Pagina 22 di 101 PrimaPrima ... 1220212223243272 ... UltimaUltima
Risultati da 211 a 220 di 1001
  1. #211
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    59
    Messaggi
    1,022
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Da notare un VPT molto pimpante nonostante una stagione estiva dei ghiacci artici piuttosto negativa e un'intera estate passata in NAO negativa: sinceramente non me lo sarei aspettato.
    proprio dove l' ammanco è maggiore, coste siberiane
    -16,1 il 6 e il 14/02/2012 +39,7 il 04/08/201
    www.meteosystem.com/stazioni/savignanosulpanaro/

  2. #212
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    778
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    C'è ancora un margine di incertezza circa l'affondo delle 7-8 Settembre in quanto UKMO e ECMWF lo leggono più meridionale, poi UKMO sbarra la strada ad altri impulsi mentre GFS e ECMWF proseguono.

    Le ENS sull'Italia centrale confermano in ogni caso la rottura delle condizioni pienamente estive sul nostro paese, fermo restando che il trentello da qui a metà Ottobre può farlo ancora anche in assenza di forti ondate di calore:

    Immagine
    Terni...anche io prendo in considerazione questa città quando mi riferisco all'Italia centrale, perché è appunto il cuore del nostro paese!

  3. #213
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    778
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Da notare un VPT molto pimpante nonostante una stagione estiva dei ghiacci artici piuttosto negativa e un'intera estate passata in NAO negativa: sinceramente non me lo sarei aspettato.
    E l'uragano Dorian, sceso già di categoria, dopo esser salito di latitudine verso Nord-est, diventerà un tutt'uno, una volta superata la Nuova Scozia (Canada), in modo approssimato a Capo Farvel, con l'area di bassa pressione collocata in Groenlandia, la cui pressione a sud dell'isola sarà sui 980 hPa, l'instabilità molto alta. Successivamente, dopo esser diventato un tutt'uno con la circolazione atlantica, passerà dall'Islanda, una lacuna barica di 985 hPa, e poi si dissolverà a pochi passi dalla Norvegia.. notare l'influenza della Corrente del Golfo, una componente meteo di grande importanza nel nostro emisfero la quale ha la capacità di pilotare e dirottare i cicloni dall'Atlantico occidentale alla sfonda orientale, motivo per cui il vortice di bassa pressione è arrivato fin quasi in Europa, seppure molto meno intenso!

  4. #214
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,317
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    La cosa sconvolgente é la scomparsa quasi millimetrica delle configurazioni accompagnate da temperature sottomedia non appena é iniziata l'estate il 1º Giugno e la loro riproposizione non appena é finita, ovvero adesso, é pazzesco sto fatto.
    Al di là della coincidenza temporale davvero notevole (se vogliamo, 2 giugno - 2 settembre qui, perfetta), io credo che - con intensità modulata dal segnale dell'AMO e da altri fattori contingenti - stagioni come quest'ultima possano diventare normali: estati non necessariamente più lunghe, ma decisamente calde nei loro 3 mesi canonici (il giugno 2019 rimarrà comunque eccezionale, almeno localmente). Potremmo definirla una "americanizzazione" del meteo/clima nostrano, cui ovviamente associarsi fenomeni violenti più frequenti per lo stretto contatto che avranno correnti più fredde atlantiche/polari e masse d'aria caldo-umide stagnanti sulle nostre terre ed i nostri mari (ormai sempre più a diretto contatto, senza la figura azzorriana a interporsi). Stiamo però andando OT e forse questa discussione meriterebbe un thread apposito.

  5. #215
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,652
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Al di là della coincidenza temporale davvero notevole (se vogliamo, 2 giugno - 2 settembre qui, perfetta), io credo che - con intensità modulata dal segnale dell'AMO e da altri fattori contingenti - stagioni come quest'ultima possano diventare normali: estati non necessariamente più lunghe, ma decisamente calde nei loro 3 mesi canonici (il giugno 2019 rimarrà comunque eccezionale, almeno localmente). Potremmo definirla una "americanizzazione" del meteo/clima nostrano, cui ovviamente associarsi fenomeni violenti più frequenti per lo stretto contatto che avranno correnti più fredde atlantiche/polari e masse d'aria caldo-umide stagnanti sulle nostre terre ed i nostri mari (ormai sempre più a diretto contatto, senza la figura azzorriana a interporsi). Stiamo però andando OT e forse questa discussione meriterebbe un thread apposito.
    Sono d'accordo con te, ora vediamo se questo periodo di temperature gradevoli e leggermente sottomedia proseguirà o se si tratterà di un fuoco di paglia.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  6. #216
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,249
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Il passaggio perturbato di giovedi' 5 e venerdi' 6 si prospetta molto interessante per gran parte del nord... Nella prima giornata le precipitazioni coinvolgerebbero buona parte del Piemonte, della Liguria e della Toscana, mentre successivamente con lo spostamento del minimo di bassa pressione verso la Toscana e l'Emilia anche il resto del nord/nord est (Emilia Romagna, Toscana, Veneto) entrerebbero in gioco con piogge anche intense:

    Settembre modellisticamente, scenari.-us_model-en-087-0_modez_2019090400_64_16_149.jpg

    Settembre modellisticamente, scenari.-us_model-en-087-0_modez_2019090400_66_16_310.jpg


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  7. #217
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,375
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Sventagliata

    Settembre modellisticamente, scenari.-gfs-0-36.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-gfs-0-48.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-pcp24hz2_web_3.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-pcp24hz2_web_4.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-zt850z2_web_17.png

    Qui ad W il rischio salto è altissimo con entrate del genere. Anche se l'instabilità dovrebbe aiutare.
    Comunque potrebbe essere un passaggio breve ma bello intenso.
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #218
    Vento fresco L'avatar di Mat87
    Data Registrazione
    17/04/13
    Località
    Viterbo (350 m)
    Età
    32
    Messaggi
    2,156
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Carte davvero buone dal punto di vista termico per una decina di giorni con temperature in media o anche sotto.
    Purtroppo però, per quanto concerne le precipitazioni, le uniche zone saltate sembrano essere le tirreniche centrali, tutti gli altri avranno una bella scorpacciata d'acqua a più riprese
    Vi sono ancora varie zone saltate dai numerosi TS di calore del periodo da poco conclusosi, per cui servirebbe un bel passaggio democratico ma l'HP è troppo ingombrante per dar vita a ciclogenesi estese...anzi, ci sarà vento da Nord perenne
    Anno 2019
    Pioggia: 601,0 mm (Agg. 3 Ottobre)
    Neve: 4,5 cm.

  9. #219
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    459
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Sventagliata

    Settembre modellisticamente, scenari.-gfs-0-36.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-gfs-0-48.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-pcp24hz2_web_3.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-pcp24hz2_web_4.png

    Settembre modellisticamente, scenari.-zt850z2_web_17.png

    Qui ad W il rischio salto è altissimo con entrate del genere. Anche se l'instabilità dovrebbe aiutare.
    Comunque potrebbe essere un passaggio breve ma bello intenso.
    Se guardi arome, arpege e tutti gli altri la distribuzione in piemonte è omogenea..hai preso la mappa piu magra di prp

  10. #220
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    32
    Messaggi
    16,610
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    La cosa sconvolgente é la scomparsa quasi millimetrica delle configurazioni accompagnate da temperature sottomedia non appena é iniziata l'estate il 1º Giugno e la loro riproposizione non appena é finita, ovvero adesso, é pazzesco sto fatto.
    detto anche io più volte. Estate con il calendario in mano

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •