Pagina 77 di 245 PrimaPrima ... 2767757677787987127177 ... UltimaUltima
Risultati da 761 a 770 di 2446
  1. #761
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    6,613
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Il lungo di ecmwf ci dimostra quanto venga calpestata una strada già tracciata. Fortuna che è un run
    Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di abbattere l’hp ad est.
    -Martin Luther King

  2. #762
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    994
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Il lungo di ecmwf ci dimostra quanto venga calpestata una strada già tracciata. Fortuna che è un run
    Allucinante... non ho parole...

  3. #763
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,641
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Emblematico come i movimenti delle gocce mediterranee siano molto imprevedibili. E i GM stamattina mostrano tutti i limiti "spaziali" nella previsioni di questi "cosi".
    La potente linea di convergenza appannaggio ieri sera della Sardegna orientale stamattina è stata rivista quei 100 km più ad est tale da "malmenare" le coste tirreniche con un autorigenerante molto cattivo.
    Vedremo....cominciamo ad essere quasi in nowcasting certo è che i Lam sono da attenzionare.

    Per quanto riguarda i GM sul medio lungo termine la dinamica in se rimane abbastanza stabile, ma come detto da Alessandro la situazione indefinita alla latitudini Mediterranee sarà dirimente circa un'entrata fredda o una sciroccata italica. Dunque non mi strappavo i capelli ieri sera e neanche stamattina conscio delle eventuali possibilità.
    Buona giornata
    #SAVETHEBEAR

  4. #764
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    10,824
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Reading ci mostra la via dell' ovest .
    Manca ancora molto ma non è campato per aria che vada così.
    La cosa positiva è che almeno anche in reading si vede un azzorriano gonfio in atlantico sul lungo a 240 ore.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  5. #765
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,307
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    lo scotto da pagare quando si ha un dipolo così marcato è questo
    l'atlantico diventa una fucina di lp dalle traiettorie imprevedibili e il tripolo sst di questa fase contribuisce ulteriormente al gradiente molto blando

  6. #766
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,600
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    lo scotto da pagare quando si ha un dipolo così marcato è questo
    l'atlantico diventa una fucina di lp dalle traiettorie imprevedibili e il tripolo sst di questa fase contribuisce ulteriormente al gradiente molto blando
    Io lo vedrei anche come il graduale passaggio, in NAO -, delle configurazioni andando avanti con la stagione: é ovvio che sul Mediterraneo centrale é come tirare i dadi con questo genere di configurazioni, ma essere borderline fra il freddo invernale e il caldo tardo estivo fa parte schema. É che veniamo già da settimane di caldo fuori stagione, quindi sarebbe da evitare, non mi sembra che altri modelli leggano soluzioni del genere al momento comunque.

  7. #767
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,766
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    lo scotto da pagare quando si ha un dipolo così marcato è questo
    l'atlantico diventa una fucina di lp dalle traiettorie imprevedibili e il tripolo sst di questa fase contribuisce ulteriormente al gradiente molto blando
    Proprio così Alessandro, in questa fase non è facile avere un blocco dalle basi solide per i motivi da te descritti. Certo le possibilità di una prima azione fredda su europa centrale e parte de Mediterraneo rimangono intatte, è impensabile credere che i modelli possano rimanere identici per 240h.

  8. #768
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    915
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Il problema è anche tutto quel calore accumulato in zona mediterranea che crea difficoltà nella dissipazione del gap energetico, quindi le masse d'aria cercano e trovano vie più "facili" di dissipazione o in atlantico o più ad est, in zone a minor geopotenziale che fungono da "attrattori"...

  9. #769
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,654
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    A me ECMWF 00 sembra la classica situazione in cui l'impianto generale è confermato ma ci sono dettagli (in questo caso imputabili più che alla circolazione basso atlantica ad un getto un filino poco spinto) che non mandano in porto la discesa di aria fredda (che in realtà vedendo la 240 ore sarebbe di fatto posticipata). E' inevitabile che sia così e lo è sempre stato, mai ho visto modelli confermare tutto in toto per 8 giorni di fila.

    Quello che conta a mio modesto avviso è la conferma del movimento bloccante in zona islandese a cavallo delle 120 ore. Il seguito ce lo giochiamo, però intanto è importante almeno avere il pos***** della palla se vogliamo segnare una rete.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  10. #770
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    994
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Autunno 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A me ECMWF 00 sembra la classica situazione in cui l'impianto generale è confermato ma ci sono dettagli (in questo caso imputabili più che alla circolazione basso atlantica ad un getto un filino poco spinto) che non mandano in porto la discesa di aria fredda (che in realtà vedendo la 240 ore sarebbe di fatto posticipata). E' inevitabile che sia così e lo è sempre stato, mai ho visto modelli confermare tutto in toto per 8 giorni di fila.

    Quello che conta a mio modesto avviso è la conferma del movimento bloccante in zona islandese a cavallo delle 120 ore. Il seguito ce lo giochiamo, però intanto è importante almeno avere il pos***** della palla se vogliamo segnare una rete.
    Volendo commentare un modello a 240 ore quella carta avrebbe potenzialità nuovamente alluvionali per queste zone e anche per l'Alto Piemonte... poi è chiaro che nei prossimi 20 aggiornamenti giornalieri del modello europeo si vedrà di tutto, come da abitudine...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •