Pagina 6 di 101 PrimaPrima ... 456781656 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 1001
  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    850
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    Deficit pluviometrico in liguria? Strano piove sempre o quasi li..a parte con le correnti da nw..li si pigliano sempre tutto
    La Liguria fa parte del medio-alto versante tirrenico? Io sapevo che il Tirreno cominciava più o meno all'altezza di Piombino e dell'Elba e finiva sulle coste settentrionali della Sicilia... ciò detto per medio-alto versante tirrenico intendo dalla Maremma al litorale pontino e all'interno fino alla Valle Umbra, all'Agro romano e a quello Pontino, dove, al netto dell'instabilità degli ultimi 4-5 giorni, il deficit è iniziato a giugno e si protrae ancora... Peraltro la fascia costiera dell'estremo Ponente e, dal lato opposto, la bassa Val di Magra, la Lunigiana e la Versilia sono comunque in deficit...

  2. #52
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,374
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Si videro fiocchi (senza accumulo) nel momento clou fino a quella quota, almeno a detta di chi era lì. Di sicuro come detto da @naiva, Dobbiaco e San Candido (1100-1200m) furono imbiancate da un velo di neve, come puoi facilmente cercare e trovare in alcuni articoli: il che rende plausibile che possano essersi visti fiocchi senza accumulo, a quote anche più basse. Tra l'altro la neve scese ben più in basso dei 2400m anche in Veneto e Friuli, su tutte le Dolomiti.
    Evidentemente il 26 agosto 2018 o la Valle Aurina è stata completamente saltata, ma mi sembra difficile (magari c'eri o prima o dopo), o hai ricordi poco precisi
    Stop con gli OT per piacere, grazie.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  3. #53
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    379
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    La Liguria fa parte del medio-alto versante tirrenico? Io sapevo che il Tirreno cominciava più o meno all'altezza di Piombino e dell'Elba e finiva sulle coste settentrionali della Sicilia... ciò detto per medio-alto versante tirrenico intendo dalla Maremma al litorale pontino e all'interno fino alla Valle Umbra, all'Agro romano e a quello Pontino, dove, al netto dell'instabilità degli ultimi 4-5 giorni, il deficit è iniziato a giugno e si protrae ancora... Peraltro la fascia costiera dell'estremo Ponente e, dal lato opposto, la bassa Val di Magra, la Lunigiana e la Versilia sono comunque in deficit...
    Settembre la vedo dura ..ma se fa un ottobre come l anno scorso magari con piogge più distribuite nell'arco dei giorni..ciao ciao deficit

  4. #54
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    850
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    Settembre la vedo dura ..ma se fa un ottobre come l anno scorso magari con piogge più distribuite nell'arco dei giorni..ciao ciao deficit
    Dipende, di certo la risalita della NAO verso valori circa neutri o leggermente positivi (abbozzata anche oggi negli spaghi ENS GFS00) non depone per cut-off con perno sul Mediterrraneo centro-occidentale... piuttosto per un getto (300 hPa) mediamente disposto da WNW e con una tendeza EA+ -> EA neutro poil forse, deb-... ed è una situazione che in realtà mi attendevo potesse realizzarsi con una decina di giorni d'anticipo rispetto a quanto stiamo osservando... ovviamente siamo in un periodo in cui la dinamicità del getto tenderà ad aumentare, per cui non si può escludere nulla, ma credo che per una decina di giorni ci dovremo accontentare di temperature vicine alla media (a tratti appena sopra o appena sotto) ed eventuale instabilità nelle zone in cui queste correnti possono indurla...
    Ultima modifica di galinsog@; 29/08/2019 alle 11:04

  5. #55
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    379
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Dipende, di certo la risalita della NAO verso valori circa neutri o leggermente positivi (abbozzata anche oggi negli spaghi ENS GFS00) non depone per cut-off con perno sul Mediterrraneo centro-occidentale... piuttosto per un getto (300 hPa) mediamente disposto da WNW e con una tendeza EA+ -> EA neutro poil forse, deb-... ed è una situazione che in realtà mi attendevo potesse realizzarsi con una decina di giorni d'anticipo rispetto a quanto stiamo osservando... ovviamente siamo in un periodo in cui la dinamicità del getto tenderà ad aumentare, per cui non si può escludere nulla, ma credo che per una decina di giorni ci dovremo accontentare di temperature vicine alla media (a tratti appena sopra o appena sotto) ed eventuale instabilità nelle zone in cui queste correnti possono indurla...
    giusto, l'importante è scongiurare un autunno stile 2015..non lo vorrei manco per idea..il 20 di novembre salivo a 2700 con 15 gradi

  6. #56
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    850
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    giusto, l'importante è scongiurare un autunno stile 2015..non lo vorrei manco per idea..il 20 di novembre salivo a 2700 con 15 gradi
    Un bis, stante la situazione in Nord Pacifico occidentale, sarebbe tranquillamente possibile...

  7. #57
    Bava di vento
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 35mslm
    Età
    36
    Messaggi
    116
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.


  8. #58
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    682
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Un bis, stante la situazione in Nord Pacifico occidentale, sarebbe tranquillamente possibile...
    Settembre modellisticamente, scenari.-fdf.png

    Intendi l'indice West Pacific?
    Ci fu all'epoca un rafforzamento dell'attività depressionaria nel N Pacifico e un conseguente aumento della depressione semi-permanente dell'Islanda. Poi anche un autunno in un contesto di El Nino..
    Ultima modifica di damiano23; 29/08/2019 alle 12:17 Motivo: errore di battitura

  9. #59
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    379
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Settembre modellisticamente, scenari.-fdf.png

    Intendi l'indice West Pacific?
    Ci fu all'epoca un rafforzamento dell'attività depressionaria nel N Pacifico e un conseguente aumento della depressione semi-permanente dell'Islanda. Poi anche un autunno in un contesto di El Nino..
    Quest' anno abbiamo la nina

  10. #60
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    850
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Settembre modellisticamente, scenari.

    Mi riferisco più "prosaicamente" alla permanenza di una situazione "PDO+ like" e ovviamente l'indice W-Pacific ne risentirà... Al momento siamo in una situazione di ENSO sostanzialmente neutra, ma in uscita da una fase ENSO+, di bassa intensità ma prolungata... per eliminare questo feed-back temo ci vorrà qualche mese... il debole Nino potrebbe comunque condizionare la BDC, per cui non è necessariamente un elemento a sfavore...

    Per ora la PDO+, per quanto su valori non eclatanti, tende a condizionare l'andamento del getto in Nord Atlantico e sta di fatto traghettandoci da NAO- a NAO neutra/deb+... questo lo si vede molto bene nei GF degli ultimi giorni...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •