Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 66
  1. #1
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    965
    Menzionato
    6 Post(s)

    sereno Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Oggi in Lombardia si sono raggiunti Dew point di 27-28° ma nel mese scorso in questa regione, dal milanese al pavese, il varesotto etc, si sono toccati valori micidiali ed eccezionali con dew point di 28-29°. In generale la Pianura Padana registra dew point estivi elevatissimi ma qual è la cuasa principale?

    CML - stazioni

    -29-4.jpg

    -29.jpg


    Io fare questa classifica:

    1) Pianura chiusa su tre lati
    2) Scarsa ventilazione
    3) Presenza di molte fonti d'acqua dei terreni ma non di un mare ampio e ventilato
    4) Città, come nel caso di Milano, molto grandi

    Voi?

  2. #2
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    508
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Il punto di rugiada dipende dalla temperatura e dalla pressione principalmente. La concentrazione di vapore acqueo nell'aria e direttamente proporzionale all'umidità relativa. C'è una formula che permette di calcolare il dew point. Con essa si dimostra che con UR al 100% la t dell'aria e il punto di rugiada coincidono


    Se c'è molta umidità è a causa della Leggera ventilazione meridionale proveniente dal Mediterraneo, la Pianura Padana trattiene il calore diurno per poi stagnare, di notte poi l'umidità con l'abbassarsi della temperatura inesorabilmente sale, nelle zone paludose tipo Valli di Comacchio o Laguna Veneta il caldo è umidissimo... il Vietnam è più secco a confronto!
    Ultima modifica di damiano23; 24/07/2019 alle 10:19

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    508
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    E poi oggi Milano ha un Dew Point di 21,1 ore 22:35 e umidità relativa al 54% a dispetto dei 30°C quasi a mezzanotte.

  4. #4
    Bava di vento
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 35mslm
    Età
    36
    Messaggi
    97
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    -E`un catino chiuso da elevate catene montuose a 3 lati su 4.
    -Ha un`altitudine moderata, tendente alla bassa o medio bassa pianura.
    -E`piena di laghi (anche grandi), fiumi, torrenti, specchi d`acqua, risaie e paludi.
    -Ha una notevolissima pluviometria annuale senza una stagione nettamente secca.
    -La causa della pluviometria elevata e`in primis la vicinanza alle zone marittime.
    -L`aria diventa stagnante e quindi con persistenza di HP subtropicale acquisisce sempre piu`umidita` giorno dopo giorno.
    -Gli Appennini chiudono l`influenza marittima nei bassi strati (0-1500m) facendo cosi aumentare la continentalita`, ma sono comunque abbastanza bassi da poter lasciare coridoio libero per correnti umide da quadranti meridionali quando ci sono ciclogenesi occidentali mediterraneo.
    -Scarsita`del vento e quindi pochi ricambi d`aria.
    -Tanti temporali estivi sopratutto in medio alta pianura che aumentano l`accumulo di acqua dei terreni.

  5. #5
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    785
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    In provincia di Pavia sicuramente risaie direi, Milano San Leonardo ok, probabilissima l'isola di calore (più magari qualcuno dei laghetti là in zona), mentre sul resto ho il vuoto più totale, soprattutto per Borgomanero e Cantù
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

  6. #6
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    965
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Grazie per le risposte davvero professionali e precise

  7. #7
    Brezza tesa L'avatar di Roby
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    48
    Messaggi
    541
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Interessante, da considerare inoltre che una temperatura più elevata fa abbassare l'umidità relativa dell'aria facilitando l'evapotraspirazione delle superfici, inoltre una maggiore energia cinetica velocizza questo processo.

  8. #8
    Bava di vento L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    190
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Un'altra causa (forse la principale) è dovuta alle piogge abbondanti accumulate nel mese di Maggio, unita alle T basse: quindi come fisiologica risposta, alla prima possente ondata di calore, c'è stata un'eccessiva traspirazione dei terreni
    Ultima modifica di Daniel92; 24/07/2019 alle 10:10

  9. #9
    Tempesta violenta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    14,967
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    -E`un catino chiuso da elevate catene montuose a 3 lati su 4.
    -Ha un`altitudine moderata, tendente alla bassa o medio bassa pianura.
    -E`piena di laghi (anche grandi), fiumi, torrenti, specchi d`acqua, risaie e paludi.
    -Ha una notevolissima pluviometria annuale senza una stagione nettamente secca.
    -La causa della pluviometria elevata e`in primis la vicinanza alle zone marittime.
    -L`aria diventa stagnante e quindi con persistenza di HP subtropicale acquisisce sempre piu`umidita` giorno dopo giorno.
    -Gli Appennini chiudono l`influenza marittima nei bassi strati (0-1500m) facendo cosi aumentare la continentalita`, ma sono comunque abbastanza bassi da poter lasciare coridoio libero per correnti umide da quadranti meridionali quando ci sono ciclogenesi occidentali mediterraneo.
    -Scarsita`del vento e quindi pochi ricambi d`aria.
    -Tanti temporali estivi sopratutto in medio alta pianura che aumentano l`accumulo di acqua dei terreni.
    unico appunto: la pluviometria elevata è grazie alle catene montuose, non al mare. se non ci fossero le catene montuose la zona più piovosa sarebbe la fascia costiera, invece lo è guarda caso la pedemontana/alta pianura il mare, sulle precipitazioni, 9/10 incide nelle immediate vicinanze (si veda l'ASE, ad esempio, o la Bora in Romagna che fa saltare la colonna e/o inibisce le prp solo nella fascia più vicina al mare in moltissimi casi).
    un altro esempio è il Ferrarese e zone limitrofe: aree vicine al mare ma ciononostante hanno la pluviometria più bassa di tutta la PP, perchè? perché sono lontane da tutte le catene montuose. la pluviometria dal Ferrarese grossomodo cresce andando in tutte le direzioni ALLONTANANDOSI dal mare. questo perché sia a N che ad W che a S ci sono catene montuose di rilievo, lontane appunto.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #10
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    785
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le principali cause dei micidiali dew point (come i 28-29° di giugno in Lombardia) padani

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Grazie per le risposte davvero professionali e precise
    Già le ipotesi da te avanzate erano sensate, solo che lì per lì avevo il dubbio sulla 3 (parzialmente collegata alla 2), dato che il litoriale adriatico è umidissimo.
    Però poi, andando a controllare anche ora sulla rete MNW, sto notando che i DP delle zone costiere sono uguali o 1-2 gradi più bassi rispetto a quelli delle zone più interne in questo momento, cioè nelle ore diurne.

    Di conseguenza, mi cade il dubbio sulla tua ipotesi numero 3 perché a quanto pare i DP delle zone costiere sono stellari di notte (come effettivamente ho già verificato) e invece bassi di giorno, probabilmente per la ventilazione da te citata.

    Interessante anche quanto scritto da Damiano23: ventilazione meridionale umida dal Mediterraneo che, siccome siamo in estate, è calda e quindi scavalca facilmente le Alpi Marittime contrariamente a quanto avviene in inverno.
    Ma per verificare questa ipotesi, forse bisognerebbe tenere sott'occhio le massime di ieri nelle zone dove solitamente spira il marino, quindi credo dalla bassa Lomellina in giù, che ieri sono andate over 35°.

    E allora spunta un bel booooh, prendiamole tutte in considerazione un poco ciascuna e amen
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •