Pagina 94 di 119 PrimaPrima ... 44849293949596104 ... UltimaUltima
Risultati da 931 a 940 di 1182
  1. #931
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    23,869
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Tendenza stagionale invernale su base statistica , trend climatico , e relative correlazioni indici meteo Climaticii

    dopo un estate 2019 tra le piu calde , un inverno '19/2020 che potrebbe risultare piuttosto freddo e nevoso in Europa , e in parte in Italia , con un mese invernale ' molto simile ' , anche se temporaneamente , per fenomenologia e caratteristiche simil PEG , stile feb 2012 , 2018
    Tendenza stagionale Invernale '19/2020

    Dicembre 2019 , potrebbe essere il mese invernale piu mite ,
    fase piu mite tra la prima e seconda decade , fase relativamente piu fredda durante la 3a dec. in regime anticiclonico
    dicembre 2019 su base media '81/2010 + 1
    un inverno meteo inizialmente mite e piuttosto piovoso

    nevoso e freddo l inverno Astronomico , seconda parte invernale

    Gennaio 2020 ,
    mese dinamico caratterizzato da scambi meridiani , piu freddo , piovoso e nevoso , fase piu fredda tra la 1a e 2a dec. ,
    piovosa e relativamente mite 3a decade che potrebbe anticipare la fase piu fredda dell inverno .
    gennaio 2020 in media '81/2010 - 0, 2


    Febbraio 2020 il mese invernale piu freddo , con intensa ondata gelida e nevosa ' stile PEG ' in gran parte d Europa e nord Italia , neve in pianura al centro nord , quote collinari al sud Italia , fase piu fredda tra la 1a e 2a decade piovosa e relativamente mite la 3a dec.
    febbraio 2020 su base '81/2010 - 3, 2 freddo .

    In Italia , a livello nazionale su base '81/2010 , un inverno nel complesso inferiore la media di circa - 0, 8 C.
    Ho ripescato la previsione di inizio thread, così possiamo verificarla.
    Inverno 2019/2020 che "potrebbe essere piuttosto freddo e nevoso in Europa": no, non è successo, da nessuna parte (finora) è stato freddo e nevoso.

    Dicembre 2019: [potrebbe essere il mese invernale più mite, fase più mite tra la prima e la seconda decade, fase relativamente più fredda durante la 3^ decade in regime anticiclonico, dicembre 2019 su base media 81/2010 +1°]: no, o per meglio dire, non proprio: dicembre è stato CALDO, non mite, tra i più caldi in assoluto di sempre, soprattutto al C-S, e l'anomalia è maggiore. Fase relativamente più fredda invece c'è stata, che ha portato una spolverata al N.

    Gennaio 2020: [mese dinamico caratterizzato da scambi meridiani, più freddo, piovoso e nevoso, fase più fredda tra la 1^ e la 2^ decade, piovosa e relativamente mite la 3^ decade; gennaio 2020 su base media 81/2010: -0,2°]: no, non ci sono stati scambi meridiani, è stato un mese piatto e altopressorio, non è stato nè piovoso nè nevoso (anzi, quasi tutta Italia ha cumulato meno di 10mm mensili), non c'è stata una fase più fredda a cavallo delle decadi e l'anomalia è positiva pressochè ovunque (andiamo dai +0,5° ai +2,5°).

    Quindi, finora, direi che 2/3 della previsione non è andata a buon fine: verificheremo febbraio...
    Ma c'è anche da dire che la previsione è data 26/08 (agosto!) quindi è molto molto indietro...
    Solo per verificare l'attendibilità di previsioni così a lungo termine. Non me ne vogliate, ma...
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #932
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,415
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ho ripescato la previsione di inizio thread, così possiamo verificarla.
    Inverno 2019/2020 che "potrebbe essere piuttosto freddo e nevoso in Europa": no, non è successo, da nessuna parte (finora) è stato freddo e nevoso.

    Dicembre 2019: [potrebbe essere il mese invernale più mite, fase più mite tra la prima e la seconda decade, fase relativamente più fredda durante la 3^ decade in regime anticiclonico, dicembre 2019 su base media 81/2010 +1°]: no, o per meglio dire, non proprio: dicembre è stato CALDO, non mite, tra i più caldi in assoluto di sempre, soprattutto al C-S, e l'anomalia è maggiore. Fase relativamente più fredda invece c'è stata, che ha portato una spolverata al N.

    Gennaio 2020: [mese dinamico caratterizzato da scambi meridiani, più freddo, piovoso e nevoso, fase più fredda tra la 1^ e la 2^ decade, piovosa e relativamente mite la 3^ decade; gennaio 2020 su base media 81/2010: -0,2°]: no, non ci sono stati scambi meridiani, è stato un mese piatto e altopressorio, non è stato nè piovoso nè nevoso (anzi, quasi tutta Italia ha cumulato meno di 10mm mensili), non c'è stata una fase più fredda a cavallo delle decadi e l'anomalia è positiva pressochè ovunque (andiamo dai +0,5° ai +2,5°).

    Quindi, finora, direi che 2/3 della previsione non è andata a buon fine: verificheremo febbraio...
    Ma c'è anche da dire che la previsione è data 26/08 (agosto!) quindi è molto molto indietro...
    Solo per verificare l'attendibilità di previsioni così a lungo termine. Non me ne vogliate, ma...
    Applausi!

    Voglio vedere ora a cosa si appiglia. Ma citerà le solite "previsioni" azzeccate.
    Più cherry picking di così si morirebbe.

  3. #933
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    985
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Un amico geologo, persona preparatissima che segue il forum e ne capisce da far paura..

    Mi dice sempre di non spingermi oltre le 48-72 ore..


    Qui ci siamo spinti oltre le 5000 ore...

    Imbarazzante

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  4. #934
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,697
    Menzionato
    155 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Applausi!

    Voglio vedere ora a cosa si appiglia. Ma citerà le solite "previsioni" azzeccate.
    Più cherry picking di così si morirebbe.
    fai finta di non aver letto ?

    vedi che gennaio 2020 in regime anticiclonico tendenza errata

    dicembre 2019 invece ' azzeccata '

    la fase piu fredda tra la prima e seconda decade di gennaio 2020 c'e stata al centro sud Italia , prima decade , con nevicate a quote relativamente basse oltre i 600/700 m. , esempio neve a Potenza

  5. #935
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,697
    Menzionato
    155 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    Un amico geologo, persona preparatissima che segue il forum e ne capisce da far paura..

    Mi dice sempre di non spingermi oltre le 48-72 ore..


    Qui ci siamo spinti oltre le 5000 ore...

    Imbarazzante

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
    a livello Nazionale gennaio 2019 risulta con anomalia - 1,3 inferiore la media '81/2010

    come menzionato nella Tendenza invernale '18/2019

    dopo gennaio 2017 , 2019 piu freddi ,

    gennaio 2018 caldo , 2020 relativamente mite

  6. #936
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,708
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Ma mite, caldo la differenza con la previsione sussite, perché fondamentalmente come in molti t'hanno spiegato e suggerito nonostante si prendano le casistiche o statistiche ed i trend passati , qui manco a momenti coi tlc si prende piu' nulla…
    finisce che vien fuori il "calendario di frate indovino"; no, io non sono d'accordo su previsioni quattro mesi di distanza anche perché non esistono proprio , sono create da chi le vuol fare questa e' la verita'. Sono soltanto delle primissime ipotesi quasi surrealistiche e piene di contraddizioni , fatte cmq da Enti autorevolissimi che poi le fallano pure spesso….
    figurarsi se puo' farle un'appassionato. Bisogna essere coerenti ed accettare che non puo' sussitere una cosa a tale distanza, e equivale a diagnosticare una malattia quindici o vent'anni prima come paragone.
    Poi basandosi sulla statistica principalmente , di sti' tempi..

  7. #937
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,941
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Applausi!

    Voglio vedere ora a cosa si appiglia. Ma citerà le solite "previsioni" azzeccate.
    Più cherry picking di così si morirebbe.
    Be', sul gennaio "dinamico" si può appigliare alle due deboli perturbazioni transitate tra seconda e terza decade (quella della scorsa settimana e quella prevista nel prossimo week-end) nonché al modestissimo ingresso artico-marittimo di questo fine settimana, che ha sfiorato il Nord finendo poi sulla Spagna. Sul "freddo" ci sono le inversioni, sulla neve può sempre confidare nel fatto che nei prossimi giorni in un punto x del territorio italiano nevicherà a quote medio-basse, medie o alte... Alla fine concluderà che l'Italia è un paese famoso per il clima mite e soleggiato e che non siamo in Finlandia...

    P.S. del resto si trovano scenari da PEG anche negli inverni più scalcinati... tipo 2006/2007... basta ricordarsi solo di quei 2 giorni di inizio terza decade di gennaio e scordarsi i restanti 88...

  8. #938
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,697
    Menzionato
    155 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Be', sul gennaio "dinamico" si può appigliare alle due deboli perturbazioni transitate tra seconda e terza decade (quella della scorsa settimana e quella prevista nel prossimo week-end) nonché al modestissimo ingresso artico-marittimo di questo fine settimana, che ha sfiorato il Nord finendo poi sulla Spagna. Sul "freddo" ci sono le inversioni, sulla neve può sempre confidare nel fatto che nei prossimi giorni in un punto x del territorio italiano nevicherà a quote medio-basse, medie o alte... Alla fine concluderà che l'Italia è un paese famoso per il clima mite e soleggiato e che non siamo in Finlandia...

    P.S. del resto si trovano scenari da PEG anche negli inverni più scalcinati... tipo 2006/2007... basta ricordarsi solo di quei 2 giorni di inizio terza decade di gennaio e scordarsi i restanti 88...
    come si trovano anche periodi invernali molto miti da GW durante inverni molto freddi e nevosi tipicamente da PEG

    qualche esempio , in Italia una delle ondate piu gelide e nevose nel gennaio 1963 dopo una prima decade di gennaio primaverile molto mite

    anche nel gelido e nevoso inverno del 1858 , inverno caratterizzato da temporanee fasi molto miti ,

    anche nel 1956 , dopo un dicembre e gennaio primaverili , un mese di febbraio '56 glaciale e super nevoso

  9. #939
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,708
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Mica tanto o proprio come adesso, certi periodi piu' freddi c'erano anche stati allora in quel contesto certo piu' mite. Ma detto questo è innegabile che fasi piu' miti ci sono state anche allora ma simili al Gw d'adesso è un raffronto escludibile non fosse altro perché di fattore antropico ce n'era molto di meno dell'odierno, se di questo fattore si vuol immettere.

  10. #940
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,941
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Inverno '19/2020

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    come si trovano anche periodi invernali molto miti da GW durante inverni molto freddi e nevosi tipicamente da PEG

    qualche esempio , in Italia una delle ondate piu gelide e nevose nel gennaio 1963 dopo una prima decade di gennaio primaverile molto mite

    anche nel gelido e nevoso inverno del 1858 , inverno caratterizzato da temporanee fasi molto miti ,

    anche nel 1956 , dopo un dicembre e gennaio primaverili , un mese di febbraio '56 glaciale e super nevoso
    Ho preso chiaramente un esempio estremo, come il gennaio 2007, volendo potevi anche replicare con un controesempio, tipo la prima settimana del gennaio 1963, mitissima in un inverno freddissimo... ma il punto è che fasi in controtendenza, rispetto a una tendenza in atto (non parlo di GW, parlo di meteorologia inerente l'inverno 2019/2010) sono appunto contrarie alla tendenza predominante in quel preciso periodo di tempo. Ora come ora siamo di fronte a un inverno (attuale) mite, contraddistinto anche da alcune fasi calde (anomalie termiche ++ molto pronunciate), la verifica definitiva sulla tua tendenza, come su tutte le altre la faremo a stagione conclusa.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •