Pagina 45 di 72 PrimaPrima ... 35434445464755 ... UltimaUltima
Risultati da 441 a 450 di 717
  1. #441
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,595
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Che dati sono ? Di quali aree ? Nevosità e freddo come sono correlati e in base a che zone ? Per quanto riguarda gli ultimi 20 Inverni, si può dire che siano stati più freddi della media o leggermente più freddi di essa:

    01/02, 02/03, 04/05, 05/06, 08/09, 09/10, 10/11, 11/12, 12/13

    Dire nevosi non ha senso: l'Italia è talmente diversificata che non può essere fatto un resoconto specifico e totale.

    In tal caso, se io dovessi prendere in esame gli ultimi 20 anni come ha fatto lui, direi che le probabilità di avere un inverno almeno freddo o normale sono ben 9 su 10, ma sappiamo che qualcosa è andato storto sti ultimi anni in parte.
    eh ma Giusè, il discorso è sempre quello... quanti di quegli inverni sono frutto di un mese gelido e due bollenti/caldi? cioè, considerare freddo ii 11/12 è piuttosto fuorviante, sono stati 15gg STORICI immersi in altri 75gg altrettanto storici ma all'opposto. praticamente un evento ha fatto l'inverno
    ma anche il 10/11 è stato tutto un dicembre assurdo (parzialmente) e un susseguirsi poi di schifezze o di nulla cosmico
    negli ultimi 10 anni la probabilità di fare un inverno sotto media non è assolutamente 9/10 ma nemmeno negli ultimi 20
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #442
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eh ma Giusè, il discorso è sempre quello... quanti di quegli inverni sono frutto di un mese gelido e due bollenti/caldi? cioè, considerare freddo ii 11/12 è piuttosto fuorviante, sono stati 15gg STORICI immersi in altri 75gg altrettanto storici ma all'opposto. praticamente un evento ha fatto l'inverno
    ma anche il 10/11 è stato tutto un dicembre assurdo (parzialmente) e un susseguirsi poi di schifezze o di nulla cosmico
    negli ultimi 10 anni la probabilità di fare un inverno sotto media non è assolutamente 9/10 ma nemmeno negli ultimi 20
    Ho scritto 9 su 10 non so perchè, volevo scrivere 9 su 20 ovviamente ma spero si sia capito.

    Ho preso gli Inverni che hanno chiuso sottomedia 81/10, seppur di poco alcuni, se vogliamo questo intendere per inverno freddo (che non sempre rappresentano un parametro totalizzante le medie, d'accordo con te), perchè se no, per esempio, il 2017/18 ebbe DUE MESI sottomedia, DUE, quindi 2/3 dell'Inverno ma è terminato sopramedia per un Gennaio abominevole.

    Il 2011/12 ha avuto 15 giorni di gelo siderale ma intervallati da una restante parte dell'Inverno schifosa all'opposto addirittura ? Gennaio chiuse in media nel 2012 e solo Dicembre fu veramente mite. C'è ancora questa idea dei forumisti del Nord Italia su quell'Inverno (avvallata dalla scaldata che solo li al Nord Italia si poteva raggiungere dopo 15 giorni da Febbraio 56), che però chiuse mezzo grado sottomedia in Italia.

    Io infatti non credo ci sia questa possibilità, ovvero di 1 su 2 di un inverno freddo, perchè l'ho scritto, qualcosa è cambiato negli ultimi anni ma prima cerchiamo di capire cosa significa "inverno freddo", almeno con un parametro.
    Ultima modifica di Dream Design; 12/11/2019 alle 16:01


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #443
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/15
    Località
    bergamo
    Età
    46
    Messaggi
    165
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Ho scritto 9 su 10 non so perchè, volevo scrivere 9 su 20 ovviamente ma spero si sia capito.

    Ho preso gli Inverni che hanno chiuso sottomedia 81/10, seppur di poco alcuni, se vogliamo questo intendere per inverno freddo (che non sempre rappresentano un parametro totalizzante le medie, d'accordo con te), perchè se no, per esempio, il 2017/18 ebbe DUE MESI sottomedia, DUE, quindi 2/3 dell'Inverno ma è terminato sopramedia per un Gennaio abominevole.

    Il 2011/12 ha avuto 15 giorni di gelo siderale ma intervallati da una restante parte dell'Inverno schifosa all'opposto addirittura ? Gennaio chiuse in media nel 2012 e solo Dicembre fu veramente mite. C'è ancora questa idea dei forumisti del Nord Italia su quell'Inverno (avvallata dalla scaldata che solo li al Nord Italia si poteva raggiungere dopo 15 giorni da Febbraio 56), che però chiuse mezzo grado sottomedia in Italia.

    Io infatti non credo ci sia questa possibilità, ovvero di 1 su 2 di un inverno freddo, perchè l'ho scritto, qualcosa è cambiato negli ultimi anni ma prima cerchiamo di capire cosa significa "inverno freddo", almeno con un parametro.
    Io Giuseppe per i parametri direi che lo scostamento da una media (quale) sia un punto di partenza e lo dividerei per almeno 4/5 aree geografiche italiane (lo so che nn bastano, ma per non farne troppe).
    per definire freddo, non serve analizzare anche le precipitazioni, quindi l’unica domanda è quale media temporale prendiamo?
    io eviterei la ‘61-90 così come la gli ultimi 10 anni...per ovvie ragioni al ribasso e al rialzo (forse da ignorante farei una cumulata dal 61 ad oggi...)

  4. #444
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,595
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Ho scritto 9 su 10 non so perchè, volevo scrivere 9 su 20 ovviamente ma spero si sia capito.

    Ho preso gli Inverni che hanno chiuso sottomedia 81/10, seppur di poco alcuni, se vogliamo questo intendere per inverno freddo (che non sempre rappresentano un parametro totalizzante le medie, d'accordo con te), perchè se no, per esempio, il 2017/18 ebbe DUE MESI sottomedia, DUE, quindi 2/3 dell'Inverno ma è terminato sopramedia per un Gennaio abominevole.

    Il 2011/12 ha avuto 15 giorni di gelo siderale ma intervallati da una restante parte dell'Inverno schifosa all'opposto addirittura ? Gennaio chiuse in media nel 2012 e solo Dicembre fu veramente mite. C'è ancora questa idea dei forumisti del Nord Italia su quell'Inverno (avvallata dalla scaldata che solo li al Nord Italia si poteva raggiungere dopo 15 giorni da Febbraio 56), che però chiuse mezzo grado sottomedia in Italia.

    Io infatti non credo ci sia questa possibilità, ovvero di 1 su 2 di un inverno freddo, perchè l'ho scritto, qualcosa è cambiato negli ultimi anni ma prima cerchiamo di capire cosa significa "inverno freddo", almeno con un parametro.
    diciamo che non considererei, personalmente, come inverno freddo quello caratterizzato esclusivamente da un episodio mostruoso (o due brevi) in mezzo al niente. sostanzialmente tolto il 2012/2013 (che comunque fu buono al N ma nulla di che al C-S, ad esempio, ricordo che mancava freddo vero a disposizione) negli ultimi 10 anni non c'è stato un inverno freddo ma una sfilza di inverni piatti con qualche botta anche incredibile in mezzo, poi il "caso" ha voluto che maggiormente sia stato colpito il C-S, ma se fosse avvenuto il contrario il mio discorso non cambierebbe.
    è che la tendenza è proprio quella, in tutte le stagioni: lunghi periodi di stasi completa intervallati da perturbazioni spesso pesantissime (ottobre dell'anno scorso, la prossima ventura, quella in corso per la Puglia che per 4 mesi ha visto più sputi che gocce d'acqua per poi vedersi riversare tutto con gli interessi in 2 giorni, ce n'è a bizzeffe passando anche per l'inverno).
    un inverno freddo per me è quello caratterizzato da NAO- che garantisce maggiori scambi meridiani meno intensi magari ma più costantemente e non da NAO+ con pattume anticiclonico ovunque per mesi e poi botta continentale (tendenzialmente bassa di latitudine) super forte ma finita lì, nient'altro...
    va beh, bazzecole, il discorso non cambia, penso che per gli standard degli ultimi 10 anni un inverno come il 2011/2012 possa considerarsi freddo, ma in assoluto guardando il passato direi di no, sono altri gli esempi IMHO.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #445
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,395
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eh ma Giusè, il discorso è sempre quello... quanti di quegli inverni sono frutto di un mese gelido e due bollenti/caldi? cioè, considerare freddo ii 11/12 è piuttosto fuorviante, sono stati 15gg STORICI immersi in altri 75gg altrettanto storici ma all'opposto. praticamente un evento ha fatto l'inverno
    ma anche il 10/11 è stato tutto un dicembre assurdo (parzialmente) e un susseguirsi poi di schifezze o di nulla cosmico
    negli ultimi 10 anni la probabilità di fare un inverno sotto media non è assolutamente 9/10 ma nemmeno negli ultimi 20
    Nel 1955/56 come furono gli altri due mesi? Nel 1963 addirittura la prima metà del mese fu calda come mai qui da me.

    Nemmeno in passato inverni con tutti e tre i mesi gelidi erano frequenti.

    Dipende sempre dalle zone: qui ad esempio nel 2016/17 si salvarono tutto Gennaio e Dicembre che chiuse in lieve sotto media. Nel 2019 Dicembre fu in media ma ebbe una seconda decade e una terza fredde in quota (al suolo con maestrale che proviene dall'Adriatico a massima potenza è un'altra storia), e Gennaio fu freddo, così come alcuni giorni di Febbraio.
    Nel 2014/15 ci furono diversi giorni freddissimi, complessivamente più di metà inverno.
    Nel 2012/13 inverno freddo, così come il 2011/12 (nonostante l'immensa fregatura di Febbraio qui in Salento).

    Insomma, escludendo 2006/07 e 2015/16, si può dire che in alcuni settori italiani gli inverni abbiano avuto almeno metà giorni sotto media o in media, ergo siano stati buoni inverni.

    Certo Jack, se poi consideriamo il Nord Italia o altre aree il discorso di capovolge e hai ragione tu.
    Ma non ne farei una regola assoluta per tutto il paese.

  6. #446
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,341
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    in realta' secondo i dati a livello Nazionale periodo dal 1999 al 2013 ,

    su 15 inverni
    gli inverni inferiore la media 1981/2010 sono stati 11 ,
    '98/1999 , '99/2000 , '01/2002 , 02/2003 , '04/2005 , '05/2006 , '08/2009 , '09/2010 , '10/2011 , ' 11/2012 , '12/2013

    inverno 2004 in media
    l inverno '05/2006 quinto in assoluto piu freddo dal 1948

    ed inverni sopra media 3 , ma ben superiore la media come il mite inverno del 2007 in assoluto il piu ' caldo '
    e il mite inverno 2001 , poco sopra la media l inverno del 2008 che , precede inverni nettamente piu nevosi al nord Italia tra il 2009 e 2013

    inverno '15/2016 tra i piu ' caldi ' dopo il 2007

    il mite inverno 2014 , storicamente piovoso

    inverni che hanno preceduto inverni in media o leggermente superiore la media '81/2010 , ma con epiche ondate gelide e nevose inverno del 2017 e 2018 .
    Ultima modifica di robertino; 12/11/2019 alle 19:33

  7. #447
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,341
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nel 1955/56 come furono gli altri due mesi? Nel 1963 addirittura la prima metà del mese fu calda come mai qui da me.

    Nemmeno in passato inverni con tutti e tre i mesi gelidi erano frequenti.

    Dipende sempre dalle zone: qui ad esempio nel 2016/17 si salvarono tutto Gennaio e Dicembre che chiuse in lieve sotto media. Nel 2019 Dicembre fu in media ma ebbe una seconda decade e una terza fredde in quota (al suolo con maestrale che proviene dall'Adriatico a massima potenza è un'altra storia), e Gennaio fu freddo, così come alcuni giorni di Febbraio.
    Nel 2014/15 ci furono diversi giorni freddissimi, complessivamente più di metà inverno.
    Nel 2012/13 inverno freddo, così come il 2011/12 (nonostante l'immensa fregatura di Febbraio qui in Salento).

    Insomma, escludendo 2006/07 e 2015/16, si può dire che in alcuni settori italiani gli inverni abbiano avuto almeno metà giorni sotto media o in media, ergo siano stati buoni inverni.

    Certo Jack, se poi consideriamo il Nord Italia o altre aree il discorso di capovolge e hai ragione tu.
    Ma non ne farei una regola assoluta per tutto il paese.
    l inverno '12/2013 e' stato nevoso al nord Italia come anche l inverno del 2009
    nel gennaio 2009 intense nevicate a Torino e provincia , come anche a Milano , con rilevanti manti nevosi di circa 30/40 cm.

  8. #448
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,595
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nel 1955/56 come furono gli altri due mesi? Nel 1963 addirittura la prima metà del mese fu calda come mai qui da me.

    Nemmeno in passato inverni con tutti e tre i mesi gelidi erano frequenti.

    Dipende sempre dalle zone: qui ad esempio nel 2016/17 si salvarono tutto Gennaio e Dicembre che chiuse in lieve sotto media. Nel 2019 Dicembre fu in media ma ebbe una seconda decade e una terza fredde in quota (al suolo con maestrale che proviene dall'Adriatico a massima potenza è un'altra storia), e Gennaio fu freddo, così come alcuni giorni di Febbraio.
    Nel 2014/15 ci furono diversi giorni freddissimi, complessivamente più di metà inverno.
    Nel 2012/13 inverno freddo, così come il 2011/12 (nonostante l'immensa fregatura di Febbraio qui in Salento).

    Insomma, escludendo 2006/07 e 2015/16, si può dire che in alcuni settori italiani gli inverni abbiano avuto almeno metà giorni sotto media o in media, ergo siano stati buoni inverni.

    Certo Jack, se poi consideriamo il Nord Italia o altre aree il discorso di capovolge e hai ragione tu.
    Ma non ne farei una regola assoluta per tutto il paese.
    Ma erano tempi completamente diversi, la stasi anticiclonica non ti portava le anomalie che porta sistematicamente adesso, così come l'Atlantico non era così "caldo".
    il discorso non è per il N ma in generale, se parliamo del N al contrario ti posso citare il 2008-2009, o lo stesso 2009-2010, gelidi e nevosi al N ma al S? è evidente che sia così, ma bisogna farne una tara di questo discorso.

    facendone una tara viene da dire: quindi mi stai dicendo che nel 56 i due mesi non gelidi hanno vissuto le anomalie che abbiamo vissuto sistematicamente in questo periodo storico? così anche nel 63? e perché tutti i record di caldo invernali, da N a S, sono post 2000 e nella buona parte dei casi post 2010?
    non puoi prendermi il 56 per parlare di inverno freddo, non perché non lo sia stato, ma perché è un'altra, che dico epoca, ERA. Un'era in cui lo stesso pattern anticiclonico portava minime sotto media su tutte le pianure d'Europa, adesso invece si fatica a scendere sotto lo zero perché lo stesso anticiclone è più gonfio, più caldo e più carico di GPT rosso fuoco, nonché anche più alto di latitudine spesso e volentieri. ma non c'è bisogno di andare chissà quanto indietro, già negli anni 90, totalmente o quasi avulsi al N, almeno con HP si barbellava come si deve e le anomalie risultavano molto più contenute.

    la domanda da farsi è, secondo me: quale inverno possiamo considerare freddo, non di per sé, ma rispetto al PERIODO CORRENTE? allora cambia tutto, diventano quasi tutti buoni quelli pre 2013.
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #449
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,619
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Ma erano tempi completamente diversi, la stasi anticiclonica non ti portava le anomalie che porta sistematicamente adesso, così come l'Atlantico non era così "caldo".
    non puoi prendermi il 56 per parlare di inverno freddo, non perché non lo sia stato, ma perché è un'altra, che dico epoca, ERA. Un'era in cui lo stesso pattern anticiclonico portava minime sotto media su tutte le pianure d'Europa, adesso invece si fatica a scendere sotto lo zero perché lo stesso anticiclone è più gonfio, più caldo e più carico di GPT rosso fuoco, nonché anche più alto di latitudine spesso e volentieri. ma non c'è bisogno di andare chissà quanto indietro, già negli anni 90, totalmente o quasi avulsi al N, almeno con HP si barbellava come si deve e le anomalie risultavano molto più contenute.
    Posso incorniciarla in ferro ed erigerla su una statua di bronzo?
    Da dedicare a tutti coloro che d'inverno "tifano" per l'HP perchè "così almeno fa minime basse". NO, perdiana, NON si fanno più le minime basse, neanche a piangere, senza un'irruzione fredda decente.
    Se fa HP in inverno ORA - escluse pochissime zone - gran parte del Nord sotto i 600 metri si spara giornate con estremi +12°/+3°. A fine dicembre. Davvero invernalissimo.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #450
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,595
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Posso incorniciarla in ferro ed erigerla su una statua di bronzo?
    Da dedicare a tutti coloro che d'inverno "tifano" per l'HP perchè "così almeno fa minime basse". NO, perdiana, NON si fanno più le minime basse, neanche a piangere, senza un'irruzione fredda decente.
    Se fa HP in inverno ORA - escluse pochissime zone - gran parte del Nord sotto i 600 metri si spara giornate con estremi +12°/+3°. A fine dicembre. Davvero invernalissimo.
    ma anche gran parte di tutto il resto d'Italia e di Europa, non capisco perché ma sembra che non ci si accorga. Forse chi vive sul mare effettivamente non nota tutte ste differenze, il clima è appiattito dalla presenza del mare stesso, ma chi vive sul continente, sia esso in valle o pianura, su pendio o su un cocuzzolo a 5000m in QUALSIASI PARTE DEL MONDO non può non accorgersi, soprattutto se si trattano dati e carte meteo tutti i giorni. boh
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •