Pagina 60 di 97 PrimaPrima ... 1050585960616270 ... UltimaUltima
Risultati da 591 a 600 di 969
  1. #591
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Io l'unico inverno che posso accostare davvero ad episodi simil-ere piu' fredde, è l' 85'. Per talune temperature (leggasi Firenze -27° ecc.) e diversa fenomenologia. Ma mi pare abbastanza lontano oramai da trend attuale, costituito da un netto rialzo probabile dal 1998. Anche quelli del 56' o del 29' non li accosterei con il 2012 ad esempio

  2. #592
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Niente da fare, il reading insiste con un'inverno mite;

  3. #593
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020


  4. #594
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020


  5. #595
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,290
    Menzionato
    109 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Io l'unico inverno che posso accostare davvero ad episodi simil-ere piu' fredde, è l' 85'. Per talune temperature (leggasi Firenze -27° ecc.) e diversa fenomenologia. Ma mi pare abbastanza lontano oramai da trend attuale, costituito da un netto rialzo probabile dal 1998. Anche quelli del 56' o del 29' non li accosterei con il 2012 ad esempio
    Il 1984/85 dal punto di vista emozionale è tanta roba e gennaio è storico fino alla latitudine di Salerno,però dicembre fu mite e febbraio grossomodo in media.
    Più freddo il 1980/81,che è da podio del freddo nel dopoguerra.
    Dopodiche', l'inverno italiano più freddo è nettamente il 2005/06,che prevale su altri comunque freddi o mediamente freddi,come il 1990/91, il 2001/02,il 2011/12, lo stesso 2004/05, il 1986/87 in parte,il 1991/92,il 1998/99, il 2002/03...
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #596
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    CFS :

  7. #597
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020


  8. #598
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,550
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Mamma mia. . . , e il bello che pare proseguire sempre piu'.

  9. #599
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,290
    Menzionato
    109 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Assolutamente vero. Ma la stabilità è sempre in una media di più anni, avere picchi verso l'alto e verso il basso è normale dal punto di vista climatico. A mio avviso il cambio avviene quando una stagione di trasforma in qualcosa di diverso per un andamento termico uniforme per più annate consecutive.
    Qui, certamente, i mesi che sono cambiati di più, sono quelli primaverili. Il semestre freddo ha mantenuto molto più inalterate le proprie prerogative.
    In effetti no.I mesi che sono cambiati di più sono quelli estivi(ben oltre +2°in 40 anni di clima italiano,difficile trovare una situazione simile sotto il 50esimo parallelo e sopra il 35esimo, giusto qualche porzione dei Balcani). Poi abbiamo quelli autunnali,poi quelli primaverili, mentre il riscaldamento invernale è stato più lento.
    In autunno,novembre è nettamente il mese che si è scaldato di più e fa parte già del semestre freddo.
    Ma di questo abbiamo parlato infinite volte e con dovizia estrema di dati.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  10. #600
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,053
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Mamma mia. . . , e il bello che pare proseguire sempre piu'. Immagine
    Caro Kou, è inutile che continui a postare in modo ossessivo 'ste carte...per l'Europa hanno valore predittivo prossimo a zero, non lo dico perchè non mi piacciono, ma perchè ho studiato a fondo le performance dei modelli ufficiali, specie quelli globali e ho potuto constatare che sono bassissime, specie in inverno. Molto meglio i modelli empirici di tipo statistico. D'altra parte è chiaro che mettendo "tutto rosso" è più facile che da qualche parte ci si azzecchi dato che globalmente le T sono più alte rispetto al periodo di riferimento.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •