Pagina 94 di 142 PrimaPrima ... 44849293949596104 ... UltimaUltima
Risultati da 931 a 940 di 1411

Discussione: Analisi modelli

  1. #931
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    609
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    L'avete visto GFS Legacy?
    EDIT: anche ICON non è male.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  2. #932
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,095
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    c'è indecisione sul medio termine per l'ingresso di quella saccatura ed è molto ben evidente dalle ENS:



    fino 26-27 pochi dubbi circa il caldo forte e afoso in incremento, veramente una brutta roba e non tanto per le temperature in sè.

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  3. #933
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/02/17
    Località
    Conversano (BA)
    Età
    27
    Messaggi
    240
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    infatti secondo gfs gli accumuli da qui a fine mese per alpi e alte pianure non sono di poco conto. quindi a mio modesto parere il peggioramento ci sarà a partire da venerdi sera e poi proseguirà nel weekend. ovviamente non si conosce ancora l'entità
    il punto è: arriverà anche al sud oppure riguarderà esclusivamente il N?

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  4. #934
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    44
    Messaggi
    6,284
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    va beh, il DDT va bene solo per il cancro e le mutazioni genetiche la cosa che mi lascia perplesso è come sia possibile che nel 2019 non sia stata trovata ancora una soluzione efficace per ridurre il numero di zanzare...
    sul discorso del trasporto, mi sono reso conto di quanto sia facile tornando in aereo dalla Grecia. sul velivolo c'erano un paio di mosche, trasportate dalla Grecia dunque alla Slovenia. appena aperti i portelloni, dopo il decollo, se la sono filata. è veramente facile scambiarsi flora e fauna a livello planetario adesso, figuriamoci tra Verona e Bolzano, ad esempio
    cmq, la minore presenza di zanzare qui quest'anno è sicuramente dovuta anche al periodo secco che abbiamo vissuto. guarda caso, dopo la buona lavata di un paio di settimane fa, proprio adesso sono in forte aumento. per la serie: non tutti i mali vengono per nuocere
    Ti quoto al 100% riguardo alla ormai estrema facilità di importazione di insetti "estranei" grazie alla globalizzazione delle merci e dei passeggeri (anche qui ci sarebbe da aprire una parentesi, troppo spesso si imputa la proliferazione di insetti e batteri fino a pochi anni fa sconosciuti dalle nostre parti al riscaldamento globale, quando molto più facilmente la colpa è attribuibile a quanto sopra).

    Riguardo alla minore presenza di zanzare, che quest'anno ho notato anche in questi zanzarosi lidi, onestamente non ho ancora capito cosa influisca per un minore/maggiore sviluppo delle larve... Ad esempio, qui ce n'erano di più a fine aprile inizio maggio, poi sono calate dopo le piogge ed il freddo maggiolino ed il secco di giugno. Ancora oggi, nonostante gli acquazzoni abbondanti della prima metà di luglio, non rilevo un'esplosione come sarebbe stato lecito attendersi. Pertanto la risposta è BOH?
    Luca Bargagna

  5. #935
    Bava di vento L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo PC 64 metri s.l.m
    Età
    16
    Messaggi
    148
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Gfs 06 peggiorato e di molto
    Dolomiti ed Heavy Metal nel cuore 🤘

  6. #936
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    10,671
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    I due gfs 06 cancellano il break.
    Occhio che non è cosi semplice che quella saccatura atlantica riesca a sfondare almeno in parte il mostro di hp.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  7. #937
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    609
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Gfs 06 peggiorato e di molto
    Per il NI di certo ma in generale sarebbe una limitata diminuzione dei GPT che potrebbe portare qualche temporale, specie a ridosso delle aree montane.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  8. #938
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,247
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    va beh, il DDT va bene solo per il cancro e le mutazioni genetiche la cosa che mi lascia perplesso è come sia possibile che nel 2019 non sia stata trovata ancora una soluzione efficace per ridurre il numero di zanzare...
    sul discorso del trasporto, mi sono reso conto di quanto sia facile tornando in aereo dalla Grecia. sul velivolo c'erano un paio di mosche, trasportate dalla Grecia dunque alla Slovenia. appena aperti i portelloni, dopo il decollo, se la sono filata. è veramente facile scambiarsi flora e fauna a livello planetario adesso, figuriamoci tra Verona e Bolzano, ad esempio
    cmq, la minore presenza di zanzare qui quest'anno è sicuramente dovuta anche al periodo secco che abbiamo vissuto. guarda caso, dopo la buona lavata di un paio di settimane fa, proprio adesso sono in forte aumento. per la serie: non tutti i mali vengono per nuocere
    Beh è come la cimice asiatica: qui si è diffusa dalle zone adiacenti all'A22 per ovvi motivi di trasporto.

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

  9. #939
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Gfs 06 peggiorato e di molto
    va quasi in frontolisi.. anche le termiche rimangono molto alte...

  10. #940
    Vento teso L'avatar di Neve71
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    48
    Messaggi
    1,654
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli

    Dai modelli odierni, tutto confermato, break domenicale (forse, ma ripeto, perché sempre nei weekend?) e poi ripresa dell'HP.
    OT:Sulle zanzare, per la mia zona c'è stata un'evidente loro estensione, dalle pianure vercellesi al Biellese.
    Negli anni '80( con un altro clima) manco sapevamo cosa fossero le zanzare, questo da Biella in su.Adesso in collina è un incubo ed arrivano fino ai 2000 metri.
    Il caldo forte è fastidioso ma ( almeno per me) mai come le punture delle zanzare e gli insopportabili pruriti seguenti
    "Le temperature minime si alzeranno fino a superare quelle massime" ( Nino Frassica, 7-4-2019)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •