Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 42
  1. #11
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    25
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Grazie anche da parte mia, pensa te, credevo che andare in fase 6-7 fosse la migliore…..

    che ignorante, grazie per la didattica.

  2. #12
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,757
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Visto che è un td anche didattico riporto per chi vuole un pò di informazioni sulla mjo:

    un’oscillazione interstagionale tropicale ad 1-2 onde emisferiche, della durata, generalmente, di 30-60 giorni. È più vigorosa nella stagione invernale, specialmente nell’emisfero orientale, con un massimo d’intensità tra l’oceano Indiano centro-orientale e l’Indonesia. Questo indice teleconnettivo è molto importante per la circolazione generale dell’atmosfera. In genere nelle aree in cui la “Madden Julian Oscillation” determina un incremento dell’attività convettiva, si sviluppano intensi e frequenti “Clusters temporaleschi” a ridosso della fascia equatoriale o sub-equatoriale, mentre al contempo, in risposta all’attività convettiva molto intensa, si generano delle cellule anticicloniche nell’alta troposfera tropicale a nord e a sud dell’area di forte convenzione, con risentimenti importanti sulla circolazione emisferica
    L’avanzamento della “Madden–Julian oscillation“ è generalmente associato all’avvento di una ventilazione superficiale che si dispone più dai quadranti occidentali lungo il lato orientale della “MJO”, indice del progressivo rafforzamento dell’attività convettiva da ovest. Recentemente si è anche notato che con l’arrivo della “MJO” pure le correnti oceaniche, fino a 100 metri di profondità dalla superficie dell’oceano, seguono l’andamento dei venti in superficie, spingendo masse d’acqua più calde verso est.Nella sua scia, o ad ovest della zona di maggiore piovosità, i venti in quota si dispongono da Est o dai quadranti orientali. Questi cambiamenti del vento, anche notevoli, sono prodotti dalle grandi divergenze presenti in prossimità dei “Clusters temporaleschi” attivi, durante la fase avanzata.Sono proprio queste divergenze delle correnti alle varie quote, con una componente più occidentale nei bassi strati e una più forte ventilazione orientale nella media troposfera, ad autoalimentare l’attività convettiva dentro la “MJO”, facendo scoppiare le forti correnti ascensionali che costruiscono gli imponenti sistemi convettivi che scaricano le forti precipitazioni.Nella sua scia, o ad ovest della zona di maggiore piovosità, i venti in quota si dispongono da Est o dai quadranti orientali. Questi cambiamenti del vento, anche notevoli, sono prodotti dalle grandi divergenze presenti in prossimità dei “Clusters temporaleschi” attivi, durante la fase avanzata.
    Sono proprio queste divergenze delle correnti alle varie quote, con una componente più occidentale nei bassi strati e una più forte ventilazione orientale nella media troposfera, ad autoalimentare l’attività convettiva dentro la “MJO”, facendo scoppiare le forti correnti ascensionali che costruiscono gli imponenti sistemi convettivi che scaricano le forti precipitazioni.





    qui a titolo di esempio un intenso episodio mjo in fase 6 che ricordo essere a ridosso dell'oceania occidentale



    Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?-schermata-2019-07-01-alle-19.48.11.png

    Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?-schermata-2019-07-01-alle-19.49.12.png

  3. #13
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,526
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Si evince dal run ecmwf 12 come ci potrebbero volere più tentativi per rimuovere l'anomalia di got negativa in area est atlantica. Ecco perché si parlava di magnitudo... Dato il pattern consono in fase 1 mjo potrebbe non bastare subito per un reset.....
    Certo è che la dinamica di ecmwf 12 ci spara un'ondata calda mica da ridere al cs.....
    Forza mjo....

  4. #14
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,321
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    In parole più povere quello che ho già scritto qui


    Analisi modelli

  5. #15
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,127
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Hai dato per scontato qualcosa che non è ancora tale e verso il quale ci muoviamo con i piedi di piombo come vedi e in punta di analisi.
    Al momento pare di poter individuare un'ondulazione mobile contraddistinta da un primo ricambio da parte delle masse d'aria tra meroledì e giovedì seguito da una rimonta proprio a cavallo del fine settimana.
    Il focus vero e proprio è puntato sul dopo in relazione a quelli che potrebbero essere gli effetti dello sviluppo della fase convettiva come evidenziato e la cui conferma è di notevole importanza al fine di poter confermare il cambio di circolazione.
    Matteo

    Freelance

  6. #16
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,647
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Hai dato per scontato qualcosa che non è ancora tale e verso il quale ci muoviamo con i piedi di piombo come vedi e in punta di analisi.
    Al momento pare di poter individuare un'ondulazione mobile contraddistinta da un primo ricambio da parte delle masse d'aria tra meroledì e giovedì seguito da una rimonta proprio a cavallo del fine settimana.
    Il focus vero e proprio è puntato sul dopo in relazione a quelli che potrebbero essere gli effetti dello sviluppo della fase convettiva come evidenziato e la cui conferma è di notevole importanza al fine di poter confermare il cambio di circolazione.
    basta leggete il tuo nome per emozionarsi..si sa gia lo spessore dell intervento che farai.chapeau

  7. #17
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,127
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    basta leggete il tuo nome per emozionarsi..si sa gia lo spessore dell intervento che farai.chapeau

    Caro ti ringrazio ma esageri proprio!
    Matteo

    Freelance

  8. #18
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,526
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Impronosticabile come da statistica degli ultimi 10/15 anni ecco quello che si potrebbe chiamare reversal pattern estivo su tutto il comparto Pacifico - Atlantico....
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?-ech101-0_gif.png   Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?-ech101-240_gif.png  
    #SAVETHEBEAR

  9. #19
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,647
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Hai dato per scontato qualcosa che non è ancora tale e verso il quale ci muoviamo con i piedi di piombo come vedi e in punta di analisi.
    Al momento pare di poter individuare un'ondulazione mobile contraddistinta da un primo ricambio da parte delle masse d'aria tra meroledì e giovedì seguito da una rimonta proprio a cavallo del fine settimana.
    Il focus vero e proprio è puntato sul dopo in relazione a quelli che potrebbero essere gli effetti dello sviluppo della fase convettiva come evidenziato e la cui conferma è di notevole importanza al fine di poter confermare il cambio di circolazione.
    ciao caro invece meriti. ho visto la MJO ecmwf vede 1 moderata e subito rientro..sarebbe negativo ?

  10. #20
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,321
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Si muove la convezione tropicale: cambiamenti in vista?

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Hai dato per scontato qualcosa che non è ancora tale e verso il quale ci muoviamo con i piedi di piombo come vedi e in punta di analisi.
    Al momento pare di poter individuare un'ondulazione mobile contraddistinta da un primo ricambio da parte delle masse d'aria tra meroledì e giovedì seguito da una rimonta proprio a cavallo del fine settimana.
    Il focus vero e proprio è puntato sul dopo in relazione a quelli che potrebbero essere gli effetti dello sviluppo della fase convettiva come evidenziato e la cui conferma è di notevole importanza al fine di poter confermare il cambio di circolazione.
    Caro, io infatti ho scritto "da fine prima decade".....prima saranno ondulazioni da "brodaglia" che però, paradossalmente, potrebbero comportare i fenomeni più pericolosi ed intensi in padana (in particolare domani).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •