Pagina 1 di 31 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 302
  1. #1
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,297
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Tendenza stagionale Autunno 2019

    Una tendenza stagionale su base statistica dati , trend climatico , e relative correlazioni con l andamento degli indici meteo climatici

    il Trend autunnale dal 1980 ,
    dopo i piu freddi autunni degli anni '70 , evidente un graduale aumento delle anomalie termiche positive , temp. media stagionale autunnale e' lievitata , particolarmente ' caldi ' alcuni autunni degli anni '90 e 2000

    gli indici climatici ; Solare , PDO neutra , in contesto prevalente QBO positiva , propendono per un autunno piu caldo e in parte piovoso ,

    un autunno 2019 ' un po' simile all autunno 1997 ' come anomalia superiore la media 1971/2000 di circa + 1 grado

    Tendenza stagionale autunno 2019

    settembre 2019 mese caratterizzato da onde calde subtropicali tra la prima e seconda decade , e relative fasi instabili e piovose seconda parte
    settembre 2019 piu caldo della media '71/2000 di circa + 2 C.

    ottobre 2019 periodo piovoso prima parte , periodo in regime anticiclonico seconda parte
    sopra la media '71/2000 di circa + 1 grado

    novembre 2019 potrebbe essere il mese piu ' freddo ' , ma in media '71/2000 condizionato da prime ondate simil invernali prima parte , tra la seconda e terza decade fase stabile che anticipa un periodo piu piovoso e freddo neve a quote relativamente basse
    novembre - 0, 3 su base 1971/2000 .

  2. #2
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Una tendenza stagionale su base statistica dati , trend climatico , e relative correlazioni con l andamento degli indici meteo climatici

    il Trend autunnale dal 1980 ,
    dopo i piu freddi autunni degli anni '70 , evidente un graduale aumento delle anomalie termiche positive , temp. media stagionale autunnale e' lievitata , particolarmente ' caldi ' alcuni autunni degli anni '90 e 2000

    gli indici climatici ; Solare , PDO neutra , in contesto prevalente QBO positiva , propendono per un autunno piu caldo e in parte piovoso ,

    un autunno 2019 ' un po' simile all autunno 1997 ' come anomalia superiore la media 1971/2000 di circa + 1 grado

    Tendenza stagionale autunno 2019

    settembre 2019 mese caratterizzato da onde calde subtropicali tra la prima e seconda decade , e relative fasi instabili e piovose seconda parte
    settembre 2019 piu caldo della media '71/2000 di circa + 2 C.

    ottobre 2019 periodo piovoso prima parte , periodo in regime anticiclonico seconda parte
    sopra la media '71/2000 di circa + 1 grado

    novembre 2019 potrebbe essere il mese piu ' freddo ' , ma in media '71/2000 condizionato da prime ondate simil invernali prima parte , tra la seconda e terza decade fase stabile che anticipa un periodo piu piovoso e freddo neve a quote relativamente basse
    novembre - 0, 3 su base 1971/2000 .
    Grossa scommessa puntare su un novembre in media/freddo, dal momento che l'ultimo risale a 12 anni fa ed è quasi una mosca bianca (il precedente è di 6 anni prima).

  3. #3
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Grossa scommessa puntare su un novembre in media/freddo, dal momento che l'ultimo risale a 12 anni fa ed è quasi una mosca bianca (il precedente è di 6 anni prima).
    Altre bizzarrie della tua previsione:

    1) settembre è uno dei mesi fisiologicamente meno soggetti a forti scarti dalla media trentennale, indipendentemente dal fatto che le anomalie registrate abbiano segno + o -, di mesi di settembre che, a livello nazionale, abbiano chiuso vicino a +2°C dalla media credo ce ne siano ben pochi, sicuramente il 1987 e il 2011, poi (forse) il 1999, il 2006 e il 2014, ma dovrei andare a controllare. Lo stesso settembre 2009, pur tra i 4-5 più caldi di questo secolo, non credo che abbia superato di molto i +1,5°C di anomalia su base mensile e a livello nazionale. Ci sono precise ragioni, legate all'inerzia termica marina e al fatto che il nostro è un paese con 8000 Km di coste per rendere molto difficile scarti fortissimi dalle medie in settembre. Di fatto andare a +2°C è forse difficile (quasi) quanto registrare un agosto o un luglio a +3/+3,5 sulla media OMM.

    2) non vedo come si possa avere un settembre estivo per 2/3 e 1 ottobre con una seconda metà anticiclonica ed avere una stagione autunnale piovosa...

    So già che a dicembre leggeremo un intervento in cui dichiarerai di aver comunque individuato la tendenza... indipendentemente dal fatto che l'anomalia settembrina sarà stata di 3, 2, 1 o +0,1°C... del resto è un po' come la previsione estiva, partendo da un'estate stile 1964 stiamo arrivando a un'estate stile 1964 ma un po' più calda... di quanto? Di 2°C? Perdona il tono un po' sarcastico, però a volte leggere i tuoi post fa l'effetto della lettura di un oroscopo
    Ultima modifica di galinsog@; 03/08/2019 alle 17:42

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,297
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Altre bizzarrie della tua previsione:

    1) settembre è uno dei mesi fisiologicamente meno soggetti a forti scarti dalla media trentennale, indipendentemente dal fatto che le anomalie registrate abbiano segno + o -, di mesi di settembre che, a livello nazionale, abbiano chiuso vicino a +2°C dalla media credo ce ne siano ben pochi, sicuramente il 1987 e il 2011, poi (forse) il 1999, il 2006 e il 2014, ma dovrei andare a controllare. Lo stesso settembre 2009, pur tra i 4-5 più caldi di questo secolo, non credo che abbia superato di molto i +1,5°C di anomalia su base mensile e a livello nazionale. Ci sono precise ragioni, legate all'inerzia termica marina e al fatto che il nostro è un paese con 8000 Km di coste per rendere molto difficile scarti fortissimi dalle medie in settembre. Di fatto andare a +2°C è forse difficile (quasi) quanto registrare un agosto o un luglio a +3/+3,5 sulla media OMM.

    2) non vedo come si possa avere un settembre estivo per 2/3 e 1 ottobre con una seconda metà anticiclonica ed avere una stagione autunnale piovosa...

    So già che a dicembre leggeremo un intervento in cui dichiarerai di aver comunque individuato la tendenza... indipendentemente dal fatto che l'anomalia settembrina sarà stata di 3, 2, 1 o +0,1°C... del resto è un po' come la previsione estiva, partendo da un'estate stile 1964 stiamo arrivando a un'estate stile 1964 ma un po' più calda... di quanto? Di 2°C? Perdona il tono un po' sarcastico, però a volte leggere i tuoi post fa l'effetto della lettura di un oroscopo

    .." 2) non vedo come si possa avere un settembre estivo per 2/3 e 1 ottobre con una seconda metà anticiclonica ed avere una stagione autunnale piovosa... "...

    forse non hai letto che l autunno potrebbe essere in ' parte piovoso ' ,
    con probabili fasi siccitose nel mese di settembre e ottobre , nella tendenza autunnale 2019 i mesi mediamente piu caldi , caratterizzati da fasi molto calde ben superiore la media '71/2000

    non ho scritto " autunno piovoso " ,

    se parliamo di bizzarrie si sono viste in primavera 2019 con marzo e aprile piu caldi ,
    e maggio solitamente il mese primaverile piu caldo e' stato invece in assoluto tra i piu freddi e piovosi , e nevoso , con neve anche a quote di media bassa montagna oltre i 500/700 in Emilia Romagna , fasi tipicamente invernali nel mese di maggio 2019

    perche non ci dovrebbero essere fasi tipicamente estive in settembre e ottobre

    come nel caldo settembre del 1987 , 2011 ,
    o caldo ottobre 2004 , 2006 .

  5. #5
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/15
    Località
    bergamo
    Età
    46
    Messaggi
    151
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    .."
    forse non hai letto che l autunno potrebbe essere in ' parte piovoso ' ,
    con probabili fasi siccitose nel mese di settembre e ottobre , nella tendenza autunnale 2019 i mesi mediamente piu caldi , caratterizzati da fasi molto calde ben superiore la media '71/2000

    non ho scritto " autunno piovoso " , .
    Perdonami, ma autunno in parte piovoso, è come dire che pioverà prima o poi. Se lo fa tanto ci ho preso, se lo farà poco, ci avrò preso lo stesso...mi risulta cmq una stagione abbastanza piovosa per definizione.

    fermo restando che nella mia ignoranza non ho capito la base di analisi di scarto medio per mese.
    su cosa si basa e tipologia di correlazione storica o di modello?
    se ti va di rispondermi, tieni conto che in matematica, statistica me la cavo abbastanza, ma in meteorologia non sono proprio una cima, quindi un modello di tipo k.i.s.s. Mi aiuterebbe

    grazie

  6. #6
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,296
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Paradossalmente voglio scommettere sul contrario rispetto alle previsioni di Robertino , ma solo perchè stante la bizzarra statistica che avevo elaborato a Maggio (quest'anno si alternano mesi notevoli per freddo e mesi notevoli per caldo intervallati da mesi in media, localmente a Brindisi), mi attendevo (e attendo) un Agosto poco sopra la media 81/10, cui segue un Settembre freddo, quindi un Ottobre in media o poco sopra e un Novembre abbastanza caldo.

    Faccio notare che ci ho "preso" sull'andamento dei primi due mesi estivi per la Puglia (lo ribadisco, non parlo del quadro Italia), anche se in realtà Giugno e Luglio si sono scambiati i ruoli che avevo azzardato.

    Naturalmente è una statistica non basata su prove scientifiche, ma su una curiosa combinazione che sta verificandosi in questo 2019. Lungi da me sostenere quelle che sono mie scommesse con le previsioni basate su metodi scientifici!

    Non leggo mica i tarocchi
    Ultima modifica di burian br; 04/08/2019 alle 02:50

  7. #7
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    2,965
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Paradossalmente voglio scommettere sul contrario rispetto alle previsioni di Robertino , ma solo perchè stante la bizzarra statistica che avevo elaborato a Maggio (quest'anno si alternano mesi notevoli per freddo e mesi notevoli per caldo intervallati da mesi in media, localmente a Brindisi), mi attendevo (e attendo) un Agosto poco sopra la media 81/10, cui segue un Settembre freddo, quindi un Ottobre in media o poco sopra e un Novembre abbastanza caldo.

    Faccio notare che ci ho "preso" sull'andamento dei primi due mesi estivi per la Puglia (lo ribadisco, non parlo del quadro Italia), anche se in realtà Giugno e Luglio si sono scambiati i ruoli che avevo azzardato.

    Naturalmente è una statistica non basata su prove scientifiche, ma su una curiosa combinazione che sta verificandosi in questo 2019. Lungi da me sostenere quelle che sono mie scommesse con le previsioni basate su metodi scientifici!

    Non leggo mica i tarocchi
    Un esercizio molto simile lo avevo fatto anch’io l’anno scorso, ovviamente a scopi ludici, ma è andato a farsi benedire.

    Era il seguente ragionamento, si era notata una similitudine statistica tra l’autunno 2017, inverno 17/18 e primavera 2018, ovvero da me il primo mese della stagione chiudeva sotto media termica in modo deciso (settembre, dicembre, marzo), il secondo mese della stagione sopramedia anche marcato (ottobre, gennaio, aprile) e il terzo doveva essere quello con anomalie più contenute/attorno la norma (novembre, febbraio, maggio).

    Ora sappiamo che con la successiva estate 2018 questo “pseudomeccanismo” in giugno è stato ampiamente disatteso (a meno che non ci sia il contributo di Marty McFly e i giugno a +2ºC potremmo considerarli sottomedia in futuro), luglio tecnicamente è stato il mese più sopramedia del trimestre per questione di decimi e agosto il meno anomalo, ma parliamo sempre di scarti coerenti tra +1.6ºC e +2.1ºC, il ragionamento è già stato smontato.

    Poi anche le successive due stagioni sono proseguite con 3+ e in autunno 2018 e inverno 18/19 il mese centrale è stato effettivamente il più anomalo verso il caldo per la sesta stagione consecutiva, ma poi in primavera già non più.

    In effetti sono curiosità. Tranquillo che la meteo se ne fa un baffo delle nostre baggianate.

  8. #8
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    .." 2) non vedo come si possa avere un settembre estivo per 2/3 e 1 ottobre con una seconda metà anticiclonica ed avere una stagione autunnale piovosa... "...

    forse non hai letto che l autunno potrebbe essere in ' parte piovoso ' ,
    con probabili fasi siccitose nel mese di settembre e ottobre , nella tendenza autunnale 2019 i mesi mediamente piu caldi , caratterizzati da fasi molto calde ben superiore la media '71/2000

    non ho scritto " autunno piovoso " ,

    se parliamo di bizzarrie si sono viste in primavera 2019 con marzo e aprile piu caldi ,
    e maggio solitamente il mese primaverile piu caldo e' stato invece in assoluto tra i piu freddi e piovosi , e nevoso , con neve anche a quote di media bassa montagna oltre i 500/700 in Emilia Romagna , fasi tipicamente invernali nel mese di maggio 2019

    perche non ci dovrebbero essere fasi tipicamente estive in settembre e ottobre

    come nel caldo settembre del 1987 , 2011 ,
    o caldo ottobre 2004 , 2006 .
    Ci possono tranquillamente essere, ma un mese di settembre per chiudere a +2°C sulla media nazionale deve essere connotato in senso interamente estivo in tutte e tre le decadi e infatti i 1987 e 2011 sono mesi con caratteristiche di questo tipo e sono mesi molto rari. Scrivere autunno "In parte piovoso" è esattamente quello che ti rimprovero, ossia fare previsioni da "Oroscopo", cosa vuol dire, che pioverà da qualche parte per (almeno) qualche giorno? E' come scrivere che l'inverno 2019/2020 sarà "In parte freddo"... perfino gli inverni 2000/2001, 2006/2007 e 2013/2014 sono stati "in parte freddi", visto che da qualche parte e in qualche periodo si sono registrate giornate sotto media, magari sono stati pure "In parte nevosi".... Anche l'estate 2003 ha visto, dalle mie parti (un paio di) giornate leggermente sotto media, a questo punto la potrei definire un'estate "In parte fresca", 2 giorni su 92 sono comunque 1 parte della stagione...
    Ultima modifica di galinsog@; 04/08/2019 alle 09:26

  9. #9
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Un esercizio molto simile lo avevo fatto anch’io l’anno scorso, ovviamente a scopi ludici, ma è andato a farsi benedire.

    Era il seguente ragionamento, si era notata una similitudine statistica tra l’autunno 2017, inverno 17/18 e primavera 2018, ovvero da me il primo mese della stagione chiudeva sotto media termica in modo deciso (settembre, dicembre, marzo), il secondo mese della stagione sopramedia anche marcato (ottobre, gennaio, aprile) e il terzo doveva essere quello con anomalie più contenute/attorno la norma (novembre, febbraio, maggio).

    Ora sappiamo che con la successiva estate 2018 questo “pseudomeccanismo” in giugno è stato ampiamente disatteso (a meno che non ci sia il contributo di Marty McFly e i giugno a +2ºC potremmo considerarli sottomedia in futuro), luglio tecnicamente è stato il mese più sopramedia del trimestre per questione di decimi e agosto il meno anomalo, ma parliamo sempre di scarti coerenti tra +1.6ºC e +2.1ºC, il ragionamento è già stato smontato.

    Poi anche le successive due stagioni sono proseguite con 3+ e in autunno 2018 e inverno 18/19 il mese centrale è stato effettivamente il più anomalo verso il caldo per la sesta stagione consecutiva, ma poi in primavera già non più.

    In effetti sono curiosità. Tranquillo che la meteo se ne fa un baffo delle nostre baggianate.
    Esatto, è quello che penso da molti anni, essendo la meteorologia una scienza che studia processi dinamici (e quindi matematicamente stocastici) usare nozioni elementari di statistica descrittiva per prevederne l'evoluzione ha senso esattamente quanto andare a caso o ad intuito... spesso funzionano anche le cipolle...

  10. #10
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,731
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Grossa scommessa puntare su un novembre in media/freddo, dal momento che l'ultimo risale a 12 anni fa ed è quasi una mosca bianca (il precedente è di 6 anni prima).
    Ciao cosa ti aspetti tu per l' autunno ad ora?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •