Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 60
  1. #41
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,128
    Menzionato
    383 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Ma il topic non e' dal 1900 ad oggi ?
    e tra l'altro ha parlato di un'invernata quando il topic è dedicato alle estati
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #42
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    In un topic delle estati questo e' proprio Ot, roberti'.

  3. #43
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,157
    Menzionato
    94 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    Per trovare meno riscaldamento che in superficiee si deve salire più in alto, sia i dati sat (TTT) che le reanalisi hanno meno riscaldamento dai 700hpa in su (le reanalisi era5 sono su una griglia leggermente diversa e sostanzialmente non includono il mare).


    L'estate 2019 ha un anomalia di 1.92 in bassa troposfera e 1.23 per il canale TTT.

    1979-2019(°C/decennio)

    RSS TLT 0.51
    RSS TTT 0.38
    ERA T2m 0.55

    1979-2018

    ERA 850hpa 0.51
    ERA 700hpa 0.36
    ERA 500hpa 0.40
    ERA 300hpa 0.39
    BerkeleyT2m 0.53


  4. #44
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,922
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    non so se sia un caso o altro ma nel momento in cui ho convertito le mie medie 81/10 ... l'ha appena fatto il CNR era ora !

    l'Estate 2019 è per loro la terza più calda, con +1.76 di anomalia.

    (e purtroppo si evidenzia anche l'errore grossolano della mappe della situazione della Campania, nel quadrato +2.5/+3.5 ... no comment, c'è da scrivere una mail)
    Ultima modifica di Dream Designer; 17/10/2019 alle 18:18


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  5. #45
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    riguardando tutte le classifiche mi è saltato all'occhio un aspetto piuttosto banale ma che ho pensato di condividere
    dato che giustamente è diventato sempre più pressante il tema su un imminente record estivo dopo che dal 2015 solo un'estate è finita sotto il grado di anomalia
    in tutte le stagioni ho evidenziato l'anno novecentesco più alto in classifica e il primo del nuovo millennio ad essersi subentrato davanti
    faccio notare che i riferimenti novecenteschi sono tutti estremamente datati, per cui a maggior ragione dovrebbe essere facilitato un incremento più o meno consistente
    ebbene:

    in primavera è avvenuto ad inizio millennio
    scarto di +0.12

    2001 (+1,18 °C).
    1920 (+1,06 °C).

    l'estate come l'inverno vede il riferimento novecentesco negli anni '50
    scarto di +1.91

    2003 (+2,90 °C).
    1950 (+0,99 °C).

    l'autunno è la stagione dove si è dovuto attendere di più oltre a essere l'unica in cui resiste in cima anche un anno pre '00
    scarto di -0.23

    2012 (+1,17 °C).
    1926 (+1,40 °C).(faccio presente che sto usando la stima prudenziale, l'altra sarebbe +1.56)

    per l'inverno stesso discorso della primavera
    scarto di +0.22

    2000-2001: +1,46 °C.
    1954-1955: +1,34 °C.

    in buona sostanza in 3 stagioni su 4 ci sono degli scarti poco rilevanti e per altro tutti decisamente allineati
    e se prendo invece che il primo subentrato il più caldo degli anni '00 (ovviamente l'estate non c'è):

    primavera
    scarto+0.50
    +0.38 (sul primo riferimento anni '00)

    autunno
    scarto +0.13 (sempre usando la stima prudenziale, altrimenti -0.03)
    +0.36 (vedi sopra)

    inverno
    scarto +0.57
    +0.35

    quindi anche prendendo la stagione che ha avuto l'incremento maggiore si parla sempre di -1.34 dall'omologo scarto estivo
    da notare tra l'altro l'estrema coerenza negli incrementi tra i '00
    e si dirà: d'accordo ma che c'entra con gli anni a venire?
    apparentemente nulla
    tuttavia credo che questo aspetto possa dare la misura, più di molti altri, di quanto sia stato rilevante un tale exploit stagionale anche all'interno di serie pluridecennali o centenarie e costituisca dunque un indicatore da tenere in considerazione anche per i dati futuribili

  6. #46
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    @Perlecano un tuo autorevole parere circa questo giochetto che ho fatto qui sopra
    che ne pensi?

  7. #47
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,128
    Menzionato
    383 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    @Perlecano un tuo autorevole parere circa questo giochetto che ho fatto qui sopra
    che ne pensi?
    sì, avevo già letto ieri (mi ero scordato di "likeggiare" e di eventualmente replicare), la trovo una considerazione interessante, solo che tendo a ragionare confrontando le medie e senza guardare le singole eccezioni statistiche, quindi esula leggermente dal mio approccio tendenziale a questo tipo di dati.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  8. #48
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    sì, avevo già letto ieri (mi ero scordato di "likeggiare" e di eventualmente replicare), la trovo una considerazione interessante, solo che tendo a ragionare confrontando le medie e senza guardare le singole eccezioni statistiche, quindi esula leggermente dal mio approccio tendenziale a questo tipo di dati.

    in effetti era un ragionamento un pò contorto, capisco cosa intendi

  9. #49
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,128
    Menzionato
    383 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio

    in effetti era un ragionamento un pò contorto, capisco cosa intendi
    non credo sia contorto, si è capito bene, ma è l'eccezione statistica della 2003 che fa sbarellare tutto (analogamente, in un cooling trend - periodo ipotetico dell'irrealtà -, il fuoriscala dell'autunno 1912 suggerirebbe un cooling particolarmente accentuato in autunno, ma poi magari, nei "grandi numeri", si noterebbe un cooling più democratico tra le varie stagioni).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  10. #50
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle estati in Italia dal 1900 ad oggi

    ecco forse possiamo aggiungere un appunto climatologico
    l'estate è l'unica stagione priva del vp quindi è soggetta a minor varianza mancando l'interazione tra le celle nell'emisfero
    per cui ha più probabilità intrinseca di essere soggetta ad aumenti considerevoli (come del resto certificano i valori delle classifiche) in ricorrenza e intensità rispetto alle altre stagioni

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •