Pagina 5 di 101 PrimaPrima ... 345671555 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 1001
  1. #41
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    823
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Intanto portiamoci a casa un ridimensionamento termico di 4-5°C (all'estremo NE anche 7-8°C) e poi vediamo... e sia chiaro che sto parlando di Reading, ossia del modello più deludente...

    Settembre modellisticamente, scenari.-graphe_ens3.png

  2. #42
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,801
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    San Candido è a 1.100 m
    Si,se non ricordo male fiocchi fino a 1000 mt

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  3. #43
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    900
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Intanto portiamoci a casa un ridimensionamento termico di 4-5°C (all'estremo NE anche 7-8°C) e poi vediamo... e sia chiaro che sto parlando di Reading, ossia del modello più deludente...

    Settembre modellisticamente, scenari.-graphe_ens3.png
    Io non capisco dove qualcuno veda tutta questa bruttezza nei modelli mattutini.
    Vero è che ieri si pronosticava una rottura estiva con i contro... ma sapevamo, soprattutto vedendo Reading, che era una visione isolata ed estrema. Oggi si vede una +10/+12 che dal 3 in poi ci potrebbe far compagnia per diverso tempo, con instabilità diffusa e non va bene, anche se è quello di cui si ha bisogno.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  4. #44
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    823
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Io non capisco dove qualcuno veda tutta questa bruttezza nei modelli mattutini.
    Vero è che ieri si pronosticava una rottura estiva con i contro... ma sapevamo, soprattutto vedendo Reading, che era una visione isolata ed estrema. Oggi si vede una +10/+12 che dal 3 in poi ci potrebbe far compagnia per diverso tempo, con instabilità diffusa e non va bene, anche se è quello di cui si ha bisogno.
    Capisco la preoccupazione per il deficit idrico in alcune zone (in particolare alcune aree del versante tirrenico centro-settentrionale) però è difficile che settembre possa essere un mese risolutivo da questo punto di vista... In realtà continuano a circolare idee sul prossimo mese che sono profondamente erronee, per cui mettiamo un paio di "puntini sulle i":

    1) settembre non è mai stato un mese caratterizzato dal transito di sitemi perturbati organizzati alle nostre latitudini (non è un mese da "perturbazioni numerabili", non lo era nel 1960 e non lo è nel 2019);
    2) può essere un mese anche fortemente instabile, si possono avere cut-off profondi sui nostri mari (l'ultimo lo abbiamo visto nel 2017) ma di "settembri atlantici" non ne ricordo nemmeno uno (se non il 1994 e solo nella sua seconda parte e francamente non penso che al Sud lo si rimpianga...).

    L'eventuale deficit pluvio (dove c'è) lo risolveremo col tempo, PDO permettendo.

  5. #45
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,282
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    A fine agosto dello scorso anno ero in valle AURINA, 3 gg di pioggia e neve sopra i 2400 mt... Inizio settembre 2017 (o 2016) neve dai 1700 mt... Mi sa che ti sbagli
    Si videro fiocchi (senza accumulo) nel momento clou fino a quella quota, almeno a detta di chi era lì. Di sicuro come detto da @naiva, Dobbiaco e San Candido (1100-1200m) furono imbiancate da un velo di neve, come puoi facilmente cercare e trovare in alcuni articoli: il che rende plausibile che possano essersi visti fiocchi senza accumulo, a quote anche più basse. Tra l'altro la neve scese ben più in basso dei 2400m anche in Veneto e Friuli, su tutte le Dolomiti.
    Evidentemente il 26 agosto 2018 o la Valle Aurina è stata completamente saltata, ma mi sembra difficile (magari c'eri o prima o dopo), o hai ricordi poco precisi

  6. #46
    Calma di vento
    Data Registrazione
    26/09/08
    Località
    cantù (co)
    Età
    54
    Messaggi
    13
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Si videro fiocchi (senza accumulo) nel momento clou fino a quella quota, almeno a detta di chi era lì. Di sicuro come detto da @naiva, Dobbiaco e San Candido (1100-1200m) furono imbiancate da un velo di neve, come puoi facilmente cercare e trovare in alcuni articoli: il che rende plausibile che possano essersi visti fiocchi senza accumulo, a quote anche più basse. Tra l'altro la neve scese ben più in basso dei 2400m anche in Veneto e Friuli, su tutte le Dolomiti.
    Evidentemente il 26 agosto 2018 o la Valle Aurina è stata completamente saltata, ma mi sembra difficile (magari c'eri o prima o dopo), o hai ricordi poco precisi

    Confermo che il 26 agosto 2018 a Dobbiaco e in tutta l'Alta Pusteria ci svegliammo con il paesaggio imbiancato.

  7. #47
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    823
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Vabbe', si è capito che l'anno scorso in alta Pusteria è nevicato a fine agosto con qualche fiocco fin verso i 1000 m e una sfarinata a 1200... evento notevole, che merita di essere segnalato, ma non così memorabile da occupare pagine di discussione...
    Ultima modifica di galinsog@; 29/08/2019 alle 09:59

  8. #48
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,529
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    ECMWF00 di stamane: nessun break stagionale. Solo un po' di vento da NordOvest e qualche TS al NordEst e Medio-Basso Adriatico.
    Poi probabile ripresa dell'Estate Azzorriana. Foehn al NordOvest e quindi Massime molto alte.
    Da tempo ECMWF non vedeva alcunche'. Certo non fara' piu' il caldo eccezionale di prima ma sara' (forse) un semplice ritorno alle Medie per qualche gg.

  9. #49
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    377
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Capisco la preoccupazione per il deficit idrico in alcune zone (in particolare alcune aree del versante tirrenico centro-settentrionale) però è difficile che settembre possa essere un mese risolutivo da questo punto di vista... In realtà continuano a circolare idee sul prossimo mese che sono profondamente erronee, per cui mettiamo un paio di "puntini sulle i":

    1) settembre non è mai stato un mese caratterizzato dal transito di sitemi perturbati organizzati alle nostre latitudini (non è un mese da "perturbazioni numerabili", non lo era nel 1960 e non lo è nel 2019);
    2) può essere un mese anche fortemente instabile, si possono avere cut-off profondi sui nostri mari (l'ultimo lo abbiamo visto nel 2017) ma di "settembri atlantici" non ne ricordo nemmeno uno (se non il 1994 e solo nella sua seconda parte e francamente non penso che al Sud lo si rimpianga...).

    L'eventuale deficit pluvio (dove c'è) lo risolveremo col tempo, PDO permettendo.
    Deficit pluviometrico in liguria? Strano piove sempre o quasi li..a parte con le correnti da nw..li si pigliano sempre tutto

  10. #50
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    823
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    ECMWF00 di stamane: nessun break stagionale. Solo un po' di vento da NordOvest e qualche TS al NordEst e Medio-Basso Adriatico.
    Poi probabile ripresa dell'Estate Azzorriana. Foehn al NordOvest e quindi Massime molto alte.
    Da tempo ECMWF non vedeva alcunche'. Certo non fara' piu' il caldo eccezionale di prima ma sara' (forse) un semplice ritorno alle Medie per qualche gg.
    L'altro ieri (da tempo?) ECMWF 00 vedeva carte semi-alluvionali per certe zone del NW e tutti erano preoccupati, pur con spaghi non certo allineati verso una soluzione occidentale, di una possibile deriva iberica... intanto se vogliamo evitare che si crei una situazione alla settembre 2018 non sarebbe male portare a casa un ridimensionamento termico in quota (e direi anche al suolo, quantomeno in un secondo momento).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •