Pagina 2 di 31 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 302
  1. #11
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,194
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Ciao cosa ti aspetti tu per l' autunno ad ora?
    Non saprei, mi aspetto una stagione con sopra media debole-moderato, ma se dovessi scommettere in tal senso punterei più su ottobre e sulla prima metà di novembre... ad oggi settembre è una grossa incognita, non escluderei una lunga fase azzorriana, soprattutto se lo IOD dovesse attestarsi su valori di positività non troppo accentuati. A favore di un settembre stabile, ma senza eccessi di caldo, ci sono secondo me alcuni fattori:

    1) PDO+
    2) QBO 45 e 50 hPa +
    3) deficit dei ghiacci artici, che potrebbe comportare un certo slittamento stagionale nella formazione e nello sviluppo del VP.
    4) solitamente dopo un trimestre estivo SNAO- la NAO tende a ritracciare verso la neutralità, ma questo è un elemento statistico, per cui lo ritengo molto poco affidabile per le considerazioni poc'anzi esposte.

    Un'altra cosa che mi aspetterei, anche per le considerazioni relative allo stato del VP è una prima parte della stagione con un deficit pluviometrico moderato, a causa di un regime ZON abbastanza teso e alto.
    Ultima modifica di galinsog@; 04/08/2019 alle 09:28

  2. #12
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    730
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Esatto, è quello che penso da molti anni, essendo la meteorologia una scienza che studia processi dinamici (e quindi matematicamente stocastici) usare nozioni elementari di statistica descrittiva per prevederne l'evoluzione ha senso esattamente quanto andare a caso o ad intuito... spesso funzionano anche le cipolle...
    Infatti gli elementi statistici-teleconnettivi sono molto utili per individuare le dinamiche circolatorie generali, gli effetti locali si possono individuare solo in termini probabilistici. Su periodi lunghi ad esempio la PDO è molto correlata alle precipitazioni del nw padano (dall'Emilia occidentale andando verso ovest), ma sul singolo mese o anno può succedere un po' di tutto.

    Statistiche semplici con valenza previsionale molto forte ce ne sono poche, forse IOD è quella che cui si avvicina di più con una affidabilità vicina al 90% (ma qualche eccezione ci sta anche lì).
    Ci vogliono analisi molto rigorose che considerano congiuntamente molti fattori e una notevole attenzione ai margini di errore per fare valutazioni affidabili.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  3. #13
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,383
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio

    In effetti sono curiosità. Tranquillo che la meteo se ne fa un baffo delle nostre baggianate.
    Ma sì, sottolineo che sono scommesse. Alla fine tra il mio (e quello che fu il tuo) esercizio e le pseudo previsioni di Robertino non cambia nulla. Solo che io dico chiaramente di star facendo un azzardo per giocare sulla base di una statistica.

  4. #14
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,200
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Altre bizzarrie della tua previsione:

    1) settembre è uno dei mesi fisiologicamente meno soggetti a forti scarti dalla media trentennale, indipendentemente dal fatto che le anomalie registrate abbiano segno + o -, di mesi di settembre che, a livello nazionale, abbiano chiuso vicino a +2°C dalla media credo ce ne siano ben pochi, sicuramente il 1987 e il 2011, poi (forse) il 1999, il 2006 e il 2014, ma dovrei andare a controllare. Lo stesso settembre 2009, pur tra i 4-5 più caldi di questo secolo, non credo che abbia superato di molto i +1,5°C di anomalia su base mensile e a livello nazionale. Ci sono precise ragioni, legate all'inerzia termica marina e al fatto che il nostro è un paese con 8000 Km di coste per rendere molto difficile scarti fortissimi dalle medie in settembre. Di fatto andare a +2°C è forse difficile (quasi) quanto registrare un agosto o un luglio a +3/+3,5 sulla media OMM.

    2) non vedo come si possa avere un settembre estivo per 2/3 e 1 ottobre con una seconda metà anticiclonica ed avere una stagione autunnale piovosa...

    So già che a dicembre leggeremo un intervento in cui dichiarerai di aver comunque individuato la tendenza... indipendentemente dal fatto che l'anomalia settembrina sarà stata di 3, 2, 1 o +0,1°C... del resto è un po' come la previsione estiva, partendo da un'estate stile 1964 stiamo arrivando a un'estate stile 1964 ma un po' più calda... di quanto? Di 2°C? Perdona il tono un po' sarcastico, però a volte leggere i tuoi post fa l'effetto della lettura di un oroscopo
    Sei da encomio solenne
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #15
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,388
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Ma l'esercizio migliore che mi facevano fare quando andavo a scuola e che faccio ancora perché studio all'universita', è quello di rileggersi dopo aver scritto un testo o qualcosa, per rendersi conto del sunto in sintesi di quanto s'e' scritto. Non credo che tu lo faccia (@roberti') in tutta sincerita', perché essendoci d'ingredienti quel tutto un po' non mi pare uscire poi una pietanza dal piatto e se ci fosse Cannavacciuolo che da' quei sberloni, uno te lo beccheresti sinceramente. Siccitoso, piovoso, fresco ma con ondate subtropicali..
    ah roberti', questo è il sunto di quello che c'è li' sopra. Riguardo al tema io penso che sia tutto sommato un bancolotto dove si possono dare i migliori numeri sognati ma dove uno solo ci piglia e di cu..! Dati statistici di questi tempi a mio modesto parere, quale si pigliano quelli dell'ultimo decennio o quelli dei decenni scorsi, due cose completamente differenti da come le vedo io. Sara' un Settembre certamente sopramedia non intravedo grossi change che indicano altre strade, forse nella seconda parte piu' piovoso perché solitamente dopo estati di forte calore la frontegenesi s'attiva maggiormente per vivaci scambi. Concorderei solo su Novembre, quando in un range temporale piu' ampio gli indici preposti possono essersi attestati su valori piu' bassi e non posit.-neutrali come sono adesso.

  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    851
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Io qui m'aspetto bombe d'acqua e alluvioni lampo, ormai presenti ogni anno e ciò spesso avvengono a seguito di una stagione estiva secca quale quella corrente e nel periodo che va da ottobre a metà novembre possono originarsi tempeste. Ad esempio nel 2015, ad un'estate caldissima seguì un autunno piovoso e tra il 31 ottobre e il 2 novembre caddero la bellezza di 400 mm... l'anno scorso, dopo un'estate sì calda (+1,1 rispetto il trentennio) seguì un autunno di bombe d'acqua.. settembre finì con un ciclone (purtroppo puntò sulla Grecia), inizio ottobre altra alluvione lampo, giorno 16 novembre, giorno in cui sono nato, dopo una giornata di pioggia c'è stata una fortissima perturbazione che ha riversato dalle 5 del pomeriggio pioggia e grandine, ponte della ferrovia totalmente imbiancato.

  7. #17
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,194
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Perdonami, Damiano, ma trovo il termine "Bombe d'acqua", applicato alla meteorologia, abbastanza abominevole, per me le "bombe d'acqua" sono quelle che facevamo da ragazzini (metà anni '80), riempiendo d'acqua i palloncini e lanciandoceli per gioco o per scherzo... In realtà rischiamo di rientrare nel "Luogocomunismo", ossia nella più diffusa e più dannosa "ideologia" meteorologica... Delle quattro alluvioni che hanno colpito il territorio ligure negli ultimi 8 anni (quella del 2011, le due del 2014 e quella del Ponente, nel 2016) nessuna è avvenuta "Dopo estati calde e siccitose". Addirittura quella del novembre 2011 e quella del novembre 2016 erano state precedute da periodi freschi.

    Le cosiddette "Alluvioni lampo" ("Flash flood") non sono né tornado, né uragani. Sono tipicamente legate a situazioni di blocking circolatorio, che facilitano la persistenza in un dato luogo di una o più celle temporalesche e la loro ri-alimentazione. Ogni territorio ha le sue vulnerabilità, da noi nel Nord Italia la vulnerabilità è massima con correnti meridionali (scirocco, ostro o libeccio, a seconda delle zone) e blocking da HP dinamica sui Balcani, nell'Italia centrale possono essere legate a correnti occidentali e azioni di blocking sempre balcanici, ma più decentrati verso Est, all'estremo Sud si possono verificare (specie nel tardo autunno e in condizioni di NAO+) con cut-off basso mediterranei e correnti tese da Est (a questo tipo di situazioni sono vulnerabili zone come la Calabria ionica, il Catanese, il Siracusano o l'Ogliastra in Sardegna) o meno frequentemente da Nord o Nord Est (Sicilia settentrionale). L'aumento del geopotenziale, anche nelle stagioni intermedie, collegato al GW può aver contribuito all'aumento di frequenza di queste situazioni, ma di certo l'andamento stagionale estivo non c'entra un piffero...
    Ultima modifica di galinsog@; 04/08/2019 alle 11:24

  8. #18
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,340
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Wildkaos Visualizza Messaggio
    Perdonami, ma autunno in parte piovoso, è come dire che pioverà prima o poi. Se lo fa tanto ci ho preso, se lo farà poco, ci avrò preso lo stesso...mi risulta cmq una stagione abbastanza piovosa per definizione.

    fermo restando che nella mia ignoranza non ho capito la base di analisi di scarto medio per mese.
    su cosa si basa e tipologia di correlazione storica o di modello?
    se ti va di rispondermi, tieni conto che in matematica, statistica me la cavo abbastanza, ma in meteorologia non sono proprio una cima, quindi un modello di tipo k.i.s.s. Mi aiuterebbe

    grazie
    come menzionato nelle tendenza stagionale autunnale ...' evidente un graduale aumento delle anomalie termiche positive , temp. media stagionale autunnale e' lievitata , particolarmente ' caldi ' alcuni autunni degli anni '90 e 2000 '..

    da alcune annate l autunno e' piuttosto caldo dopo estati altrettanto calde , esempio la calda estate del 2017 e 2018 in gran parte d Europa

    lo scorso anno l autunno 2018 e' stato in assoluto tra i piu caldi , evidente il ' trend '

    i mesi di settembre e ottobre spesso assumono caratteristiche simil estive
    in contesto ultradecennale AMO + e QBO positiva potrebbero accentuare le ondate calde e sopra media in particolare durante la prima parte autunnale

    ipotesi il mese piu ' freddo ' autunnale novembre come citato nella tendenza , per fattori concomitanti SSta piu fredde e il giro di boa della QBO con posibile cambio tra positiva a negativa in contesto low Solar activity scambi meridiani con prime irruzione fredde simil invernali

    ' in parte piovoso ' perche i mesi mediamente meno piovosi potrebbero risultare settembre e ottobre per periodi piu caldi sopra la media e siccitosi .
    Ultima modifica di robertino; 05/08/2019 alle 10:14

  9. #19
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,340
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Ci possono tranquillamente essere, ma un mese di settembre per chiudere a +2°C sulla media nazionale deve essere connotato in senso interamente estivo in tutte e tre le decadi e infatti i 1987 e 2011 sono mesi con caratteristiche di questo tipo e sono mesi molto rari. Scrivere autunno "In parte piovoso" è esattamente quello che ti rimprovero, ossia fare previsioni da "Oroscopo", cosa vuol dire, che pioverà da qualche parte per (almeno) qualche giorno? E' come scrivere che l'inverno 2019/2020 sarà "In parte freddo"... perfino gli inverni 2000/2001, 2006/2007 e 2013/2014 sono stati "in parte freddi", visto che da qualche parte e in qualche periodo si sono registrate giornate sotto media, magari sono stati pure "In parte nevosi".... Anche l'estate 2003 ha visto, dalle mie parti (un paio di) giornate leggermente sotto media, a questo punto la potrei definire un'estate "In parte fresca", 2 giorni su 92 sono comunque 1 parte della stagione...
    potrebbe esserci un mese autunnale 2019 anche piu caldo di alcuni mesi caldi dell autunno del 1987 e 2011

    ' in parte piovoso ' significa , ipotesi , che per 2/3 l autunno 2019 potrebbe essere un autunno siccitoso per fasi molto calde e meno piovose in particolare tra settembre e ottobre
    Ultima modifica di robertino; 05/08/2019 alle 10:26

  10. #20
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,340
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Ma l'esercizio migliore che mi facevano fare quando andavo a scuola e che faccio ancora perché studio all'universita', è quello di rileggersi dopo aver scritto un testo o qualcosa, per rendersi conto del sunto in sintesi di quanto s'e' scritto. Non credo che tu lo faccia (@roberti') in tutta sincerita', perché essendoci d'ingredienti quel tutto un po' non mi pare uscire poi una pietanza dal piatto e se ci fosse Cannavacciuolo che da' quei sberloni, uno te lo beccheresti sinceramente. Siccitoso, piovoso, fresco ma con ondate subtropicali..
    ah roberti', questo è il sunto di quello che c'è li' sopra. Riguardo al tema io penso che sia tutto sommato un bancolotto dove si possono dare i migliori numeri sognati ma dove uno solo ci piglia e di cu..! Dati statistici di questi tempi a mio modesto parere, quale si pigliano quelli dell'ultimo decennio o quelli dei decenni scorsi, due cose completamente differenti da come le vedo io. Sara' un Settembre certamente sopramedia non intravedo grossi change che indicano altre strade, forse nella seconda parte piu' piovoso perché solitamente dopo estati di forte calore la frontegenesi s'attiva maggiormente per vivaci scambi. Concorderei solo su Novembre, quando in un range temporale piu' ampio gli indici preposti possono essersi attestati su valori piu' bassi e non posit.-neutrali come sono adesso.
    dal grande chef Cannavacciuolo uno di quei sberloni , probabilmente li beccheresti tu

    visto che non hai letto che la tendenza si basa sul TREND Climatico e Statistica Dati
    evidente che l Autunno e' una stagione , come anche la stagione Estiva , che ha subito il maggiore incremento della Temp. media stagionale , impennate delle ondate calde stagionali , e questo indica che durante il prossimo autunno a prevalere sono periodi piu caldi , quindi superiore la media

    e su questo concordi , con il sopra media
    Ultima modifica di robertino; 05/08/2019 alle 10:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •