Pagina 7 di 35 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 345
  1. #61
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,985
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ma in realtà di questo giugno anche la prima settimana è stata molto calda, e galoppavamo con un'anomalia intorno ai +3,0°/+3,5° per i primi 5 giorni, per cui sarebbe stato comunque un mese caldo anche senza la fiammata degli ultimi giorni (adesso non posso postare il grafico, stasera lo metto)...
    La mia purtroppo non è scaramanzia (magari bastasse essere scaramantici!) ma realismo: riusciamo a fare giornate con anomalie positive anche di 2°C senza nessuna ondata di caldo. Mi auguro fortemente che questo mese possa invertire la rotta, lo spero, ma semplicemente, purtroppo, sono disilluso ormai.
    non capisco perché si pensa, in generale, che giugno sia stato caldo solo quella settimana:

    Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-d32141161.png


    non so, che altro deve fare? e vorrei ricordare che l'inizio è stato uno dei più caldi di sempre (in realtà molte zone hanno fatto record di Tmax per la prima decade di giugno), questo sia perché la partenza è stata indubbiamente sprint, sia perché storicamente di inizio di giugno caldi ce ne sono ben pochi, pochissimi, è un po' un "buco" statistico, passatemi il termine.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #62
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eh sì, intendo proprio quello. oramai l'inizio è andato, bollente ovviamente, da adesso potrebbe essere più godibile e ben meno asfissiante anche qui non siamo andati proprio malaccio:

    Allegato 508871


    dal grafico che hai postato, per le nostre zone se Luglio chiudesse a +1,5°C sarebbe già buona

  3. #63
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,961
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non capisco perché si pensa, in generale, che giugno sia stato caldo solo quella settimana:

    Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche-d32141161.png


    non so, che altro deve fare? e vorrei ricordare che l'inizio è stato uno dei più caldi di sempre (in realtà molte zone hanno fatto record di Tmax per la prima decade di giugno), questo sia perché la partenza è stata indubbiamente sprint, sia perché storicamente di inizio di giugno caldi ce ne sono ben pochi, pochissimi, è un po' un "buco" statistico, passatemi il termine.
    Infatti, sono d'accordo. Giugno è stato un mese caldo record, stop, da me si sono difesi solo alcuni giorni tra la fine della 1^ decade e l'inizio della 2^, ma si tratta di una manciata di giorni normali in un mare di fuoco. Anche senza la fiammata finale sarebbe stato sempre e comunque un mese caldissimo come sempre.
    E questo luglio - partito bollente - probabilmente potrà diminuire un po' l'anomalia grazie ai prossimi giorni, ma se ci aspettiamo un luglio "fresco" o di poco sopramedia secondo me siamo fuori dalla storia
    Intanto, parlando di tempo, Gfs (forse è un run isolato, per carità) ha sfornato un'altra ondata rovente dal 21 luglio..
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #64
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/02/18
    Località
    Orbetello (GR)
    Messaggi
    139
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Per le carte senza dubbio ma riguardo all'incipit (prima decade) questo Luglio finora, almeno qua, è inferiore solo al 2015 negli ultimi anni, la media massime dei primi 8 giorni a Ferrara è stata di 35,0°C...poi è chiaro che, per come è partita MALISSIMO questa Estate e per come siamo abituati negli ultimi 15 anni in Estate, c'è da firmare senza dubbio. La seconda decade potrebbe addirittura chiudere fra 0 e +1 dalla 1971/00 vedendo le carte, che sembra un ottimo risultato
    Scaramantico? Al Nord Italia sarete sotto media per parecchi giorni.

  5. #65
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Flamingo Visualizza Messaggio
    Scaramantico? Al Nord Italia sarete sotto media per parecchi giorni.
    nord-est probabilmente si, da altre parti saremo in media, forse

  6. #66
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    la Ia decade di Luglio piazza un bel +3.0 netto sulla 71-10, ma aveva concorrenti, anche se per niente lontani (di qualche decimo) nel 2004, 2012 e ovviamente 2015.

    Sono state le minime a fare veramente impressione, +23.2 di media, un 2003 in piena regola se non fosse intervenuta la pausa gradevole in arrivo.

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  7. #67
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,875
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    la Ia decade di Luglio piazza un bel +3.0 netto sulla 71-10, ma aveva concorrenti, anche se per niente lontani (di qualche decimo) nel 2004, 2012 e ovviamente 2015.

    Sono state le minime a fare veramente impressione, +23.2 di media, un 2003 in piena regola se non fosse intervenuta la pausa gradevole in arrivo.
    Ovviamente non intendevi luglio 2004 ma 2003
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #68
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ovviamente non intendevi luglio 2004 ma 2003
    no, hai letto bene, 2004, la prima decade fu caldissima, ma fu veramente l'unica di quell'Estate discreta. Nel 2003 Ia decade a +1.7

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  9. #69
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,065
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Flamingo Visualizza Messaggio
    Scaramantico? Al Nord Italia sarete sotto media per parecchi giorni.
    Nord ovest di pianura se va bene farà qualche minima in media o leggermente sotto se sarà perfettamente sereno e massime in media

  10. #70
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,875
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Luglio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    no, hai letto bene, 2004, la prima decade fu caldissima, ma fu veramente l'unica di quell'Estate discreta. Nel 2003 Ia decade a +1.7
    Sì,è vero,fu calda.Fra la prima e la seconda decade a Grazzanise ballano 4 gradi come media complessiva,perché la seconda fu davvero fresca.
    Però chiaramente ben altro spessore ebbe la prima decade di luglio 2015: +3,2° sulla 81/10,paurose soprattutto le minime,mentre nella seconda decade furono da forno maggiormente le massime.
    La prima decade di luglio 2012 chiuse a +2,3°,altro orrore ma non a quei livelli(luglio 2012 fu persistente ma senza picchi).
    La prima decade di luglio 2004 chiuse a +1,5°,poi il crollo di inizio seconda decade e la terza di nuovo calda ma più moderata e più che altro afosa.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •