Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,097
    Menzionato
    149 Post(s)

    Predefinito Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Analogo di quanto ho fatto stanotte per le estati: scarti sulla media 1981-2010 secondo Berkeley Earth a livello nazionale riferiti, stavolta, al trimestre meteorologico primaverile (periodo 1 marzo-31 maggio).

    1) 2007 (+1,56 °C).
    2) 2017 (+1,44 °C).
    3) 2018 (+1,32 °C).
    4) 2001 (+1,18 °C).
    5) 1920 e 2009 (+1,06 °C).
    7) 1947 (+1,02 °C).
    8) 2000 (+0,99 °C).
    9) 1945 e 2011 (+0,95 °C).
    11) 2015 (+0,86 °C).
    12) 2012 (+0,84 °C).
    13) 2016 (+0,72 °C).
    14) 2002 (+0,71 °C).
    15) 2014 (+0,64 °C).
    16) 2003 (+0,63 °C).
    17) 1999 (+0,59 °C).
    18) 1994 (+0,57 °C).
    19) 1934 (+0,50 °C).
    20) 1961 (+0,49 °C).
    21) 1989 (+0,48 °C).
    22) 2008 (+0,42 °C).
    23) 1948 (+0,37 °C).
    24) 1943 (+0,32 °C).
    25) 1990 (+0,28 °C).
    26) 2006 (+0,27 °C).
    27) 1927 (+0,26 °C).
    28) 1922 (+0,25 °C).
    29) 1946 (+0,23 °C).
    30) 2013 (+0,22 °C).
    31) 1968 (+0,18 °C).
    32) 1986 (+0,16 °C).
    33) 1950 (+0,12 °C).
    34) 1981 e 1992 (+0,09 °C).
    36) 1916 e 1952 (+0,08 °C).
    38) 2005 (+0,03 °C).
    39) 1924 e 2010 (+0,02 °C).
    41) 1997 (-0,02 °C).
    42) 1959 (-0,05 °C).
    43) 1998 (-0,07 °C).
    44) 2019 (-0,08 °C).
    45) 1936 (-0,10 °C).
    46) 1977 (-0,11 °C).
    47) 1904 (-0,12 °C).
    48) 1988 (-0,13 °C).
    49) 1942 (-0,15 °C).
    50) 1993 (-0,19 °C).
    51) 1983 (-0,20 °C).
    52) 1964 (-0,23 °C).
    53) 1914 (-0,24 °C).
    54) 1953 (-0,26 °C).
    55) 1937 e 1972 (-0,29 °C).
    57) 1960 (-0,33 °C).
    58) 1969 (-0,35 °C).
    59) 1967 (-0,41 °C).
    60) 1930 (-0,42 °C).
    61) 1923 (-0,44 °C).
    62) 1966 (-0,45 °C).
    63) 1913 (-0,48 °C).
    64) 1926 (-0,50 °C).
    65) 1912 (-0,51 °C).
    66) 1996 (-0,54 °C).
    67) 1985 (-0,58 °C).
    68) 1921, 1975 (-0,64 °C).
    70) 1979 (-0,65 °C).
    71) 1931, 1951 (-0,69 °C).
    73) 1949 (-0,72 °C).
    74) 1995 (-0,75 °C).
    75) 2004 (-0,77 °C).
    76) 1915 (-0,78 °C).
    77) 1974 (-0,83 °C).
    78) 1905 (-0,85 °C).
    79) 1918 (-0,86 °C).
    80) 1957 (-0,87 °C).
    81) 1909 e 1971 (-0,92 °C).
    83) 1933 (-0,93 °C).
    84) 1954 (-0,95 °C).
    85) 1955 e 1982 (-0,97 °C).
    87) 1901, 1940 e 1963 (-0,99 °C).
    90) 1908 (-1,00 °C).
    91) 1928 (-1,06 °C).
    92) 1991 (-1,11 °C).
    93) 1929 e 1944 (-1,13 °C).
    95) 1976 (-1,15 °C).
    96) 1906 (-1,16 °C).
    97) 1902 (-1,18 °C).
    98) 1978 (-1,27 °C).
    99) 1903 (-1,29 °C).
    100) 1965 (-1,31 °C).
    101) 1911 (-1,33 °C).
    102) 1962 (-1,37 °C).
    103) 1925, 1941 e 1956 (-1,40 °C).
    106) 1917 (-1,41 °C).
    107) 1958 (-1,42 °C).
    108) 1910 (-1,44 °C).
    109) 1973 (-1,45 °C).
    110) 1935 (-1,51 °C).
    111) 1919 (-1,57 °C).
    112) 1938 (-1,59 °C).
    113) 1932 (-1,61 °C).
    114) 1970 (-1,72 °C).
    115) 1984 (-1,81 °C).
    116) 1907 (-1,84 °C).
    117) 1939 (-1,87 °C).
    118) 1900 (-1,94 °C).
    119) 1980 (-1,96 °C).
    120) 1987 (-1,97 °C).
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,384
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    rispetto alle estati si nota una predominanza meno accentuata di anni di questo decennio

  3. #3
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,152
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    che roba la primavera 1987, ovviamente in gran parte dovuto a Marzo che fù fuori da ogni logica. Dal mio file delle anomalie sulla 71-00 che avevo anni fa e che poi da qualche tempo non ho più aggiornato, mi ritrovo:

    Marzo: -3.0
    Aprile: +0.5
    Maggio: -1.3

    la primavera di quest'anno è stata miracolosa rispetto a tutti gli anni che ci sono sopra.

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  4. #4
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,528
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Si, la primavera scorsa peraltro è stata più fredda non solo di tutte quelle dal 1998 in avanti (esclusa la 2004, freddissima) ma anche di gran parte delle primavere anni '40 (1947 su tutte, 1945, 1946, 1943, 1948, 1950) di cui è curiosa la fase calda primaverile ed estiva (quest'ultima comunque molto meno calda dell'ultimo decennio). C'entra per caso il ciclo AMO?
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  5. #5
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,772
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Si, la primavera scorsa peraltro è stata più fredda non solo di tutte quelle dal 1998 in avanti (esclusa la 2004, freddissima) ma anche di gran parte delle primavere anni '40 (1947 su tutte, 1945, 1946, 1943, 1948, 1950) di cui è curiosa la fase calda primaverile ed estiva (quest'ultima comunque molto meno calda dell'ultimo decennio). C'entra per caso il ciclo AMO?
    evidente che la differenza climatologica principale rispetto alla classifica estiva che per molte annate non è affatto coerente riguarda le modalità di collasso della cella polare
    in particolare per i mesi di marzo e aprile
    il ciclo amo è sicuramente sempre un fattore di riguardo ma acquista ancor più valore (tolto il discorso nao) in relazione ai mesi da maggio a settembre
    il fatto stesso che vi siano alcune estati degli anni 40-50 nei primi posti della classifica estiva è un indizio probante

  6. #6
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,391
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Non credevo che la primavera 2019 avesse chiuso addirittura come la più fredda del nuovo secolo.

  7. #7
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,097
    Menzionato
    149 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non credevo che la primavera 2019 avesse chiuso addirittura come la più fredda del nuovo secolo.
    no, solo del decennio; al 75° posto assoluto trovi la primavera 2004.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  8. #8
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,391
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    no, solo del decennio; al 75° posto assoluto trovi la primavera 2004.
    In tutto quell'elenco me l'ero persa

    Resta comunque un dato che mi ha sorpreso, credevo che sul quadro nazionale avesse chiuso due o tre decimi sopra la 81/10.

  9. #9
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,097
    Menzionato
    149 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    evidente che la differenza climatologica principale rispetto alla classifica estiva che per molte annate non è affatto coerente riguarda le modalità di collasso della cella polare
    in particolare per i mesi di marzo e aprile
    il ciclo amo è sicuramente sempre un fattore di riguardo ma acquista ancor più valore (tolto il discorso nao) in relazione ai mesi da maggio a settembre
    il fatto stesso che vi siano alcune estati degli anni 40-50 nei primi posti della classifica estiva è un indizio probante
    ci sono più primavere degli anni '40 ai "piani alti" (parliamo dei primi 30 posti) della classifica primaverile di quante estati, invece, tra gli anni '40 e i primi anni '50 si trovino ai piani alti della classifica estiva. Se l'AMO fosse così fortemente condizionante l'estate, mentre in primavera ci fossero (e ci sono, concordo) altri fattori legati al VP, specialmente nella prima parte della stagione, io mi aspetterei una maggiore invasione della parte alta della classifica da parte delle estati d'antan, piuttosto che dalle primavere. Oltretutto negli anni '40 tanti inverni furono davvero freddi, in particolare quelli che precedettero la primavera e l'estate del 1945 e del 1947 (che poi risulteranno tra le più calde di quell'epoca), per cui quello smaltire tutti quei cocci dei VP così "gonfiati", con disposizione barica così spesso favorevole al tepore generalizzato per il nostro comparto, non mi torna molto.

    Quindi per me - sia nelle primavere che nelle estati - tra i fattori che conosciamo e il profilo termico tendenziale in determinate epoche storiche può esserci una correlazione moderata, non di più.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #10
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,772
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Grande classifica delle primavere in Italia dal 1900 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    ci sono più primavere degli anni '40 ai "piani alti" (parliamo dei primi 30 posti) della classifica primaverile di quante estati, invece, tra gli anni '40 e i primi anni '50 si trovino ai piani alti della classifica estiva. Se l'AMO fosse così fortemente condizionante l'estate, mentre in primavera ci fossero (e ci sono, concordo) altri fattori legati al VP, specialmente nella prima parte della stagione, io mi aspetterei una maggiore invasione della parte alta della classifica da parte delle estati d'antan, piuttosto che dalle primavere. Oltretutto negli anni '40 tanti inverni furono davvero freddi, in particolare quelli che precedettero la primavera e l'estate del 1945 e del 1947 (che poi risulteranno tra le più calde di quell'epoca), per cui quello smaltire tutti quei cocci dei VP così "gonfiati", con disposizione barica così spesso favorevole al tepore generalizzato per il nostro comparto, non mi torna molto.

    Quindi per me - sia nelle primavere che nelle estati - tra i fattori che conosciamo e il profilo termico tendenziale in determinate epoche storiche può esserci una correlazione moderata, non di più.
    un indice da solo non è mai dirimente
    ma è un fatto che le estati anni 40-50 sono state a tratti molto diverse da quelle 60-70-80
    si parla di correlazioni che non necessariamente funzionano su un comparto ristretto perché ci possono essere altri fattori teleconnettivi o semplici peculiarità stagionali che vanno poi a incidere a parti inverse

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •