Pagina 3 di 142 PrimaPrima 123451353103 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 1411

Discussione: Analisi modelli

  1. #21
    Vento teso L'avatar di no surprises
    Data Registrazione
    09/12/10
    Località
    Altamura 474 m slm
    Età
    49
    Messaggi
    1,814
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Qui la situazione sarebbe questa, i pochi ritorni in media sarebbero contrastati da pesanti sopramedia. Sembra che termicamente la prima metà di luglio al c-s sia scritta
    Allegato 508553
    Per noi africani la strada è ancora molto lunga e molto pesante.
    Piccoli segnali positivi nel lungo, anche da ecmwf, comunque da verificare e comunque siamo troppo in là.
    Per ora si continua così, senza sosta e senza ritegno.
    "...if you try the best you can, the best you can is good enough". TY 2000

  2. #22
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    6,660
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da no surprises Visualizza Messaggio
    Per noi africani la strada è ancora molto lunga e molto pesante.
    Piccoli segnali positivi nel lungo, anche da ecmwf, comunque da verificare e comunque siamo troppo in là.
    Per ora si continua così, senza sosta e senza ritegno.
    con l’esperienza ho imparato a fidarmi dei segnali positivi quando li vedo sotto le 144 ore
    Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di abbattere l’hp ad est.
    -Martin Luther King

  3. #23
    Vento forte L'avatar di inocs
    Data Registrazione
    11/07/03
    Località
    Caposele - 480 m
    Età
    44
    Messaggi
    4,986
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Mmmm, già il 06z si discosta dal precedente run e non lascia presagire quanto di buono si vedeva stamane (basta vedere al sud nel prosieguo, per quel poco che vale, dove l'isoterma 15°/16° non si schioda).

    Speriamo che nel balletto delle oscillazioni, adesso che finalmente un minimo segnale di cambiamento lo avremmo, esca fuori qualcosa di buono, ma ovviamente deve muoversi in tal senso anche ECMWF.

    Analisi modelli-gfsopeu06_168_1.pngAnalisi modelli-gfsopeu00_174_1.png
    I modelli fanno e disfanno. I santoni del web cianciano.

    *
    Always looking at the sky

    *

  4. #24
    Brezza leggera L'avatar di Eymerich
    Data Registrazione
    28/07/17
    Località
    Lodi
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Per fortuna è lo 06z

  5. #25
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,069
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Qui la situazione sarebbe questa, i pochi ritorni in media sarebbero contrastati da pesanti sopramedia. Sembra che termicamente la prima metà di luglio al c-s sia scritta
    Allegato 508553
    Sì, ma la media a 850 hPa non è così bassa manco al Nord ormai...la media pugliese e del Sud a Luglio è la +17°.

  6. #26
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    35
    Messaggi
    4,131
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Giuseppe, quello è un "semplice" prefrontale, le linee generali vanno verso un netto ridimensionamento in area mediterranea (EUL).
    ovviamente come credo e spero ti riferisci al Nord.
    Altrimenti non so come si faccia a definirlo "semplice prefontale", in tutta franchezza.

    PS. Poi, European Low è una cosa, area mediterranea un'altra. Un'eventuale vivace attività depressionaria in Europa Centrale può esasperare i gradienti termici Nord-Sud, ergo le regioni pienamente mediterranee potrebbero andare benissimo arrosto (ove ricordo è già presente un sopra-media che si protrae ormai dall'8 Giugno, salvo 2-3 giorni, e chissà per quanto continuerà).
    Ultima modifica di Stefano83; 01/07/2019 alle 13:23

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams - Stream


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  7. #27
    Banned
    Data Registrazione
    29/06/19
    Località
    Genova (GE)
    Messaggi
    27
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Grosso modo cosa ci aspetterà nelle prossime settimane?

  8. #28
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    7,032
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    ovviamente come credo e spero ti riferisci al Nord.
    Altrimenti non so come si faccia a definirlo "semplice prefontale", in tutta franchezza.

    PS. Poi, European Low è una cosa, area mediterranea un'altra. Un'eventuale vivace attività depressionaria in Europa Centrale può esasperare i gradienti termici Nord-Sud, ergo le regioni pienamente mediterranee potrebbero andare benissimo arrosto (ove ricordo è già presente un sopra-media che si protrae ormai dall'8 Giugno, salvo 2-3 giorni, e chissà per quanto continuerà).
    Ammiro chi, come te, sa rispondere con moderazione, acume e intelligenza senza perdere le staffe.
    Io ggnna faccio più.
    Chapeau
    Analisi perfetta (come sono didattiche le carte di luglio 1988 per esempio)
    Ari-chapeau

  9. #29
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    35
    Messaggi
    4,131
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Ammiro chi, come te, sa rispondere con moderazione, acume e intelligenza senza perdere le staffe.
    Io ggnna faccio più.
    Chapeau
    Analisi perfetta (come sono didattiche le carte di luglio 1988 per esempio)
    Ari-chapeau
    ti ringrazio ma tranquillo che "ggnna" faccio più anch'io

    la mia non è un'analisi, come lo possono essere diverse molto interessanti degli esperti qui sul forum, bensì un "ripassare" il semplice concetto di pre-frontale che evidentemente sarà sfuggito anche a me, vedendo le mappe. Oppure se cosi non fosse è stata detta una grande inesattezza che quindi mi premeva sottolineare.

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams - Stream


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  10. #30
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,142
    Menzionato
    103 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    ovviamente come credo e spero ti riferisci al Nord.
    Altrimenti non so come si faccia a definirlo "semplice prefontale", in tutta franchezza.

    PS. Poi, European Low è una cosa, area mediterranea un'altra. Un'eventuale vivace attività depressionaria in Europa Centrale può esasperare i gradienti termici Nord-Sud, ergo le regioni pienamente mediterranee potrebbero andare benissimo arrosto (ove ricordo è già presente un sopra-media che si protrae ormai dall'8 Giugno, salvo 2-3 giorni, e chissà per quanto continuerà).
    Ho letto anch'io ciò che ha detto @Marcoan e stavo dicendo la stessa cosa di Stefano.
    Ho visto gli spaghi di Roma, Napoli e Podgorica, fino ad inizio settimana prossima non ci sono svolte: pur in assenza di scaldate imponenti, si resta da 4 a 6 gradi sopramedia,soprattutto per i valori minimi.
    Altra storia per il centrovest Europa e in parte per il nord Italia.
    Quest'estate sta prendendo una piega da trimestre estivo 2012 al CS, con in più la ciliegina della torta dell'ondata mostre sull'Europa occidentale della scorsa settimana.
    Giugno in Italia è stato il secondo più caldo del dopoguerra, a due miseri anni di distanza dal terzo ed ex secondo.
    Speriamo che la prossima settimana ci sia almeno un break.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •