34.8C il 24
    Massime >=30C: 15 su 31

    Precipitazioni: 82.2mm
    Giorni di pioggia: 12 (>=1mm: 9)

    Scarti dalla media 1994-2018:
    temperatura media +0.7C
    precipitazioni +9.6mm

    Scarti indicativi dalla media 1961-'90 di Padova Aeroporto:
    temperature +1.4C
    precipitazioni +18mm


    Mese che si pu quindi definire caldo e umido, il secondo luglio consecutivo (luglio 2018 +0.8C e +17mm sulla 1994-2018). Le 3 decadi, rispetto alla media mensile, hanno fatto segnare:
    1-10: +1.2C; (ipotizzabile +1.7/+2.2C sulla progressiva)
    11-20: -1.3C;
    21-31: +2.0C. (ipotizzabile +1.0/+1.5C sulla progressiva)

    Le precipitazioni sono state in crescendo, scarse ma ben distribuite nella 1a decade, pi forti nella 2a e soprattutto nella 3a decade; cumulate >10mm i giorni 12, 13, 27, 28 e 31; "buco" precipitativo invece dal 14 al 26, soli 0.6mm.
    Il luglio 2019 si posiziona quindi, come temperatura media, al 10 posto dal 1994:

    Anno TC
    2015 26.4
    2012 25.4
    2006 25.2
    1994 25
    2013 25
    2016 24.8
    2010 24.7
    2017 24.6
    2018 24.6
    2019 24.5
    1995 24.4
    2003 24.2
    2009 24.2
    2005 23.8
    2007 23.7
    1999 23.5
    1998 23.4
    2008 23.3
    2001 23.2
    2002 23
    2004 23
    2011 22.9
    2014 22.7
    1997 22.2
    1996 21.5
    2000 21.2


    Il bimestre giugno-luglio invece 1 superando di poco il 2003:

    Anno TC
    2019 24.8
    2003 24.7
    2015 24.4
    2012 24.4
    2017 24.2
    2018 23.8
    2006 23.5
    2013 23.4
    2010 23.3
    2016 23.2
    2005 23.1
    1994 23.0
    2007 22.9
    2009 22.9
    2002 22.9
    2011 22.5
    1998 22.4
    2014 22.4
    1999 22.3
    2004 22.3
    2008 22.2
    1995 21.8
    2001 21.7
    1996 21.6
    2000 21.6
    1997 21.4

    Che con tutta probabilit un record anche su pi lungo periodo.
    Ultima modifica di FilTur; 01/08/2019 alle 17:09

  9. #289
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Localit
    Lanciano (CH)
    Et
    48
    Messaggi
    2,271
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Napoli Capodichino +2.7 sulla 71/00 da quello che leggo qui (perch la 71/00 di Luglio +24.3), fuori come un cocomero con quella temperatura media di +27.0, Grazzanise ? Ormai svalvolano entrambe, Capodichino in realt sembrava essersi ripresa ...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Lanciano chiude a 25,5 (media 81-2010 circa 24,2C)...+1.3C in linea con il resto d'Italia
    mm 28,8...media circa 50mm

  10. #290
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Localit
    Pisa
    Et
    44
    Messaggi
    6,290
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Mi ritrovo in pieno con le vostre medie.

    Alla mia stazione di Porta a Lucca, il mese ha chiuso con una media aritmetica di +25,8C, con uno scarto dalla media di stazione (1995-2018) di +1,1C, equamente distribuita tra le minime e le massime (entrambe a +1,1C).

    Pluviometricamente abbiamo fatto il botto, con 122 mm di pioggia (5 giornate di pioggia) a fronte di una media Cli.No. di soli 20 mm (qui Luglio il mese climatologicamente pi secco).

    Alla fine la differenza l'ha fatta la prima decade, che a causa dell'eredit rovente di fine giugno ha chiuso con uno scarto di +2,7C. Secondo me una simile anomalia imputabile interamente all'inerzia termica dell'ondata di fine giugno, dato che nella prima decade non abbiamo avuto rimescolamenti efficaci dell'aria nei bassi strati qua sul versante ligure.

    Seconda decade che ha chiuso a -0,1C e terza decade che ha chiuso a soli +0,7C, nonostante i 4 giorni di fuoco della scorsa settimana.

    Estremi termici:

    Minime: +17,3C (15/07) / +24,0C (09/07 e 25/07)
    Massime: +25,2C (15/07 e 28/07) / +36,3C (23/07)

    Giorno pi piovoso: 41,2 mm il 27/07

    Questa la classifica aggiornata dei mesi di luglio alla mia stazione (scarti rispetto alla media):

    2015: +3,0C
    2006: +2,1C
    2003: +1,3C
    2010: +1,3C
    2019: +1,1C
    2013: +1,0C
    2018: +0,9C
    2017: +0,8C
    1995: +0,7C
    2016: +0,6C
    2012: +0,5C
    2009: +0,1C
    2005: 0,0C
    1999: -0,2C
    2008: -0,2C
    1998: -0,5C
    2001: -0,6C
    2004: -0,9C
    2007: -0,9C
    1996: -1,3C
    2011: -1,3C
    2002: -1,4C
    1997: -1,5C
    2014: -1,5C
    2000: -1,9C
    Ultima modifica di Piro; 01/08/2019 alle 17:37
    Luca Bargagna

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •